Las Vegas, paura in aeroporto: Boeing prende fuoco al decollo

A prendere fuoco è stato il motore di sinistra dell’aereo. A bordo c'erano 159 passeggeri e tredici membri dell’equipaggio. Fortunatamente si è evitata la tragedia

Le fiamme e il fumo nero si sono alzate alte nel cielo. E, all’aeroporto di Las Vegas, è subito serpeggiato il terrore. Un Boeing 777 della British Airways, che stava portando a Londra 159 passeggeri e tredici membri dell’equipaggio, ha preso fuoco durante la fase di decollo (guarda qui). Una pista dello scalo internazionale di Mccarran è rimasta fuori uso, ma l’aeroporto continua a funzionare regolarmente.

I passeggeri sono stati fatti immediatamente evacuare. Due persone sono state trasportate in ospedale ma non sarebbero ferite gravemente. La Faa, autorità federale americana per il trasporto aereo, ha fatto sapere che a prendere fuoco è stato il motore sinistro dell’aereo. La British Airways ha, quindi, spiegato di aver aperto un’indagine per scoprire le cause dell’incidente.

Commenti
Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 09/09/2015 - 12:49

CHE VERGOGNA QUESTE COSE NEL 2015

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 09/09/2015 - 12:58

Sono stati molto fortunati,se succedeva in volo erano morti.