Islamico irrompe alla festa di Natale e indottrina i bimbi col Corano

Un richiedente asilo somalo sale sul palco di una festa di Natale in Svizzera per predicare l'islam. Bloccato dai genitori, è stato arrestato dalla polizia locale

L'irruzione di un islamico durante una festa per l'Avvento di una scuola materna ha scosso la comunità di Oberdorf vicino a Schwanenstadt, in Svizzera. Domenica sera i bambini insieme ai genitori stavano festeggiando il Natale con la classica rappresentazione natalizia, quando un uomo - "in evidente stato confusionale" -, vestito con gli abiti islamici e armato con il Corano ha bloccato tutto e urlato "Allah" (guarda il video).

A riportare i fatti, pubblicando anche un video dell'irruzione, è stato il quotidiano austriaco "Heute". Nelle immagini si vede un giovane immigrato con uno zaino e una busta di plastica in mano salire sul palco della scuola materna di fianco ai bambini. A quel punto ha chiesto silenzio nella sala, ha cacciato i bimbi dal palco ed ha iniziato a predicare e a gridare "Allahu Akbar". L'uomo, un 24enne richiedente asilo somalo, vestiva con l'abito tradizionale islamico e non era mai stato visto nella zona. Alcuni uomini sono saliti sul palco per bloccare una predicazione che, durante una festa per il Natale cristiano, sembrava più che inopprtuna.

Un testimone ha detto: "I bambini erano totalmente pietrificati, siamo stati terribilmente in ansia per i nostri figli". Alcuni genitori sono allora saliti sul palco per bloccare il somalo e trattenerlo fino all'arrivo della polizia. A confermare la notizia è stato anche il sindaco della comunità, Rupert Imlinger. Una delle madri ha aggiunto: "Ero terrorizzata per nostra figlia, non si sa mai quello che una persona del genere potrebbe fare". Dopo l'arrivo delle forze dell'ordine il migrante è stato arrestato e tradotto in carcere per maggiori indagini. Nello zaino aveva solo dei vestiti.

Commenti
Ritratto di italiota

italiota

Mer, 21/12/2016 - 10:54

ALLAH E' AL-BAR ...a farsi di ombrine e bianchini

Ritratto di sailor61

sailor61

Mer, 21/12/2016 - 10:58

da noi non sarebbe successo niente. Sarebbero stati gli stessi organizzatori a scansare il Presepe per fare posto al predicatore, perchè noi siamo per l'accoglienza! noi siamo soli dei pavidi!

Rossana Rossi

Mer, 21/12/2016 - 11:01

Abbiamo perso.....non siamo stati capaci di difendere i nostri valori e i nostri credo, ce ne siamo vergognati e abbiamo cretinamente aperto tutte le porte agli invasori e ora ne subiamo le conseguenze.....di cosa vi lamentate? Chi è causa del suo mal..ecc.ecc.....

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 21/12/2016 - 11:01

E' chiaro lo scopo degli islamici, dettato, così si dice, dal Corano, quello di islamizzare l'occidente e lo fanno in tutti i modi possibili. Siamo noi occidentali che in nome della democrazia lasciamo fare mentre nei paesi islamici le chiese vengono distrutte e i cristiani ammazzati.

mariod6

Mer, 21/12/2016 - 11:18

Questi fanatici islamici sono sempre sotto l'effetto di droghe o alcool. D'altronde lo gridano anche ad alta voce; allah al bar; i somali poi sono quelli che vanno a pregare in moschea e lasciano fuori dalla porta le scarpe con dentro la bottiglia della birra.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 21/12/2016 - 11:33

Ma che maniere!!! Fosse stato in Italia gli insegnanti pdioti e sinistroidi, avrebbero bloccato con la forza eventuali contestatori ed ascoltato in religioso silenzio per poi acclamarlo quale novello salvatore!!

DuralexItalia

Mer, 21/12/2016 - 11:39

Ovvio mi riferisca a questi "indottrinati" fanatici e non alla generalità dei suoi connazionali tout court. Spero sia ovvio...

Franck Dubosc

Mer, 21/12/2016 - 12:03

I commenti sono tutti corretti ma manca sempre una riflessione di fondo. Ma vi domandate cosa sarebbe successo a parti invertite? Il problema centrale è sempre quello, che manca una reciprocità di comportamenti tra il mondo occidentale e quello arabo, sia sulle azioni che sulle reazioni

maurizio50

Mer, 21/12/2016 - 12:09

C'è di che domandarsi fino a quando i popoli Europei continueranno a sopportare le fesserie, le violenze e gli arroganti comportamenti di questi selvaggi afflitti da fanatismo religioso. E mandarli tutti a casa loro perchè diano sfogo alle loro bestiali inclinazioni in mezzo alle sabbie dei deserti???

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 21/12/2016 - 12:25

Spero gli Svizzeri lo rimandino urgentemente in Somalia liberandolo dal fardello di vivere in un paese pieno di infedeli.

cabass

Mer, 21/12/2016 - 12:28

I bambini hanno capito cosa vogliono dire i genitori quando li minacciano di chiamare l'UOMO NERO!...

