Iran, eletta non sarà in parlamento. "Foto senza velo: tradisce il Paese"

Minoo Khaleghi rischia di non avere mai il suo seggio. Ma si difende: "In dubbio la mia reputazione di musulmana"

C'è anche Minoo Khaleghi tra le donne che nelle ultime elezioni iraniane hanno ottenuto un posto in Parlamento, con la compagine di riformisti che ha portato a casa un risultato interessante. Una vittoria che le ha garantito un seggio in cui rischia di non sedere mai.

Un organo giudiziario iraniano la accusa infatti per una serie di foto divenute pubbliche in cui, in viaggio in Europa e in Cina, sarebbe ritratta senza il velo previsto dalla legge nella Repubblica islamica. Un fatto per cui l'ala più oltranzista iraniana l'ha accusata di "tradire il suo Paese".

Un'accusa che lei respinge al mittente, assicurando che quelle immagini sono false e che chiunque le abbia diffuse l'ha fatto soltanto per "avidità politica". Ora, scrive il New York Times, la Khaleghi rischia di non poter mai occupare il suo banco in parlamento. Già in precedenza il Consiglio dei guardiani aveva annullato i voti da lei ottenuti per ragioni non meglio specificate.

"Queste azioni - ha dichiarato la parlamentare, accusando chi cerca di fermarne il percorso poltico - sono destinate a mettere in questione la mia reputazione come musulmana e come tali sono punibili secondo la Sharia".

Commenti
Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Gio, 12/05/2016 - 12:53

La fine dell'Islam?Avverrà quando le donne prenderanno coscienza.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 12/05/2016 - 12:57

ho sempre detto che le donne musulmane vogliono essere sottomesse ai loro uomini,dovrebbe pensare a questo la Santanchè..evidentenemte non conoscete i musulmani.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Gio, 12/05/2016 - 13:35

Be che dire. Questi paesi devono fare ancora tanti passettini per arrivare anche solo ad un pallida democrazia. Speriamo che ce la facciano.

scarface

Gio, 12/05/2016 - 13:38

Ammetto sia possibile diventare vegano, fruttariano, respiriano, seguace di una setta satanica, discepolo del "Divino Mago Otelma". Ma come è possibile nell'anno 2016 aderire scientemente a quella ideologia (perchè di sola ideologia si tratta, al pari del nazismo) chiamata islam ?

Ritratto di bergat

bergat

Gio, 12/05/2016 - 13:50

Ma perchè è obbligatorio mettere il velo per essere musulmana? a me sembrano tante suore!. Suore che fumano che hanno bambini, che si incavolano. Ma levatevi questo velo che siamo in estate e fa caldo!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 12/05/2016 - 13:59

Certo che l'onore delle musulmane sta in ben poco. Da quelle parti mica ci vuole una Ruby per far fuori un politico VOTATO, bastano i capelli al vento, nonostante ci siano ancora dei BALENGHI OCCIDENTALI che considerano il velo solo un accessorio di moda.

alox

Gio, 12/05/2016 - 15:57

Ma i veli Renzi li ha poi tolti dalle statue per far piacere all'alleato IRANIANO? C'e' chi lotta per toglierli e chi per metterli!

berserker2

Gio, 12/05/2016 - 16:46

povera marrucchina.....

Libertà75

Gio, 12/05/2016 - 17:30

quindi le possibilità sono 2, o aveva ragione Berlusconi quando diceva che l'Europa è culturalmente secoli avanti rispetto al mondo islamico oppure avevano torto i kompagni del PD e oche starnazzanti che lo accusavano di islamofobia... ai posteri l'ardua sentenza

alberto_his

Gio, 12/05/2016 - 17:31

La macchina del fango funziona, a modo suo, anche in Iran

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 12/05/2016 - 17:33

Quando una ventina di anni fa,ritornando da Teheran,su Parigi,appena usciti dall'aereo,le donne Iraniane(regolarmente imbaccuccate),si infilavano TUTTE,nella prima "toilette" che trovavano,e ne uscivano TUTTE trsformate,all'"occidentale",con blue jeans e magliette....Era una comica!!....E si "rivestivano" al ritorno,prima di salire sull'aereo....In Iran,frequentavo le loro case,ed in casa,vestivano come noi....Non so ora!!