L'Europa bacchetta il governo: "In Italia odio contro migranti"

L’allarme viene lanciato dal Commissario europeo per la Giustizia Vera Jourova: "Se la gente vede ogni giorno messaggi di incitamento all'odio online inizia a pensare che sia normale. Idem quando i messaggi arrivano dai politici"

In Europa sale l’allarme per i segnali che testimonierebbero un incremento dell’insofferenza da parte degli italiani nei confronti dei migranti. A lanciare l’allarme è il Commissario europeo per la Giustizia Vera Jourova, le cui parole sono riportate da “EuropaToday”.

La Jourova, nel rispondere alle domande sul tono di certi messaggi rivolti da alcuni internauti in merito alla vicenda del nigeriano suicida a Genova, si è detta inquieta. “Seguiamo con preoccupazione quanto accade negli Stati membri. L'odio online può facilmente riversarsi nel mondo reale”.

Il tema è stato affrontato nel corso dell’esposizione dei risultati ottenuti tramite il Codice di condotta sull’incitamento all’odio online. Si tratta di una serie di norme redatte nel 2016 per combattere il fenomeno della diffusione di messaggi che incoraggerebbero all’odio razziale. Ad essere monitorati con particolare attenzione quelle che ad oggi sono le più diffuse piattaforme di condivisione di contenuti via web, come Twitter, Facebook, Instagram e YouTube.

I dati portati dalla Jourova parlano di un incremento del livello di controllo dei messaggi segnalati come inappropriati ed incitanti l’odio decisamente netto rispetto al 2016. L’89% dei contenuti segnalati viene analizzato entro 24 ore, contro il 40% di due anni fa. Di questi ben nel 72% dei casi si arriva ad una rimozione, nel 2016 si raggiungeva appena il 28%.

Soddisfatto il Commissario, che così conclude. “Se la gente vede ogni giorno una quantità massiccia di incitamento all'odio online inizia a pensare che sia normale quanto è invece inaccettabile. E lo stesso vale quando la gente sente questi messaggi arrivare dai politici. È qualcosa che seguiamo con grande preoccupazione”.

Commenti

Marcolux

Mar, 05/02/2019 - 00:53

Che coraggio, proprio da voi! Europa, mi fai veramente schifo!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 05/02/2019 - 01:00

Fate tornare Silvio al governo e l'amore trionferà ...

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 05/02/2019 - 01:04

Vorrei poter scegliere se odiare i migranti oppure odiare quelli che odiano i migranti. Potrò ? O devo amare per forza tutte e due le categorie indistintamente ? Fateme sapé...

CidCampeador

Mar, 05/02/2019 - 01:36

invece e' accettabile venire stuprati, aggrediti e derubati da gente che non lavora e che pretende di essere mantenuta e che spaccia stupefacenti ai minori

Mauritzss

Mar, 05/02/2019 - 05:38

"Se la gente vede ogni giorno messaggi di incitamento all'odio ". . . La gente vede ogni giorno massicce quantità di pubblicità pro-invasione !!! equivalente all'invasione delle cavallette, ottava piaga biblica. . . ."È qualcosa che seguiamo con grande preoccupazione”. . . . Gli italiani sono molto preoccupati dell’assedio mondiale alla propria Nazione, finalizzato alla distruzione dell'identità Nazionale, benessere, salute, futuro.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 05/02/2019 - 07:13

Contro i CLANDESTINI, non contro gli emigranti REGOLARI.

wrights

Mar, 05/02/2019 - 08:05

Io propongo subito un canale umanitario tra l'Italia e la Repubblica Ceca, che se non sbaglio ha chiuso le frontiere a tutti i migranti, compresi i veri profughi.

frapito

Mar, 05/02/2019 - 08:15

In Italia non esiste il cosiddetto "odio razziale", termine inventato per farci sembrare più cattivi, invece esiste insofferenza, malessere e stanchezza di un qualcosa che è stata imposta con metodi subdoli e autoritari, e che nessun italiano ha mai voluto, tranne per taluni che hanno la possibilità di fare affari lucrosi con i migranti.

