I tweet dei siriani che esultano per gli attacchi: "I francesi bombardano Raqqa, i guerriglieri Isis scappano come topi"

A Raqqa i jihadisti di Al -Baghdadi "fuggono come topi" dopo la pioggia di bombe francesi e russe e si "nascondono tra i civili": lo riferiscono gli attivisti anti-Isis nella città dell'associazione "Raqqa is being slaughtered silently".

A Raqqa i jihadisti di Al -Baghdadi "fuggono come topi" dopo la pioggia di bombe francesi e russe e si "nascondono tra i civili": lo riferiscono gli attivisti anti-Isis nella città dell'associazione "Raqqa is being slaughtered silently". "Alcune civili sono andate sui balconi senza velo", in segno di sfida, aggiungono: "Perché quando scappano dalle bombe i guerriglieri non urlano per farle rientrare e coprirsi".

Ecco la serie di tweet che esultano per le bombe. "I guerriglieri dell'Isis ci tengono nel terrore tutto il tempo, ma quando arrivano i cacciabombardieri cominciano a correre come topi e si nascondono..." "...tra i civili e all'interno degli edifici e quando ti chiedono se i caccia se ne sono andati ti senti molto soddisfatto. Alcune donne sono andate alla finestra..." "a prendere un po' di aria fresca, senza velo, perché i guerriglieri hanno molta paura degli aerei da guerra e loro sanno che non urleranno di rientrare e coprirsi". E ancora: "Sì, le bombe fanno paura e ci gettano nel panico, ma sono trenta minuti nei quali i guerriglieri se ne fregano delle regole e pensano solo a scappare", "(Il bombardamento, ndr) ci dà almeno trenta minuti di libertà dal loro brutale regime". Infine una precisazione: "Naturalmente non ci piace vedere la gente impaurita per i bombardamenti aerei e le esplosioni, ma supportiamo qualunque azione che abbia come obiettivo la scomparsa dell'Isis da Raqqa".

Commenti
Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 17/11/2015 - 21:41

da scolpire e far leggere a tutti quelli per i quali i mussulmani sono tutti uguali

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 17/11/2015 - 22:04

Guardali gli integerrimi e fedelissimi seguaci di Bagdadi pronti, a loro dire, a farsi esplodere in nome di Allah.....nient'altro che squallidi conigli, capaci di far sacrificare gli altri . Ma sbaglio o nel Corano è scritto che il paradiso è il premio a chi combatte la guerra contro gli infedeli? Altro che combattere, questi sono vigliacchi e jiadisti con la pelle degli altri.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 17/11/2015 - 22:10

Sarebbe bello se le civili islamiche potessero, oltre che togliersi il velo in segno di sfida, chiudergli la porta in faccia, rovesciargli addosso olio bollente....insomma dopo che scappano come topi lasciarli anche crepare come topi.

Antonio Chichierchia

Mer, 18/11/2015 - 00:27

Avevate dubbi che la gran parte sonosemplicemente mercenari ?

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 18/11/2015 - 06:42

Da scolpire e far leggere a tutti quelli per i quali i mussulmani NON SONO TUTTI uguali. Le loro donne si tolgono il velo SOLO QUANDO interviene l'Occidente, coi missili e con le bombe, a togliere di mezzo i loro "uomini-padroni". Donne che dovrebbero avere il coraggio di somministrare, mattino e sera, massicce dosi di topicida ai loro compagni esaltati.

vigpi

Mer, 18/11/2015 - 07:45

Al solito cè chi non capisce una cippa. Coloro che gioiscono per i bombardamenti con tutta probabilità sono sciiti o alawiti (tribù di Assad) che attualmente vengono massacrati dai Sunniti di Isis e Al Nusra. Ma si dimentica che i primi tagliatori di teste (soprattutto occidentali) furono gli sciiti di Al Zarkawi in Iraq e si dimentica anche che le maggiori stragi in Siria le fanno gli Alawiti del Presidente Assad con i gas e i barili bomba. Il sunto??? prima di scrivere entusiasmarsi per certe notizie studiare la situazione in medio oriente!! Ed in ogni caso preoccuparsi di quello che sta succedendo da noi.

roberto.morici

Mer, 18/11/2015 - 07:59

Non è che qualche "siringata" aiuti questi maomettani cani sciolti a compiere certe loro miserabili imprese?

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Mer, 18/11/2015 - 08:17

Dai, che forse fra i jihadisti in fuga c'e' anche il neoilluminato convertiti omar il mustardo!? hahahaa!

Marzio00

Mer, 18/11/2015 - 08:24

Per la serie: si stava meglio quando si stava peggio! Chissà cosa ne pensano di queste dichiarazioni gli operatori di tutte quelle ONLUS portatrici di venti primaverili di speranza e libertà contro i dittatori.....

Solist

Mer, 18/11/2015 - 09:13

sono capaci solo di accanirsi contro gente legata mani e piedi o farsi esplodere ! sono adirati e invidiosi per come viviamo noi, sanno di non poter mai arrivare ai nostri standard perchè stupidi, ignoranti, incapaci, analfabeti e bestie

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 18/11/2015 - 10:07

@Agrippina, forse, ma io non ho voglia di scoprire chi e' il buono e chi e' il cattivo a mie spese.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 18/11/2015 - 10:18

visto che tutti rimpiangono Geddafi in Libia perchè non se ne mette un altro al governo? Come lui? Dittatori ce ne sono molti magari un suo seguace e tutto ritornerà come prima,,,

buri

Mer, 18/11/2015 - 10:56

a Obama non importa, lui vuole la testa di Assad, questa è la sua priorità, l'ISIS conquisti pure tutta la Siria basta che mandi via Assad

roberto.morici

Mer, 18/11/2015 - 11:09

@vigpi. Come diceva il grande Richelieu "Il nemico del mio vicino è mio amico". Un sano realismo aiuta. Da sempre. Non è sicuro che il nemico del nostro vicino sia peggiore di lui. Nel corso dei secoli si è sempre giocato di sponda.