"Ecco chi tira i fili del terrore per sovvertire l'ordine mondiale"

Daniel Estulin: "Il Bilderberg non è più così importante, la vera politica si svolge a un livello sovranazionale, al di sopra dei governi". E fa i nomi di chi governa il mondo da dietro le quinte

"Tutti gli eventi sono tra loro interconnessi. A leggere i giornali sembra che gli scontri in Ucraina siano un problema a sé, completamente slegati dagli scontri razziali di Ferguson o dalle persecuzioni razziali e religiose in Iraq e Siria". Prima di entrare nel merito delle tensioni tra la Russia e la Nato, Daniel Estulin (controverso autore del libro La vera storia del club Bilderberg) ci tiene a spiegare che "la Terra è un pianeta piccolo" e che, per andare fino in fondo, è fondamentale capire chi tira le fila. Perché "noi siamo solo burattini".

Estulin nasce nel 1966 a Vilnius. Della sua vita non si sa molto. Ma, chiacchierando, è lui stesso a raccontare delle battaglie del padre per una Russia più libera, della fuga in Canada e della passione per la politica, senza divisione tra interni e esteri, perché "la vera politica si svolge a un livello sovranazionale, al di sopra dei governi, tra quelle persone che governano il mondo da dietro le quinte". Li chiama "shadow master" (signori dell'oscurità, ndr) e cerca di smascherarli nei suoi libri, da L'istituto Tavistock in avanti.

Perché la Nato sta alzando i toni con la Russia?

"Per capirlo bisogna guardare a Detroit, uno scenario post-apocalittico degno di un film di Will Smith. Le persone che tirano le fila del mondo vogliono che le guerre, la crescita zero e la deindustrializzazione ogni città del mondo assomigli a Detroit."

Progresso e sviluppo non dovrebbero essere direttamente proporzionali alla densità di popolazione?

"Grazie ai progressi tecnologici, le società si sviluppano, creano di ricchezza e costruiscono. Ma chi tira le fila del mondo sa che la terra è un pianeta molto piccolo con risorse naturali limitate e una popolazione in continua crescita. Ora siamo 7 miliardi e stiamo già esaurendo le risorse naturali. Ci sarà sempre abbastanza spazio sul pianeta, ma non abbastanza cibo e acqua per tutti. Perché i potenti sopravvivano, noi dobbiamo morire."

Come intendono fare?

"Distruggendo le nazioni a vantaggio delle strutture sovranazionali controllate dal denaro che gestiscono. Le corporazioni governano il mondo per conto dei governi che esse controllano. Così è successo con l'Unione Europea."

E Putin non rientra in questo disegno...

"Pensavano di poterlo controllare..."

Perché non ci riescono?

"La Russia è una superpotenza nucleare. È questo che la rende tremendamente pericolosa agli occhi di questa gente. La Cina, per esempio, ha una grande popolazione ma non è una potenza nucleare. E per questo non è un pericolo. Mentre l'economia cinese può essere distrutta nel giro di un minuto, le tecnologie russe non possono essere annientate."

Dove vogliono arrivare col conflitto in Ucraina?

"Togliere il gas all’Europa per farla morire di freddo… Quando parlo di potere, non lo identifico con persone che siedono su un trono, ma con un concetto sovranazionale. L’idea è appunto distruggere ogni nazione."

Alla fine non ci sarà più alcuna patria?

"L’alleanza è orientata verso una struttura mondiale che per essere controllata ha bisogno di nazioni deboli."

È possibile fare qualche nome?

"Christine Lagarde, Mario Draghi, Mario Monti, Petro Oleksijovyč Porošenko… tutte queste persone sono sostituibili. Prendete Renzi: la sua politica conduce alla distruzione dell’Italia. Perché lo fa, dal momento che dovrebbe fare l’interesse del vostro Paese? Non è logico."

Non è poi tanto diverso da Monti…

"I vari Renzi, Monti, Prodi sono traditori dell’Italia, non lavorano nell’interesse del Paese. Renzi non ha mandato politico, nessuna legittimazione, non è stato eletto."

L'ultimo premier eletto democraticamente è stato Berlusconi.

"E questo è il motivo per cui c’è stato uno sforzo così ben orchestrato per distruggerlo."

È il Bilderberg a tirare le fila?

"Il Bilderberg era molto influente negli anni Cinquanta, nel mondo postbellico. Ora è molto meno importante di quanto non si creda. Organizzazioni come il Bilderberg o la Trilaterale non sono il vertice di nulla. Sono la cinghia di trasmissione. I veri processi decisionali hanno luogo ancora più in alto. L'Aspen institute è molto più importate del Bilderberg."

Nessuno ne parla.

"I giornali mainstream fanno parte di questo gioco. Pensare che media come il New York Times, il Washington Post o Le Monde siano indipendenti, è da idioti. I giornalisti lavorano per azionisti, che decidono la linea editoriale del giornale."

Vale anche per l'Italia?

"Il Corriere della Sera, la Stampa e il Sole 24Ore siedono spesso alle riunioni del Bilderberg. Non c’è metodo più efficace che far passare le loro idee nella stampa mainstream."

Anche l'estremismo e il terrorismo islamico rientrano in questo disegno?

"Certamante. Non è possibile credere che Obama lavori nell'interesse degli Stati Uniti. Come è impensabile credere che un'organizzazione come l'Isis sia passata, nel giro di poche settimane, dall’anonimato più assoluto a rappresentare la peggiore organizzazione terroristica del mondo."

Come si "costruisce" un nemico?

"Con gruppi come Isis, Hamas, Hezbollah o Al Qaeda, succede quello che chiamiamo blow-back, cioè quello che succede quando soffi il fumo e ti torna in faccia. L'effetto è sempre lo stesso: si costruisce e si finazia un gruppo terroristico, in Ucraina come in Medioriente, e dopo un certo periodo di gestazione questo ti torna indietro e ti colpisce. In ogni operazione non c’è mai un solo obiettivo, ma sempre molti obiettivi. Un obiettivo lavora per te, un altro contro di te."

Tutto già calcolato?

"Un qualsiasi attacco implica l'uso dell'esercito e, quindi, la necessità di investire soldi nell'industria bellica. La formula è la stessa, cambiano solo i giocatori. Oltre alla guerra ci sono modi diversi per ottenere lo stesso risultato: la fame, la siccità, droghe, la malattie. Li stanno usando tutti. Così da un lato distruggono il mondo economicamente, dall’altro usano i soldi per sviluppare tecnologie così potenti e futuristiche da creare un gap tra noi e loro sempre più marcato."

Eppure faticano a contrastare l'ebola...

"Macché! È solo un esempio per vedere la reazione della popolazione mondiale. Viene presentata come un'epidemia ma ha ammazzato appena tremila persone negli ultimi dieci anni. Ogni anno raffreddore, tosse e influenza ne uccidono 30mila solo negli Stati Uniti. La prossima volta che ci sarà una vera epidemia, conosceranno già le reazioni umane."

Annunci
Commenti

gioman

Gio, 11/09/2014 - 18:22

Inquietante. Ma spiegherebbe perchè individui come Renzi (ed i suoi predecessori Monti e Letta) si diano tanto da fare per distruggere l'economia italiana...

Lofelo

Gio, 11/09/2014 - 18:25

Caro Indini, il suo pezzo suggerisce un'opportunità di virtuoso miglioramento qualitativo del "Giornale": evitare di dare spazio a sparatori di cazzate come quel Estulin lì.

glasnost

Gio, 11/09/2014 - 18:55

Caro Lofelo è bello vivere nella più crassa ignoranza o no?

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 11/09/2014 - 19:23

Una cosa giusta l'ha detta senz'altro: siamo in troppi sul pianeta. Una guerra riequilibra tutto. Alè.

Mariaiolanda

Gio, 11/09/2014 - 19:53

Articolo straordinario! E' esattamente quello che vogliono i nostri veri padroni: renderci tutti poveri, ignoranti, malati e corrotti. Specie la corruzione morale e l'allontanamento da Dio, promossi dai media in tutti i modi possibili, procurano una debolezza tale negli esseri umani da renderli prede totalmente indifese, anzi volontarie, dei lupi che ci guidano verso tutto cio' che va totalmente contro al nostro interesse. E' l'anticamera dell'asservimento totale. Loro lo sanno bene. E la massa di gente che dice che non e' vero rientra gia', appunto, nella seconda categoria sopra menzionata.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 11/09/2014 - 19:53

non è una teoria campata per aria! alcune cose simili sono avvenute in passato. ad esempio, come mai il ministero della sanità negò la somatostatina la sostanza principale del metodo "di bella"? accadde nel 1999, e il professore fu linciato moralmente solo perchè aveva trovato un sistema per far soffrire di meno i malati di cancro.... perchè fu bloccato questo metodo? ora la conferma è in questo articolo! che bestie sono questi PSICOSINISTRONZI.... da far schifo!!

swiller

Gio, 11/09/2014 - 20:04

gioman. Ottima osservazione.

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 11/09/2014 - 20:12

Mariaiolanda&mortimermause, CONCORDO !

Giovy99

Gio, 11/09/2014 - 20:15

Parole sante...tutte cose che io so già ma pochi conoscono nonostante internet aiuti molto in questo. La gente purtroppo beve tutto quello che raccontano i mainstream media (TV, GIORNALI) e non solo in un paese di creduloni e semianalfabeti informatici come l'Italia. Leggete il suo libro che è formidabile (La vera storia del Gruppo Bilderberg). C'è anche una versione in italiano FREE in pdf in rete... Bisognerebbe poi fare uno studio approfondito sull'ASPEN Institute: il fatto che sia più potente di Bilderberg è inquietante....

smwooz

Gio, 11/09/2014 - 20:15

E dove sono i nomi dei burattinai? L'unico nome indicato è l'Aspen Institute, che è una cinghia di trasmissione come il Bilderberg, forse un po' più in alto ma non il più alto.

Atlantico

Gio, 11/09/2014 - 21:05

Certo, quindi quando i 'signori oscuri' ci avranno sterminato o impoverito, essi potranno vivere meglio di quanto già non facciano ? Semplicemente ridicolo. Ho letto il libro di Estulin sul Bilderberg ( per fortuna non l'ho pagato ) ed è una vera e propria presa in giro per i poveri sfortunati acquirenti: in copertina e nella prefazione si annuncia la 'rivelazione' di tutti i turpi segreti della tenebrosa assemblea e poi non si legge altro che un raffazzonato e semisgrammaticato ( anche il traduttore dev'essere un povero diavolo ) riassunto di alcune delle ultime riunioni con un po' di foto dei partecipanti, gente del livello di John Elkann: una vera e propria truffa. Non considero certo Il Giornale il miglior quotidiano d'Italia ( anzi ... ) ma certamente non avrei mai immaginato che avrebbe potuto dar spazio a questo venditore di fumo. Fossi in Indini ( che già si è molto 'illustrato' in passato) proverei vergogna, lui e chi gli ha chiesto il 'pezzo'. State cadendo nel ridicolo.

