Ecco il Putin anti islamici. È l'unico capace di batterli

Nessun altro leader ha ottenuto una vittoria così schiacciante sugli integralisti. E l'Isis gli manda un video di minacce: "Attento, ci riprenderemo la Cecenia"

Alla fine, quelli del califfo al-Baghdadi sono arrivati anche a lui, a Vladimir Putin. «Questo è un messaggio per te - dice un tagliagole nell'ultimo video dell'Isis, rivolgendosi al capo del Cremlino - Gli aerei che hai inviato a Bashar al Assad, noi li invieremo a te. Libereremo la Cecenia e tutto il Caucaso, se Dio lo vuole». A dire il vero le milizie che combattono al confine fra la Siria e l'Iraq hanno atteso sin troppo prima di inviare questo messaggio: in effetti è Vladimir Putin il loro più grande nemico, è lui l'unico leader sulla scena internazionale che può dire di avere sconfitto gli islamisti e la guerra santa globale. È avvenuto nella parte meridionale della Russia, nelle province maledette che rispondono al nome di Cecenia, Inguscezia, Dagestan, una grande Repubblica indipendente e filo islamica sino alla fine degli anni Novanta. Per quella terra combattevano uomini che ancora oggi ispirano la guerra santa di al Qaida e affini: l'emiro Khattab, avvelenato dai servizi segreti nel 2002; Shamil Basayev, eliminato nel 2006 con un'operazione delle squadre speciali; e Dokka Umarov, l'ultima icona del terrorismo ceceno, morto pochi mesi fa in circostanze che devono ancora essere chiarite.

Putin non ha certo usato le buone maniere per mettere fine all'avventura russa del terrorismo islamico, e le organizzazioni umanitarie considerano la sua campagna cecena - quella che ha riportato la legge e la stabilità in tutta la regione - una colossale violazione dei diritti umani. «Vi staneremo, vi daremo la caccia anche nei vostri cessi», ha minacciato Putin nel momento più duro dello scontro.

Indignazione generale, appelli alla pace dai governi europei ben educati al culto delle minoranze, ma probabilmente è quello il modo migliore per farsi capire da gente che ha pianificato l'attacco alla scuola di Beslan (186 bambini ammazzati) e l'assedio del teatro Dubrovka (126 ostaggi morti). Risultato: oggi la Cecenia è pacificata, l'esercito ha abbandonato la regione, i problemi restano e sono grandi, ma chi vuole predicare il jihad è costretto a farlo altrove. Come in Egitto, nelle moschee del Cairo, oppure in Pakistan, nei quartieri sovrappopolati di Karachi. E ancora in Siria, nelle schiere dello Stato islamico che minaccia quotidianamente l'Europa, gli Stati Uniti, e adesso anche la Russia.

Secondo le stime ufficiali sono almeno 500 i «russi» arruolati da Baghdadi: uno, Omar al Shishtani, ceceno cresciuto in Georgia, ha scalato rapidamente le gerarchie del califfato. La lotta di Putin è cominciata ben prima dell'11 Settembre, ma molti ancora pensano che si tratti di una battaglia diversa rispetto a quella che ancora oggi si combatte su fronti diversi.

Pugno di ferro con i terroristi ed estrema tolleranza per i musulmani che vivono nel Caucaso, in Tatarstan e nei grandi centri della Russia. Sono almeno sedici milioni, un gruppo così ampio da spingere il ministro degli Esteri, Sergei Lavrov, a dire: la Russia è anche un paese islamico. Al pari di cristianesimo, ebraismo e buddismo, l'islam è riconosciuto dalla Costituzione russa come religione ufficiale, un consiglio interreligioso collabora a stretto contatto con Putin per mantenere la stabilità non solo sulle terre russe, ma anche fra le sue fedi diverse. Negli ultimi anni i russi hanno affrontato gli stessi problemi che oggi riguardano il resto dei cittadini europei: l'economia rallenta, la natalità s'arresta, l'immigrazione rischia di finire fuori controllo. Contro quei problemi Putin ha fornito risposte forti, ha usato toni decisi, ma non ha mai fatto mosse avventate.

La scorsa primavera Tony Blair, che non è certo un novellino della politica internazionale, ha chiesto ai colleghi europei di mettere da parte le «analisi a senso unico» e cancellare ogni differenza quando si tratta di combattere contro l'islam radicale: «La Russia e l'occidente desiderano sconfiggere quell'ideologia con la stessa fermezza», ha detto l'ex premier. Alcuni allora hanno storto il naso. A ben vedere si tratta sempre della stessa combriccola: sono quelli delle porte aperte, del «multikulti», dell'accoglienza senza regole, quelli che disarmerebbero Israele e nel frattempo chiedono di armare i ribelli siriani. A loro, uno come Putin, non può proprio piacere.

Commenti

gustavodatri@vi...

Ven, 05/09/2014 - 08:22

Vai putin bravo sei il migliore.

