I documenti riservati della Ue: in Libia previste azioni a terra

WikiLeaks svela le regole d'ingaggio: l'obiettivo non è salvare gli immigrati, ma colpire gli scafisti. Anche con la forza

La Libia è sempre più una polveriera. Terra di nessuno dopo lo scempio fatto dall'asse Francia-Stati Uniti per deporre Muhammar Gheddafi, il Paese nordafricano è conteso da due governi contrapposti, quello "ufficiale" di Tobruk e quello islamista di Tripoli, e da una schiera di miliziani, jihadisti e tribù senza alcuno scrupoli. Da tempo l'Unione europea sta alla finestra a guardare senza muovere un dito. L'avanzata dello Stato islamico e l'emergenza immigrazione ha obbligato Bruxelles a scendere in campo. Tanto che, stando ai documenti pubblicati questa notte da WikiLeaks e che ilGiornale.it ripropone, si starebbe delineando una vera e propria missione militare .

Stando ai due protocolli riservati dell'Unione europea, il piano d'azione dell'a missione Eunavfor Med non sarebbe limitata al Mar Mediterraneo, ma si estenderebbe anche a un'azione via terra "contro infrastrutture civili in Libia per fermare il flusso di migranti". La durata della missione, che si svilupperà su tre fasi, sarà inizialmente di un anno, ma sarà considerata conclusa solo quando "il flusso di migranti e l'attività dei trafficanti saranno significativamente ridotti". La missione è, infatti, tesa a sgominare "i modelli di business del traffico", il finanziamento, "le rotte, i posti di imbarco, le capacità e le identità" dei trafficanti di uomini. In questo quadro, è ammesso l'uso della forza "specialmente durante le attività come l'imbarco" e "quando si opera sulla terra o in prossimità di coste non sicure o durante l'interazione con imbarcazioni non adatte alla navigazione". L'Unione europea sa bene che "la presenza di forze ostili, come estremisti o terroristi come lo Stato Islamico", obbligherà i soldati a usare la forza. Tanto che sarnno necessarie "regole di ingaggio robuste e riconosciute per l'uso della forza, in particolare per il sequestro di imbarcazioni in caso di resistenza, per la neutralizzazione delle navi dei trafficanti e dei loro beni, per situazioni specifiche come il soccorso di ostaggi".

A dispetto di quanto chiesto dalla sinistra buonista, la focus della missione non sarà certo "il soccorso dei migranti in mare", ma distruggere piuttosto "il modello di business dei trafficanti". "Il Comitato Militare dell'Unione Europea - si legge - conosce il rischio che ne può derivare alla reputazione dell'Unione Europea, rischio collegato a qualsiasi trasgressione percepita dall'opinione pubblica in seguito alla cattiva comprensione dei compiti e degli obiettivi, o il potenziale impatto negativo nel caso in cui la perdita di vite umane fosse attribuita, correttamente o scorrettamente, all'azione o all'inazione della missione europea". Da qui la necessità di avviare "una strategia mediatica per enfatizzare gli scopi dell'operazione e per facilitare la gestione delle aspettative". Non solo. Nel documento si suggerisce di non "pubblicizzare le operazioni di salvataggio per evitare di incentivare" gli arrivi. Si teme infatti che più navi in mare che prestano soccorso scateni un fattore "richiamo". Intanto Frontex ha esteso l'area operativa di Triton a 138 miglia nautiche a sud della Sicilia. In estate, stagione di picco per gli sbarchi, saranno schierati tre aerei, sei navi d’altura, dodici pattugliatori e due elicotteri.

Commenti

Tuthankamon

Mar, 26/05/2015 - 14:37

Era ora!

Tuthankamon

Mar, 26/05/2015 - 14:39

E soprattutto spero sia concepito senza il contributo di politici italiani!! Altrimenti si ricomincia con le solite solfe!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 26/05/2015 - 14:39

sarebbe la tassa ideale per tutti coloro che possiedono la tessera PD

scarface

Mar, 26/05/2015 - 14:40

Che le danze abbiano inizio, prima si inizia prima si finisce...