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 11/09/2014 - 21:16

Chi vuole sapere cosa accade non ha da fare altro che vedersi questi due video, apprenderà un mucchio di cose: https://www.youtube.com/watch?v=2PRRk-YM4rM https://www.youtube.com/watch?v=Sok8nodx9hk

tiptap

Gio, 11/09/2014 - 21:27

Mariaiolanda dice bene, come dice bene l'articolo. Le cose stanno esattamente cosí, e non è da ora che lo diciamo, è assolutamente evidente. D'altra parte, è tutto scritto: a cominciare dal Vangelo, passando per il libro dell'Apocalisse e continuando con centinaia di libri scritti da persone straordinarie, ma, guarda un po', praticamente tutti cattolici e dunque libri messi all'indice, ridicolizzati, negati, nascosti, ignorati. Cari amici, siate di destra o di sinistra, c'è qualcosa di molto piú importante. Bisogna usare la ragione per cercare la Verità. Magari cominciando da Medjugorje, che è il seguito di Fatima. Ultima spiaggia, ultima chiamata. Tutto è ancora possibile, ma bisogna decidersi. Buona fortuna.

cgf

Gio, 11/09/2014 - 21:47

delle volte mi sembra di "vivere" Visitors-V

GENIUZZO

Gio, 11/09/2014 - 21:51

NON CONOSCEVO DANIEL ESTULIN. MA PER QUEL POCO CHE SO, MI PARE CHE LA MAGGIOR PARTE DELLE SUE AFFERMAZIONE SIA PURA FANTASIA. QUEL POCO DI REALTA'(LA RUSSIA NUCLEARE, LA CINA, LE INDUSTRIE D'ARMI CHE DEVONO VENDERE, LE GUERRE CHE CONSUMANO ARMI, E QUINDI APPOSITAMENTE PROVOCATE ECC.)SONO SECONDO ME AMPLIFICATE DALL'AUTORE IN MODO ESAGERATO TANTO DA DESCRIVERE UN MONDO DA FANTASCIENZA CREANDO (FORSE VOLUTAMENTE) ALLARMISMI INGIUSTIFICATI NEI POPOLI. SALUTI ZIG

andrea24

Gio, 11/09/2014 - 22:06

Come si permette questo cretino a menzionare e a demonizzare Hezbollah,che invece combatte in Siria ed ha combattuto in Siria,aiutando a sbaragliare i cosiddetti ribelli,tanto da costringere gli USA ad inventarsi la scusa delle armi chimiche dopo aver constatato che la Siria stava appunto vincendo?L'AIPAC ha invece voluto il sanzionamento di Hezbollah.Demonizzare Hezbollah significa desovranizzare il Libano.Non è infatti concepibilie un Libano senza il partito sciita,la cui forza è considerata pari a quella di una potente nazione militare e rimane,insieme all'Iran ed alla Siria,l'unica forza oppositiva,anche in relazione alla Palestina.Hezbollah è il Libano ed il Libano è Hezbollah.Ed è giusto che sia così.Perché non mettiamo invece Israele nella lista dei "terriristi di Stato"?.Gli USA invece stanno seguendo in Siria la nota strategia di isolamento dell'Iran.Qualcuno ha messo gli Stati Uniti nella lista dei terroristi?Chi se la prende con Hezbollah fa il doppio gioco e bisogna considerarlo come sionista e filo-americano.Voi menzionate Hezbollah,ma l'Iran e la Siria hanno risposto negativamente anche rispetto all'ultima violazione,furberia e prepotenza americana contro la sovranità della Siria.

Giovy99

Gio, 11/09/2014 - 22:11

Articolo fantastico.... l'unica cosa che aggiungerei è che la CINA tiene anche in piedi l'economia americana detenendo gran parte dei suoi titoli del debito pubblico! E questa è la migliore garanzia per loro per non subire invasioni, bombardamenti, sanzioni o fake revolutions stile Libia, Egitto, Siria e Ukraina, pur violando i diritti civili e umani ogni giorno.

giovanni.ceriana

Gio, 11/09/2014 - 22:13

Articoli come questo mi sembrano delle gigantesche minchiate. Che senso ha titolare "ecco chi tira le fila del terrore per sovvertire l'ordine mondiale" se poi non dite chi è e vi limitate a riportare l'ennesima teoria complottistica propinata dal solito alcolizzato intervistato in piena azione al bar?

claudio63

Gio, 11/09/2014 - 22:25

si va bene, ma dove sono i nomi???

andrea24

Gio, 11/09/2014 - 23:29

Chiedo di non pubblicare il mio commento precedente più quest'altro commento.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 12/09/2014 - 00:04

(1 di 2) Non riesco a capire come ci possa essere ancora qualcuno che non abbia ancora aperto gli occhi per la storia Ucraina-Russia-US-EU-Nato. Nonostante media e politici del cosiddetto "occidente" abbiano fatto, stiano facendo e faranno di tutto per frammentare le notizie, nasconderle, reinterpretarle, distorcerle.... è sufficiente, per chiunque, prendere atto di una serie di dati di fatto incontrovertibili e evidenti per capire l'abominio a cui stiamo assistendo e per capire di chi è la colpa della pericolosissima tensione internazionale e dei danni che l'Italia sta patendo e che diverranno giganteschi a breve. Piazza Majdan è stato un golpe che ha rovesciato un governo eletto e installato una banda di criminali composta da venduti per soldi e neo-nazisti mercenari. Prima dell'avvio del golpe, USA e occidente hanno fatto affluire miliardi di dollari nelle tasche di chi (Poroshenko in primis) attualmente sta perpetrando un vero e proprio genocidio nel silenzio più totale di tutti; inoltre, gli attori del golpe (Pravi Sektor, Svoboda, etc...) sono stati preventivamente istruiti, armati e quindi fiancheggiati da "creature" degli USA come i serbi di Otpor, l'Open Society di Soros, ecc.. e i loro cecchini hanno sparato sui manifestanti e sugli insorti per fare precipitare le cose, come la telefonata (subito "tacitata" e insabbiata) intercettata tra il ministro estone Paet e l'alto commissario UE Ashton ha confermato. Poi sono seguiti atti ripetuti di violenza e intimidazione in Crimea all'atto del voto per l'indipendenza seguiti da un'escalation di dichiarazioni false e azioni militari di Kiev contro le popolazioni civili dell'est Ucraina che non ci stavano ad assoggettarsi ai nazisti golpisti di Kiev. E cosa dire delle continue inattuabili pretese del governo golpista di vedersi regalare il gas russo senza saldare il debito di miliardi di dollari (tuttora non pagato e in crescita)? Intanto i media occidentali, tacendo sulle migliaia di civili uccisi a cannonate e bombardati dai "prodi" di Kiev, hanno inventato "invasioni" russe inesistenti e non provate in alcun modo, e ogni altra sorta di informazioni distorte per "circonvenire" la massa di idioti europei incapaci ormai di fare 2+2. In contemporanea, l' "occidente" ha boicottato il G8 di Sochi, strillato ogni genere di attacco isterico e iniziato ad applicare sanzioni che (guarda guarda) principalmente tentano di fermare la Russia politicamente, militarmente, ma soprattutto economicamente/finanziariamente... eh si, perché agli USA proprio non va giù che i Brics stiano mettendo all'angolo Dollaro e dominio mondiale americano sull'energia, così come sono terrorizzati dal fatto che Russia e Cina praticamente abbiano in mano quasi tutti i titoli di stato americani, dalle sberle che hanno preso in Siria dai Russi, ecc.. e non sopportano proprio che la Russia sia energeticamente, politicamente, militarmente, diplomaticamente, finanziariamente inattaccabile dai gruppi di potere che controllano gli USA e che vorrebbero imporre il Nuovo Ordine (controllo...) Mondiale. (1 di 2 segue)

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 12/09/2014 - 00:05

(2 di 2) E la storia del volo MH17? Senza alcuna prova e dopo 2 secondi, l'intero occidente ha puntato il dito e strillato contro insorti/Russia, ma la realtà è che a distanza di 7 settimane gli "esperti" inglesi e olandesi non hanno ancora detto niente di preciso quando in molti altri casi i dati delle scatole nere sono stati resi noti in 48 ore. E qualcuno ha visto o ha più sentito parlare delle foto satellitari russe che indicano chiaramente che possono essere stati solo i lanciarazzi di Kiev (o il loro caccia "nascosto" vicino all'aereo) ad averlo potuto abbattere. E come mai gli americani che hanno satelliti ovunque, intercettano tutti, sono con loro istruttori militari a fianco dei golpisti non hanno visto niente né tantomeno rispondono alle chiare domande russe in merito? 1) Perché il volo MH17 aveva lasciato il corridoio aereo internazionale? 2) L'abbandono del corridoio fu dovuto a errore umano o l'equipaggio seguì le istruzioni dei controllori di volo ucraini di Dnepropetrovsk (cosa che potrebbe essere immediatamente confermata dalla decrittazione delle scatole nere, ma.... silenzio!). 3) Perché c'erano molti sistemi antiaerei dislocati da Kiev nella zona se i separatisti non hanno niente "che vola"? 4) Perché Kiev, poco prima dell'abbattimento, ha dislocato questi sistemi missilistici BUK a ridosso delle zone controllate dalle milizie dell'est? 5) Perché il giorno della tragedia è stata registrata una grande attività radar dei sistemi Kupol-M1 9S18 (componente essenziale per il lancio di missili BUK)? 6) Cosa ci faceva un aereo militare di Kiev sulla rotta riservata ai voli di linea? 7) E perché volava così vicino all'aereo passeggeri? 8) Il lanciatore mostrato in occidente con un video che lo indicava falsamente come in spostamento dall'Ucraina verso la Russia, da dove veniva (visto che il video è stato fatto in aree controllate da Kiev) e, soprattutto, dove è stato invece trasportato? 9) E dov'è ora? Perché manca almeno un missile dai tubi di lancio? Quando è stato lanciato un missile da questo lanciatore l'ultima volta? Perché gli ufficiali americani non hanno divulgato alcuna prova che il volo MH17 sia stato abbattuto da un missile lanciato dai miliziani dell'est? Perché è stata subito fatta sparire la dichiarazione della Malaysian che il volo MH17 era stato abbattuto da un cannone di un jet militare? Ecc... Naturalmente, a supporto, i russi hanno fornito immagini satellitari, tracciati radio, foro, ecc... ma a tutt'oggi SILENZIO! E le ultime sanzioni approvate nonostante la mediazione russa sia riuscita a far scattare il "cessate il fuoco"? Pensate con la vostra testa gente, raccogliete informazioni al di fuori del circuito blindato e controllato dei media occidentali e aprite gli occhi! Smantellata la Russia, sarà il turno della Cina e il gioco sarà fatto... tutti incatenati e in ginocchio per omnia secula seculorum. AMEN! (fine 2 di 2)