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 05/09/2014 - 08:32

Putin, non è il nemico, IL NEMICO, SONO COLORO CHE FANNO MALAPOLITICA, che ASSECONDANO IL MALE, PER POI AVER LA SCUSA DI COMBATTERLO !!! In Europa,ne abbiamo molti di questi POLITICI, SOPRATUTTO IN ITALIA.

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 05/09/2014 - 08:34

Chi è amico di Silvio, è amico mio! Ergo: Putin è amico mio!!

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 05/09/2014 - 08:37

Ci sono alcune massime tipo: Quando il gioco si fa duro, giocano solo i duri, oppure: a buon intenditor, poche parole, o anche: se non capisci le parole ti faccio un disegnino. Andrebbero tenute in considerazione, se non altro per spazzarne via un'altra che recita: Il medico pietoso infetta la ferita. Ecco, le prime sono applicate dal tavarish di scuola KGB (altra pertinente espressione: non tutto il male vien per nuocere), mentre l'ultima è appannaggio dell'occidente sedicente "politicamente corretto". Solo che a forza di correzioni sbaglia tutto. Ma si può essere più inetti, od imbecilli, di così ?

Luca B.

Ven, 05/09/2014 - 08:57

E' sicuramente l'uomo giusto per sterminare quei taglia gole maledetti!! Non è un bamboccio che lecca il gelatino!!! Usa metodi, forse, a volte discutibili, maaaaa.....con certa feccia meglio dimenticarsi i diritti umani!!!

epesce098

Ven, 05/09/2014 - 09:03

Se vogliamo sconfiggere gli integralisti islamici dobbiamo allearci con Putin. Lasciamo al suo destino quel quaracquaqua di Obama, che finora è stato capace di fare solo disastri dovunque ha messo il becco.

Massimo25

Ven, 05/09/2014 - 09:17

Bel servizio non dice altro una verità Lunare...tutto quello che stanno facendo gli altri sono cagate pazzesche..guerra in Iraq,poi ci ritornano,poi finanziano la Jihad,poi la combattono..guardate l'Afghanistan..il mullah Omar ve lo ricordate??é ancora là..e i talebani sono ancora là...Viva OBAMA..il peggio del peggio.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 05/09/2014 - 09:17

Per me i due più grandi statisti nel mondo sono 2 La Merkel e Putin, queste due persone dovrebbero dirigere la politica europea è Obama se ne ritornerebbe in Africa dai suoi avi.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 05/09/2014 - 09:22

Giustissimo.Ho sempre avversato le ideologie comuniste e socialcomuniste cosi' come i personaggi che le hanno da sempre proposte ed imposte. Devo pero' riconoscere che il sig. Putin ha perfettamente ragione per quanto riguarda l'Ukraina. Non é certo lui che vuole espandersi bensi' gli USA tramite la NATO. In gioco ci sono enormi interessi e, come al solito personaggi loschi cercano di approfittarsene, risultato: guerre e morti e tutto per cosa? Posssibile che non si capisc che la Russia é la vicina di casa dell'Ukraina e son fatti loro, cosa cavolo centra la NATO ? Sembra che ci siano due predatori che si contendono la preda ( Ukraina ). Intanto i movimenti islamici approfittano di tutto questo ben casino e se la godono. Imembri dell'Europa litigano tra loro, litigano anche con la Russia, ttutto fanno fuorché dare una bella mazzata in testa al solo unico vero nemico, il fondamentalissmo islamico. Ma perché non si fa un bel referendum europeo per sentire cosa ne dice la gente della strada? Politici dell'ultima ora, incapaci, ottusi, presuntuosi. La guerra in Europa, MA CHE SIETE TUTTI MATTI ???????

bret hart

Ven, 05/09/2014 - 09:24

che dio ti benedica wladimir anche se sono filo americano riconosco in te un grande statista che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno e un grande patriota

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 05/09/2014 - 09:30

Vladimir riscuote tutta la mia approvazione. All'orizzonte nulla di meglio. -ripr.ris.- 9,30 - 5.9.2014

NON RASSEGNATO

Ven, 05/09/2014 - 09:44

La Cecenia non se la è ripresa con le chiacchiere, non è un quaqquaraquà

Ritratto di caputese

caputese

Ven, 05/09/2014 - 09:53

Complimenti, perchè amico di B arrivate pure ad ammirare ed incensare un ex-comunista intrallazzone come Putin....

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 05/09/2014 - 10:07

Però anche Putin-Putan invecchia. Mentre l'Islam rimane!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 05/09/2014 - 10:13

bret hart sei mica per caso uno di quelli che giustificavano i massacri in VietNam fatti dagli yankees tipo quel tenente che massacrò un intero villaggio donne bambini fammi ricordare LY..suggeriscimelo tu ho dimenticato il nome visto che sei filo yankees, oppure l'altro criminale che massacrò un intero villaggio di donne bambini e vecchi, che ora dopo essere assolto fa il gioielliere in una città texana sei filo di questa gente , si? Tu sei un vero...uomo si.

