Le immagini choc all’interno delle moschee turche in Austria. Ecco perché Vienna si è mossa

Ecco perché Vienna si è mossa

Il governo austriaco ha comunicato la chiusura di sette moschee e l'imminente espulsione di una quarantina di imam dell’ATIB (l’Unione turco-islamica perla collaborazione culturale e sociale in Austria). A rischio sono inoltre i permessi di soggiorno di altri esponenti islamisti dai dubbi legami internazionali. La Turchia ha immediatamente accusato l’Austria di razzismo tramite il portavoce di Errdogan, Ibrahim Kalin: "questo è il frutto dell'ondata anti-islamica, razzista, discriminatoria e populista nel Paese". In realtà Erdogan ha ben poco di cui lamentarsi viste le foto che erano state segnalate lo scorso aprile con alcuni tweet della “AKP Watch”, foto riprese dal sito “Clarion Project” nelle quali si vedono minorenni vestiti da militari che si improvvisano martiri con delle bandiere turche e che marciano per la sala di preghiera con modalità che ricordano certe parate dittatoriali di stampo mediorientale che mai si vorrebbero vedere in Europa. Nel “luogo di culto” vi era inoltre la presenza di ragazzine minorenni vestite di bianco, anche loro in modalità “shahid” (martire).

Lo scorso febbraio il presidente turco Erdogan aveva glorificato il martirio dei minorenni, dicendo a una bambina di soli sei anni in lacrime che “se fosse diventata una martire l’avrebbero avvolta in una bandiera turca, Allah volendo”. Il provvedimento del governo austriaco è dunque più che doveroso perché in Europa non può e non deve esserci spazio per quelle organizzazioni che pensano di utilizzare i luoghi di culto per portare avanti la propria propaganda radicale di stampo islamista, che si tratti di salafismo, wahhabismo, Fratellanza Musulmana o chi che sia.

Commenti

rudyger

Ven, 08/06/2018 - 14:13

Grazie Kurz. sei di esempio ai nostri governanti.

Divoll

Ven, 08/06/2018 - 14:35

Basta islam in Europa!

Ritratto di T1000

T1000

Ven, 08/06/2018 - 14:45

tutti fora dei ball

maricap

Ven, 08/06/2018 - 14:45

Erdocane, ma vai a dare via il .... Mi raccomando non dimenticare di portare con te anche il "Profeta". Pazzesco che ci possa ancora essere una religione, che prevede il martirio di fanciulli, o di gente con poco cervello. Già sono poco credibili le religioni in genere, ma la maomettana lo è, ai massimi livelli.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Ven, 08/06/2018 - 14:46

Da noi forse succede di piu',ma non lo dicono,sono coperti dai comunisti.

Ma.at

Ven, 08/06/2018 - 14:48

L'Austria ha ragione: fuori i terroristi dall'Europa.

lsollazzo

Ven, 08/06/2018 - 15:05

l'islam e'una setta di criminali

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 08/06/2018 - 15:22

Se la nostra civiltà occidentale vuole sopravvivere deve al più presto prendere coscienza di queste orrende e bestiali realtà islamiche. Dobbiamo sradicare dai nostri stati europei questi esseri che ci stanno portando, come un cancro, verso la sottomissione e la fine.

Popi46

Ven, 08/06/2018 - 15:42

Ci sarà pure stato un motivo per cui la Storia ci ha tramandato eventi come Lepanto, la Reconquista, l’assedio di Vienna, gli avamposti lungo le coste per segnalare arrivi indesiderati..... Mamma lì turchi e ‘ un antico grido di allarme! I maomettani hanno cominciato a rompere da secoli.....e continuano

giusto1910

Ven, 08/06/2018 - 16:12

L'Islam é difficilmente compatibile con l'Occidente. Molti Arabi però sono laici ma hanno paura di manifestare la loro laicità. Il problema sta nel fatto che gli islamici residenti in Occidente tendono a chiudersi in se stessi, rifiutando così dialogo e integrazione. Basta osservare per le nostre strade: quando incroci un arabo o un nero difficilmente ti guarda negli occhi, mentre se incrocia un arabo o un nero, anche se non lo conosce, spesso lo saluta e lo osserva.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 08/06/2018 - 16:12

l'islam è incompatibile col resto del mondo

dagoleo

Ven, 08/06/2018 - 16:24

Ma come si permette un dittatore che ha trasformato in pochi anni un paese liberale ed avviato verso la democrazia in una tirannide che incarcera giornalisti, politici avversari e poliziotti contrari al regime. Ma i sinistrati lo ascoltano e gli dannno anche ragione.

Michele Calò

Ven, 08/06/2018 - 16:49

Repubblica Ceca. In silenzio, senza clamori, tutto il traffico commerciale proveniente dai Balcani ed i veicoli con targa turca, greca, bulgara, romena, albanese, bosniaca e ucraina sono sottoposti a stringenti controlli di pattuglie miste polizia/esercito pesantemente armate. Chiunque abbia la pelle anche solo abbronzata viene fermato ed identificato. E questo da almeno 5 anni. Qual è il problema scrotiformi zecche rosse, cattocomunisti e pentapitechi?

sparviero51

Ven, 08/06/2018 - 17:19

INCOMINCIO A CAPIRE IL PERCHÉ IN CERTE REGIONI DEL NORD ITALIA RIMPIANGONO GLI ASBURGO . PROVATE A FARE UN PARAGONE TRA LA SICILIA E L'AUSTRIA !!!!!!