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 12/09/2014 - 00:33

Esaminando i comportamenti di Prodi e di Monti non mi meraviglio che si siano mossi per distruggere anziché costruire. Specialmente Prodi dovrebbe rispondere di molte cose oscure, o per meglio dire, OSCURATE da lui. Come la vergognosa faccenda della seduta spiritica che a suo dire fornì il nome GRADOLI, il covo delle BR in cui era rinchiuso il povero Moro. IN QUEL CASO PRODI NON HA FATTO POLITICA MA BANDITISMO PER COPRIRE PERSONE DI SINISTRA COINVOLTE CON LE BR DA CUI EBBE L'INFORMAZIONE.

CALISESI MAURO

Ven, 12/09/2014 - 05:21

Bene un buon articolo, cominciamo a muoverci... sara' dura capire per il 42% che ha votato il renzies:)_ pero' come si sa i lobotomizzati sono come le oche vanno dove tira il vento, fanno massa e debito pubblico.

beowulfagate

Ven, 12/09/2014 - 07:33

Qualcosa di vero tra un mucchio di baggianate. Andate a leggere cosa scriveva Malthus più di 200 anni fa.

vince50_19

Ven, 12/09/2014 - 07:38

Che Aspen Institute avesse una certa "parte in causa" credo sia più che veritiero: basta andare a curiosare nel sito italiano - https://www.aspeninstitute.it/ - Vedere gli "organici e i soci" oltre il fine di questo club di azzimati, per rendersi conto che certa massoneria reazionaria è infiltrata dappertutto qui da noi, è trasversale ai partiti. Chiunque andrà al potere avrà a che fare con quella congrega che vuole dominare tutto e tutti. Altrimenti cosa ci vorrebbe per fermare, ad es., questa immigrazione incontrollata in cui - Dio solo sa - quanti potenziali elementi siano intrufolati per portare avanti certi terribili disegni come quelli dell'Isis, di Al Qaeda etc.? Certe cose si fanno se c'è, dall'altra parte, una serie di persone di potere che lo permettono. Altro che leggere le solite puttanate di multiculturalismo, di reciprocità e sussidiarietà, di aiuto etc. Isis e Ucraina sono lì, pronte a scoppiare per meglio ammorbidire chi non sta a quel lurido gioco.. E chissà cos'altro in futuro ci aspetta quando la potente lobbie delle armi in combutta con banche poco trasparenti, ad esempio, vorrà creare artificiosamente qualche altro conflitto "persuasivo" contro gli scettici, i riottosi, quelli che non vorrebbero "allinearsi". Quello che dice Estulin, probabilmente molte delle sue affermazioni, ha sicuramente un fondo di verità. Ma tant'è, la solita banda di BB, piuttosto che andare a vedere, si rifugia dietro considerazioni generali spesso fancazziste e senza supportare le proprie opinioni. Naturalmente nulla contro: ognuno può pensare quel che vuole..

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 12/09/2014 - 08:24

La Cina è una potenza nucleare.... con poca proiezione ancora. Ma lo è. ....per il resto tutto vero.... ormai solo gli imbecilli o gli ingenui credono che i governi occidentali siano il potere.

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 12/09/2014 - 08:25

Speriamo almeno che al vertice di questa piramide "cospirazionista", le cui basi sono il Bilderberg, la Massoneria, la Trilaterale, la sinarchia dei Teschi (The Skull) di cui sono parte anche alcuni Presidenti USA per un New World Order (Nuovo Ordine Mondiale)... non ci siano addirittura i "Grigi", gli Alieni di Zeta Reticuli, o delle Pleiadi o... - No, non è tutta ironia, di certo qualcosa ci sfugge, qualcosa che le grandi masse ignorano totalmente: Qualcosa di inquietante esiste già da tempo e i cui sviluppi restano celati per oscuri fini. Ma anche se così non fosse, la disperazione sarebbe comunque già dietro l'angolo. Non ci resta che sperare in Dio... per chi ci crede.

Ritratto di pivi

pivi

Ven, 12/09/2014 - 08:27

Articolo per amanti di fantascienza.Complimenti.La realtà è molto semplice,non molto complicata.

Ritratto di pivi

pivi

Ven, 12/09/2014 - 08:33

E mi permetto di scrivere qualcosa:1)La "torta" non viene più divisa solo in Occidente2)Dal primo punto deriva il mercato globale3)Internet:tutti sanno di tutti nel pianeta.E nessuno è fesso4)Per quanto ci riguarda abbiamo uno dei debiti più alti del mondo.Vede come la realtà è semplice?

ric42

Ven, 12/09/2014 - 08:37

Sembra la trama di un film fantapolitico Sembra la trama di un film fantapolitico. 1

kingdavid

Ven, 12/09/2014 - 08:50

non per banalizzare l'articolo che e'di una drammaticita' sconvolgente, ma dietro ad ogni evento cruento della storia recente dell'umanita' (guerre mondiali, epidemie, crisi economiche ,ecc.)c'e' l'intervento dell'oligarchia massonica mondiale..andate a vedere il piano Dulles o il piano Kalergi......gli stessi film hollywoodiani li celebrano spesso (Elysyum, Matrix, il codice Genesi,Robocoop, ecc.) Comunque,anche per questi adoratori di satana, a nostra parziale consolazione, esiste l'imponderabile che attualmente riveste le sembianze di Putin...... Forza grande Vladimir, non mollare !!

Ritratto di Otto-Volante

Otto-Volante

Ven, 12/09/2014 - 09:24

Buah-ahahahahahah!!! Ma che razza di giornale é diventato "il giornale"??? Sembra Novella 2000!!! Questo sedicente "esperto" Daniel Estulin, afferma che: "la Cina, per esempio, ha una grande popolazione ma non è una potenza nucleare"... Ma é scemo, o ci fá??? La cina é una potenza nucleare, ha molti meno vettori di USA e Russia (sarebbe meglio chiamarla nuova-URSS...), ma il loro numero é ampiamente sufficiente a mandare il globo ko! Da crepar dal ridere la solita tiritera, a riguardo 'sti benedetti "shadow masters" (p.s. - visto che é plurare, alla parola master, vá applicata la s! Meanche l'inglese sapete scrivere...)!!! Ci manca solo che chiami in causa i Templari, gli Illuminati, i Majestics 7, gli Skull & Bones ed i Fantastici Quattro! I burocrati riescono a scannarsi per 10 lire, e questo viene a dire che c'é un "ordine superiore" che é sempre in accordo con sé stesso, e che é in grado di piegare, ed assoggettare tutti. Riducendoli a semplici pecore. Ma veramente bisogna essere dementi, per credere a certe cose! L'uomo in quanto tale, e MOLTO DIVERSAMENTE DAGLI ALTRI AMINALI IN NATURA, NON E´IN GRADO DI VIVERE IN ARMONIA CON I PROPRI SIMILI E SOPRATTUTTO CON L'AMBIENTE... Ci sono 30,000 anni di guerre, piccole e mondiali, a dimostrarlo! Se c'é un "gruppo di comando" che "governa il mondo dall'alto", senza essere perennemente in guerra con sé stesso... Allora devono proprio essere esseri superiori! Il potere genera risentimenti, invidia e tradimenti. E dopo questo, faide interne e fuge di persone, idee e soprattutto notizie. L'ultriore, semmai ce ne fosse bisogno, che "forse" se esistono, son Dei di un'altro mondo. Articolo esilarante!

Dani55

Ven, 12/09/2014 - 09:32

Ci saranno esagerazioni e paranoie ma qualcosa di vero ci deve essere se l'ISIS è passato dalle stelle (quando combatteva Assad) alle stalle (quando è dilagato in Iraq). Nello stesso arco di tempo i volontari eroici che erano corsi in Siria per combattere l'ultimo dittatore del Medio Oriente, si sono ritrovati nella lisa nera dei terroristi più feroci di tutti i tempi, come ben si è visto ieri a Virus di Michele Porro.

Ritratto di pedralb

pedralb

Ven, 12/09/2014 - 09:36

Tanto per dare un segnale si potrebbe cominciare a tirare il collo a gente di merda come Monti......poi via di seguito!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 12/09/2014 - 09:41

Non sarà facile per i mondialisti sconfiggere Russia e Cina. Questa volta non è come le due guerre mondiali precedenti (che sono state volute da loro, sia chiaro). Questa volta l'equilibrio militare è ben diverso. E i Cinesi sanno già cosa li aspetta. E si preparano.

GianfrancoNapolitano

Ven, 12/09/2014 - 09:43

Sì, originale.Le teorie -per essere condivise- devono essere provate.Altrimenti, sono solo chiacchiere da bar.

meverix

Ven, 12/09/2014 - 09:48

Non conoscevo questo Estulin, ma la pensa grossomodo come il sottoscritto.

Giacinto49

Ven, 12/09/2014 - 09:49

Fantapolitica o meno che sia (l'animo umano riserva sempre sorprese imprevedibili)contesto che quello indicato sia l'ordine superiore. Ce n'è Uno, comunque lo si voglia intendere, ancora più in alto e prima o poi presenterà il conto a tutti, nessuno escluso.

mariolino50

Ven, 12/09/2014 - 10:03

IO ho dei libri degli anni settanta, di sinistra vera non pci, dove queste organizzazioni erano già analizzate molto prima di EStulin, e torna tutto purtroppo, anche se ci sono increduli o gente che ride da poveri illusi. Spesso la realtà è più incredibile della fantasia

Fab73

Ven, 12/09/2014 - 10:17

Solo una domanda (per mortimermouse e compagnia cantante): ma come mai questi potentissimi personaggi che governano il mondo dai tempi delle guerre puniche (a proposito, devono essere vecchiotti...), decidendo epidemie, guerre, carestie e invasioni di cavallette, lasciano che il sig. Estulin vada in giro a rivelare i loro segreti senza piantargli una palla in fronte? Posso consigliarvi i libri di David Icke? Li ci sono anche gli alieni e si sghignazza molto di più! PS: Il periodo del primo governo Prodi (lo so che per mortimermouse sarà un trauma, ma la matematica se ne fotte anche dell'"Aspen Instiute"...) e' tutt'ora quello con i migliori dati economici degli ultimi 20 anni...