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 05/09/2014 - 10:15

Condivido l'articolo del giornalista.

Luca B.

Ven, 05/09/2014 - 10:16

E noi? Chi abbiamo? Un ebetino che mangia il gelatino! Putin è un LEADER! Se non li stermina lui quei porci (chiedo scusa ai porci) taglia gole chi lo può fare???

elgar

Ven, 05/09/2014 - 10:19

Putin ha gli attributi. Se s'incazza è un cane che non abbaia ma morde. Non come quel corto di comprendonio abbronzato. Perché secondo me dovrebbe allearsi con lui e fare fronte comune contro la minaccia del fanatismo islamico. Allora si che ci sarebbero serie probabilità di avere la meglio su questi. Gli passerebbe la fantasia per parecchio.

edo1969

Ven, 05/09/2014 - 10:32

"Libereremo la Cecenia e tutto il Caucaso, se Dio lo vuole". ah ah ah certo... bravi musulmanetti andate in Russia con la vostra jihad. A liberare la Cecenia, ma che ideona. Aaaahllaalalalllaa... si parte fratelli muslim. E vedrete come lo zio Vladimir vi toglie il cappuccetto nero e vi infila la vostra scimitarra dove più vi si addice. Uno per uno, premio speciale dagli amici dell’Armata Rossa. Quelli che riusciranno a tornare potranno sempre andare a Gaza ad assaggiare le mazzate israeliane. Ah no' dimenticavo: potranno venire in Italia a raccontare a qualche "centro-sociale difesa-delle-minoranze altre-culture poverini-i-musulmani” che il cattivo Vladimir viola i diritti umani: tranquilli che da noi c'è posto per tutti e c'è sempre qualche fesso che s'indigna.

nerinaneri

Ven, 05/09/2014 - 10:32

spero in un'invasione dell'italia da parte della russia: i mentecatti che qui inneggiano a putin saranno i primi a lamentarsi (giornalista compreso)

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Ven, 05/09/2014 - 10:33

PUTIN HA COMUNQUE SBAGLIATO AD INVADERE L'UCRAINA. L'INVASIONE MILITARE DI UNO STATO SOVRANO E' SEMPRE CRIMINALE. QUESTO NON TOGLIE KE OBAMA SIA UN INCAPACE ED ABBIA SISTEMATICAMENTE SBAGLIATO TUTTO. UN GIORNO VUON BOMBARDARE LA SIRIA, UNA LATRO I RIBELLI, UN ALTRO LA RUSSIA. QUEL POVERETTO NON E' MINIMAMENTE IN GRADO DI GESTIRE UNO STATO TANTO MENO UNA SUPERPOTENZA.

silvia1966

Ven, 05/09/2014 - 10:37

non sono amica di Silvio e non sono certo di sinistra ma propongo la cittadinanza onoraria a Putin con possibilità di candidarsi chissà che non riesca a sistemare i defi..... che ci governano!!!

pollicino46

Ven, 05/09/2014 - 10:43

x franco- a-trier_DE - E' la prima volta che mi trovo d'accordo con te. Finalmente non hai raccontato le tue solite stronzate. L'unico appunto alla Merkel e che dovrebbe tenere piu in considerazione anche gli altri partner europei.La NATO possiamo trasferirla in Africa e farla comandare alla Kienge o come cacchio si scrive.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 05/09/2014 - 10:43

D'altra parte se nessuno li ammazza, come fanno quelli dell'ISIS ad andare in paradiso dalle URI? Se mai dovessero aspettare i cagasotto europei campano cent'anni. Per questo devono provocare l'unico che ha la pistola facile e privo di scrupoli politically correct nell'usarla. Loro AMANO LA MORTE, e chi siamo noi per privarli del loro amore?

buri

Ven, 05/09/2014 - 10:46

certo, Putin non è un parolaio come Obama, lui decide ed agisce, già una volta ha castigato per bene gli islamici in Cecenia e non esiterà a farlo ancora, credo che l'Isis andando a disturbare Putin stia andando in cerca di rogne

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Ven, 05/09/2014 - 10:47

Anche se son sempre stato anticomunista e filoamericano, non riesco a vedere in Putin l'erede del comunismo. Vedo un uomo tutto d'un pezzo, che ha pugno di ferro in guanto di velluto, che ha saputo occidentalizzare il suo popolo senza traumi, che non è disposto a cedere parti di territorio storicamente suo, che non ha nessuna reverenza nei confronti di quattro (od otto) straccioni nei confronti dei quali i nostri "governanti" (si fa per dire e quelli si comunisti) si prostrano vergognosamente. L'America, che ci ha liberato dal nazismo, che ci ha coperto dal comunismo, che i "nostri" insultano da decenni, non può essere la nostra polizia per sempre. Oltretutto, oggi, è in mani deboli e vacillanti. Se avessimo attributi, potremmo far qualcosa da soli, ma nessuno teme le nostre chiacchiere. Allora: grazie Vladimir Putin se farai qualcosa che potrebbe immeritatamente giovare anche alla nostra insipienza.