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 26/05/2015 - 14:48

Mi raccomando, fate terra bruciata.

Massimo Bocci

Mar, 26/05/2015 - 14:49

Mandano dei pulmini AD (aria-condizionata)!, per raccattare più CLANDESTINI, (come chiedono le manifatture coop, per non rimanere senza materia prima e soci da, per alimentare la filiera TRUFFA), dato che ancora lì sono ricchi possidenti pagano da nulla tenenti (2000-3000 €) per un posto in barcone, prima del mutamento strutturale democratico??? Qui... PD di rifugiati,spesati,foraggiati veri nulla tenenti, ma ospiti in pectore dal gran avvenire di regime,con soggioni in hotel, contributi e pensioni a sbafo, ecc . Ecc. (proprio una mutazione da comunista di regime).

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 26/05/2015 - 14:53

Non è mai troppo tardi......Anni di chiacchiere per ritrovarci al punto di partenza. Ma quanto sono bravi i nostri parlamentari e quanto sono bravi i burocrati UE servi di Obama. Nel far fuori Gheddafi sono iniziati i problemi italiani dell'immigrazione. Per questo dobbiamo ringraziare l'asse Sarko-Merkel-Obama col supporto di re giorgio I e sinistroidi pidioti italiani in goduria per poter fare un torto a SB. Ora nella cacca non ci sono Sarko-Merkel-Obama ma noi popolo italiano caprone.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 26/05/2015 - 14:55

scassa martedì 26 maggio 2015 Mi immagino come sarà l'ingaggio per la Marina e per l'Esercito. Nel primo caso leggere bombette di profondità ,contando sulla rivolta dei pesci ,mentre nel secondo caso ,quando fortemente provocati ,dopo morti,risorgere sparare a sale coni 91 della grande guerra con alzo 10000000000..... Per non rischiare di venire sepolti o cremati in INDIA !!!!Pagliacci !!!!!!!!!!scassa.

pagano2010

Mar, 26/05/2015 - 15:11

Una e una sola strategia: TABULA RASAAAAAAAAAAAAAAA!

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 26/05/2015 - 15:20

Ripeto. Era ora. Gli scafisti ed i loro mandanti vanno annientati con la forza e senza tanti complimenti.

buri

Mar, 26/05/2015 - 15:27

Ringraziamo Obama e Sarkozy, quelle grandi menti che sono le radici della situazione attuale in Libia, ed anche Giorgio Napolitano che fece in modo di obbligare Berluscono a prestare un supporto logistico ai due guerrafondai sopra ricordati

elpaso21

Mar, 26/05/2015 - 15:28

Mi pare perfetto, Mi raccomando che l'operazione sia condotta da adulti, e non da mammole, buonisti, lattanti di vario genere, ne abbiamo visti troppi.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 26/05/2015 - 15:32

e' sufficente una Brigata del Tercio

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 26/05/2015 - 15:42

Giacchè ci siete annientate anche omar el murtacce così la finisce di imperversare con le sue demezialità.

albertzanna

Mar, 26/05/2015 - 15:50

CALMA TUTHANKAMON, CALMA E GESSO, PRIMA DI SOSPIRARE ERA ORA... La comunità europea è un tale Molloch di burocrazia stolida e sorda, di lentezza anche solo nel pensare, di assurdità imposte perchè così dice il dio UE, che prima di arrivare a fare delle azioni di terra o simili, con distruzione di barconi, ho l'impressione che vedremo l'inferno ghiacciarsi. E d'altra parte così l'hanno voluta i padri RIFONDATORI, che quelli fondatori l'avevano pensata ben diversa. L'UE, un organismo infernale che pensa agli interessi dei potenti, dei politici, delle banche, degli speculatori....., poi, ma se rimane un pò di tempo e qualche risorsa (a me pare di no), pensa ai disgraziati cittadini di questa Disfunzione Europea. albertzanna

