L'Egitto vuol vietare i nomi occidentali: "Sono contro le radici arabe"

Il parlamento del Cairo calendarizza una proposta di legge per vietare i nomi non arabi come Alice, Mark o Lara

L'Egitto vuole mettere al bando i nomi occidentali, con la scusa di "preservare le proprie radici arabe".

Il Parlamento del Cairo ha infatti calendarizzato la discussione di una proposta di legge per introdurre il divieto di chiamare i propri figli Mark, Lisa, Sam o Alice.

"Dare questi nomi ai bambini, e abbandonare quelli arabi - ha spiegato il deputato che ha presentato la proposta in Parlamento, Bedier Abdel Aziz - Ci porterà verso una perdita delle nostre radici sociali e culturali. E inoltre sono difficili da pronunciare per noi arabi." Per chi sgarra, nei sogni di Aziz, ci sarà una multa fino a 240 euro e nei casi più gravi perfino sei mesi di carcere.

La proposta però è stata accolta da una ridda di critiche da parte di chi vi scorge una mossa discriminatoria verso la minoranza cristiano-copta e chi ricorda come nemmeno Mohammed o Ahmed siano nomi autoctoni egiziani. Un po' come se in Italia vietassero nomi stranieri come Sean o Marion: ma che dire, ad esempio, dei "germanici" Enrico e Roberto oppure dei "greci" Elena e Irene?

Commenti

Angelo664

Mer, 14/06/2017 - 09:08

Perché anche qui da noi non modifichiamo le nostre leggi e vietiamo i nomi arabi ? Va bene qualsiasi altro nome, cinese incluso ma non arabi. OK ???

ceppo

Mer, 14/06/2017 - 09:12

ma alla tecnologia occidentale non vi si rinuncia vero? hahahahaha coerenza zero e follia 10000000000

lilli58

Mer, 14/06/2017 - 09:12

vietiamo gli arabi, sono contro le radici occidentali!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 14/06/2017 - 09:13

Questo si chiama difesa delle proprie radici e della propria cultura... lì non ci sono gay, stranieri e comunisti!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 14/06/2017 - 09:32

Macchè nomi occidentali! Cerchiamo di usare qualche bel nome arabo...possibilmente originale. Vi piace Mohammed?

manolito

Mer, 14/06/2017 - 09:43

anche in italia proteggono le radici arabe e mussulmane ----per questo siamo diventati la barzelletta del mondo siamo sempre in ginocchio davanti a tutti gli altri paesi --ceto con politici mai votati e incapaci ma ladri

FRATERRA

Mer, 14/06/2017 - 09:48

Da noi al contrario i nostri cari buonisti con a capo il diversamente papa vestito di bianco,per poterci integrare meglio con i CLANDESTINI obbligheranno a chiamare i nostri figli con nomi arabi......

Ritratto di makko55

makko55

Mer, 14/06/2017 - 10:12

Loro le proteggono noi le tagliamo ........ incredibbbbile !!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 14/06/2017 - 10:42

Una proposta delirante proveniente dall'altra sponda del Mediterraneo viene condivisa dai nostri lettori. Continuo a pensare che fra trogloditi (musulmani e cristiani) ci sia più intesa di quanto possa sembrare.

giovanni951

Mer, 14/06/2017 - 10:53

noi invece dovremme abolire le risorse....spediamoli tutti donde son venuti.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 14/06/2017 - 10:59

Il toponimo "Egipt" significa Paese dei Copti. Dunque quella radice da tutelare, più che araba, è giudaico-cristiana.

Mobius

Mer, 14/06/2017 - 11:27

@Dreamer_66 (10:42), mica tutti sono degli sbandati culturali come te...