xgerico

Ven, 05/09/2014 - 10:52

Haaaaaaaa che bello leggere post a favore di Putin uno dei pochi comunisti amico di Silvio! Mi domando se fosse amico della Corea del nord, cosa leggeremo dai suoi simpatizzanti.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 05/09/2014 - 10:57

franco-a-trier_DE, probabilmente te lo sei dimenticato ma Dresda fu bruciata con TUTTI i suoi abitanti per piegare il nazismo e la ragazzina nuda che scappava bruciata dal napalm ora vive IN AMERICA felicemente sposata. Provaci tu a fare dei distinguo in un territorio pullulante terroristi islamisti che ti vogliono ammazzare.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 05/09/2014 - 10:57

però non sai che Putin ha armi tecnologicamente più avanzate dei Obama lo sapevi questo? No? informati bene.

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 05/09/2014 - 11:00

franco-a-trier_DE a compiere i massacri in Viet Nam furono i kmerr rossi capitanati da quel pazzo sanguinario di Pol-Pot. Gli americani furono coinvolti nella guerra perchè alleati del Viet Nam del sud, aggredito dai comunisti del nord. Rileggiti la storia, per favore!

xgerico

Ven, 05/09/2014 - 11:01

Che bello leggere tutti i giornali, sia di destra che di sinistra a favore di Putin! Ma è cambiato il mondo ed io non me sono accorto?

atipico

Ven, 05/09/2014 - 11:06

Ci hanno provato negli anni ottanta in Afghanistan... Ma credete veramente che sia così semplice?

Rossana Rossi

Ven, 05/09/2014 - 11:11

Tutto vero. Putin è sempre bene o male stato uno 'con gli attributi' e adesso i nostri sinistrorsi si scandalizzano ma combattere i tagliagole con le parole ha lo stesso effetto dell'aspirina contro il cancro. Ci vuole altro, 'quando ce vo', ce voce vo'........

liibalaaba

Ven, 05/09/2014 - 11:11

Bravo Putin! Magari avessimo noi prsonaggi coe te in politica! Ma già, i sogni son sogni, non desideri come diceva qualcuno! Per far certe cpse ci vogliono le persone con gli attributi, noi, al massimo, abbiamo un premier con il gelato! Magari anche Putin mngia il gelato, solo che agli islamici il cono che residua, glielo ficca dove so io! Al nostro premier glielo ficcano a Bruxelles (lì pare che facciano ottimi gelati; il cioccolato belga è famoso! Un bel gelato al cioccolato....e via).

andrea24

Ven, 05/09/2014 - 11:18

Tony Blair è atlantico-sionista e ha chiesto interventi militari contro l'Iran.Nell'articolo si parla di Israele,ma il vero sostegno militare alla Palestina viene dall'Iran,non certo da chi si riunisce a Parigi contro il cosiddetto regime iraniano(600 politici di tutto il mondo riuniti a Parigi contro l'Iran).L'articolo non dice niente,salvo ripetere sempre la stessa cosa su Israele per fini propagandistici.Tony Blair è quello della guerra contro l'Iraq,come la Fallaci,come Giuliano Ferrara,che chiese l'intervento militare contro Assad.Sempre la stessa combriccola.Anche l'Iran sta combattendo l'Isis in Iraq.

meverix

Ven, 05/09/2014 - 11:22

Senz'altro Putin ha molti difetti, ma non si può dire che non abbia le palle. Pensate cosa sarebbe successo se i marò trattenuti in India fossero stati Russi...niente, perchè non si sarebbero mai sognati gli Indiani di trattenere due soldati russi.

edo1969

Ven, 05/09/2014 - 11:27

Omar El Mukhtar.. tranquillo Putin invecchierà anche, ma quei simpaticoni di russi restano a vegliare sulla cecenia e a prendere a calcioni chi osa alzare il turbante. Puoi scommetterci una bottiglia di vodka.

tormalinaner

Ven, 05/09/2014 - 11:35

Smettiamola di correre dietro a Obama che ci porterà all'apocalisse. La Russia è legata storicamente all'Europa e non possiamo averla come nemica per dare retta ad un pazzo che stà in America. Putin deve essere considerato un prezioso alleato e conviverci pacificamente.

Efesto

Ven, 05/09/2014 - 11:36

per Omar El Mukhtar - Caro signore sarebbe opportuno che lei si rileggesse la storia. È vero i personaggi muoiono ma le capacità restano. I mussulmani non sono mai riusciti ad invadere l'europa anche perché le loro forze e le loro strategie militari non sono, e non saranno mai all'altezza della situazione: da Carlo Martello a Poitier in poi....

pinocantarelli

Ven, 05/09/2014 - 11:37

bravo putin continua cosi sei il migliore di tutti

Pinozzo

Ven, 05/09/2014 - 11:47

Quest'articolo e' allucinante, pur di leccare gli stivali al padrone sareste capaci di scrivere che hitler dopo l'8 settembre "non ha certo usato le buone maniere ma in fondo ha pacificato l'italia..". I soldati russi mandati da e col consenso di putin hanno compiuto delle nefandezze su popolazioni civili che non sono giustificabili da pochi attentati, non piu' di quanto fossero giustificabili le stragi nazifasciste in italia (stragi che, ahime' per voi, la storia ha condannato).