Fab73

Ven, 12/09/2014 - 10:22

Solo una domanda (per mortimermouse e compagnia cantante): ma come mai questi potentissimi personaggi che governano il mondo dai tempi delle guerre puniche (a proposito, devono essere vecchiotti...), decidendo epidemie, guerre, carestie e invasioni di cavallette, lasciano che il sig. Estulin vada in giro a rivelare i loro segreti senza piantargli una palla in fronte? Posso consigliarvi i libri di David Icke? Li ci sono anche gli alieni e si sghignazza molto di più! PS: Il periodo del primo governo Prodi (lo so che per mortimermouse e Ausonio sarà un trauma, ma la matematica se ne fotte anche dell'"Aspen Instiute"...) è tutt'ora quello con i migliori dati economici degli ultimi 20 anni...

Ritratto di vitt56

vitt56

Ven, 12/09/2014 - 10:22

Al sig.Lofelo ed a tutti quelli che la pensano come lui: il GIORNALISTA Estulin è indicato dai suoi colleghi giornalisti d'oltreoceano quale candidato per il premio PULIZER. Compreso!?

Ritratto di Otto-Volante

Otto-Volante

Ven, 12/09/2014 - 10:24

@ilsaturato... Giá dal nick, si capisce che hai giá problemi di tuo... Non intrometterti in cose che neanche capisci! Oltreutto hai fatto "copia ed incolla" per le "tue" domande: erano quelle fatte a suo tempo dai militari russi Andrey Kartopolov e Igor Makushev. E cmq facilmente contestabili. 1) - FURONO I FILORUSSI PER PRIMI A VANTARSI DI AVER ABBATTURO "UN SECONDO CARGO UCRAINO", solo nel tardo giono dopo le news cominciarono a "cercare" il volo MH17, visto che aveva finito MFT. Salvo poi ritrattare come pivelli, di fronte all'evidenza! 2) Un velivolo spesso cambia FL, spesso per correnti verticali, spessi anche solo per far "vedere" qualche luogo interessante (vedi quando volano sulle isole...). Quindi: no cigars! 3) - L'attivitá dei radar era sempre alta, per il continuo lancio di paracadutisti russi, molti dei quali della "Delfin". Lo stesso putler ad Agosto ha insignito 76 medaglie "al valore dimostrato in battaglia"... E´da domandarsi QUALE BATTAGLIA, VISTO CHE CONTINUA A NEGARE CHE VI SIANO TRUPPE RUSSE! Che buffone! 4) - I jet militari, seguono le stesse rotte di quelli commerciali... Uscire dalle AW, richiede piani di volo piú completi. Se si puó, si evita! E´del tutto normale, l'importante é che siano separati verticalmente, ed il jet ucraino era a bassa quota: 5) - I missili AA Radar DEVONO ESSERE GUIDATI SUL BERSAGLIO DALL'AEREO CHE LI SPARA!!! E QUESTO NON PUÓ ESSERE FATTO SE L'AEREO "LANCIATORE" SI TROVA DIETRO E SOTTO L'AEREO DA ATTACCARE! Il "cono di copertura radar" di un vecchio Su-25 (aereo da attacco leggero, assimilabile al nostro Amx, ma mooooolto peggio come prestazioni e soprattutto avionica) é di pochi gradi, E PER LANCIARE UN MISSILE DEVE ESSERE AD UNA QUOTA MOLTO SIMILE AL TARGET! 6) - Il volo MH17 é stato colpito lateralmente, sulla fusoliera, ci son le foto. QUINDI NON PUÓ ESSERE STATO UN MISSILE IF, PERCHÉ AVREBBERO COLPITO L'AEREO VICINO AI MOTORI (seguono le tracce termiche), sicuramente nella parte DIETRO LE ALI, MAI VICINO ALLA CABINA DI PILOTAGGIO! (Continua...)

Ritratto di Otto-Volante

Otto-Volante

Ven, 12/09/2014 - 10:25

(Segue...) 7) - I Su-25 ucraini hanno solo vecchi missili AA, CHE SONO TROPPO PICCOLI (MENO DI 20 kG DI CARICA...) per abbattere un aereo da 300 Tonnellate! Tanto per fare un esempio in Vietnam per abbattere i B-52 pesa a pieno carico circa 200 Tonnellate i vietnamiti dovettero "farsi prestare" da URSS e Cina i grossi SA-2 da 200 Kg di carica esplosiva!!! 8) - Se é stato un missile, lanciato dal Su-25 che seguiva il volo MH17, PERCHÉ I RUSSI NON HANNO MOSTRATO LA TRACCIA IR DEL MISSILE? Il motore a combustibile solido dei missili, LASCIA UNA TRACCIA IF NETTISSIMA, DOVUTA ALL'ALTISSIMA TEMPERATURA DEI GAS! Dov'é la traccia IR del missile? Ma andiamo oltre: DOV'É LA TRACCIA RADAR DEL MISSILE??? Se hanno i tracciati radar dei 2 velivoli, DOVREBBE ESSERE BEN PIÚ EVIDENTE UNA TRACCIA CHE SI MUOVE A MACH 3!!! Dov'é tale traccia? 9) - I video nostrati sono incompleti! Manca la sigla di identificazione univoca di luogo e orario! Tu sei cascato dall'albero ieri, e non sai manco cosa sono! Ma un video militare, riporta SEMPRE le coordinate, velocitá al suolo, in un linguaggio specifico (criptato), che ne video non compare. Il video, é stato modificato nel luogo, e nel tempo! Se fosse stato reale, lo avrebbero uscito il giorno dopo! Non dopo settimane... 10) - Gli amenricani, NON DIVULGANO MAI FOTO SATELLITARI... Tu non riconosceresti un elefante da una zebra, ma quelle che "solitamente mostrano", sono foto da vettori d'alta quota, droni o meglio vecchi satelliti per telecomunicazioni militari. Non usano i "satelliti spia" PER NON FAR CAPIRE AGLI AVVERSARI IL GRADO DI DEFINIZIONE, E QUINDI IL GRADO DI TECNOLOGIA USATA! Le foto ritraenti i tanks russi che attraversavano il confine ucraino, furono scattate (parola NON appropriata), da un satellite per telecomnicazioni militari degli anni 70... Un "satellite spia" attuale é in grado di leggere le parole di un quotidiano, e leggere una targa anche con cielo coperto. Come vedi, hai ricopiato un cumulo di stupidaggini... P.S. - Di fascista in Ucraina, ci sono solo i modi dittatoriali nazisti del neo-imperatore (dei miei marones) putler! Vatti a studiare la storia! putler ed i russi in generale, devono ringraziare i colonizzatori ucraini che per primi arrivarono in quelle steppe desolate! E poi non parlare di piazza Maidan! C'erano 200 agenti del kgb nella piazza, e nei palazzi dl potere intorno! Se sono stati gli ucraini: perché il kgb - CHE ERA PRESENTE IN FORZE - NON NE HA BECCATO NEANCHE UNO? La risposta é sin troppo ovvia...

malgaponte

Ven, 12/09/2014 - 10:35

Perchè non divulgate cos'è il Piano Kalergi. Tutto sarebbe più chiaro.

Fab73

Ven, 12/09/2014 - 10:43

Solo una domanda (per mortimermouse e compagnia cantante): ma come mai questi potentissimi personaggi che governano il mondo dai tempi delle guerre puniche (a proposito, devono essere vecchiotti...), decidendo epidemie, guerre, carestie e invasioni di cavallette, lasciano che il sig. Estulin vada in giro a rivelare i loro segreti senza piantargli una palla in fronte? Posso consigliarvi i libri di David Icke? Li ci sono anche gli alieni e si sghignazza molto di più! PS: Il periodo del primo governo Prodi (lo so che per mortimermouse e Ausonio sarà un trauma, ma la matematica se ne fotte anche dell'"Aspen Instiute"...) è tutt'ora quello con i migliori dati economici degli ultimi 20 anni...

fabianope

Ven, 12/09/2014 - 10:48

@Fab73 ...amichevolmente ti consiglio di non scherzare con mortimermouse...gira voce che sul suo commodore 64 faccia girare un programma (che ha pagato fior di bigliettoni...) che permette di rintracciare l'identità delle persone (dietro in nickname) in un attimo...men che meno ti consiglio di scherzare con la sua "compagnia cantante"...sembra che faccia parte del nucleo storico della spectre.

malgaponte

Ven, 12/09/2014 - 10:50

Divulgate a tutti cosa è il "Piano Kalergi". Tutto sarà più chiaro: l'immigrazione salvaggia, il multiculturalismo che elimina ogni identità nazionale, l'impoverimento della classe media, ecc..

GMfederal

Ven, 12/09/2014 - 10:54

Caro Giornale è l'ora di passare all'azione. Fatti promotore di organizzare un mega sit-in di sostegno alla Russia davanti all'Ambasciata di Roma. Questo avrebbe un richiamo internazionale e potrebbe smuovere qualcosa. Sicuramente a Putin farà molto piacere e, insieme ai rapporti di amicizia con Berlusconi, continuerà ad avere un occhio di riguardo verso l'Italia in termini di gas e commercio. Se perdiamo questo partner per il nostro paese sarà il baratro.

