Jet acrobatico precipita dopo la visita di Obama

È illeso il pilota del jet dei Thunderbirds precipitato durante un'esibizione acrobatica vicino a Colorado Springs alla quale ha partecipato il presidente Usa Barack Obama

È illeso il pilota del jet dei Thunderbirds precipitato durante un'esibizione acrobatica vicino a Colorado Springs alla quale ha partecipato il presidente Usa Barack Obama. Lo ha riferito il portavoce della Casa Bianca. Il pilota è riuscito a catapultarsi prima dello schianto.

L'aereo è caduto a circa 15 miglia da dove si trovava Obama, rimasto nello stadio dell'Accademia dell'Air Force durante l'esibizione acrobatica. Al momento dell'incidente il presidente si trovava in un'area privata per foto e strette di mano con i presenti. Ma la notizia dello schianto è arrivata mentre il corteo presidenziale stava tornando alla base di Peterson, vicina al luogo dell'incidente. Non ci sono stati feriti a terra.

Commenti

manente

Ven, 03/06/2016 - 00:15

Questo porta pure sfiga.

roberto.morici

Ven, 03/06/2016 - 08:04

Questo porta pure jella...

Tuthankamon

Ven, 03/06/2016 - 23:03

E' sicuro, porta sfiga!