Greci alla fame: troppo poveri persino per ereditare

In Grecia l’eredità è diventata una fonte di spesa: nel triennio dal 2013 al 2016 si è registrato un aumento del 50% dei cittadini che hanno rifiutato lasciti e donazioni immobiliari

In Grecia, adesso, persino l’eredità è diventata un onere insostenibile. I dati parlano chiaro: nel triennio dal 2013 al 2016 il numero dei cittadini che hanno rifiutato lasciti e donazioni immobiliari è raddoppiato.

L’ennesimo retroscena della crisi ellenica è svelato, dalle colonne de Il Venerdì di Repubblica, dal giornalista Simone Porrovecchio che cita le stime ufficiali diffuse dal Ministero della Giustizia greco. Secondo il Dicastero in questione, infatti, solo nel 2016, sono state 54.422 le persone che hanno rinunciato al patrimonio familiare con un aumento del 50% rispetto al 2015.

Cosa si cela dietro a questi numeri? Tante storie di disagio quotidiano e l’inasprimento dell’imposta sulle successioni. “È evidente che questi cittadini non vogliono o non possono accollarsi gli oneri fiscali legati ai lasciti relativi, soprattutto, ad immobili urbani e a proprietà terriere”, ha spiegato il ministro della Giustizia, Stavros Kontonis, a Il Venerdì.

A questo fenomeno fa da contraltare quello del crollo del costo delle locazioni. A tal proposito, sono eloquenti le stime fornite dall’Agenzia statistica nazionale, secondo cui il 41% dei nuovi contratti di affitto non prevede un corrispettivo mensile bensì solo la copertura delle spese correnti: luce, gas e acqua.

Quindi, paradossalmente, per una larga fascia di cittadini greci appare decisamente più sostenibile rivolgersi al mercato privato delle locazioni rinunciando così al diritto di proprietà sulla casa familiare.

Commenti

paolobc

Dom, 09/04/2017 - 10:15

Tra poco sarà così anche in Italia, in tanti paesini del centro-sud la situazione del mercato immobiliare è già paragonabile a quella greca.

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Dom, 09/04/2017 - 11:02

una sola domanda chi ha voluto la sinistra al potere io ho voi Greci, allora ziti lo sanno tutti che dove c'è la sinistra globalista★☞nwo☠ prospera la povertà

Cheyenne

Dom, 09/04/2017 - 11:06

NON LA CRISI MA LA TRIADE DI PARANOICI ALCOLIZZATI: UE, FMI, BANCA EUROPEA. CON L'AGGIUNTA DEL COMUNISTA TSIPRAS. STESSA SITUAZIONE IN ITALIA E VOGLIONO ANCORA AUMENTARE LA TASSA DI SUCECSSIONE BUFFONI E CRIMINALI

blackindustry

Dom, 09/04/2017 - 11:06

Silenzio dell'ONU...strano...

Cheyenne

Dom, 09/04/2017 - 11:06

L'IMPORTANTE E' CHE I NEGRI INVASORI ABBIANO TUTTE LE COMODITA'

46gianni

Dom, 09/04/2017 - 11:25

avanti europa di bene in meglio popoli di masochisti

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Dom, 09/04/2017 - 11:33

una sola domanda chi ha voluto la sinistra al potere io ho voi Greci, allora ziti lo sanno tutti che dove c'è la sinistra globalista★☞nwo☠ prospera la povertà.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 09/04/2017 - 11:39

E l'anticipo di quello che succederà in itaglia tra non molto se non ce la squagliamo dalla ue. Sarà meglio che gli italioti prendano nota.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Dom, 09/04/2017 - 11:48

è quanto accadrà in Italia tra non molto grazie alle teste di cxxxo che ci sgovernano!

killkoms

Dom, 09/04/2017 - 11:51

e il mega compagno tsprisas,cosa fa?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 09/04/2017 - 12:16

E poi c'è gentaglia che pensa di proseguire con l'E.U. Come al solito ci sono gli ipocriti ed i sinistri che capiscono poco.

Martinico

Dom, 09/04/2017 - 12:25

emmepi1 11,48 La responsabilità è nostra. Siamo bravi ad affollare le curve degli stadi e scaricare le nostre frustrazioni ed energie nei luoghi non appropriati.