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Ven, 12/09/2014 - 10:58

Estulin, del quale ho letto i suoi libri, è una persona intelligente e di fiuto, ma non è immune da quel catastrofismo che sembra la carta d'identità di molti analisti sempre pronti a creare scenari apocalittici. Estulin tralascia molte cose e dire che l'economia cinese possa essere distrutta nel giro di un minuto è una panzana che anche un bambino deriderebbe. Molto interessante è quello che dice sugli Stati sovrani, ma anche questa è la scoperta dell'acqua calda. Signori, la Prima Guerra Mondiale pose i presupposti di questo progetto perché gli Imperi Centrali d'allora erano d'impiccio alla finanza sovranazionale e a quelle strutture che controllavano il petrolio. Non dimentichiamoci che all'epoca si stava passando dal carbone agli idrocarburi. Qui s'inserisce il caso Russia: la rivoluzione mirò a distruggere il potere zarista che poteva controllare le ricchezze del suo impero, espandersi in aree geografiche strategiche e imporre un prezzo concorrenziale rispetto al monopolio dei signori rapaci. Il comunismo, ficcatevelo in testa, che non ha nulla a che vedere con il socialismo, è stato creato ad hoc, anche a livello teorico (furono i signori di Wall Street e della City a finanziare l'opera di Marx, proprio per deviare gli intenti e confondere le masse), per garantire gli interessi dei vari cartelli occidentali. Persino lo scontro tra Trotsky e Stalin mette in luce questa realtà. Il comunismo è la faccia della stessa medaglia di quello che chiamano 'liberalismo' (che non fu mai) e quando Berlusconi gridava come un forsennato 'al comunista', attirandosi ogni sorta di derisione, sapeva benissimo cosa stava facendo. La prova di questo? Basta constatare cosa sono diventati gli ex comunisti, ultimo in ordine d'arrivo, quel coglione di Bertinotti che, facendo il paio a quelli di Repubblica, grida al mostro russo. E che dire di Giorgio Napolitano, l'unico comunista che poteva andare tranquillamente in USA negli anni cinquanta e sessanta? E che dire dei vari Veltroni (quello che ebbe un orgasmo quanto strinse la mano a Clinton)? La palese, inconfondibile e prevista evoluzione all'ultimo stadio dei bolscevichi: tutti neo-con e teo-con! Non riempitevi più la bocca di liberalismo: non vi è stato mai liberalismo e libero mercato. Viviamo, di fatto, in un sistema di 'sovietizzazione', livellatore, burocratizzato, mirante a controllarci per far arricchire sempre i soliti noti (o invisibili).

edo1969

Ven, 12/09/2014 - 11:01

...delirio puro, ma chi è sto ciarlatano? "l'economia cinese può essere distrutta nel giro di un minuto" ah ah ah! oppure "Prendete Renzi: la sua politica conduce alla distruzione dell’Italia. Perché lo fa, dal momento che dovrebbe fare l’interesse del vostro Paese? Non è logico" uuuaaaah ah ah ah ah ah ah ah ma non pubblicatele per favore, perdete credibilità

Ritratto di Markos

Markos

Ven, 12/09/2014 - 11:03

Otto-Volante - se non ti piace questo giornale puoi sempre ritornare alla base di partenza ... manifesto, l'unita', repubblica il ratto quotidiano , etc.

edo1969

Ven, 12/09/2014 - 11:03

Bravi, ottimo articolo... sembra scritto da un quattordicenne che ha appena letto un romanzo di fantascienza.

gneo58

Ven, 12/09/2014 - 11:04

niente di nuovo sotto il sole - a volte pero' l'imprevisto ci mette lo zampino, vedremo gli sviluppi......

Ritratto di Markos

Markos

Ven, 12/09/2014 - 11:07

La giornata promette bene , oggi in queste pagine molto sinistrume da cesso , stasera si assegna alla migliore stronzata partorita dalla mente malata di un comunista il RENZINO D'ORO...

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Ven, 12/09/2014 - 11:08

Noooo !!! Ma siete veramente Rincoglioniti !!!! Ma andate a vedere chi e' il " famoso Cazzaro" Estulin !!! Fate pena !! E' ovvio che su qualsiasi storia si trovano delle verita' ma questi scrittori cosi si bevono il vostro cervello !! Perche non spiega anche come mai Berlu non ha mai fatto un cazzo per l'Italia !!! Daniel Estulin parente stretto di Nicolai Lilin !! Questo articolo e stato scritto perche all'interno si scrive : Per questo motivo c'e' stato un grosso sforzo per distruggerlo ( Berlusconi )piu' o meno il Cazzaro scriveva questo Ripeto voi del Giornale vi state rendendo conto della situazione e non conoscete limite

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Ven, 12/09/2014 - 11:10

Giornale + Cazzate + Fango = Sallustri e Feltrino

edo1969

Ven, 12/09/2014 - 11:10

ah ah ah Estulin basta con la vodka

edo1969

Ven, 12/09/2014 - 11:12

andrea24... troppo tardi ti hanno pubblicato, attenzione è il Bilderberg che tira le fila adesso vengono a prebnderti a casa ah ah ah ah ah oggi la lettura del giornale mette di buon umore...

andrea24

Ven, 12/09/2014 - 11:13

Sono legati all'Aspen Institute proprio come lo sono Robert Rubin,James Rubin(politica estera)... Del resto,basta vedere anche in Italia chi sono i membri,anche "giudei".

Giovy99

Ven, 12/09/2014 - 11:13

Loro vincono perché sfruttano l'ignoranza della gente o della plebe...basta vedere alcuni commenti che ci sono qui...gente che non sa nemmeno chi è ESTULIN ma, nonostante ciò, ha stabilito che dice minkiate senza nemmeno aver letto una pagina del suo libro. A volte chi scrive queste fregnacce in rete è pagato dai soliti noti per farlo (i famosi "DEBUNKERS") per confondere le acque e far credere ai lettori poco informati che i complotti e le società segrete non esistono. Idem per quanto riguarda l'esistenza del DEMONIO a cui fanno riferimento questi oscuri personaggi legati alla Massoneria Finanziaria giudaica. Leggete il libro (c'è una versione FREE in Italiano in pdf in rete) e poi confrontatelo con la realtà... Oppure meglio ancora imparate l'inglese così potrete vedere e capire i video di Alex Jones o David Icke o leggere bellissimi articoli sull'argomento di siti americani (e non nord coreani) di controinformazione, invece di farvi fregare e perdere tempo con GRILLO, TRAVAGLIO e altri Gatekeepers nostrani. Ad es sapevate che l'ASPEN Institute è dietro anche a Casaleggio via SASSOON? http://www.agerecontra.it/public/pres30/?p=10329

edo1969

Ven, 12/09/2014 - 11:15

" L'ultimo premier eletto democraticamente è stato Berlusconi. E questo è il motivo per cui c’è stato uno sforzo così ben orchestrato per distruggerlo." AH AH AH AH AH ! questa è la più bella, quella che eccita ai bananas.

edo1969

Ven, 12/09/2014 - 11:18

Giovy99 ecco bravo fai uno studio approfondito sull'Aspen institute! Su dai che devi salvare il mondo. Attento che nel Bilderberg c'è pure Lilli Gruber è pericolosissima ah ah ah quella è tutta rifatta, è un robot, ti viene a prendere a casa e ti violenta. E poi c'è anche la Spectre! ah ah ah ah ah

buri

Ven, 12/09/2014 - 11:21

spero che quel Signor sbagli le sue previsioni, anche se alcune delle cose da lui paventate s sranno già svolgendo sotto i nostri occhi, per esempio la distruzione dell'economia italiana, iniziata con Monti, proseguita da Letta e Renzi, ma anche la distruzione della patria, iniziata abche questa da Monti. con la vergognosa faccenda dei marò trattenuti in India.

edo1969

Ven, 12/09/2014 - 11:26

Giovy99 ... grazie dei link. E il triangolo delle bermude non ce lo vogliamo mettere? Ci sono bellissimi articoli in rete scritti sull'argomento da Pluto, Pippo e Paperino. Dai leggili che insieme smontiamo il Complotto.

vince50_19

Ven, 12/09/2014 - 11:26

malgaponte - Le consiglio la lettura, per evitare di divulgare notizie pretenziose e poco attendibili, il progetto del nobile austriaco Kalergi ("Paneuropa, una proposta" non un piano, chiaro?) nel quale testo è spiegato bene l'intendimento, visto che Kalergi operò per un'Europa unita insieme a gente del calibro di Adenauer, Shuman e De Gasperi. L'unica pecca che si ritrova nelle sue idee e che oggi molti assetati di potere cercano di mettere in atto (ma non il resto) è, come lo stesso Kalergi accenna (in altro testo però: "Praktiker idealismus) «che gli abitanti dei futuri “Stati Uniti d’Europa” non saranno i popoli originali del Vecchio continente, bensì una sorta di subumanità resa bestiale dalla mescolanza razziale. Egli afferma senza mezzi termini che è necessario incrociare i popoli europei con razze asiatiche e di colore, per creare un gregge multietnico senza qualità e facilmente dominabile dall’élite al potere.» Questa è gente molto abile, che sa mischiare bene le carte per confondere le idee. Bisogna stare sempre attenti, soprattutto ai particolari, specie a quelli che parlano di cessione di sovranità quando ancora non esiste una costituzione europea accettata da tutti e che abroga quelle dei singoli paesi, ma solo una serie di trattati (ai soliti fini economici che tanto interessano le sanguisughe chiamate banche)fra cui quello capestro di Lisbona (in part. l'art. 50 che taglia le gambe a chiunque volesse uscire dalla Ue). Questo status quo conviene in particolare alla Germania che, in assenza proprio di una costituzione europea, si fa alla grande i cazzacci suoi alle spalle dei paesi meno forti economicamente. E l'Ucraina è il prossimo candidato, se entrerà nella Ue, al definitivo spolpamento per la "guerra" che Usa e Ue stanno portando avanti contro la Russia, rea quest'ultima di non voler entrare nella Ue. Ma credo che con la Russia non spunteranno una beata fava: se bloccano tutti i traffici commerciali anche l'Ue ne risentirà, a tutto vantaggio dell'abbronzato e dei suoi occulti suggeritori con "compasso e grembiule".

edo1969

Ven, 12/09/2014 - 11:31

Giovy99, andrea24... sshhht ascoltatemi bene vi faccio una rivelazione ...questa neanche Estolin la sa: il capo di tutto sapete chi è? Pisapia. Si' Pisapia, proprio lui. È stato sindaco del Bilderberg e ora dell'Aspen. Ora per favore distruggete questo messaggio, non voglio avere guai. Noi non ci conosciamo eh mi raccomando. ah ah ah ah ah

Ritratto di spectrum

spectrum

Ven, 12/09/2014 - 11:36

Alcune grandi verita' miscelate a cacchiate standard da comunistello radical chick che guarda report e poi ti viene a raccontare i misteri. Non c'e' un "loro" che comandano il mondo, perche' ogni nazione ha interessi diversi, figurarsi se cina russia e india si conformano al bindelberg. Anche un idiota capisce che l'aumento della popolazione e della crisi porta a rivolte, e che alla fine anche i potenti ci lasciano le penne. Ma per questo non serviva leggere un libro.

