Una donna saudita rischia le frustate per una foto senza il velo

Malak Al Shehri è stata arrestata. Sui social un'ondata di commenti d'odio

È bastata una foto scattata all'aperto, addosso una giacca nera e una gonna colorata, perché Malak Al Shehri finisse in manette, arrestata per avere osata trasgredire alla retrograda legge saudita, che alle donne impone di girare solo se coperte dalla testa ai piedi, con un velo islamico che non è una scelta ma un obbligo a cui sottostare se si vive entro i confini del regno.

Malak ha osato sfidarla questa legge, uscendo di casa con i capelli nerissimi liberi da costrizioni e con una gonna sotto il ginocchio che lasciava scoperto qualche centimetro delle sue gambe, i piedi in un paio di stivaletti marrone chiaro.

È bastata una fotografia postata sui social perché il suo divenisse un caso di stato, con gli utenti dei social locali impegnati in una campagna d'odio che ne chiedeva quantomeno l'arresto - che è poi, puntualmente arrivato - se non "le pene più severe", come qualcuno ha scritto su twitter.

Se da un lato in molti hanno criticato la scelta di Malak, i media internazionali hanno invece coperto la notizia diffusamente, perché ora la donna rischia di essere fustigata, secondo le leggi che vigono nel regno, per un gesto dimostrativo che aveva annunciato alcuni giorni prima.

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 13/12/2016 - 16:28

onore a questa Donna che ha il coraggio di sfidare il medioevo imperante a rischio della propria vita. Sono Donne come lei che riusciranno a scardinare una non religione abbietta

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Mar, 13/12/2016 - 16:32

LA RIVOLUZIONE CULTURALE DEL MONDO ARABO NON PUO' CHE COMINCIARE DALLE DONNE. VIVA Malak Al Shehri !! ! !

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 13/12/2016 - 16:32

E allora ? sono regole di casa sua, e noi non dobbiamo interferire; se non le vogliono che le cambino ! Altra cosa é pprtare quel tipo di cultura qui da noi, abolire il Natale, eliminare effigi sacre della nostra tradizione, segni evidenti della NOSTRA cultura, che, se a loro non piace, possono tranquillamente tornare da dove sono venuti. Ogni popolo ha diritto alla propria cultura, nel luogo e tempo in cui questa si è radicata. Gli anglosassoni dicono: when in Rome do as the romans do. Quindi la Signora saudita, con la quale simpatizzo, deve tuttavia sottostare alle leggi del suo paese.

Martinico

Mar, 13/12/2016 - 17:04

Viva la libertà. Questo diritto che vogliono a tutti i costi toglierci in europa (senza maiuscola)

tzilighelta

Mar, 13/12/2016 - 18:07

chiudere immediatamente i rapporti con i sauditi, imporre sanzioni ed embargo in stile Cuba come ai tempi della baia dei porci! Sarebbe bello, ma non succederà perché i sauditi hanno drogato il mondo con il petrolio e con i depositi sparsi nelle più grandi banche del pianeta! Mi offro volontario per dare ospitalità a Malak!

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 13/12/2016 - 18:08

ecco la sharia, legge degli islamici: https://www.youtube.com/watch?v=1LAjAk8nSwQ https://www.youtube.com/watch?v=AbCaP26apc0 https://www.youtube.com/watch?v=0-3uQ0ZRDHg https://www.youtube.com/watch?v=jv0kPKikfzI divulgate!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 13/12/2016 - 18:23

Per procura sono le stesse regole che i nostri ospiti sedicenti migranti vorrebbero imporre nel nostro Bel Paese: di solito l'ospite dopo tre giorni puzza come il pesce ... avete le narici turate?

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 13/12/2016 - 18:47

Chi sono IO per criticare tali tradizioni e cultura?? A casa loro,naturalmente!

baronemanfredri...

Mar, 13/12/2016 - 19:45

GIUSTO ONORE A QUESTA SIGNORA DISONORE A BOLDRINI CHE NON LA DIFENDE NONOSTANTE CHE CI ROMPE LE SCATOLE CON LA SUA FALSA E IPOCRITA FEDE

elpaso21

Mar, 13/12/2016 - 20:02

Non è stato specificato dove di preciso è avvenuto il fatto.

manfredog

Mer, 14/12/2016 - 01:48

..qualcuno non ha ancora capito (o vuol dire solo qualcosa di..diverso..) che il problema non è più 'le nostre leggi e le loro leggi a casa loro', ma è che queste persone stanno invadendo l'Europa, anche in modo clandestino, e portano qui la loro 'cultura'. mg.

Tergestinus.

Mer, 14/12/2016 - 09:12

Marco Piccardi: invece di cianciare a sproposito sul medioevo, vada a vedersi qualche capolavoro dell'arte medievale, che so, l'allegoria del buon governo di Lorenzetti, e veda se ci sono solo donne con lo straccio in testa o se invece mostrano belle chiome bionde! A essere "medievale" (nel senso da Lei adoperato) è casomai proprio il Suo atteggiamento: invece di studiare le cose e valutarle di persona Lei preferisce ripetere acriticamente le parole di un'autorità vera o presunta (nel caso specifico bellimbusti come Voltaire e Rousseau).

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mer, 14/12/2016 - 09:34

100,per l'esattezza.Distribuite in più...rate.