Erdogan malato di tumore? La notizia diffusa da Israele

Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, potrebbe essere gravemente malato. Le ultime immagini lo mostrano molto affaticato. E con l'arrivo delle elezioni, molti temono un crollo dell'immagine

Da Israele arriva una notizia che potrebbe cambiare (e molto) il futuro del Medio Oriente: Recep Tayyip Erdogan sarebbe malato di tumore. Una notizia che circola da diversi anni, ma che adesso ritorna. E a pochi giorni dalle elezioni che dovevano essere l'incoronazione del Sultano, la questione è particolarmente importante.

In effetti, nelle ultime settimane, Erdogan era apparso molto meno in salute dei mesi precedenti. Il suo volto appare affaticato e la sua verve e il suo carisma sembrano lentamente scemare. Non è il leader che ha infiammato per anni le piazze turche. È un leader affaticato. E per molti non è semplicemente l'età né lo stress.

In Turchia sono in molto a sospettare di una suo male. Già nel 2011, come scrive Libero (qui l'articolo riprodotto da Dagospia), "Erdogan si sottopose ad una complicata quanto mai chiarita operazione chirurgica, alla quale ne è poi seguita un' altra nel febbraio dell' anno successivo. Si parlò, senza mai alcuna conferma, di cancro al colon; si disse che gli furono asportati 20 centimetri di intestino crasso e che il tumore originario si era già metastatizzato al fegato".

L' opposizione confermava la notizia. Un quotidiano allegò anche rapporti dettagliati della malattia e dell'operazione chirurgica. Addirittura c'è chi parlava di ambulatori perfettamente funzionanti nelle sue residenze per essere curato con la chemioterapia per non apparire mai in pubblico come malato.

L'anno scorso un caso che aveva fatto sorgere dei sospetti. Voci poi smentite ufficialmente parlavano dello svenimento di Erdogan durante le preghiere del Eid al-Fitr, cioè di fine Ramadan, in moschea. Ufficialmente si parlò di stanchezza dovuta al digiuno del mese sacro. Ma, sempre da Israele, qualcuno iniziò a vociferare che il cancro stesse avanzando.

Un documento di Wikileaks del 2012 parlava di una metastasi al fegato e di un cancro al cervello. Ma nel frattempo il presidente non si è mai operato e i dubbi sulla sua reale malattia sono molti. Cinque anni senza operarsi sembrano molto difficili.

Per adesso non arrivano altre conferme. Ma è chiaro che la malattia di Erdogan, se confermata, avrebbe un impatto molto sensibile sulla politica turca. E già le prossime elezioni sembrano essere particolarmente difficili. Il presidente turco sembra poter solo sfiorare il 45% dei consensi, potendo quindi sperare solo nel ballottaggio. Una possibilità che ad Ankara vorrebbero evitare. Il leader appare molto stanco e le opposizioni stanno prendendo forza.

Commenti

cgf

Gio, 14/06/2018 - 16:02

sta a vedere che dentro il suo corpo c'è il fegato trapiantato da un curdo

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Gio, 14/06/2018 - 16:28

Allah u-akbar

luigirossi

Gio, 14/06/2018 - 17:03

Erdogan ha una cosa peggiore del cancro:un'inflazione all'11% e tassi di interesse al 18%.Significa che la sua Turchia sta per affondare.

Giovanmario

Gio, 14/06/2018 - 17:20

per caso si è incontrato da poco con putin?

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 14/06/2018 - 17:52

Per fortuna che anche i criminali si ammalano.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 14/06/2018 - 18:35

E allora??? è un problema nostro?????

Ezeckiel

Gio, 14/06/2018 - 19:26

È lo Spirito di Vlad Tepes (detto anche Vlad Drácul)che non potendo impalarlo fisicamente,si è vendicato così.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 14/06/2018 - 20:25

NON DORMIRO' STANOTTE !

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 14/06/2018 - 21:24

Speriamo se lo porti via...

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 14/06/2018 - 23:29

Il problema è quante minkiate farà prima di schiattare !!

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 15/06/2018 - 00:21

---i turchi sono fortunati---solo in italy i vecchi politici non muoiono mai--