Giovy99

Ven, 12/09/2014 - 11:55

edo1969 si vede che sei un grillino citrullino....non occorre che tu lo faccia notare... B è stato fatto fuori perché aveva consenso nel paese (ma questo ce l'ha anche Renzi) ma soprattutto perché non era gestibile da Bilderberg & co. Ma tu ovviamente vivi sulle nuvole...

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Ven, 12/09/2014 - 11:56

Ma fatevi ricoverare, dopo non lamentatevi , ci sono addirittura dei commenti proidiota Estulin basta guardare la faccia di questo tipo !! La Cina puo' essere distrutta in pochi minuti ?? Ma ragionate con quel cervello oppure lo mettete sul como' !! Guarda caso, guarda caso ......la Russia fa paura e Per Il Grande Silvio c'e stato uno sforzo sovrumano per distruggerlo !! No basta !! Non guardo piu film comici continuo con il Giornale !!! Non vedo l'ora di leggere altri articoli cosi profondi e che ti fanno aprire la mente verso il cosmo abitato da ....aspettate .....ehii oohhh Estulin Lilin cazzari scusa mi sape..........

Libertà75

Ven, 12/09/2014 - 11:59

Ancora con sta ovvietà? La fine di Detroit è il risultato della decrescita o delle politiche neomaltusiane. Perché si fa? Per togliere risparmi alla classe media e spostare la ricchezza in mano di pochi. L'obiettivo non è ridurre la popolazione, ma bensì controllarla, più persone ci sono e più facile è avere schiavi.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 12/09/2014 - 12:12

Ma questa è la trama cazzosa di un B-MOVIE da Spectre o da complotto planetario degli uomini in nero. Ci mancano solo i bacelloni extraterrestri e il cerchio si chiude.

Giovy99

Ven, 12/09/2014 - 12:12

La Cina può essere distrutta in pochi minuti? In teoria sì...con l'atomica! In pratica no perché è grazie alla CINA che gli US stanno in piedi.... qui ESTULIN sbaglia, in effetti! Comunque andate a leggervi l'articolo di Marcello FOA (comunista compolottista pure lui?) di oggi qui su ILGIORNALE...

rasna

Ven, 12/09/2014 - 12:15

preoccupante ma realista

@Astro_Time

Ven, 12/09/2014 - 12:34

Analisi di enorme lucidità e valore su cui tutti dovrebbero soffermarsi, anziché rincorrere a vuoto le falene del copione giornaliero; a meno che ne facciano parte. Rispondo a Mariaiolanda poiché a sua volta doppiamente colpisce nel segno, offrendomi lo spunto per far notare che, se gli uomini sono allontanati da Dio, Dio non si è mai allontanato degli uomini. Lo dimostra il fatto che ciò che è stato detto e scritto duemila anni fa, si sta concretizzando nei fatti. Un salto all'indietro ci offre quegli argomenti integrativi di estrema attualità, che forse mancano a questo post, appartenendo ad una visione esoterica non meno determinante. Dalla pagina 14 dell'Operations Research, bibbia top secret di questo sciagurato NWO con la sua 3ª Guerra mondiale già in atto da decenni ( http://bit.ly/swfqw ), eccoci alla soglia dell'imposizione del microchip menzionato in Apocalisse 13:18 come il marchio della bestia ( http://cristo.eye-of-revelation.org/Appocalisse.html ), e a tutto quel che ne dovrebbe conseguire. Senonché le prospettive future fortunatamente divergono, a seconda dei punti di osservazione e di condotta; in ogni caso, chi esige delle prove… basta che si guardi intorno; e magari anche dentro.

agosvac

Ven, 12/09/2014 - 12:35

C'è qualcosa di sbagliato nella dotta disquisizione di Estulin. Se è vero, come è vero, che Putin e la Russia sono un osso duro, se è vero che la Cina dovrebbe essere sostanzialmente più debole e più controllabile,come si spiegano alcune cose?? Punto primo: la Cina sarà anche debole militarmente ma ha in mano la maggioranza del debito pubblico USA. Punto secondo: con tutte queste sanzioni contro la Russia di Putin lo si avvicina alla Cina!!! Chiudendo i mercati finanziari europei è più che logico che Putin si rivolga ai mercati finanziari dell'estremo oriente: Shanghai ed Hongkong. In pratica questi shadow masters stanno ottenendo il contrario di quel che vorrebbero: invece d'indebolire Russia e Cina stanno facendo in modo di favorire un asse Russia/ Cina. La Russia ci metterebbe tutta la sua potenza nucleare, la Cina quella economica e finanziaria, nonché miliardi di persone!!!!! In questo contesto catastrofico, è chiaro che gli USA non hanno niente da perdere, mentre l'UE ha tutto da perdere e niente da guadagnare.

alox

Ven, 12/09/2014 - 12:39

Ma per favore! Se le mie entrate sono 1000 non faccio 10 figli! La tecnologia con poca cultura di come si fanno i bambibi aiutono...e chissenferaga delle corporazioni! Putler con o senza l'atomica e' come Milosevich, Hitler, Saddam etc solo dittatori da spazzare dalla faccia della terra...

andrea24

Ven, 12/09/2014 - 13:08

Ovviamente i miei commenti sono slegati dall'articolo. Hezbollah fa capo all'Iran e dichiaratamente vuole consolidare il blocco che fa capo alla Repubblica Islamica.Non deve essere mescolato all'ISIS o ad al Qaeda.

Ilgenerale

Ven, 12/09/2014 - 13:16

Sono d'accordo in toto! Xo' manca sempre il coraggio per dire da chi e' composta la "cupola" o meglio da quale "tribu religiosa" !

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Ven, 12/09/2014 - 13:22

..gli americani ormai vincono solo a "call of duty"..muoio dalle 12 alle 20 volte a missione, ma alla fine metto in modalità "recluta" e qualche partita la passo..

Renee59

Ven, 12/09/2014 - 13:28

Il Gruppo Bildelberg sicuramente, ma quest'altro non convince, è depistare.

Ipsum

Ven, 12/09/2014 - 13:40

Daneil Estulin è rinomato in tutto il globo per essere un complottista cronico. Quindi uno sparaballe di professione. Non a caso i 5 stelle lo amano.

marek

Ven, 12/09/2014 - 14:04

Non credo che le illazioni dell'ex KGB possono essere prese sul serio. Esse si fondano sulla persuasione che la gente sia stupida e le sue scelte sono condizionate esclusivamente dalle armi. Invece, il segreto del potere consiste nell'offerta reale del prodotto migliore che garantisce il miglioramento della propria vita. Come ogni prodotto, anche quello ha il suo prezzo. Se Russia avesse il prodotto uguale o migliore di USA, sicuramente non avrebbe bisogno di fare la propaganda assurda come lo fa suddetto, ma avrebbe gli acquirenti. Occorre pure ricordare che per i secoli l'Europa sopravisse il freddo senza il gas russo. E poi, nell'attuale situazione la Russia non è diversa dai tempi dell'impero sovietico, di cui lo stemma è sempre quello di Eros, cioè, è nudo ma armato.

nonviinvidianessuno

Ven, 12/09/2014 - 14:07

1) andrea indini...chi? ma sei ancora qui a blaterare? 2) oddio gombblottoooo, gli americani hanno i microchip che li controlano e le piramidi sono state costruite dai marziani. 3) seguendo il filo del discorso, va a finire che se resta una parte di mondo libero dovete dire grazie a Stalin che ha creato una "Russia nucleare" subito dopo la guerra. BEVETE COME DELLE SPUGNE BANANAS!!!

nonviinvidianessuno

Ven, 12/09/2014 - 14:08

Mariaiolanda: e poi si finisce a cesano boscone da pregiudicati.

luna serra

Ven, 12/09/2014 - 14:23

vi consiglio di leggere il libro dal titolo " GOVERNO GLOBALE " scritto da Enrica Perucchietti e Gianluca Marletta scritto nel 2013 dicono le stesse cose ed altre più allucinanti

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 12/09/2014 - 14:25

@Otto-volante (nick che indica l'origine di pensieri e parole da fiera paesana e il livello di stordimento indotto che mischia il singolo neurone "down" rosso che sballottola nella testina piena di istruzioni innestate), se fosse un dialogo a due non le risponderei nemmeno vista la prepotenza e l'insulsaggine da vuoto cosmico che le rodono dentro. La mia risposta è per tutti gli altri commentatori dotati, invece, di cervello che quotidianamente si devono sorbire i suoi ringhi da frustrato. E certo che le domande che ho esposto sono quelle poste dalle autorità russe! Solo un "minus habens" ha potuto pensare che pretendessi di farle passare per mie... 1) Le uniche "evidenze" prodotte finora sono quelle di parte russa mentre nessun altro ha prodotto niente di esaustivo a parte alcune registrazioni "fake" che ridicolmente hanno tentato di far dichiarare qualcosa a qualcuno in un modo così infantile che persino lei dovrebbe capirlo. 2) Si vede che lei, al massimo, ha "volato" sull'otto-volante. I corridoi aerei (aerovia - airway - AWY) hanno rigorosissimi limiti di rotta e di quota e ogni variazione deve essere autorizzata/ordinata dall'ente preposto all'assistenza dei voli; in caso di sorvolo di spazi aerei militari o, peggio, di aree soggette a stati di guerra, le restrizioni divengono ancora più drastiche con l'attuazione di "rotte condizionali" (CDR - Conditional Routes)... Non mi vanto di essere un super esperto, sono solo un (vero) pilota d'aereo (non di otto-volante...) che molte volte nel mio piccolo ho dovuto fare i conti e affrontare le difficoltà di un volo (sin dalla pianificazione) che presentava aree militari sulla rotta. Quindi ci DEVE ESSERE registrata una conversazione radio, nelle scatole nere, con l'ACC (Area Control Centre) che ha ordinato/autorizzato il cambio di rotta... come mai nessuno ne parla dopo settimane passate a "giocare" con le scatole nere? 3) Stiamo parlando dei radar di guida dei missili BUK, servono solo a guidare l'arma e non possono vedere un paracadutista nemmeno se gli atterra sopra. 4) I jet militari NON POSSONO ASSOLUTAMENTE volare all'interno di uno spazio aereo controllato e dedicato (AWY) al traffico "civile" e il jet di Kiev era invece molto vicino al volo MH17. 5) Chi ha parlato di missili AA? Quanto detto dalle autorità malesi si riferiva alla possibilità di "colpi di cannoncino" (probabilmente 20mmm) sparati da un velivolo. Quante ore di volo ha fatto su un Su-25? 6) - 7) - 8) a questi "deliri balistici", giuro, non mi è possibile proprio rispondere perché ci deve essere un limite anche all'indulgenza verso i portatori di handicap... ripeto, ma chi mai ha parlato di missili AA? 9) Anche i video, non sono stati contestati da nessuno... men che meno dai super-tecnologici USA; solo silenzio TOTALE! 10) Internet è piena di immagini e filmati satellitari militari americani... ma chissà perché, nel caso della ridicola asserzione dell' "invasione" russa, sono state prodotte immagini (queste si, irrevocabilmente dimostrate manipolate e falsate) di un satellite meteorologico di una società privata (da ridere...). Lascio a chi legge la libertà di decidere chi scrive stupidaggini e tenta di fuorviare per l'ennesima volta evidentissime realtà. Lascio la storia passata a lei; per me sono più importanti i quasi 3000 innocenti civili morti (tra i quali molti bambini, anziani e donne) macellati dall'artiglieria e dagli aerei/elicotteri dei nazisti/fascisti-venduti-prezzolati di oggi di Kiev. Non è che per caso ha anche le fotocopie dei documenti di tutti e 200 "agenti del KGB (a proposito, il KGB non esiste più dal '91... forse intendeva FSB o SVR?) da lei precisamente identificati in piazza Majdan? Purtroppo di "vuoti cosmici", galleggianti e incazzati con l'universo come questo povero "Otto-volante" l'Italia è piena... e anche questa è una delle ragioni per cui siamo nella fogna in cui siamo e nella quale stiamo sprofondando. Giuro giuro che tenterò di non replicare più a questo agitatore "a cottimo", è davvero solo tempo perso. Buona giornata a tutti!

