Francia, venduto per 350mila euro il copricapo di Napoleone

Il copricapo di Napoleone Bonaparte, indossato nella battaglia finale di Waterloo, è stato comprato all’asta per 350mila euro

La feluca di Napoleone Bonaparte è stata venduta all’asta per 350mila euro. Il bicorno appartenente all’Imperatore francese è stato battutto all’asta nella giornata di oggi a Lione. Ad aggiudicarsi il cimelio napolenico, che sembra essere stato raccolto sul campo durante la battaglia di Waterloo, è stato un collezionsita francese, appassionato di storia moderna, che ha voluto a tutti i costi possedere questo raro cappello a due punte.

"Questo è un cappello che è tradizionalmente attribuito a Napoleone, è stato raccolto dopo la sconfitta sul campo di battaglia di Waterloo e poi passato di generazione in generazione fino a quando, alla fine del secolo scorso, è stato venduto all'attuale proprietario che è un collezionista di oggetti storici”, ha dichiarato all’agenzia di stampa francese AFP, Etienne De Baecque, banditore della casa d'aste De Baecque and Associates.

Dopo pochi minuti dall’inizio dell’asta, il prezzo di partenza del copricapo indossato da Napoleone è salito a 250mila euro, per poi passare a quota 280mila, e arrivare infine al prezzo di vendita finale di 350mila euro.

Il valore di questa feluca deriva dal fatto che Napoleone, in 15 anni di regno, avrebbe usato circa 120 copricapi, ma solamente 19 sono stati identificati come autentici, tra cui quello di oggi.

Il prezzo pagato dal collezionista per questo copricapo non rientra assolutamente tra le cifre record per l’acquisto di altri cimeli napoleonici. Infatti, nel 2014, un produttore sudcoreano ha sborsato 1,8 milioni di euro per comprare un bicorno appartanente a Napoleone, provienente dalla collezione privata della famiglia reale del Principato di Monaco.

Commenti

ziobeppe1951

Lun, 18/06/2018 - 20:55

Mi sembra una notizia vecchia

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 20/06/2018 - 07:32

quello che non capisco come mai Macron per poterne disporre non se ne sia fatto produrre uno simile dal proprio cappellificio: gli sarebbe costato molto di meno!