LAMBRO

Ven, 05/09/2014 - 12:28

CHE ABBIA GLI ATTRIBUTI E' EVIDENTE , CHE SIA PREPOTENTE ANCHE ...MA CHE NON SCHERZI CON GLI INTEGRALISTI FORSE CI SALVERA' TUTTI. FORSE L'EUROPA NON HA ANCORA RILETTO LA SUA STORIA E PENSA DI POTER DIALOGARE CON DEI MACELLAI.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 05/09/2014 - 12:33

@Omar El Mukhtar Putin invecchierà, ma, prima che lo faccia anche tu, dicci almeno di che tipo di Islamista sei. Spero che tu non sia di quelli che tengono un piede in due scarpe.....perchè mi sembra che tieni per i tagliagole o mi sbaglio? Il Vicepresidente Americano ha detto che li inseguirà fino all'inferno e Putin fino nel cesso....attento...

alberto_his

Ven, 05/09/2014 - 12:35

I russi non se la sono passata bene in Afghanistan, ma quelli erano altri tempi e l'Afghanistan era l'Afghanistan (ed è un posto duro anche ora). Invito comunque ad alzare la testa e visualizzare chi tira i fili, chi manipola e organizza, chi trae beneficio da questo permanente stato di caos, di guerra a intensità variabile, altrimenti rischiate di entrare nel tunnel buio dove vi attende Mario Galaverna.

CALISESI MAURO

Ven, 05/09/2014 - 12:48

Mukhtar.. di nuovi Putin ne sono nati gia' tanti. Questa di qua' e' gente che fabbrica kalashnikov, e li puo' e sa usare, sopprattutto li fabbrica. Cosa che non succede in nord africa per fare un esempino.

CALISESI MAURO

Ven, 05/09/2014 - 12:53

nerianeri: Poverino capisci proprio pochino, ai russi delle nazioni fallite come l'ucraina e italia non gliene importa proprio niente. Non si raccoglie niente dalla terra ( e cervelli ) bruciati. Comincia a pensare che fra qualche mese se vuoi operarti devi tirare fuori fior di soldoni e la penzzzzzioncina un anno dopo evaporera:))

moshe

Ven, 05/09/2014 - 12:57

islamici, state attenti, lui non è un politico europeo rimbambito, lui vi gasa tutti! Per fortuna è rimasto qualcuno che dà agli islamici quello che meritano.

agosvac

Ven, 05/09/2014 - 13:07

Vuoi vedere che questo "nuovo" califfo sta facendo il più grave errore della sua vita, che si prospetta breve??? Prendersela con Obama è una cosa, prendersela con Putin è cosa molto diversa! Obama deve rispondere al congresso degli USA, Putin deve rispondere solo a sé stesso. E' un dittatore? forse sì, ma contro l'integralismo islamico non funzionano le buone maniere perché loro, gli integralisti, di buone maniere non ne hanno, anzi sono piuttosto "cattivi" e con i cattivi, si sa, se non si è ancora più cattivi non si va da nessuna parte!!! Gli integralisti islamici, cosa ben diversa da quelli che professano la religione islamica, sono come i serial killer: una volta che cominciano ad uccidere, solo la morte li può fermare. E, con Putin, avranno quella morte che dispensano così facilmente agli innocenti ed agli indifesi!!! Gli integralisti islamici sono vigliacchi, se la prendono con i deboli, ma, se se la prendono con Putin, avranno "pane per i loro denti"!!!

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Ven, 05/09/2014 - 13:09

"l'islam è riconosciuto dalla Costituzione russa come religione ufficiale, un consiglio interreligioso collabora a stretto contatto con Putin per mantenere la stabilità non solo sulle terre russe, ma anche fra le sue fedi diverse." dovrebbero farlo anche qui in europa! tremate infedeli :)

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Ven, 05/09/2014 - 13:09

Proposta: mandiamo la Serracchiani e la Mogherini a discutere coi jihaidisti..quello, Putin, a confronto è un mollacchione

agosvac

Ven, 05/09/2014 - 13:14

Egregio omar el(???)mukhtar, è vero che l'Islam rimane, ma qui non si parla d'Islam ma d'integralismo islamico, che è una cosa completamente diversa! L'integralismo o fondamentalismo islamico è nient'altro che terrorismo puro ed il terrorismo ha in sé stesso la fonte della propria fine. Certo, prima di essere estinto può fare grossi danni, però è destinato a finire.