giordaano

Ven, 12/09/2014 - 14:27

un coacervo di scemenze ed inesattezze. Una per tutte : " La Cina, per esempio, ha una grande popolazione ma non è una potenza nucleare. E per questo non è un pericolo " perche' si da spazio e visibilità a questo dilettante allo sbaraglio ?

baio57

Ven, 12/09/2014 - 15:34

@ OTTO-CADENTE - Attendo risposta in merito alla CAZZATA scritta ieri sugli "

baio57

Ven, 12/09/2014 - 15:39

@ OTTO-CADENTE - Attendo ancora risposta sulla STRONZATA che hai scritto ieri riguardante gli "Ucraini che hanno colonizzato la Russia..." ,da me smentita in modo circostanziato e preciso .Da dove caZZo apprendi le notizie ,sul diario di Jacovitti ?

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Ven, 12/09/2014 - 16:01

Non fa' una grinza.

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 12/09/2014 - 18:09

SI! LA BILDERBERG DEL MARIO MONTI CI VOLEVA PORTARE ALLA ROVINA ED ORA TENTA DI FARLO CON L' AIUTO DEL QUIRINALE, ANCHE CON RENZI: L' UNICO CHE SI OPPONEVA A QUESTE MIRE ERA BERLUSCXONI MA TUTTI QUESTI ARRIVISTI MONDIALI HANNO CERCATO DI FARLO FUORI CON IL RESTO DI QUELLA ITALIA CHE COSTITUIVA UN PERICOLO PER LA GERMANIA CHE IN FATTO DI DEBITI PUBBLICI NAN HA PIU NIENTE DA IMPARARE DA NESSUNO: ALTRO CHE EUROPA CON LA MERKEL, CENTO MILA VOLTE MEGLIO UNA ITALIA CON PUTIN CHE DA QUESTI DISGRAZIATI NON SI LASCIA CERTAMENTE INTIMIDIRE

gcf48

Ven, 12/09/2014 - 18:17

Otto-Volante Ven, 12/09/2014 - 09:24 carissimo, probabilmente lei saprà l'inglese, ma certamente ha qualche carenza in italiano. alle elementari insegnano che le parole straniere non si pluralizzano, nel caso specifico non si aggiunge la s ad una parola inglese anche se fosse plurale. chiaro?

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 12/09/2014 - 18:22

tutti parlano della Bilderberg che nella sua potenza oramai al di la di quanto ci sia di terribile e temibile al mondo dato che è nelle mani di gente come il mario monti ed altri come lui (polacchi o greci che siano), nessuno ci racconta come sia nata e vissuta la Bruegel che al pari della bilerberg cerca di affamare il mondo: eppure uomini come il MOnti pretendono di insegnare ai nostri ragazzi principi di economia che parlando di economia e di finanza portano solo alla fame più assurda e nello stesso tempo sono osannati e riveriti da uomini ritenuti al di sopra di ogni sospetto e soprattutto inattaccabili perché protetti anche dalle leggi. eppure non se ne vergognano e continuano a gestirci cercando di portarci alla rovina piu assoluta: italiani svegliatevi! ricordatevi che iul solo che ha cercato di proteggere i vostri interessi è stato berlusconi

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 12/09/2014 - 18:22

tutti parlano della Bilderberg che nella sua potenza oramai al di la di quanto ci sia di terribile e temibile al mondo dato che è nelle mani di gente come il mario monti ed altri come lui (polacchi o greci che siano), nessuno ci racconta come sia nata e vissuta la Bruegel che al pari della bilerberg cerca di affamare il mondo: eppure uomini come il MOnti pretendono di insegnare ai nostri ragazzi principi di economia che parlando di economia e di finanza portano solo alla fame più assurda e nello stesso tempo sono osannati e riveriti da uomini ritenuti al di sopra di ogni sospetto e soprattutto inattaccabili perché protetti anche dalle leggi. eppure non se ne vergognano e continuano a gestirci cercando di portarci alla rovina piu assoluta: italiani svegliatevi! ricordatevi che iul solo che ha cercato di proteggere i vostri interessi è stato berlusconi

gcf48

Ven, 12/09/2014 - 18:35

Otto-Volante Ven, 12/09/2014 - 09:24 carissimo, probabilmente lei saprà l'inglese, ma certamente ha qualche carenza in italiano. alle elementari insegnano che le parole straniere non si pluralizzano, nel caso specifico non si aggiunge la s ad una parola inglese anche se fosse plurale. chiaro?

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 12/09/2014 - 19:01

Per il Saturato, sei uno degli ultimi sani di mente in questo paese di mentecatti. Esilaranti i commenti degli psico sinistronzi, che credono ancora alla fata turchina.

Cadenas

Ven, 12/09/2014 - 19:35

a morte il bilderberg e il nuovo ordine mondiale!! informatevi...

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 12/09/2014 - 19:40

Ho lavorato parecchi anni fuori dall'ITALIA, negli anni settanta mi trovavo in Ighilterra e dopo poco tempo ad una cena, ho conosciuto una person che lavorava nei servizi segreti che a sua volta, conosceva bene la CIA Americana. E mi diceva, che questi lavorano solo per il paese, ovvero loro hanno il compito di provvedere in anticipo con qualsiasi mezzo, il fabbisogno al popolo.

nalegior63

Ven, 12/09/2014 - 19:59

grande mortimer@..concodo e aggiungo..i soldi dei POVERI-I testicoli del cane-la stupidita dei SiNiStRi..E SEMPRE IN VISTA i veri GIUDA sono sinistri e chi li vota non merita COMPASSIONE ne tantomeno di essere lasciati in PACE ,colpevoli come GIUDA.LADRO CHI RUBA COME QUELLO CHE TIENE IL SACCO anche se i sinistri sono il SACCO....DI MERDA

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 12/09/2014 - 20:15

A me sembra uno che ha letto alcuni giornali, seguito qualche TG, andato un paio di volte al bar e poi ha tirato le somme uscendo con la dichiarazione che l'acqua è umida. Il problema non pè quanto afferma, sarebbe dargli importanza. Un quancquaracquà.

Ritratto di Alberto86

Alberto86

Ven, 12/09/2014 - 21:08

Bravo Indini. Tra le stronzate delle De Montis e le varie troie esibizioniste, ogni tanto compare qualche buon articolo.