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mer, 14/06/2017 - 11:31

In Italia e nella disUE, grazie al sinistrume imbevuto di rivoluzione francese e di marxismo, le radici arabe e la sensibilità islamica sono molto ben tutelate. Sono le radici cristiane che danno fastidio. E ogni scusa è buona per gettarle nel cassonetto dei rifiuti.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 14/06/2017 - 11:35

Gianfranco Robe...: sei uno spasso! L'Egitto ha 5000 anni di storia mentre dei copti si hanno notizie a partire dal IV secolo D.C. Casomai è il termine "copti" a derivare dall'Egitto attraverso la lingua greca: "Il termine greco Αἴγυπτος (Áigüptos), Egitto, è già attestato nel dialetto miceneo (forma arcaica del greco) in cui il termine a3-ku-pi-ti-jo (a-ku-pi-ti-jo,egiziano) indicava un abitante dell'Egitto. La forma micenea derivava a sua volta dall'egiziano ḥwt-k3-ptḥ ("Hut-ka-Ptah"), la Casa dello Spirito di Ptah. (Fonte Wikipedia)".

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 14/06/2017 - 11:37

Mobius: ...e ci tengo a rimarcare la differenza...

jenab

Mer, 14/06/2017 - 11:48

se non è follia questa!!! ancora qualcuno che cerca di giustificare l'islam??

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 14/06/2017 - 11:59

Vietare immediatamente i nomi arabbi !

kayak65

Mer, 14/06/2017 - 12:32

l'argentino vestito di bianco che qualche mese fa ha visitato quel paese, e' stato informato? tanto per fargli comprenedere , ma dubito con il zuccone che tiene, che gli arabi non vogliono mischiarsi o integrarsi con gli occidentali al contrario di quello che invano continua a predicare

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 14/06/2017 - 12:45

Potremmo fare altrettanto vietare nomi e costumi e già che ci siamo anche "abitudini" arabe. Suggerisco all'Egitto di richiamare in patria tutti coloro che hanno abbandonato il "Sacro suolo".

galerius

Mer, 14/06/2017 - 13:03

Insomma, tutti possono tutelare le proprie radici tranne noi. Qui se mai qualcuno ci pensasse partirebbero in automatico le accuse di 'rassismo'.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 14/06/2017 - 13:24

E fanno bene, dimostrano più intelligenza dei cialtroni che stanno governando l'Italia

ruggerobarretti

Mer, 14/06/2017 - 14:05

E noi quando torneremo a salvaguardare le nostre radici (lingua/cultura/tradizioni) ???? Servi incondizionati della kultura dei liberatori.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 14/06/2017 - 14:11

@lilli58: Fantastico!!!!!!!! "vietiamo gli arabi, sono contro le radici occidentali!" Best regards.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mer, 14/06/2017 - 14:16

dopo avere estinto l'egiziano, gli islamici d'egitto iniziano a cancellare i nomi occidentali, prossimo passo estinguere anche gli infedeli. p.s. perché non iniziate dalla sboldrina?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 14/06/2017 - 15:13

@bracco:..certo che fanno bene!Solo in "europa"(e dintorni...) l'imperante "buonismo"(eufemismo),consente,l'uso dei più strani nomi,compresi quelli non consolidati come "autoctoni".Per un fatto di equità,a tutti i nati da cittadini egiziani in Italia(meno fossero,meglio sarebbe),dovrebbe essere impedito dall'avere nomi "arabi",....ma cosa dico,non sia mai detto!!!

risorgimento2015

Mer, 14/06/2017 - 15:41

Bravi!! Allora stavene` a casa vostra ! Invece a venire a sporcare L'EUROPA!!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 14/06/2017 - 17:11

Finalmente qualcuno che protégge le proprie origini .Complimenti agli Egiziani

OttoKrunz

Mer, 14/06/2017 - 17:57

"L'Egitto vuol vietare..."? Tutto quello che è successo è che la proposta di un singolo deputato verrà discussa in in una commissione parlamentare.

Mobius

Mer, 14/06/2017 - 18:38

@Dreamer_66 (11:37), non ne avrei mai dubitato...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 14/06/2017 - 20:00

Il sole è tornato a picchiare da quelle parti e si vedono e si sentono gli effetti.