Ecco chi sarà il nuovo ​segretario generale Onu

Portoghese, 67 anni, Antonio Guterres sarà il successore di Ban Ki Moon alla Segreteria generale dell'Onu

Portoghese, 67 anni, Antonio Guterres sarà il successore di Ban Ki Moon alla Segreteria generale dell'Onu. Premier socialista lusitano dal 1995 al 2002, Presidente dell'Internazionale socialista dal 1999 al 2005, Guterres ha guidato l'Unhcr (l'Alto Commissariato dell'Onu per i Rifugiati) dal 2005 al 2015. Il voto formale di nomina è previsto per domani al palazzo di Vetro. Guterres ha battuto la concorrenza della vicepresidente della Commissione Ue, Kristalina Georgieva, e del direttore generale dell'Unesco, Irina Bokova. Il mandato di Ban Ki Moon terminerà il prossimo 31 dicembre. Guterres nacque a Lisbona nel 1949 e si laureò all'Istituto Superiore Tecnico di Ingegneria nel 1971. Iniziò la carriera accademica. Nel 1974 aderì al Partito socialista e sostenne la rivoluzione dei garofani che depose il dittatore Marcelo Caetano. Nel 1976 il Portogallo approvò la nuova Costituzione. Eletto deputato a Lisbona, divenne segretario del partito socialista portoghese nel 1992. Sempre nel 1992 l'Internazionale socialista lo elesse vicepresidente.

Nel 1995 il partito socialista portoghese vinse le elezioni e Guterres divenne premier. Furono anni di espansione economica, culminati nell'Expo di Lisbona del 1998. Rieletto nel 1999, Guterres ebbe l'onore di presiedere il semestre europeo nel 2000. Fu premier portoghese fino all'aprile 2002, quando lasciò il suo posto a Josè Manuel Barroso, che poi sarebbe diventato Presidente della Commissione Ue. Da maggio 2005 al 31 dicembre 2015 Guterres ha ricoperto l'incarico di Alto Commissario dell'Unhcr, l'organizzazione dell'Onu per i rifugiati. Il prossimo Segretario generale dell'Onu ha due figli di 39 e 31 anni. La sua prima moglie morì di cancro nel 1998. Dal 2001 è sposato con Catarina Marques de Almeida Vaz Pinto di undici anni più giovane di lui

Commenti
Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 05/10/2016 - 23:48

Tanto, per quel che serve l'ONU ! Possono cambiare il direttore, la musica rimane sempre quella: una cacofonia di suoni disarticolati.

Trinky

Gio, 06/10/2016 - 00:12

Ma cosa ci sta ancora a fare un'organizzazione di parassiti come l'ONU?

roberto bruni

Gio, 06/10/2016 - 00:25

Scusate, ma lancio una provocazione: Ma siamo sicuri che l'ONU serva ancora? In questo caso, per esempio, in Siria, dove sono i caschi Blu?? Ma poi, quanto ci costa il partecipare a questa "convention". Io direi di smantellare tutto, tanto ci sono piu' guerre adesso che negli anni 50 quanto nacque.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 06/10/2016 - 01:05

Chiunque sarebbe stato meglio dell'inutile e dannoso predecessore.

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 06/10/2016 - 06:51

Un altro di sinistra!! Sembra come l'Italia che non riesce ad eleggere un presidente, non dico di destra, di centrodestra. Questa é la dimostrazione che il potere mondiale é in mano alla sinistra anche se i popoli sono di orientamento opposto.

vince50_19

Gio, 06/10/2016 - 08:21

Anche lui un "raccomandato" da Goldman Sachs (o chissà .. J.P. Morgan)?

Ritratto di vraie55

vraie55

Gio, 06/10/2016 - 15:19

I segretarigeneralidell'onu sono sempre stati "portoghesi"

ohibò44

Gio, 06/10/2016 - 17:53

Un portoghese Presidente della commissione UE, un portoghese Segretario della Nazioni Unite. O nel Portogallo crescono le menti migliori d’Europa o crescono i più prestigiosi uomini di paglia. Comunque socialista ed capo dell’Unhcr sono realtà che non lasciano presagire niente di decente, niente che vada al di là del piagnisteo buonista