persio

Ven, 12/09/2014 - 22:23

A mio parere le teorie di Daniel Estulin semplificano senza ragione quello che è complesso e complicano arbitrariamente ciò che è semplice. Un dato di fatto concettualmente semplice che rappresenta nelle giuste proporzioni, ma solo come allusione, lo cita quando afferma che la Terra è un pianeta piccolo. Non solo è piccolo perché l'aumento della popolazione mondiale sta mettendo a dura prova le capacità del pianeta di adattarvisi; è piccolo soprattutto in relazione alla attuale potenza tecnologica umana di sfruttarne le risorse, potenza sostanzialmente governata da un sistema il quale, per le sue caratteristiche, non è responsabile della conservazione del pianeta. Purtroppo, da quando il Capitalismo è stato liberato dal potere regolatore della Politica (grazie a Reagan e Tatcher) e si è globalizzato, nessuno più riesce ad imporgli le regole necessarie per indirizzare la sua capacità di sfruttamento delle risorse naturali entro i limiti della sostenibilità planetaria. Di passaggio: Barack Obama aveva questo obiettivo nel suo programma elettorale, ma è stato sconfitto. Ed è normale che sia così: nessuna impresa può, né deve, rinunciare ad un vantaggio competitivo rispetto alle altre se non vuole essere estromessa dal mercato, anche quando quel vantaggio competitivo comporta uno sfruttamento eccessivo delle risorse del pianeta in un determinato settore. Non è sua responsabilità farlo: la sua responsabilità è remunerare il capitale e rimanere competitiva. La responsabilità è del potere politico: espressione degli interessi generali dei cittadini. Un potere che però è diventato subalterno al potere economico-finanziario, che non riesce più a far prevalere gli interessi generali sugli interessi particolari che regolano l'altro. Questa condizione planetaria che fa da sfondo alle beghe piccole e grandi di noi umani nessun Aspen Institute, nessun Bildemberg, nessuna Massoneria, ha il potere di modificarla. In questo caso Estulin complica senza necessità una situazione che è in realtà semplice, e si può anche pensare che in realtà voglia mistificarla indicando all'opinione pubblica un falso obiettivo. Se fosse vero che in qualche laboratorio segreto qualcuno sta mettendo a punto un agente patogeno capace di ridurre drasticamente la popolazione mondiale non sarebbe credibile che la sua motivazione sia quello di assegnare maggior potere alle fantomatiche Elites che governano il Mondo; probabilmente lo farebbe in base alla scelta: lasciare che l'umanità si estingua, come una colonia di pulci che diventa talmente numerosa da far morire l'unico cane esistente o far si che la colonia diminuisca di numero e il cane sopravviva? Non si tratterebbe quindi di una scelta a favore di una elite. Riguardo alle piccole o grandi faccende che continuano a svolgersi in questo contesto, e specificatamente riguardo alla crisi Ucraina, al dilagare dell'ISIS tra Siria e Iraq, alle prospettive di disgregazione dell'intero Medio Oriente, al revival del terrorismo islamico, quello che Estulin colpevolmente non nomina è una organizzazione che ha il potere e il motivo per determinare il corso degli eventi al quale stiamo assistendo. Mi riferisco alla lobby sionista, che ha il potere di influenzare pesantemente la politica estera della superpotenza americana e quella di altre potenze minori e che ha un obiettivo nazionalista - millenarista da realizzare per Israele. Non è difficile scorgere una tendenza coerente in quello che sta avvenendo, ed è una tendenza che, provocando certi eventi e indicando quali sono gli avversari indica anche quale è l'obiettivo e chi è il deus ex machina. Chiarisco subito una cosa: gli ebrei e lo Stato di Israele non c'entrano, sono anzi le prime vittime di questa lobby, al centro della quale c'è un piccolo gruppo di esaltati con un programma demenziale da realizzare. Ci sono i cosiddetti cristiani sionisti, che vogliono accelerare la Fine dei Tempi, e per questo si prodigano affinché le profezie sulla Gerusalemme Celeste si realizzino al più presto; ci sono gli ebrei ultranazionalisti laici, che per Israele sognano un futuro di potenza come di una nuova Sparta; ci sono i fanatici religiosi ebrei, che perseguono quello che loro credono sia il mandato divino che assegna ad Israele la terra descritta nella Bibbia. Le motivazioni del nucleo centrale della lobby affondano nell'assoluto: nulla gli è superiore, dunque è assoluta anche la sua determinazione nel realizzarle. Mi riferisco ad un nucleo centrale della lobby perché moltissimi di quelli che ne fanno parte credono ancora di partecipare al movimento fondato da Herzl. Ma se anche le sue motivazioni sono demenziali e destinate ad un disastroso fallimento ciò non toglie che la lobby sia effettivamente in grado di indirizzare la politica della superpotenza globale e dei suoi satelliti verso i suoi obiettivi. Assad deve cadere affinché la Siria diventi uno stato fallito e frantumato, come Iraq e Libia. L'Iran deve essere nemico dell'occidente, dunque non credibile, perché in grado di capire e di comunicare il progetto della lobby e perché è in grado di contrastarlo. La Russia deve rinunciare ad ostacolare la caduta della Siria, dunque deve essere indebolita e resa nemica anch'essa. L'Unione Europea deve continuare ad essere cliente degli USA, ad allinearsi alle sue politiche, perché contiene un intollerabile spirito critico verso l'obiettivo e i metodi della lobby che non deve emergere. Di questo Estulin non parla, pur essendo noto e provato che questa lobby ha molto più potere di indirizzo di quanto ne abbiano Aspen, Bilderberg e tutti gli altri think tank messi assieme.

giumer

Ven, 12/09/2014 - 23:13

Possono comandare, possono essere coperti da una montagna di soldi, possono gestire il mondo (il pianeta terra)per gli interessi di pochi, possono generare guerre e affamare popoli... Ma non riusciranno mai a salvarsi dalla morte, per cui tutta questa brama di potere a che proposito?

gustavodatri@vi...

Sab, 13/09/2014 - 07:42

Tutti fuori dall'italia,buoni,brutti e cattivi.

ninoabba

Sab, 13/09/2014 - 08:02

Signori, se qualcuno pensa che la Cina usi ancora I fucili con le baionette lunge 30 cm. si sbagli di grosso. Lascitelodire da chi conosci la Chin da almeno 20 anny. E chi non conosce la China e I Chinesi. Farebbe bene a iniziare a stududiare, Che potentate militare e technologica, e ogni la Cina, I cinese non usano sbandierare, cosa fanno e cosa pensano, loro agiscono e basta. Che piaccia o no, e la prma potenza Mondale, militar mente, finanziaramente e chi piu ne ha piu ne metta, La china in 20 anny a ricostruito una Nazione dalle dimensioni immense. Il governo Sara anche comunista, ma la gente vive bene,mangia viaggia, comprare case, automobili di lasso, le Ferrari e Maserati si sprecano, comprano solo vestiti firmati ecc.ecc. Sicuramente non tutti I Chinesi sono ricchi, ma in china ci sono circa un miliardo e mezzo di persone, E ache ai poveri il cibo non manca, Saranno comunisti, ma la china continua a crescere. Ci sarebbe da scrivere per ore della Cina, e detto fra di noi, non mi disoiacerebbe avere questi comunisti a rime taters in sento L'italia, a riportarla gli Italiani a una vita decente. Faccio on ore Alla Cina pre CIO che e strata in grado di fare e quello che ancora fara per il suo popolo

latriglia

Sab, 13/09/2014 - 09:23

Io il libro l'ho letto e credo di non aver mai sentito un numero così spropositato di minchiate in una volta sola ma l'ho consiglio lo stesso anche solo per rendersi conto di quanta gente crede in queste balle.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Sab, 13/09/2014 - 10:12

@ilsaturato - Ottimi interventi sono assolutamente d'accordo con lei e vorrei rincarare la dose. A distanza di pochi mesi, ben due(!) aerei della Malaysian Airlines sono 'precipitati'. Il primo passava vicino alla base NATO 'Daniel Garcia', il secondo 'dirottato' su una AWY che passava sopra una zona di guerra (perché questo è ciò che sta accadendo in Ucraina checché se ne dica sui media occidentali) e poi abbattuto molto probabilmente da un Su-25 che monta cannoncini da 30mm. Non sarebbe la prima volta che gli USA abbattono un aereo civile per errore. Se fosse stato così, chi era il vero bersaglio di quell'abbattimento? I satelliti CIA spiano il pianeta 24 ore su 24. Perché la CIA non ha almeno rilasciato le coordinate per aiutare a localizzare il volo MH370 scomparso 'misteriosamente' 6 mesi fa? Quanto all'aereo abbattuto sui cieli ucraini, le immagini che ho visto sul relitto del volo MH-17, chiaramente mostravano i fori d'entrata compatibili col fuoco di un caccia Su-25. Non solo, ma dopo la pubblicazione da parte della Russia dei dati dove quest'ultima poneva 7 domande alla comunità internazionale ed evidenziava come gli USA avessero un satellite militare direttamente sopra l'accaduto, la CIA ha indetto (ha dovuto farlo) una conferenza stampa a 'porte chiuse' invitando solamente il Washington Post, il NY Times ed il LA Times. Ha fornito a queste testate 'qualche delucidazione' sul caso ma poca roba comunque e tutto è caduto nel silenzio più assordante. Eppure gli accordi internazionali chiaramente prevedono che i dati recuperati dalle scatole nere vengano divulgati a chiunque, proprio per evitare che certi incidenti succedano due volte. Perché Londra non dice nulla in merito?! Forse ha qualcosa a che fare con quanto segue. Infatti, va fatto notare, come i colori della compagnia di bandiera malaysiana, siano terribilmente simili all'aereo presidenziale di Putin. Due aerei abbattuti in pochi mesi, entrambi della stessa compagnia (che cosa avrebbe fatto la Malesia di male alla comunità internazionale per meritarsi tanto?) e che, 'guarda caso' sono terribilmente simili all'aero di Vladimir Putin. Guarda Caso, appunto. Anche il discorso del Bilderberg e del governo ombra. Già J.F. Kennedy, in un suo discorso (lorsignori scettici lo possono sentire direttamente dalla sua voce su YouTube, sempre capiate l'inglese) aveva pubblicamente denunciato la presenza di forze non elette democraticamente ma che gestivano la politica come fosse 'cosa loro'. Kennedy si riferì a quello oggi conosciuto come il complesso militare-industriale degli USA (sponsorizzato dalle lobby bancarie) denunciandolo come un potere occulto e denunciando le politiche segrete di questo governo ombra, come inaccettabili in una società libera e democratica. Needless to say, Kennedy morì assassinato 3 mesi dopo aver pronunciato quel discorso, ucciso da un'operativo CIA (Oswald) che sparava con un vecchio Carcano (prodotto a partire dal 1891!) tre colpi in 6 secondi! Un'assurdità più unica che rara. Ma, si sa, i complotti 'non esistono'. Quanto a tutto il putiferio che sta avvenendo sotto gli occhi (addormentati) di tutti, solo un idiota non lo vede o non lo vuol vedere in quanto, lo stolto, continua a credere ai mainstream media, tra l'altro controllati da una certa lobby nella quale non entro ora (Il Giornale è tra i pochi che ha il coraggio di scrivere certe cose - al quale vanno i miei complimenti e rispetto!!). È ovvio che l'impero americano sta crollando, il re insomma, è nudo. E così pure la sua valuta. Fino ad ora, gli USA hanno avuto un vantaggio enorme (grazie agli accordi di Bretten Wood) stampando moneta dal nulla praticamente. I cinesi hanno smesso quasi di comprare debito pubblico americano (dal 20% sono scesi ad un 2%) ed hanno intensificato l'acquisto di oro in quantità industriali. Recentemente sono reduci da una shopping spree di oro a Londra. Questo viene fatto quando un paese vuole che la sua valuta (lo Yuan) diventi la moneta guida, la quale necessita le adeguate riserve auree. Gli USA questo lo sanno benissimo. Un domani che il dollaro fosse diventato carta straccia, come farebbero gli americani a procurarsi il 25% dell'energia prodotta dal pianeta che loro sperperano a iosa ogni anno? Se la prenderanno con le buone o con le cattive. Il momento per dispiegare gli eserciti è ora e le scuse? Molteplici, incluso l'ISIS sponsorizzato da loro via l'Arabia Saudita. Vede ilsaturato, purtroppo Lei ha ragione da vendere ed è informato correttamente sugli eventi, ma in questo forum c'è sempre l'imbecille di turno che non sa mai quando scrivere e quando stare zitto. Ripeto ancora il proverbio cinese che 'all'idiota uno mostra la Luna ma lui vede il dito'. Le auguro una buona giornata e La saluto. Italia Nostra.