Giovane madre sta morendo di cancro e il marito le organizza il Natale in anticipo

Alla 43enne inglese i medici hanno dato poche settimane di vita, così la famiglia sta organizzando l'ultima festività insieme. Il marito: "Voglio che i miei figli sorridano in quel giorno speciale, prima che la loro mamma se ne vada via per sempre"

Stephen Robinson ha 49 anni, vive in in Inghilterra, è un ex operaio, ha sette figli e ha una moglie, di 43 anni, che sta morendo a causa di un tumore che non le ha lasciato alcuna via di scampo. Così ha avuto un'idea: raccogliere i fondi per celebrare le feste di Natale in anticipo, per fare in modo che durante questa importante festività la mamma sia ancora con i suoi bambini. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, Helen Robinson, è stata operata al seno un anno fa, ma la malattia è tornata e si è diffusa nei polmoni.

L'uomo, infatti, avrebbe iniziato a comprare per i tre figli più piccoli, di 13, 10 e otto anni, i regali di Natale in anticipo, in modo che possano scartarli in presenza della mamma, alla quale i medici avrebbero dato poche settimane di vita, proprio all'interno dell'hospice dove la donna è ricoverata, a Wirral, nel Merseyside, prima che lei "se ne vada via per sempre". All'Echo di Liverpool, l'uomo avrebbe fatto sapere di voler raccogliere anche i fondi per il funerale della donna, che si è infatti aggravata molto rapidamente. Al quotidiano inglese avrebbe raccontato un po' della loro storia: "La notizia è stata devastante per tutti noi. Stiamo insieme dalla scuola e siamo sposati da tantissimi anni. Helen ha educato così bene i bambini ed è il tipo di persona che farebbe di tutto per aiutare quacluno. Ho pianto molte volte perché stiamo insieme da quando eravamo giovani. È l'amore della mia vita e non so proprio come farò".

Scrivendo sulla sua pagina GoFundMe, il 49enne ha raccolto più di 2.600 sterline e ha commentato: "Sto facendo del mio meglio per risparmiare quanti più soldi possibili per regalare a Helen e alle nostre bambine un felice Natale insieme alla loro mamma. Voglio che almeno sorridano in quel giorno speciale, perché al momento piangono in continuazione ed è straziante".

Commenti

cgf

Lun, 14/10/2019 - 20:17

https://www.gofundme.com/f/helens-last-christmas?utm_source=customer&utm_medium=copy_link&utm_campaign=p_cp+share-sheet

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Lun, 14/10/2019 - 21:46

Una storia struggente, quando l'amore travalica e sconfigge il dolore e la tristezza, fino al punto di dominare il tempo. Ogni singolo istante sarà per loro lungo quanto lustri quanto decenni. Se non ci fosse un Paradiso ad accogliere a braccia aperte questo Angelo in terra, vorrebbe a dire che tutta l'umanità ha vissuto per centinaia e migliaia di millenni nel più bieco e tristo degli inganni.