Gentiloni frena sulle sanzioni alla Russia: "Rischiano di fare danni"

Il ministro cauto su nuove misure. Ieri il monito della Mogherini: "Se necessario potranno aumentare"

Se le sanzioni sono necessarie, "potranno aumentare". Lo ha detto ieri il rappresentante per la politica estera dell'Unione Europea, Federica Mogherini, avvertendo che nuove misure contro la Russia potrebbero non essere così impensabili.

Un'estensione delle sanzioni, quella che l'Unione Europea non esclude, che comunque arriverebbe solo nel caso di "un grave deterioramento della situazione", ma su cui frena il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni.

"Dobbiamo scommettere su questa tregua che intanto sta producendo il ritiro delle armi pesanti", ha detto in un'intervista alla Stampa, aggiungendo che "non è che ogni volta che ci riuniamo si devono decidere nuove sanzioni".

Gentiloni non punta dunque su nuove misure punitive, minacciate dall'Occidente ed è anzi cauto. "L'Italia non si è mai sottratta. Anzi, aggiungo che tende ad applicarle in modo persino più rigoroso di altri Paesi. Noi non accettiamo lezioni da nessuno". Ma chiarisce anche che "abbiamo sempre esortato a tenere aperta la porta del dialogo".

"Qualsiasi iniziativa di rinnovo automatico o di nuove sanzioni - ha aggiunto - rischierebbe di danneggiare anziché aiutare l'evoluzione della situazione".

Annunci

Commenti
Ritratto di rapax

rapax

Sab, 07/03/2015 - 10:11

gentiloni mogherini renzi alfano...siete degli zerbini cacasotto, non siete in grado di decidere nulla, non siete in grado di fare una sola azione per gli interessi del paese siete PIETOSI...siete sinistra

abocca55

Sab, 07/03/2015 - 10:26

Segretamente vi è già l'accordo Renzi/Putin, la Russia si ritornerà agli accordi di Minsk, ma avrà più spazio nel Mediterraneo, per riparare gli errori del tandem Obama/Sarkozi. Occorrono sforzi di pace per ricreare pace e armonia tra i popoli. Il duo hollande/merkel, ha ignorato la Mogherini e trattato come uno straccio l'Italia. Renzi ha dato una lezione di stile, ma anche di efficacia politica. Presto si vedranno i risultati pratici.

buri

Sab, 07/03/2015 - 10:28

Finalmente il ministro sembraaver capito che le sanzuibi danneggiano il paese, era ora! e poi basta andare a rimorchio di Obama, della Merkel e di quei illustri cretini di Bruxelles, prima si deve fsare gli interessi dell'Italua e poi si discute, ma sempre i nostri interessi fevono primeggiare sul resto, basta chinarsi a 90 gradi

abocca55

Sab, 07/03/2015 - 10:35

Bravo Renzi, hai ripreso la politica estera di Berlusconi, ed hai avuto un grande successo. Il duo hollande/merkel dopo un giorno ed una notte uscirono dai colloqui russi pallidi e nervosi, allo stesso modo di Putin. Gli ultimi colloqui sono stati brevi e distensivi, la Russia rispetterà gli accordi di Minsk, ed in cambio avrà più spazio nel mediterraneo, grazie all'Italia. Grande lezione di Renzi che ha rivendicato il ruolo Italiano dell'Italia nella politica europea. Avevano messo da parte la Mogherini e l'Italia, ora sono stati messi da parte loro, ma è stata una lezione anche per gli Usa, che con l'aggressione della Libia, hanno rovinato e deriso il nostro Paese, trattato sempre come una colonia Americana. Ma forse cambierà il vento. Siamo in tempi nuovi, come asserisce Kryon, e Kryon non sbaglia mai.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 07/03/2015 - 11:00

Terno secco sulla ruota dei folgorati sulla via di Damasco, ha fatto centro. Doveva andare fino a Mosca per capire come gira il mondo. Renzi, Gentiloni e forse la Mogherini, che sono l'emblema della stupidità ed ignoranza hanno forse compreso ciò che le persone normali avevano intuito molto tempo fa.Complimenti ai ns. governanti.