routier

Mar, 05/02/2019 - 08:27

La maggioranza degli italiani non odia i migranti in quanto tali e non si fa certo condizionare dai media, ma odia profondamente gli innumerevoli fatti delinquenziali e relative tensioni sociali (ormai a livello emergenziale) determinati dalla eccessiva presenza di africani, senza arte ne parte, sul nostro territorio. Questi, privi di una adeguata collocazione sociale (casa, lavoro, ecc), che sarebbe comunque economicamente e territorialmente insostenibile, per mera sopravvivenza, si dedicano in gran parte alla microcriminalità o nel migliore dei casi, al commercio illecito quando non all’accattonaggio molesto. Nel merito è sufficiente frequentare le nostre città e campagne per rendersi conto del degrado generalizzato a loro imputabile. Piaccia o no, questo è il punto!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 05/02/2019 - 08:36

Egregia sigora Vera gli italiani odiano,i fannulloni,i delinquenti e tutti quelli che vengono a farsi mantenere dalle persone oneste che lavorano.Abbiamo rispetto per tutti i migranti che vengono a lavorare e rispettare le nostre leggi e si sono integrati nel nostro modus vivendi.

Ritratto di The_Paladin

The_Paladin

Mar, 05/02/2019 - 08:37

Cara la mia Vera Jourova, Commissario europeo per la Giustizia, non basta starnazzare sulle solite psico cretinate di stampo buonista. Non basta dire che esiste "insofferenza da parte degli italiani nei confronti dei migranti", bisognerebbe capire il perché delle cose prima di fare commenti. Si faccia un giro nei quartieri di molte città italiane, Torino in primis (la mia città) e verifichi con mano cosa accade. Spaccio alla luce del sole, minacce di parcheggiatori di colore, abusivi nordafricani che pretendono (non chiedono) l'elemosina, interi quartieri popolati da musulmani, tanto che sembra di essere in un paese islamico, zone di periferia dove gli arresti sono all'ordine del giorno... Certo, posso capire che stare con il sedere appoggiato su una poltrona a 1500 km dall'Italia non può aiutare a capire ciò che accade, ma almeno chiuda la bocca ed eviti commenti stupidi.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 05/02/2019 - 08:42

ora l'UE proporra' la simpatia verso i migranti per decreto....

maxfan74

Mar, 05/02/2019 - 08:46

Se c'è odio è contro questo schifo di Europa.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 05/02/2019 - 08:49

..LORO...invece...li AMANO,, ha ha ha

GeoGio

Mar, 05/02/2019 - 09:01

Per forza, voi non veli volete prendere, pero' volete farli venire razza di ipocriti. Comunque siamo un paese generoso, l'odio sta montando anche verso l'Europa, a dimostrazione che non siamo razzisti

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 05/02/2019 - 09:02

Migranti?Sempre con questa parola!I "migranti" si muovono con regolari documenti,con regolari inviti,hanno un regolare contratto,che prevede diritti ed obblighi nel Territorio che li "ospita"(non "pretese"),e quando non viene rinnovato il contratto,tornano a casa loro.Questi sono "migranti"?No sono INVASORI accolti dal "buonismo peloso del 55% degli "italiani",che costano,distruggono la nostra identità,culturale-religiosa millenaria,erodono il nostro "welfare",creano problemi di ordine pubblico,intasano le nostre carceri,sono un costo,una spesa sottratta ad altre priorità!

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 05/02/2019 - 09:26

Povera demente aggiornati questa Europa è una farsa ;a danno di noi italiani.

MarcoTor

Mar, 05/02/2019 - 09:31

Capisco.... ma dimmi, oltre a questo fantomatico odio online, ti preoccupi mai della delinquenza d'importazione che ammazza e rapina, stupra, spaccia, truffa in casa nostra? O che semplicemente vive a sbafo senza avere alcun titolo per stare qui? P.S.: vedi anche i draghi e gli unicorni?

Ritratto di mircea69

mircea69

Mar, 05/02/2019 - 09:44

Questa spara sentenze (pagata per farlo) dopo aver navigato sui social italiani. Per un giudizio più obiettivo le suggerirei qualche viaggio di notte, sui treni regionali o sui mezzi pubblici, una passeggiata nelle periferie o vicino alle stazioni. Poi ne riparliamo

aswini

Mar, 05/02/2019 - 10:01

e il tuo governo che fa? UN ESAME DI COSCIENZA E OBIETTIVITà SAREBBERO GRADITI INVECE DI DARE SOLO ARIA ALLE TONSILLE

Alessio2012

Mar, 05/02/2019 - 10:06

I "MIGRANTI"? SE POTESSERO CI MANGEREBBERO IL CUORE, ALTRO CHE "MIGRANTI"...