michetta

Mar, 26/05/2015 - 15:55

Se, FINALMENTE, si fara' così, PLAUDO INCONDIZIONATAMENTE, nei confronti della MOGHERINI e di tutto il suo staff, che, fregandosene altamente, di tutti i catto-comunisti del cavolo, razzolanti sulla nostra bella Terra, volevano, cose diverse (sic!). Questi grandissimi e fetentissimi fetenti (caritas e cooperative varie), che lucrano sui disgraziati, unendosi agli scafisti delinquenti, DEVONO FARE LA BRUTTA FINE CHE MERITANO! A fondo tutte le barche ed i barconi che usano, per i loro sporchi affari e d'accordo con i governi locali, vengano sbattuti nelle loro galere. Naturalmente, chi giace, gozzovigliando e rubando in Italia, SIA IMMEDIATAMENTE RIMPATRIATO. E poi........ ANDIAMO A VOTARE, TUTTI! GO SALVINI, GO !!!

Giovanni2.1

Mar, 26/05/2015 - 15:59

Aspettate ad aprire lo spumante, si tratta solo di stategie solo teoriche e di difficile applicazione.

-cavecanem-

Mar, 26/05/2015 - 16:15

Tardi e male...come al solito. Sono curioso di vedere lo sviluppo di queste "regole di ingaggio robuste.." che risate, perderanno un altro paio di maro'.

lento

Mar, 26/05/2015 - 16:18

Ma se l'Europa ha paura della Libia ,allora che caxso di Europa sie' creata?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 26/05/2015 - 16:22

Al massimo l'UE organizzerà trasporti di massa verso l'Italia. Andando a prendere la ciurmaglia direttamente sulle spiagge libiche.

-cavecanem-

Mar, 26/05/2015 - 16:25

Bisogna anche piantarla di puntare il dito alla UE. Altri paesi nella UE non si accollano tutti questi clandestini, li respingono alla frontiera. Il problema sono i nostri politici e basta. Stanno li a Bruxelles come una banda di giullari, fanno solo ridere e pieta'. Vengono trattati a pesci in faccia e loro son li con la mano tesa a chiedere elemosina e supporto, intanto lo sanno tutti che i soldi se l'intascano e spariscono nel nulla.

Pinozzo

Mar, 26/05/2015 - 16:33

Ma come, salvini dice che l'ue ci sta massacrando, e invece e' l'ue che ci vuole tirare fuori alla ca**a dove siamo infilati?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 26/05/2015 - 16:41

Sono sicuro che succederà quello che scrive Memphis,dunque non illudiamoci. Saludos dal Leghista Monzese

nonnoaldo

Mar, 26/05/2015 - 17:05

Bene, ma grandi dubbi circa la capacità italiana di partecipare alla missione. Aspettiamoci ricorsi e interpellanze, per non parlare degli emendamenti che verranno prodotti per frenare la legge necessaria. Penso che coop e onlus varie faranno carte false per bloccare ogni decisione, rschiano di perdere la gallina dalle uova d'oro.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 26/05/2015 - 17:26

Se proprio necessario un intervento a terra direi di mandarci prima qualche contingente di "pacifisti" perchè spendere soldi in armamenti, ascoltiamoli e diamogli la possibilità di dimostrare le loro teorie.

graffias

Mar, 26/05/2015 - 18:01

Per l'eventualità di un intervento militare in Libia , qualcuno comincia ad avanzare dubbi sull'efficenza del nostro esercito. In effetti il bilancio della difesa già tagliato e stratagliato nel corso di questi ultimi governi , non ha certo favorito il rammodernamento dei mezzi e l'addestramento degli uomini. Chiederei al Ministro Pinotti di illustrare in Parlamento come pensa di fare fronte all'esigenza di cui sopra.