pier47

Ven, 05/09/2014 - 13:17

buongiorno, seguire ancora gli usa che abbiamo sul groppone da 70 anni e che sarebbe stato meglio restassero a casa loro,adesso non saremmo in questa situazione,seguire renzel amico di obama e parolaio medesimo,seguire la ue che nomina una donna agli esteri dove tre/quarti del mondo le donne le usano per altre cose,vuol dire andare all'ammasso.Io non ho mai votato sinistra ma Putin lo seguirei,lasciamo perdere un attimo il passato dove TUTTI hanno gli armadi pieni di scheletri,ma guardiamo il presente e il presente ci dice che se non la smettiamo con l'importare i clandestini,ormai da mezza africa,non la smettiamo di fare i buonisti,un giorno sicuramente salteranno milioni di teste,non solo le vostre di buonisti ma soprattutto quelle dei vostri figli,se ciò vi piace.... saluti

rosa52

Ven, 05/09/2014 - 13:40

ma guarda a volte come va la storia:una volta eravamo alleati degli americani che ci hanno salvato dal comunismo ora dovremmo essere alleati di Putin per salvarsi da quel comunista islamico di Obama ...

marcus57

Ven, 05/09/2014 - 13:41

Egregio Omar El Mukhtar lei scrive: "però anche Putin-Putan invecchia. Mentre l'Islam rimane!" Quanti siete un miliardo e mezzo? Tra gli altri 6.5 miliardi di esseri umani crede sirà difficile trovare un domani un leader con gli attributi che non sia quell'incolore e pavido personaggi di Obama. Eppoi diciamola tutta: se un paesello di pochi milioni di abintanti come Islarele ve le suona da decinni din anni con una mano legata dietro la schiena...

marcus57

Ven, 05/09/2014 - 13:43

Egregio Omar El Mukhtar lei scrive: "però anche Putin-Putan invecchia. Mentre l'Islam rimane!" Quanti siete un miliardo e mezzo? Tra gli altri 6.5 miliardi di esseri umani crede sarà difficile trovare un domani un leader con gli attributi che non sia quell'incolore e pavido personaggi di Obama. Eppoi diciamola tutta: se un paesello di pochi milioni di abitanti come Israele ve le suona da decenni anni con una mano legata dietro la schiena...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 05/09/2014 - 13:50

MA pollicino dimmi come fa la Merkel a tenere a bada paese politicamente primitivo come la Italia dove siete governati da un PD ovvero un paese di sinistra che sta rovinando la Italia gli italiani e la Europa? Come fa? I miracoli non può farli ma rompervi il culo lo può fare si, voi teste di caxxo è più facile che vi facciate rompere il culo dalla sinistra che seguire la politica della Merkel. Mie idee personali voi non so..

nerinaneri

Ven, 05/09/2014 - 13:55

casalesi mauro: minus, ho 50 anni

nerinaneri

Ven, 05/09/2014 - 14:01

CALISESI MAURO: vado in palestra 3 volte a settimana e in bici tutti i giorni...le visite specialistiche le pago di tasca mia (80 eurini)...te capì, minus?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 05/09/2014 - 14:21

TANTO PER CHIARIRE. Molti di voi vedono la questione come una partita di calcio: o tifi per l'uno o tifi per l'altro. M a questa non è una partita di calcio e quindi io TIFO contro entrambi i contendenti. Il "Califfato" non rappresenta l'Islam. Ma l'occidente non rappresenta libertà e democrazia. Putin invece cosa rappresenterebbe? Non dimenticatevi che l'Islam (non questa tragica parodia di Califfato) nemmeno Stalin e alla sua epoca riuscì a estirparlo dall'URSS. Tant'è che ancora oggi il 40% delle truppe è formato da Musulmani. E allora che ci si chiarisca: una cosa è il panislamismo inteso come fatto politico e altro il panislamismo religioso. Ma in questi forum mi sembra che coloro che siano capaci di capirlo siano pochissimi. E stanno ad attribuire a quelli del "Califfato" l'etichetta di veri Musulmani (vedi Galaverna). Il che costituisce una mistificazione!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 05/09/2014 - 14:22

corvo rosso: io sono già vecchio. Molto più di Putin-Putan.

pollicino46

Ven, 05/09/2014 - 14:24

x dbell56 - Mi sa che la storia sei tu a dover rileggerla. Erano gli aerei americani che sganciavano bombe incendiarie anche sui villaggi dei civili. Tanto per rimettere il campanile al centro del paese!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 05/09/2014 - 14:27

mitica nerina! ti invito a cena, ristorantino di un amico marocchino, prelibatezze e danza del ventre. ci facciamo quattro risate alla faccia di questi babbei neocomunisti terrorizzati!?

pollicino46

Ven, 05/09/2014 - 14:30

x rosa52 - Anche se lo dici sarcasticamente le cose stanno proprio cosi. Sei solo tu che non l'hai capito. Mille volte meglio un Putin oggi che un Obama. Il resto non conta ed e storia.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 05/09/2014 - 14:30

Pinozzo, perchè lei, da bravo pacifista terzomondista, tiene conto solo dei morti da entrambe le parti quasi che fossero uguali e non non del principio. Un solo morto occidentale ucciso per Allah nel jihad per me vale una bomba da qualche centinaio di megatoni sulla crapa di quella civiltà di invasati. La storia ha condannato le rappresaglie tedesche solo per far comodo ai vincitori a ai banditi comunisti italiani.

bruno.amoroso

Ven, 05/09/2014 - 14:32

ma voi adorate Putin perchè comunista o perchè mafioso come il vostro padrone (che infatti è suo amico)?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 05/09/2014 - 14:48

bruno.amoroso, ma perchè è mafioso e i mafiosi risolvono le cose alla radice con mezzi appropriati. Mica come i bizantini coi mori sotto le mura.

