I Paesi più puliti d'Europa? Una mappa lo svela

Una mappa mostra i Paesi europei più puliti e quelli meno puliti. L'Italia non spicca tra le prime

Per capire quale nazione europea è la più igienica, una ricercata ha fatto riferimento a quante volte ci si lava le mani dopo essere andati in bagno.

A quanto pare, dal rapporto stilato dalla Gallup Internazionale, sarebbe emerso che gli olandesi sono i meno abituati ad usare acqua e sapone. Infatti, solo la metà degli intervistati dei Paesi Bassi ha riposto positivamente al quesito sull'igiene; rispetto al 96 per cento degli abitanti della Bosnia, che è risultata essere la nazione più "pulita".

Per coloro che si stessero chiedendo dove si siano posizionati gli italiani, va detto che non spiccano tra i primi: solo il 57% ha dichiarato di lavarsi le mani. Francia e Spagna non sono molto distanti dal Belpaese, con poco più del 60% degli intervistati che hanno confermato di lavarsi con frequenza le mani.

In testa alla classifica vi è la Gran Bretagna, una tra le nazioni più pulite che, infatti, arriva al 75% di estimatori dell'igiene; tuttavia non è lo stesso per tutti gli abitanti del Regno Unito. Al secondo posto della classifica, per soli due punti percentuali, la Moldavia, con il 94%, seguita dal Portogallo, con l'85 per cento.

Inoltre, gli scienziati dell'Università del Michigan sono convinti che lavarsi le mani aiuterebbe anche il morale a migliorare: "Lavarsi le mani non è solo un modo per lavarsi da un punto di vista fisico e mentale, ma anche un modo per ridurre l'influenza negativa di eventi accaduti nel passato, cancellando le ripercussioni nel presente".

Non rimane che provare in prima persona se gli effetti di questa pratica, ormai comune, sia veramente benefica per l'umore.

Commenti
Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 03/12/2015 - 17:05

Non è un caso che sia la Bosnia! Paese europeo si ma anche Islamico!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 03/12/2015 - 18:03

la Germania è in testa vorrei vedere i bosniaci ogni quanto fanno una doccia se la fanno tutti i giorni come i tedeschi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 03/12/2015 - 18:04

la Germania è in testa vorrei vedere i bosniaci ogni quanto fanno una doccia se la fanno tutti i giorni come i tedeschi...

ziobeppe1951

Gio, 03/12/2015 - 19:25

Mukkattaro...tu come siculo tedesco non rientri nemmeno nella classifica....gli islamici mentono, come insegna loro il pedofilo

rossono

Gio, 03/12/2015 - 19:29

Omar El Mukhtar Sono pure quelli che non consumano carta igienica!

tRHC

Gio, 03/12/2015 - 20:49

Omar El Mukhtar: tu sei Islamico e credi a Babbo Natale? Garda che nella graduatoria mettono per prima la Gran Bretagna,tralasciando i particolari.ti faccio notare che solo nella civilissima Londra, avere un bidet e' ancora un lusso

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 03/12/2015 - 22:59

@tRHC: questo è scritto nell'articolo di cui sopra: "...rispetto al 96 per cento degli abitanti della Bosnia, che è risultata essere la nazione più "pulita...". L'hai letto?

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 03/12/2015 - 23:23

MA SIETE FUORI DI TESTA???? La Gran Bretagna è una FOGNA!! Gente che vomita nella Metro, piedi ovunque, gente che urina per strada (al centro di Londra - Soho)!!! Ma cosa scrivete?? Al supermercato bambini nei carrelli con le scarpe, sto posto è un cesso lasciato imputridire!! Gordon Brown ricevette pure una multa a causa delle infezioni negli ospedali per SCARSEZZA DI IGIENE!! MA PER CORTESIA!!

rossini

Ven, 04/12/2015 - 09:03

L'Inghilterra fra i Paesi più puliti? Ma va?! Io sapevo che gli inglesi detengono il primato dei batteri fecali che risiedono sulle loro mani. Questo perché non conoscono l'uso di quel meraviglioso strumento di igiene chiamato "bidet". Loro dicono che lo hanno sostituito con la doccia. Ma quante docce può fare una commessa che si alza alle sei di mattina per andare a lavorare al centro di Londra e ritorna a casa almeno 12 ore dopo?

Noidi

Ven, 04/12/2015 - 11:22

@rossini: Ma Lei si lava le mani nel Bidet???? Se avesse letto bene tutto avrebbe evitato, anche Lei, di fare brutta figura.

rossini

Ven, 04/12/2015 - 11:51

Caro Noidi. Il problema è che dopo averla fatta (la pipì o la popò) io mi faccio il bidet con ACUA E SAPONE e, dopo aver lavato quel che c'è da lavare, mi lavo le mani. E lei come fa? Si lava le mani. E ... il resto?

emigrante

Ven, 04/12/2015 - 13:12

Omar el Muktar: Islamico, si, e probabilmnte anche estremamente buigiardo!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 04/12/2015 - 14:01

rossini - Assolutamente!! Hanno contestato che 7 persone su 10 (SETTE!!) che viaggiano nella metropolitana hanno gli e-coli (batteri fecali) come ha giustamente sottolineato Lei. Non solo, ma li vedo nei bagni dei ristoranti, fanno i bisogni e non si lavano le mani oppure non usano il sapone (condizione fondamentale per l'igiene!). La gente ti scoreggia in faccia in metro, è una cosa barbara! Ovvio non sono tutti inglesi, ma è la società multi-kult carini... la volete anche in Italia? Siete sicuri?

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 04/12/2015 - 14:02

Noise - Faccio presente che il Bidet in Inghilterra l'avranno si e no il 3% della popolazione. Non usa averlo e i bagni ne sono sprovvisti. I cinesi poi negli hotel italiani lo usano per defecare (il che la dice lunga)... Smettetela di sputare nel piatto nel quale mangiate...