Gravidanza condivisa, il bimbo è stato nel ventre delle due mamme

La storia di Donna e Jasmine Francis-Smith, coppia lesbica che due mesi fa ha avuto il primo figlio, il piccolo Otis. Donna ha donato l'ovulo che, dopo essere stato fecondato, è rimasto nel suo grembo per 18 ore. Jasmine ha poi portato a termine la gravidanza, dopo essere stata sottoposta ad impianto

Arriva dal Regno Unito la notizia del primo caso di gravidanza “condivisa”. Il progredire della scienza ha infatti permesso a due donne di avere un bambino e sperimentare entrambe l'esperienza della gestazione tramite l'incubazione “in vivo”. Prima di nascere, il piccolo è stato infatti nel grembo di una ed in quello dell'altra, che ha concluso il percorso con il parto.

A raccontare la loro storia Donna e Jasmine Francis-Smith. Le due donne, 30enne la prima e 28enne la seconda, sono le prime in Gran Bretagna ad avere portato a termine una gravidanza di tal genere.

Grazie alla “London Women's Clinic”, il piccolo Otis è nato in un ospedale di Colchester, nell'Essex, circa due mesi fa. Rispetto ai figli di altre coppie lesbiche, che hanno avuto il loro bambino tramite incubazione artificiale ed impianto, Otis è stato nel ventre di entrambe. I medici della clinica londinese hanno preso gli ovuli donati da Donna per poi procedere con la fecondazione e la incubazione all'interno del suo stesso utero.

Dopo circa 18 ore, l'ovulo è stato impiantato nell'utero di Jasmine, che è rimasta incinta ed ha portato a termine la gravidanza.

Una gioia immensa per le donne, che ora vivono con il bimbo nella loro casa di Colchester. Infermiera dentale Jasmine, militare dell'esercito Donna, le due si sono sposate nel mese di aprile dello scorso anno, dopo essersi conosciute grazie ad una chat di incontri nel 2014. Si erano incontrate per la prima volta dopo che Donna, che ha prestato servizio nell'esercito per 11 anni, aveva fatto ritorno in Inghilterra da Cipro.

Entrambe sono certe che questo progresso aiuterà le coppie a vivere con più serenità e trasporto l'arrivo di un figlio.

Hai un sacco di coppie dello stesso sesso in cui una persona sta facendo tutto, una sola resta incinta ed una sola partorisce, mentre in questo modo siamo state entrambe coinvolte. Ci ha sicuramente avvicinate emotivamente. Siamo comunque una coppia vicina ma entrambe abbiamo un legame speciale anche con Otis”, spiegano con entusiasmo le due, come riportato da il “Telegraph”. La procedura, hanno dichiarato, le ha fatte sentire alla pari.

Siamo davvero fortunate che questo sia stato il nostro primo tentativo all'IVF. In realtà con molte persone non funziona la prima volta”, ammette Jasmine. “Siamo felici che abbia funzionato così bene e che le informazioni siano a disposizione. Aiuterà le persone in futuro: rende più unite, piuttosto che sentire che una ha un legame maggiore rispetto all'altra”.

Ed il piccolo Otis? “È davvero bravo”, racconta Donna, che aggiunge: “Jasmine è convinta che diventerà un astronauta, ma può essere quello che vuole. Lo sosterremo sempre in qualunque cosa voglia fare”.

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 05/12/2019 - 15:52

....e Otis,sarà così contento?La sua vità,e quella verosimilmente della sua progenie,sarà "normale"?....

blu_ing

Gio, 05/12/2019 - 17:29

spero che nasca un figlio razzista

titina

Gio, 05/12/2019 - 18:00

Un figlio che ha due madri e un padre ignoto.

Turk182

Gio, 05/12/2019 - 18:11

Almeno potrà dire di aver visto 2 fig*e già alla nascita

bruco52

Gio, 05/12/2019 - 18:40

Otis da grande farà l'ascensore....sarà nato già gay o ce lo faranno diventare, con un bel percorso transgender?

Scirocco

Gio, 05/12/2019 - 18:54

Che schifo

Divoll

Gio, 05/12/2019 - 19:21

Schifo infinito.

steacanessa

Gio, 05/12/2019 - 19:22

Semplicemente orribile.

ohibò44

Gio, 05/12/2019 - 19:45

Hanno giocato a ping pong con un embrione: il primato morale delle donne

sparviero51

Gio, 05/12/2019 - 20:01

BISOGNA RIAPRIRE ALCATRAZ E TRASFORMARLO IN MANICOMIO CRIMINALE PER OSPITARE QUESTI ANIMALI !!!

Seawolf1

Gio, 05/12/2019 - 20:25

Mi viene da vomitare

NoMoreBllsht

Gio, 05/12/2019 - 20:26

LGBT: mi fate tutti schifo! Malati di mente. Altro che diritti, la festa prima o poi finirà...Per forza che il bambino diventerà astronauta: vorrà essere più lontano possibile dalle due freaks che ha per genitori. Maledette: la vita è già dura, a questo povero bambino avete aggiunto un altro macigno che si dovrà portare sulle spalle senza nessuna colpa

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Gio, 05/12/2019 - 20:29

Questo è stato reso possibile usando tecnologie energivore e al limite della bioetica, immagino Greta che faccia abbia fatto...

savonarola.it

Gio, 05/12/2019 - 20:37

Da due mostri non può che nascere un mostro. Sarà sicuramente di sinistra.

sergioilpatriota

Gio, 05/12/2019 - 20:50

Le fantasie di Mary Shelley, quando scrisse Frankenstein, lentamente, nel tempo, cominciano ad avvicinarsi alla realtà. Ricordiamoci che la Natura si vendica dei soprusi che subisce; in tutti i campi. Non sappiamo ancora come e quando, ma il prezzo che la Natura richiederà a queste forzature sarà altissimo.

Mefisto

Gio, 05/12/2019 - 20:55

Perchè allora non farlo "passare" anche dagli uteri delle loro amiche ?

GINO_59

Gio, 05/12/2019 - 21:01

Mi dispiace per il bambino.

parmenide

Gio, 05/12/2019 - 21:15

Quando senza alcuna regola si arriva all' aberrazione !!!

ziobeppe1951

Gio, 05/12/2019 - 21:56

Solo i sinistrati possono partorire certe schifezze

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Gio, 05/12/2019 - 22:09

Quanti abomini nel nome del politicamente corretto, la nuova fede dei beoti...

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 05/12/2019 - 22:36

In Italia, la madre è una sola: colei che partorisce.

Ritratto di BabaOte

BabaOte

Gio, 05/12/2019 - 22:36

Cristo pietá..

GiovannixGiornale

Ven, 06/12/2019 - 03:24

Semplicemente spaventoso.

Werekoala

Ven, 06/12/2019 - 03:59

Quanto squallore in questi commenti....

killkoms

Ven, 06/12/2019 - 08:07

De pra va zione!