82masso

Ven, 05/09/2014 - 15:01

La sicurezza mondiale nelle mani di un'oligarca, ex comunista che strizza l'occhio ai neo-nazisti mandante di omicidi contro la stampa a lui non favorevole (Politkovskaja) e amico fraterno del nano da giardino, siamo messi bene. P.s. Ma non vi bastava avere un padrone solo?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 05/09/2014 - 15:05

@mario, sono 20 anni che la lega esiste, gente con fucili e grinta ahahaha vi siete pure alleati coi mafiosi per trattare diamanti ma in 20 anni siete solo riusciti ad ammazzare un serpente , tra l'altro protetto ed innocuo. incommensurabile babbeo!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Ven, 05/09/2014 - 15:14

Dovremmo averlo noi uno zar come putin! Poi vedremo che fine farebbero gli immigrati irregolari, i comunisti alla Bersani o i presidenti alla Boldrini...verrebbero tutti espulsi!A parte questo penso che l'isis stia scherzando con il fuoco...e si vede che se la fanno sotto a minacciare i russi leggendo come parlano...non hanno mica minacciato attentati al Cremlino...ma hanno invece indicato la cecenia con un "se dio vuole".Questo fa capire che tremano al solo pensiero di affrontare la russia e sanno bene che verrebbero polverizzati al solo tentativo di superare il confine.Aggiungiamo poi che la Russia possiede la bomba nucleare più potente mai sperimentata nella storia dell'umanità ed il gioco è fatto.Informatevi su una certa "bomba zar" per capire tante cose.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Ven, 05/09/2014 - 15:16

"Nerinaneri" hai 50 anni suonati e parli ancora come i comunistelli 20 enni?! Accidenti!

pinocantarelli

Ven, 05/09/2014 - 15:37

PUTIN sei il piu bravo ti tutti,,,,

churchillone

Ven, 05/09/2014 - 16:27

Ottimo articolo, e come sempre la verità risulta urticante nei confronti di chi, cresciuto a pane e ideologia, non capisce niente del mondo in cui vive. Sempre in ritardo con gli appuntamenti della Storia, la sinistra (meglio:l'asinistra, il partito degli asini). Filorussa quando c'era il comunismo sovietico ateo e materialista, russofoba ed anti-putiniana quando la Russia è diventata il vero baluardo della Civiltà europea e cristiana.

andrea24

Ven, 05/09/2014 - 17:57

Chi ha cominciato a propagandare dalla CNN l’indipendenza del Kurdistan subito dopo la proclamazione del cosiddetto califfato? Una giornalista anglo-iraniana sposata con l’ebreo James Rubin(Dipartimento di Stato:Clinton,Bush...).Una delle finalità dell’attacco contro la Siria,in aggiunta alle sanzioni contro l’Iran, era proprio quello di isolare l’Iran,tagliandone il collegamento diretto con il Mediterraneo attraverso la Siria di Assad.Il cambio della situazione in Siria veniva considerato come una grande sconfitta per l’Iran.Questo lo dicceva anche il Ministro della Difesa di Israele,Ehud Barak.

Palermitano

Ven, 05/09/2014 - 18:14

dbell56 STUDIA LA STORIA! COSI' APPRENDERAI CHE QUELLA DEL VIETNAM FU UN AGGRESSIONE IMPERIALISTA E UNA GUERRA ILLEGGITTIMA E ILLEGALE CONTRO IL POPOLO VIETNAMITA. STUDIA LA STORIA COSI' EVITERAI CERTI CLAMOROSI ERRORI, TIPO DEFINIRE I KMER ROSSI E POL POT VIETNAMITI. ERANO CAMBOGIANI! STUDIA LA STORIA COSI' CAPIRAI CHE L'OCCIDENTE HA COMMESSO I PEGGIORI CRIMINI NELLA LOTTA CONTRO IL COMUNISMO E CONTRO L'ISLAM!

Palermitano

Ven, 05/09/2014 - 18:17

signor Galaverna, L'OCCIDENTE HA MASSACRATO MILIARDI DI PERSONE: DAL COLONIALISMO AL NAZISMO, DALL'INQUISIZIONE ALLE CROCIATE, DALLO STERMINIO DEGLI INDIANI D'AMERICA AL GENOCIDIO DEGLI INDIOS, DA DUE GUERRE MONDIALI A HIROSHIMA. IL PEGGIO DEL PEGGIO E' MADE IN OCCIDENTE! IO PREFERISCO DI GRAN LUNGA GLI ISLAMICI E I RUSSI AGLI OCCIDENTALI COLONIALISTI E IMPERIALISTI.

