L'Isis sarà sconfitta dall'influenza suina?

I fondamentalisti nel panico per i continui decessi. Lo Stato islamico teme che una possibile epidemia possa indebolire l’intero regime

Lavatevi le mani, starnutite su fazzolettini usa e getta, evitate luoghi affollati, curate l'igiene personale. Queste sono soltanto alcune delle raccomandazioni contenute in un volantino distribuito a Raqqa, capitale dello Stato islamico, a cura del Ministero della Salute del califfato. I fondamentalisti sono nel panico per i continui decessi avvenuti a causa di una “misteriosa epidemia”. La scorsa settimana, i morti sarebbero saliti a venti, ma il virus avrebbe infettato decine di civili nella sola Raqqa. Il califfato temendo una diffusione incontrollata dell’epidemia, tramite la sua rivista ufficiale Al-Naba'a, ha diffuso degli opuscoli informativi.

Sappiamo che il governo siriano ha confermato, dallo scorso settembre ad oggi, undici casi mortali di influenza suina e centinaia di infetti trattati nelle strutture sanitarie di Damasco. Il virus si è diffuso in tutta la regione del Medio Oriente, con oltre 100 persone uccise verso la fine dello scorso anno in Iran ed in Libano.

Lo Stato islamico teme che una possibile epidemia da influenza suina, conosciuta anche come H1N1, possa indebolire l’intero regime. I terroristi, la scorsa settimana, hanno lanciato un disperato appello anche ai medici stranieri per fornire assistenza sanitaria in Siria ed Iraq. Oltre il 95% dei medici presenti in Siria prima della guerra contro lo Stato islamico, in un recente rapporto a firma del “Physicians for Human Rights”, ha lasciato il Paese o è rimasto ucciso in battaglia.

Commenti

maricap

Ven, 12/02/2016 - 11:01

Allah akbar. Ahahahaha

scarface

Ven, 12/02/2016 - 11:10

Ed io che speravo fossero problemi dovuti ad aerosol a base di fosforo bianco.

27Adriano

Ven, 12/02/2016 - 11:23

..riferito e augurato ai soli terroristi dell'Isis: chi di "porcate" colpisce... di "H1N1".. perisce!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 12/02/2016 - 11:28

La legge del contrappasso allora esiste davvero!!Alleluia, Alleluia. I jihaidisti rifuggono la carne di maiale ma comportandosi da porci,giustamente devono morire contagiati dalla peste suina!!

BALDONIUS

Ven, 12/02/2016 - 13:07

ma se questi i maiali non li vedono nemmeno col binocolo, che c'entra l'influenza suina ?

Ritratto di llull

llull

Ven, 12/02/2016 - 13:08

E se si trattasse della Giustizia Divina? (vi prego di non ironizzare, sono assolutamente serio)

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Ven, 12/02/2016 - 13:31

non basta la suina occorre la peste nera per eliminare gli alien

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Ven, 12/02/2016 - 13:42

Oltre il 95% dei medici presenti in Siria prima della guerra contro lo Stato islamico, in un recente rapporto a firma del “Physicians for Human Rights”, ha lasciato il Paese o è rimasto ucciso in battaglia. SPETTACOLARE! OTTIMO!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 12/02/2016 - 13:47

Praticamente, considerato che non mangiano il maiale, accade che il maiale si mangia loro. Perfetto !!!

altanam48

Ven, 12/02/2016 - 13:48

Dopo tutte le schifezze commesse in nome di Allah il Misericordioso, chissà che magari quest'ultimo si è rotto le scatole. Ma è sempre meglio che se la vedono tra di loro.....

polonio210

Ven, 12/02/2016 - 14:02

Si chiama influenza suina perciò:deriva dal maiale,che per i musulmani è un animale impuro,di conseguenza tutti gli infetti dovrebbero essere considerati impuri.Se gli infetti vengono considerati impuri,secondo i dettami coranici,debbono essere prontamente eliminati.Se gli adepti dell'ISIS non eliminano fisicamente ogni infetto,sono da considerare complici e di conseguenza apostati.Se vengono considerati apostati,ogni buon musulmano ha il dovere di ucciderli.E se un musulmano non lo facesse,un altro buon musulmano dovrebbe uccidere lui e gli altri apostati e via così.Non ci resta che erigere un grandioso monumento al maiale e dichiarare il 12 febbraio GIORNO DEL MAIALE.

roberto.morici

Ven, 12/02/2016 - 14:38

Titolo poco...elegante. Si ipotizza che quelli dell'ISIS possano essere messi fuori uso da un'epidemia trasmessa da loro simili?

Ritratto di Bushido

Bushido

Ven, 12/02/2016 - 16:28

Buon Natale!!!

27Adriano

Ven, 12/02/2016 - 16:30

Si potrebbe dire: suino Akbar!

cgf

Ven, 12/02/2016 - 17:21

Ceto llull, perché morire con quell'influenza, niente vergini!

Trifus

Ven, 12/02/2016 - 18:10

Io sono agnostico, ma dopo questo articolo mi viene da ricredermi. Ma allora Allah esiste e siccome si è rotto dei loro omicidi fatti in suo nome, gli ha mandato un malattia che proviene dai suini, carne per loro infetta. Del resto non capisco come possa essersi diffusa visto che il contagio viene da carne suina e dai loro escrementi e in quella zona non ce ne dovrebbero essere. Quindi è un castigo divino, se ne facciano una ragione e si arrendano una volta per tutte. Polonio10, complimenti, il suo commento è semplicemente spettacolare.

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Sab, 13/02/2016 - 12:01

W I SUINI ! CI LIBERERANNO DEFINITIVAMENTE DI QUESTA SETTA IMPAZZITA ! BOMBARDIAMOLI CON I WUSTER , SALAMI , MORTADELLA E PROSCIUTTI