Ritratto di Operator

Operator

Mar, 26/05/2015 - 18:58

Da qui la necessità di avviare "una strategia mediatica per enfatizzare gli scopi dell'operazione e per facilitare la gestione delle aspettative"

Rotohorsy

Mar, 26/05/2015 - 19:18

Quindi se Frontex ha esteso l'area operativa significa che gli scafisti devono consumare meno carburante perchè le navi italiane sono più vicine alle coste africane. O sbaglio ?

acam

Mar, 26/05/2015 - 19:40

come puo avere successo una missione col nome "Eunavfor Med "?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 26/05/2015 - 19:48

POSTATA DUE ORE FA NON PUBBLICATA. RIPROVO!!! E secondo Voi questa po po di operazione vedrà al comando l'Italia!!!Cosi ci hanno detto le ALTE AUTORITÀ ESTERE EUROPEEE!!!LOL LOL Se si, finira MORE SOLITO ovvero nessuna barca verra affondata ne prima ne durante ne dopo e ci ritroveremo SOLO con qualche MILIONTA di disperfurbi in piu da MANTENERE SIGH!!! saludos dal Leghista Monzese

NON RASSEGNATO

Mar, 26/05/2015 - 20:34

Andrebbero schierati anche dei posamine

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 26/05/2015 - 21:17

triton estende l'area operativa... che significa che andremo villaggio per villaggio a prenderli per portarli in italia?????????????quest'estate invece di attirare turisti stranieri importiamo africani da mantenere!veramente non riesco a capire cosa ci sia dietro a tutto questo! autodistruzione del paese italia continua e quasi completato.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 26/05/2015 - 23:20

Contro chi e come intervengono il Libia? Contro Tripoli o contro gli scafisti?

levy

Mar, 26/05/2015 - 23:34

Non hanno nessuna intenzione di fermare l'immigrazione, al contrario la incentivano. Sarebbe lungo spiegare quali diabolica strategia c'è dietro. È ora che la cosidetta "gente comune" si svegli e la smetta di sottoporsi al lavaggio del cervello e rimbecillimento di massa, propinato dai mezzi di comunicazione convenzionali.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 26/05/2015 - 23:53

1911: l'Italia dei Savoia invade l'altra sponda. Cent'anni dopo l'altra sponda sovracarica si ribalta controverso con l'invasione di ex invasi. Corsi e ricorsi della Storia.

FRANCO1

Mer, 27/05/2015 - 02:22

AZIONI A TERRA... si...per andare a mangiare una pizza a TRIPOLI||| o COME MAI GLI INGLESI CI FECERO LA GUERRA PER LEVARCI LE COLONIE TRIPOLI E LIBIA COMPRESE???

swiller

Mer, 27/05/2015 - 08:03

Meglio tardi che mai.

vince50_19

Mer, 27/05/2015 - 08:19

Aridaje con sti scafisti! In Libia rappresentano il secondo livello di questo turpe traffico di carne umana. I principali colpevoli sono quelli che fomentano questo traffico indegno lucrandovi su, cioè i governi libici, Is e Al Qaeda. Abbronzato e trombeur del femmes ungherese sono i responsabili di questo immenso casino dopo aver fatto fuori Gheddafi che, pur con tutte le colpe di questo mondo, è stato capace di fermare questo scempio umano. Credo di avere il diritto di esprimere un pensiero del tutto personale in questo tema, però ieri avete fatto calare la mannaia della censura sul sottoscritto. Vediamo se lo farete anche oggi o se dimostrerete rispetto per opinioni non gradite a questo giornale.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 27/05/2015 - 08:51

Mandateci i soldati inglesi, i nostri avranno regole d'ingaggio da crocerossine.

gianni.g699

Mer, 27/05/2015 - 08:57

AAAA ecco perché non ci capivo una mazza !!! documenti riservati della Ue (Unione Eritrea) ... ora è tutto chiaro

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 27/05/2015 - 15:47

Un nuovo Flop si prepara!