Ivanka Trump: "Non ho neanche il tempo per farmi fare un massaggio"

In un passaggio del suo nuovo libro Ivanka Trump scrive che ci sono dei periodi in cui non ha neanche il tempo "per un massaggio" o un po' di "meditazione"

Come dicevamo qualche giorno fa, Ivanka Trump è molto impegnata nel suo nuovo ruolo, quello di consigliere per la Casa Bianca. Incarico per cui non percepisce alcun compenso ma che le dà, ovviamente, grande visibilità. Recente è il suo viaggio a Berlino, dove ha preso parte al G20 delle donne, con Angela Merkel e la direttrice del Fmi, Christine Lagarde. Ora in un libro la figlia prediletta del presidente americano confessa di essere così tanto impegnata da non avere neanche un minimo di tempo tutto per sé.

Con il suo secondo libro, "Women who work, rewriting the rules for success" (Donne che lavorano, riscrivere le regole del successo), Ivanka prova a spiegare che anche le donne di successo, quando sono mamme, devono confrontarsi con le difficoltà della vita quotidiana. Lo fa con alcuni esempi spiccioli, con cui descrive con minuzia di particolari alcuni momenti della propria quotidianità: "Ho cominciato a chiedermi se non facevo un cattivo servizio alle donne che lavorano, non assumendo il fatto che, perchè avevo un bebé, alle sette di sera mi ritrovavo in accappatoio, coperta di puré di avocado", scrive Ivanka raccontando le difficoltà dello svezzamento.

"Ho realizzato che potrebbe essere utile cambiare la narrativa", "sfatare il mito della superdonna", scrive ancora, secondo alcune anticipazioni riferite dal giornale inglese The Guardian, "In alcuni momenti estremamente occupati, come durante la campagna elettorale, entravo in 'modalità sopravvivenza'. Lavoravo e stavo con la mia famiglia, non facevo molto altro. Onestamente non potevo avere un massaggio o dedicare molto tempo alla cura di me stessa. Avrei desiderato potermi svegliare un po' prima per poter meditare venti minuti...", confessa ancora la 35enne, imprenditrice e consigliera del presidente.

Ovviamente qualcuno si domanderà: sono questi i veri problemi di una donna-lavoratrice? Beninteso, Ivanka ha il diritto di raccontarsi e dire ciò che vuole. E, mediaticamente, è comprensibile che cerchi di mostrarsi come una donna normale, proprio come tutte. In fondo, ricchezza e status a parte, qualche ragione ce l'ha.

Commenti
Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 02/05/2017 - 15:30

Certo che articoli così sdolcinati mi fanno venire un po' di nausea ---- questa non è informazione e' gopssip --- povero Montanelli! ----

Juniovalerio

Mar, 02/05/2017 - 16:01

vengo io al suo domicilio per un massaggino gratis , cara signora Ivanka....

lorenzovan

Mar, 02/05/2017 - 16:37

dopo che i giornali riportano di madri di famiglia che muiono di fatica lavorando nei campi per 2 euros all'ora...lrggere notizie di questo genere fa "leggermente" incazzare ...il resto me lo autocensuro...compreso quello che penso sui giornali che pubblicano questo nulla cosmico

audionova

Mar, 02/05/2017 - 17:53

poverina......