Albius50

Sab, 07/03/2015 - 11:23

Ma la portavoce o portaborse della UE Mogherini perché non parla di sanzioni all' India per i nostri MARO'

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 07/03/2015 - 11:35

Prima hanno seguito lo "cioccolatino americano" facendo danni economici all'Italia (Libia in primis). Adesso sono andati a "Canossa" con il piattino in mano.Che vergogna questa sinistra (veramente non è corretto bisognerebbe dire:Democrazia Cristiana). Dove mettete le mani FATE DANNO.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 07/03/2015 - 11:46

Gentiloni dixit : 1) "L'Italia non si è mai sottratta. Anzi, aggiungo che tende ad applicarle in modo persino più rigoroso di altri Paesi" – Concordo, a darci le martellate sulle sfere siamo sempre i primi della classe. – 2) "Qualsiasi iniziativa di rinnovo automatico o di nuove sanzioni rischierebbe di danneggiare anziché aiutare l'evoluzione della situazione" – Concordo, e concorderei ancor più se, una volta constatato l'idiozia di queste sanzioni il cui effetto ovvio e prevedibilissimo per tutti eccetto per i ns politicanti è stato quello di martellarci le sfere summenzionate, si decidesse di annullarle senza indugio. ma sarebbe chiedere troppo a questi pusillanimi.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 07/03/2015 - 12:08

Ho l'impressione che questa Mogherini, ogni volta che parla produca sciocchezze. Che se ne stia tranquilla, evitando di parlare/fare, e incassi i suoi emolumenti, farà meno danni.

archivic

Sab, 07/03/2015 - 12:18

forse e' arrivato il momento quando hanno capito che fare troppo stupidi per troppo tempo porta troppi danni.

Klotz1960

Sab, 07/03/2015 - 12:37

Abocca, dalla defenestrazione di Berlusconi e la guerra alla Libia non contiamo piu' nulla. Ripeto, nulla. La visitina di Renzi a Mosca non ha cambiato nulla.

Iacobellig

Sab, 07/03/2015 - 12:40

Mogherini dovrebbe solo tacere, non è all'altezza della situazione, fa solo deridere gli Italiani o quantomeno la gran parte di essi! Occupa una poltrona di cui non ha nè meriti nè capacità, è solo una comunista raccomandata!

mauriziosorrentino

Sab, 07/03/2015 - 12:46

Non credo che il nostro Renzino,possa pesare un granchè,sull'andamento dell'intera vicenda,visto che è stato nominato ed è espressione di quella finanza transnazionale che ha provocato la crisi Ucraina. Non sapremo mai se ha accennato all'embargo,allo scudo missilistico ,alle implementazioni nato,alla neutralità dell'Ucraina,al South stream che abbiamo perso di costruire e gestire...vediamo solo le sue faccine comiche alla conferenza stampa mentre parla Putin.Chiaramente per la Russia"tutto fa brodo" per uscire dal tentato isolamento occidentale,anche se si tratta della visita di un sacco vuoto come il nostro Mr.Bean junior.

moshe

Sab, 07/03/2015 - 13:11

Abbiamo un governo sprofondado nel marasma più completo. Sanzioni sì, sanzioni no, sanzioni ma però non troppe ..... siete una massa di dilettanti allo sbaraglio e l'unica cosa che sapete fare è danno per l'Italia; andreste tutti mandati a pulire le lettiere delle stalle, con buona pace per le vacche. Siete un'accozzaglia di improvvisatori che si muovono seguendo il cambimento del vento, siete delle nullità !!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 07/03/2015 - 14:20

Il Ministro Gentiloni - per decidere - fa sempre un passo avanti e due indietro, oltre a quel suo “pacato” modo di esprimersi che trasferisce a chi lo ascolta la sua stessa indecisione e i suoi “nascosti” dubbi. Meglio sarebbe se prima di parlare aspettasse due giorni.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Sab, 07/03/2015 - 14:25

Italia governata da incapaci che pur di far fuori il governo di SB legittimato dalle urne ubbidisce come un cagnolino ai poteri forti europei e alla strampalata politica americana dell'altrettanto incapace Obama. Tutti gli attuali casini e conflitti internazionali dalla Libia al Medio Oriente, dall'Ucraina all'Asia, casini che l'Italia soffre maggiormente, li dobbiamo proprio a questi incompetenti dominatori della politica mondiale. Sulla Mogherini ho già espresso più volte il mio parere, ribadisco che è più adatta al gossip nelle sale da parrucchiera per signora che per assolvere al mandato conferitogli perché non all'altezza e per il quale occorre una diversa levatura politica.

billyserrano

Sab, 07/03/2015 - 14:41

Gentiloni e la Mogherini li hanno messi al posto che occupano proprio per non fare nulla. Ci pensano altri, e in altre sedi, a fare i propri interessi. Anche se vanno a scapito degli italiani.

steacanessa

Sab, 07/03/2015 - 14:42

Per il solo fatto di aver messo agli Esteri in Europa la vispa Teresa e il lumacone in Italia Renzie merita la dannazione eterna. Due incapaci come questi non si sono mai visti. Neanche ai tempi di fini e d'alema.

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Sab, 07/03/2015 - 15:30

sono in perfetta sintonia.

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Sab, 07/03/2015 - 15:31

loro due sono in piena sintonia

epesce098

Sab, 07/03/2015 - 16:25

La Lega aveva ragione!!!!! Ma voi deficienti ve ne accorgete sempre con tanto ritardo.