Lissa

Mer, 21/12/2016 - 14:13

AAA, cercasi mastro fornai!

Finalmente

Mer, 21/12/2016 - 14:28

bambini chiudete gli occhi... bang bang... in 5 minuti si ripulisce e si riprende la recita... vediamo se a pasqua ne arriva un altro...

Marzio00

Mer, 21/12/2016 - 14:38

Tutti in stato confusionale......mah

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 21/12/2016 - 15:08

questi sono i veri responsabili delle guerre islamiche in africa e nel medio oriente: non i russi obbligati a combattere questi signori armati troppo spesso con armi mericane! Anche in italia ne abbiamo ovunque.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 21/12/2016 - 15:29

Rimandatelo al loro paese, e poi che gridi pure. non penso che gli convenga. Allora stia lì muto e non disturbi le feste altrui. Anche gli altri hanno i diritti, non solo loro, come pensano e come fanno loro pensare certi invasati locali.

il nazionalista

Mer, 21/12/2016 - 16:26

I montanari svizzeri sono pastori e boscaioli dai modi spicci e abituati ad usare i bastoni per guidare il bestiame e salire sui picchi alpini; altrettanto bene lo avrebbero impiegato per FRANTUMARE le ossa al m.rd.so babbuino islamico che la sprovvedutezza dei loro governanti - 1000 volte meglio, comunque, dei nostri - ha fatto entrare in un Paese civile!! Poi, a ' spolverata ' conclusa, il sacco di m.rd. andava rispedito da qualche parte della mussulmanìa!!!

Maver

Mer, 21/12/2016 - 17:26

L'impossibilità di sviluppare una sana auto-critica (in ragione dell'indottrinamento fanatico) toglie loro loro la percezione del senso del ridicolo, ben evidenziata dalla pretesa di mettersi in cattedra benché non richiesti. Non è certo una condizione felice, ne invidiabile quella di farsi compatire nell'ambito del consorzio civile e umano, ma e di fatto il loro ultimo approdo per incapacità di relazionarsi serenamente con l'altro da sé.

the_wanderer

Mer, 21/12/2016 - 17:40

per quelli che dicono "la colpa è nostra, siamo noi che abbiamo aperto le porte", SBAGLIATO!!!! io credo che un referendum sull'immigrazione in italia sarebbe un plebiscito a favore della NON-accoglienza. chi ha aperto le porte sono i vari governi che si sono succeduti, la nostra colpa è quella di non essere scesi in strada a distruggere tutto e quella di non aver stracciato una qualsiasi tassa da pagare!!! gli italiani fanno ridere!

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 21/12/2016 - 18:07

Ma di cosa vivono questi dementi? Dobbiamo fare terra bruciata intorno a loro in modo che vengano a mendicare un pezzo di pane invece che darci lezioni di quella cagata che si chiama corano (con la minuscola).

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 21/12/2016 - 18:10

Patrioti di razza bianca toccherà a noi difendere i nostri valori, anche con la forza, perché gli Stati nazionali non ne sono capaci, purtroppo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 21/12/2016 - 18:11

@thewanderer: della serie ogni popolo ha il governo che si merita e purtroppo gli italiani si sono meritati questo marasma che percuote da quasi vent'anni il sacro suol del Bel Paese. Ossequi.

fabioerre64

Mer, 21/12/2016 - 18:27

Alcuni genitori sono saliti sul palco e l'hanno bloccato sino all'arrivo della polizia?! Ma come?! Un'occasione così unica e ghiotta per prenderlo a calci in faccia e nessuno fa niente?!

baronemanfredri...

Mer, 21/12/2016 - 18:45

ORA BASTA LA PAROLA TERRORIZZATA INCULCATA DALLA SINISTRA. BASTA BASTA BASTA REAGIRE IN TUTTA EUROPA. VIA QUESTA CESSA DI POLITICA INIZIANDO DALL'ITALIA E TERMINANDO NELL'INUTILE INGHILTERRA ORMAI INGINOCCHIATA. IL GRIDO DEI PEDOFILI ALLAH ALLAH AL PEDOFILIAN ORA BASTA. SAILOR61 TOGLI IL SOTTOSCRITTO DALLA PAROLA PAVIDO. PROPRIO OGGI HO DETTO A PEDOFILI CULI IN ARIA SE SUCCEDE QUALCOSA IN ITALIA I PRIMI SIETE VOI CHE SALTATE PAROLA RAPPRESAGLIA

titina

Mer, 21/12/2016 - 19:07

Qui i genitori lo avrebbero accolto, non sono mica razzisti con gli stranieri

Cheyenne

Mer, 21/12/2016 - 19:42

FUCILATELO

uberalles

Mer, 21/12/2016 - 19:49

In Italia avrebbero incriminato i genitori che si sono permessi di bloccare la "risorsa" e gli avrebbero data la cattedra di religione in quella scuola, questi "bischeri"!!!

Linucs

Mer, 21/12/2016 - 20:14

Sono proprio altre razze, un'altra pasta.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 22/12/2016 - 08:52

I genitori lo hanno bloccato fino all' arrivo della polizia. Qui in (i) talia li avrebbero denunciati per sequestro di persona.