Ritratto di MariannaE

MariannaE

Ven, 08/06/2018 - 17:21

OTTIMA DECISIONE !

geomarco

Ven, 08/06/2018 - 18:13

Maometto è arrivato 800 anni dopo Cristo e da loro non c'è mai stata la Rivoluzione francese ... qui si fermano le differenze il resto è propaganda razzista e nazionalista

Royfree

Ven, 08/06/2018 - 18:20

Queste immagini dovrebbero vederle tutti quegli idioti di sinistra benpensanti e ridicoli buonisti che pensano che esiste un Islam moderato. Questa gente ci odia e se non ci ammazzano è solo perchè sono ancora in pochi. Pensateci, idioti, prima di tendere loro una mano!!

Carlo36

Ven, 08/06/2018 - 19:06

Finalmente si muovono le persone intelligenti e non i servi venduti allo straniero ed alle religioni che sono soltanto pura barbaria. L'intento neanche nascosto è di invadere i paesi europei e schiavizzarli con le pance sempre incinte delle mogli islamiche (minimo 4 a testa come predica Maometto) L'hanno capito tutti, ma in Italia la stupidità ed ignoranza crassa dei sinistri governi è stata quasi mortale per il paese (grazie agli insegnamenti idioti di Obama e dei Clinton. Ripartiamo da Vienna e da Lepanto senza alcuna paura e se questo non piace a Bruxelles......chissenefre.a! Abbiamo fondato una Europa, ma è marcita strada facendo...rifondiamone una adatta alla nostra civiltà.

uberalles

Ven, 08/06/2018 - 19:18

Siamo sicuri che nel 1915 sia stata fatta la scelta giusta?

uberalles

Ven, 08/06/2018 - 19:20

Capisco la mentalità della sinistra: ci vogliono convincere che il komunismo, rispetto all'islam, è il male minore...

Reip

Ven, 08/06/2018 - 19:22

E’ incredibile che soltanto l’Austria abbia avuto il coraggio di denunciare la follia di Erdogan il troglodita islamico macellaio a capo della Turchia! La situazione Turca attuale dimostra come sia facile subire una vera involuzione culturale, tornando indietro per lo meno di trecento anni! Ataturk, trasformo’ con enormi sforzi la teocratica Turchia islamico radicale in una nazione laica, moderna e democratica. Erdogan, sostenuto dalla maggiornaza ignorante, arretrata e bestiale della popolazione turca islamico radicale, e’stato capace a riportare la cultura del suo paese a un livello medioevale! Giusto che l’Austria si opponga e manifesti il suo dissenso nei confronti di questo pazzo! Anche l’Italia dovrebbe fare altrettanto e anche il resto dell’Europa. Piu’ passano gli anni e piu’ mi rendo conto che l’integrazione dell’islam in Europa e’ impossibile e che probabilmente si arrivera’ a uno scontro diretto nei confronti dei paesi islamici.

roberto.morici

Ven, 08/06/2018 - 19:33

Ma questo Erdocan ci è o ci fa?

istituto

Ven, 08/06/2018 - 20:10

Eliseo, lo penso anche io.

claudio faleri

Ven, 08/06/2018 - 21:30

kurz, semplicemente stupendo, ce ne fossero come te, staremmo tutti meglio

Ritratto di elkld

elkld

Ven, 08/06/2018 - 21:35

- - -In Austria tutti razzisti e nazisti- - -l’Islam e’ religione di pace- - -inutile alzare muri- - -bla bla bla- - -swag

giza48

Ven, 08/06/2018 - 21:49

Udendo la notizia al tg ho pensato che fosse una carnevalata, un gioco per i ragazzini anche se lo facevano in moschea. Poi approfondendo ho capito l'impatto culturale-religioso-nazionalistico che l'iman della moschea e i suoi accoliti musulmani volevano fa entrare nella testa acerba dei ragazzini, austriaci si, ma di estrazione turca. La gloria ottomana passata e la potenza della Turchia dittatoriale attuale, l'islamizzazione radicale diffusa con l'esaltazione del martirio anche dei bambini, perseguita dal dittatore Edorgan sono l'aspetto più blasfemo ed intollerabile messo in scena da questi criminali di musulmani turchi. Ha fatto bene Kurz, costoro non appartengono all'Europa e alla sua civiltà. Mai si integreranno, ognuno a casa sua.

Ritratto di cicopico

cicopico

Ven, 08/06/2018 - 22:41

un altro dittatore turco con manie di grandezza,che si fa da solo il finto colpo di stato x schiacciare tutta la turchia,mi auguro che la turchia non entri in europa,noi siamo cristiani.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Sab, 09/06/2018 - 00:57

Dateci dentro! Il prossimo passo è chiudere tutte le moschee e applicare la reciprocità alla lettera. Noi non possiamo costruire una chiesa in Turchia? Voi non costruite qui una moschea! Non è complicato, occorre solo decisione perché l'islam è incompatibile con la natura umana.

seccatissimo

Sab, 09/06/2018 - 02:48

Non mi riesce comprensibile come mai i Paesi europei non ritengano fuorilegge l'islam e chi lo pratica, tenuto conto che i dettami dell'islam scritti nel corano, sono in buona parte in grave contrasto con le proprie leggi costituzionali rispettivamente il proprio ordine giuridico!!!!!!!!!!!!!!!!