Epietro

Mar, 05/02/2019 - 10:07

Gli italiani non odiano i migranti, ma sono senz'altro invidiosi degli stessi. I ns. disgraziati capi politici ci hanno raccontato che i migranti ci avrebbero pagato le pensioni e tutto ciò per farci accettare situazioni assurde e fuori controllo nelle quali gli unici beneficiari, a totale carico degli italiani, sono stati i migranti e le organizzazioni che dovevano prendersi cura degli stessi. Risultato i migranti in albergo a oltre 1000 Euro/mese ciascuno e gli italiani sempre più poveri che debbono campare con meno della metà e trattati dagli enti pubblici più rudemente degli stranieri. A questo punto diventa inevitabile che i migranti stiano sulle scatole agli italiani.

titina

Mar, 05/02/2019 - 10:07

Certo negli altri Paesi d'Europa non c'è questa sofferenza: non li accettano e pretendono che se li prenda tutti l'Italia. Ma che buoni, che cuore d'oro!!!

ciccio_ne

Mar, 05/02/2019 - 10:12

No Signora, non è odio e non sono i migranti! E' semplicemente insofferenza, malsopportazione dei burocrati dell'europa invasionista….proprio gente come lei. Ma à dà venì maggio!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 05/02/2019 - 10:15

Con tutti i problemi che ha l'Europa, questi trovano tempo e soldi per organizzare "il Codice di condotta sull’incitamento all’odio online"! Non ho parole!

01Claude45

Mar, 05/02/2019 - 10:19

Vera Jourova, torna a parlare quando avrai in Cechia 100.000 clandestini africani, di cui 50.000 nigeriani.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 05/02/2019 - 10:33

"Hate speach online is prohibited"?? Chi si arroga il diritto di decidere cos'è "odio propagato online"?? Denunciare situazioni di estremo pericolo per l'intera collettività è odio online? In realtà siamo alla dittatura europea, il bavaglio imposto dall'attuale Commissione Europea - mai eletta dai popoli europei - per farci accettare i suoi diktat. L'odio (online e non) nei confronti delle popolazioni europee è quello esercitato dall'attuale CE e a maggio cercheremo di far vedere che è interamente ripagato. Nessuno odia gli stranieri, men che meno i migranti, piuttosto sono quelli che ne hanno organizzato una nuova tratta degli schiavi - con l'intenzione di schiavizzare anche noi europei, far crollare il costo della manodopera, meticciarci ecc. - che ci mettono in stato di (ovvia) agitazione.

Ritratto di Gio47

Gio47

Mar, 05/02/2019 - 10:50

signora, la colpa è vostra, dell'Europa che ha abbandonato l'Italia ai migranti e anche con la maggioranza (credo) degli Italiani che sono contrari al mantenimento di un carrozzone chiamato Unione Europea, mi potrebbe dire quanto costa ad ogni cittadino Europeo il mantenimento del Governo Europeo e delle due sedi dislocate? quanto ci costa per avere quasi niente? i migranti che arrivano in Italia sanno che possono mangiare e avere la casa senza lavorare, qualcuno (PD) li erudisce in questo modo, il qualcuno sappiamo bene chi sono.

Ritratto di Gio47

Gio47

Mar, 05/02/2019 - 10:52

Signora, perchè non li prende nel suo paese qualche milioni di "migranti"?

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Mar, 05/02/2019 - 12:40

Rabbia sacrosanta dei popoli invasi dai migranti "importati" dal piano Soros. Questi personaggi della UE faranno i conti con i Popoli, prima o poi.

[_Raphaël_]

Mar, 05/02/2019 - 17:09

[Commento riproposto] La Commissione europea, tramite questo commissario, costruisce ed alimenta la tesi di un odio che in realtà non esiste (esiste un'emergenza sicurezza). E' sorprendente come dopo che non mostrano nessuna attenzione ai Diritti Fondamentali dei Cittadini europei (la carta dei diritti in pratica ha solo un valore formale effimero per la Ce), si inventino realtà che non esistono (esercitando una non precisa competenza riconosciuta dai Trattati). Su cosa basa queste affermazioni? Come sono state fatte queste rilevazioni? Sembra che vengano rilasciate queste dichiarazioni, ancora una volta, per dare un indirizzo alla politica interna di uno Stato membro, dicendo chi è il politico "bravo" e chi è invece quello "cattivo".

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 06/02/2019 - 01:28

Prove generali di istituzione del REATO DI OPINIONE. A quando un "minority report"? Spero di veder presto andare in pezzi questo carrozzone di pupazzi decerebrati, telecomandati da nemici dei popoli.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 06/02/2019 - 01:29

Sembra la sorella addormentata della sboldra.