Giappone, ok del governo alla creazione di "ibridi uomo-animali"

Le associazioni di bioetica hanno subito lanciato feroci accuse contro la sortita del governo Abe, elogiata invece dagli scienziati giapponesi

Il governo giapponese ha da poco autorizzato la creazione in laboratorio di ibridi uomo-animali.

L’esecutivo guidato dal premier Shinzō Abe ha infatti rimosso ogni divieto normativo alla realizzazione di “incroci” tra cellule umane e quelle di topi, cani e scimmie. Per effetto della svolta varata dalle autorità nipponiche, i ricercatori potranno quindi inserire frammenti cellulari di persone all’interno di embrioni degli animali in questione. Man mano che tali creature “metà persone-metà bestie” cresceranno, dentro il loro corpo si formeranno degli “organi umani perfetti”, pronti per essere trapiantati a beneficio di individui malati.

Il nullaosta governativo agli incroci tra Dna è stato salutato dalla comunità scientifica come una “nuova e importante carta da giocare” nella sfida tra medicina e patologie. Grazie alla svolta decisa dal primo ministro, spiega l’associazione nipponica per la libera ricerca in campo sanitario, sarà appunto possibile “avere a disposizione un crescente numero di parti anatomiche suscettibili di essere applicate a organismi umani, dando così una vita migliore ai malati in attesa di un trapianto”.

Uno degli esponenti della comunità scientifica giapponese subito schieratosi a difesa dell’iniziativa governativa è stato Hiromitsu Nakauchi, genetista presso l’Università di Tokyo. Costui ha infatti presentato la libertà di realizzare “ibridi uomo-bestie” come un “aiuto fondamentale” al progresso della scienza e come uno strumento che faciliterà a quest’ultima l’adempimento della sua “missione di salvare vite”.

Critiche inerenti all’“immoralità” della sortita di Abe sono state invece lanciate dalle organizzazioni nipponiche di bioetica. Queste hanno etichettato il nullaosta governativo agli incroci tra cellule umane e animali come un “azzardo gravissimo” e come una “sfida al cielo”. Ad esempio, l’ong Japan Association for Clinical Ethics (Jace) ha appunto tacciato le autorità di Tokyo di avere dato ai ricercatori il permesso di giocare a fare Dio, legittimando pratiche che appaiono rivoltanti non solo a chiunque abbia una sensibilità religiosa, ma anche a coloro che hanno semplicemente a cuore il benessere degli animali”.

Commenti

Gughy

Mer, 31/07/2019 - 11:41

Non sarà l'etica o la religione a bloccare la Scienza. La Storia docet!

Rossana Rossi

Mer, 31/07/2019 - 11:52

Penso che le sperimentazioni come 'scienza' andrebbero tutte fatte, il problema è poi la gestione e l'applicazione di queste ricerche perchè l'uomo non sempre è in grado di farlo nel giusto modo..........

Ettore41

Mer, 31/07/2019 - 12:02

La Scienza non si ferma. Bene cosi'

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 31/07/2019 - 13:41

Gli Antichi Greci, apice della Civiltà Occidentale, ci misero in guardia contro la hubris, l'arroganza di volere sfidare l'ordine sacro del cosmo. Questo mondo è votato all'autodistruzione.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 31/07/2019 - 13:43

Non certo casuale che nessun paese occidentale o comunque occidentalizzato come il servile e ridicolo giappone, non faccia abbastanza figli per perpetuarsi. Nessuna civiltà sopravvive alla morte della propria religione.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mer, 31/07/2019 - 13:46

E così ritorneranno ippogrifi, centauri, minotauri e chimere...era ora ahahahahah!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 31/07/2019 - 13:46

"Senza Dio tutto è possibile". L'uomo è semplicemente troppo limitato e stupido per poter mescolare le carte. Vi basti pensar che il più avanzato aereo da guerra non ha neppure lontanamente l'agilità del più primitivo moscerino.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 31/07/2019 - 14:04

100% marxismo. E' infatti propria del marxismo la pretesa di stravolgere la realtà, rifare tutto da 0. Dall'immigrazione di massa che compie genocidi culturali al gender che annienta l'identità dell'uomo

Romalupacchiotto

Mer, 31/07/2019 - 14:46

Menti pazzoidi, mai a questo tipo di esperimenti.

SpellStone

Mer, 31/07/2019 - 14:54

Il pendolo della storia... Anni fa non si poteva nemmeno dirla una cosa del genere....

pastello

Mer, 31/07/2019 - 15:28

Per certi cosiddetti umani sadebbe già un notevole miglioramento

Divoll

Mer, 31/07/2019 - 17:50

Che orrore! Questo va ben oltre Orwell, qualcuno dovrebbe fermarli.

Divoll

Mer, 31/07/2019 - 17:51

Questo non e' "progresso" scientifico.

Divoll

Mer, 31/07/2019 - 17:52

@ pastello - Ha in mente se stesso?

newman

Mer, 31/07/2019 - 18:50

@Gughy Evviva! si faccia fare una piccola trasformazione genetica in modo da poter fornire alcuni dei suoi organi (o tutti) per salvare vite (umane o animali non importa, essendo i due ormai equiparati). lol

cir

Gio, 01/08/2019 - 14:12

e smettetela di dire che il DOTTOR MENGHELE era un pocp di buono. Ausonio . spiegaci cosa ci trovi di marxista in un atteggiamento tipico di un mondo superultracapitalista che cerca in ogni dove il bando per nuovi business..

cir

Gio, 01/08/2019 - 17:07

Gughy. e tu chiameresti scienza una simile aberrazione ??