ILpiciul

Dom, 09/04/2017 - 14:10

Eh, la Grecia rappresenta il più grande successo dell'euro. Dicette un tal, lugubre figuro. Dovrebbe andare a viverci esso e i suoi compari. Ma loro preferiscono vivere in penombra, come i ratti e gli scarafaggi, la luce del sole, per costoro è mortale. Ma non vivranno all'infinito nemmeno loro e a nulla serve la tecnologia per l'ibernazione riservata a pochi. Polvere torneranno! Codesta e' la vera, unica forma di democrazia.

elio2

Dom, 09/04/2017 - 14:10

Sinceramente mi dispiace per la povera gente, ma qualcuno ha pur votato il comunista Tsipras, o no? Adesso sanno che votare a sinistra, si può solo aspirare ad una miseria diffusa, una corruzione dilagante per comperarsi quel potere che democraticamente il comunismo non ha mai avuto e la morte, per chi è contro di loro, fisica e, o civile. La storia insegna, che nessuna nazione è mai sopravvissuta ad un regime comunista e tra non molto toccherà a noi se non ci liberiamo di questi abusivi decerebrati che nessuno ha mai autorizzati a governare.

titina

Dom, 09/04/2017 - 15:48

la Grecia a e l?italia sono entrate in europa con i conti truccati ed ecco le conseguenze. Dovrebbero risarcirci coloro che hanno truccato i conti. Fuori i nomi!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 09/04/2017 - 17:00

Inutile andare in Grecia, basta andare nelle nostre zone collinari o montane. La situazione è la stessa.

Ernestinho

Dom, 09/04/2017 - 18:48

Di questo passo anche l'italia farà la stessa fine!

Ritratto di ...repubb£iQetta...

...repubb£iQetta...

Dom, 09/04/2017 - 20:15

chi è causa del suo mal...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 09/04/2017 - 20:44

Chi sta governando? E' data la risposta.

Una-mattina-mi-...

Dom, 09/04/2017 - 20:59

L'EUROPA CHE PIACE ALLA GENTE CHE PIACE

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 09/04/2017 - 21:07

con la revisione degli estimi catastali e l'aumento dell'imposta di successione (unita al crollo del valore degli immobili) succederà anche in Italia. l'Unione Massonica Europea sta riuscendo dove aveva fallito il comunismo: eliminare la piccola proprietà privata. creare gente senza patria, senza casa, senza famiglia, senza lavoro fisso e senza soldi

lavieenrose

Dom, 09/04/2017 - 21:18

I greci sono i nipotini di Ulisse e quindi qualche colpa ce l'hanno dato che hanno truccato i bilanci per entrare in Europa. Bisogna però scindere le colpe dei politici da quello che patisce la povera gente

piazzapulita52

Dom, 09/04/2017 - 22:08

La stessa fine che stà facendo l'Italia stracolma di clandestini africani che qui fanno la vita da nababbi a spese nostre! Diamoci una mossa e buttiamo tutto all'aria o per noi cittadini onesti sarà la fine!!!

pardinant

Dom, 09/04/2017 - 22:41

Piango per situazione della Grecia, una Nazione erede di una civiltà millenaria con un popolo semplice e civile. Voglio ricordare che durante la s,g.m. abbiamo cercato di invaderla, (se non intervenivano i Tedeschi ci ributtavano a mare) ma alla fine, i nostri soldati prigionieri hanno ricevuto un trattamento considerato il migliore tra tutti quelli ricevuti dai nemici. Cercherò di fare le vacanze in Grecia.

patrenius

Lun, 10/04/2017 - 08:16

Mi sbaglio o dobbiamo ringraziare di questa tragedia il sig. Euro e la signora Merkel? E l'Italia che ha seguito la stessa strada non è arrivata così in fondo solo perchè era un po' più ricca e più forte. Fate due conti:la benzina passa da 1500Lit a 1,5 Eu. Un auto passa da 15 Mil a 15000Eu. Un caffè da 1000Lit a 1 Eu. Ma uno stipendio o una pensione da 1 Mil passa a 500Eu. Semplice, siamo tutti più poveri!