Famiglia di Miss Iraq costretta a fuggire dal Paese per una foto

Uno scatto della reginetta con Miss Israele ha scatenato collera e minacce

Doveva essere una foto qualsiasi, forse qualcosa in più per quell'abbraccio da amiche tra la reginetta dell'Iraq e quella di Israele, entrambe impegnate nelle finali di Miss Universo.

"Pace e amore", recitava la didiscalia di quello scatto pubblicato su Instagram da Sarah Hidan, la prima a rappresentare Baghdad alla competizione negli ultimi 45 anni, in cui c'erano lei e la "collega" Adar Gandelsman.

Volevano dare un messaggio e un segnale, semplice ma controverso: la politica non preclude i rapporti umani. Peccato che non molti lo abbiano capito e che ora la famiglia della Hidan sia stata costretta ad abbandonare il Paese, dopo una serie di critiche che si sono trasformate in minacce vere e proprie.

"Miss Israele mi ha chiesto di fare una foto insieme e mi ha detto di sperare ci sia presto la pace fra i nostri due popoli", aveva commentato la Hidan dopo quello scatto su Instagram. La realtà, purtroppo, è ancora ben diversa.

Peace and Love from Miss Iraq and Miss Israel #missuniverse

Un post condiviso da Sarah Idan (Sarai) سارة عيدان (@sarahidan) in data:

Commenti
Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 18/12/2017 - 13:37

fino a quando esiteranno le RELIGINO, la pace tra i popolo sara´una utopia, sono le religioni motivo di guerra per il potere assoluto , l´ISLAM insegna,datevi una regolata

jenab

Lun, 18/12/2017 - 13:51

ulteriore prova della inutilità di queste ideologie folli

Mizar00

Lun, 18/12/2017 - 14:31

Almeno loro hanno dimostrato di essere intelligenti . E coraggiose .

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 18/12/2017 - 16:20

Una più gnocca dell'altra. Pare che Giovanni Rana ne abbia chiesto la ricetta.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 18/12/2017 - 17:17

Navigatore, sbagliatissimo, una religione, una sola. Trattasi dell'islam e del suo folle manuale stragista. Parliamo al singolare e solo di quelli invasati se parliamo di religioni che le altre non hanno come dogma di fede ammazzare il miscredente ovunque si trovi a chiunque esso sia.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 18/12/2017 - 18:06

Voglio vedere chi non concorda che l'islam è una religione che si fonda sull'odio e sulla sottomissione.

ziobeppe1951

Lun, 18/12/2017 - 20:17

Ma l’islam, non è una “religione” di pace?

Reip

Lun, 18/12/2017 - 21:47

L’Islam semplicemente è il male di questo pianeta. È un cancro che deve essere estirpato, eliminato.

Controcampo

Mar, 19/12/2017 - 01:52

Esistono episodi peggiori, ma questa è una dimostrazione che l'islam, almeno il salafismo, non è compatibile con la pace e tanto meno la cerca o la predica. Aveva ragione Giovanni da Modena quando immaginò il fondatore dell'islam un personaggio infero e che dedicò un affresco a lui specifico intitolato "Maometto all'inferno" custodito in una Chiesa di Bologna!

MilanoMerano

Mar, 19/12/2017 - 12:35

Islam e' una mreda..