Palermitano

Ven, 05/09/2014 - 18:18

POCHI UTENTI SI SONO ACCORTI DELLA PARTE IN CUI IL GIORNALISTA EVIDENZIA GIUSTAMENTE IL RISPETTO DEI RUSSI PER L'ISLAM, CONSIDERATA RELIGIONE UFFICIALE, E PER I MUSULMANI, INTEGRATI E ACCOLTI BENE. MA GLI ISLAMOFOBI PRENDONO LE PARTI DEGLI ARTICOLI CHE GLI CONVENGONO E TRALASCIANO IL RESTO! IO SONO FIERO DI ESSERE FILORUSSO, FILOPALESTINESE E RISPETTOSO DEI MUSULMANI!

Bellator

Ven, 05/09/2014 - 19:16

Queste mezze calzette di politici Italiani ed Europei, dovrebbero baciare il c..lo al vero Statista, che abbiamo in Italia, Silvio Berlusconi!!, che da sempre riteneva di formare la Grande Europa, con l'inserimento della grande madre Russia. Il Cavaliere cercava di raggiungere questo grande risultato,per le grandi ricchezze e per i mercati,che la Russia può offrire all'Europa ed in special modo all'Italia, ma una massa di incapaci politici Europei,in primis, questo nostro GOVERNICCHIO, guidato da quattro sprovveduti,incapaci personaggi e donzelle, che di queste cose, sanno poco di niente, stanno portando l'Italia allo scontro con la Russia,con gravissime ripercussioni economiche,negative per il nostro paese; EVVIVA RENZUCCIO e RE GIORGIUCCIO!.

mila

Sab, 06/09/2014 - 05:22

@ Palermitano -L'Islam e' una religione riconosciuta nella Federazione Russa, dove molti musulmani vivono da secoli e hanno un buon rapporto con le autorita'. Purtroppo non e' tutto idilliaco; nel Caucaso ci sono ancora episodi di terrorismo e alcuni Imam moderati sono stati uccisi; risse tra cittadini Russi islamici e di altre confessioni sono abbastanza frequenti, anche nell'esercito. Molti Russi sospettano che forze straniere facciano di tutto per inasprire le tensioni tra i cittadini russi di fede islamica e gli altri.

mborrielli

Sab, 06/09/2014 - 15:14

A Pinozzo e a tutti quelli che fanno il parallelo Putin - Berlusconi: non avete argomenti più raffinati per commentare un articolo ?

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 07/09/2014 - 07:23

06.09.14 - h. 14.20 -- La differenza fra i mondi islamico ed occidentale é da trovarsi nei due diversi concetti di società, clanico/tribale la prima e pertanto più facile ad indurre episodi di fanatismo, organica la seconda e quindi più consona ad essere gestita al di sopra di tendenze personali e locali. Nel recente passato, cito solo gli ultimi due secoli si sono avuti episodi di revanscismo islamico in Sudan (el Mahadi) stroncati dal generale inglese Baggot Glubb, la Fratellanza Musulmana nella fascia est dell'Arabia Saudita schiacciati dal re Abdul Aziz al Saud, poi in Egitto con l'assassinio di Sadat che non ebbe seguito causa la coesione del governo che immediatamente nominò un successore, in Iran dove Khomeini prima ed i suoi successori ad oggi poi hanno fatto fuoco e fiamme ma poi si sono dovuti ammansire, per finire ai giorni nostri dove l'estremismo islamico in Algeria,Turchia ed Egitto si sono infiammati e poi spenti. I jihadisti odierni faranno certamente molto male, dalle Torri Gemelle, agli attentati di Londra e Madrid, all'attuale insurrezione in Irak/Kurdistan, ma sono fuochi di paglia, violenti quanto si possa immaginare però destinati al massimo a covare sotto la cenere. In futuro ci tenteranno ancora, siamone certi, quanto all'estendersi del Califfato ... vorrei poter essere qui fra vent'anni e vedere se qualcuno se ne ricorda ancora. Egregio Omar al Mukhtar, che Lei sia italiano, arabo, berbero, mulay, cristiano o islamico, si metta il cuore in pace, l'arroganza non pagherà. E se l'Europa non ha un capo con sufficienti attributi per fermare l'invadenza, dico invadenza non la pacifica convivenza, all'ex capo del KGB, che non mi è particolarmente simpatico, va riconosciuta comunque la determinazione d'azione che i rammolliti europei e statunitensi non hanno, preda come sono del politicamente corretto a scapito dell'interesse generale. Si ricordi comunque che, almeno nella nostra parte di mondo, i saluti si sono espressi, almeno negli ultimi XXV secoli con queste parole As Salam Aleikum, Shalom Alechem, Pax Vobiscum - la cui traduzione è, sempre, un Augurio di Pace.