L'ennesimo orrore dell'Isis: soldati siriani giustiziati dai ragazzini a Palmira

Secondo quanto si descrive nel filmato, l’esecuzione sarebbe avvenuta poco dopo la conquista della città, il 21 maggio

L'ennesimo orrore. L’Isis ha diffuso un video che mostra una esecuzione di massa di 25 soldati siriani, giustiziati da ragazzini, nelle rovine dell’anfiteatro di Palmira. Secondo quanto si descrive nel filmato, l’esecuzione sarebbe avvenuta poco dopo la conquista della città, il 21 maggio. I soldati vengono uccisi a colpi d’arma da fuoco davanti ad una bandiera dell’Isis. Nel video, le vittime appaiono in uniforme militare di colore verde e marrone. A ucciderli sono degli adolescenti, ma anche dei bambini, vestiti con tute mimetiche e con il capo cperto da bandana marroni. Di fronte, ad assistere all’esecuzione, c’è un gruppo di persone, uomini, ma anche bambini, seduti sui gradini dell’anfiteatro romano.

Commenti

SPQP

Sab, 04/07/2015 - 20:31

Ma perchè continuate a fare da contraltare a questi criminali? Pubblicate con filmati e dovizia di particolari tutto quello che fanno, facendo il loro gioco. Basterebbero tre righe ..." usccisi dall'Isis 25 sodati siriani, per mano di baby assassini..." stop. E cghe diamine, ci vuole molto?

Dako

Sab, 04/07/2015 - 20:46

Obama,Sarkozy,Cameron e un certo presidente italiano di nome Napolitano che ha firmato il consenso per l`uso delle basi italiane (per risolvere "democraticamente").... il problema delle dittature in nord Africa, ora come la pensano? Disgraziati ignoranti, irresponsabili.

salindelic

Sab, 04/07/2015 - 20:49

Semplicemente pazzesco... Cos'altro saremo costretti a vedere prima che qualcuno reagisca o prima di arrenderci tutti?

Anonimo (non verificato)

acam

Sab, 04/07/2015 - 21:02

finché farete questa propaganda i loro proseliti potranno dire guardate cosa siamo capaci di fare, ci facciamo turare la bocca da barbgette di capra e bovi negri e insignificanti marocchini che abbiamo pure messo in parlamento. io metterei anche un'ebreo in parlamento. finaziamo u8n parlamento europeo che non si occupa delle nostre necessità ma di far sposare i froci e sovvertire le famiglie mentre le fautrici mussulmane rinunciano alla guerra per l'uguglianza dei sessi ma vi rendete conto?

handy13

Sab, 04/07/2015 - 21:15

...ma l'O.N.U...dorme.?.."...Secondo quanto disposto dallo Statuto, l’ONU svolge quattro funzioni: mantenere la pace e la sicurezza internazionali, .."...quindi NON vede..!!?!..perchè NON interviene..?

Antonio Chichierchia

Sab, 04/07/2015 - 21:58

Dilettanti, i Romani crocifissero 10 mila schiavi sulla Via Appia per creare terrore.Certo non avevano Internet ..

altanam48

Sab, 04/07/2015 - 22:05

Penso che, al di là degli errori commessi, sia ora di prendere atto della situazione, unirsi e ricacciare negli inferi da dove sono usciti questi barbuti criminali.

Ritratto di rabillo

rabillo

Sab, 04/07/2015 - 22:09

Basta!!!! Dopo l'ennesima apertura sull Isis mi avete convinto, sono proprio cattivi. Senza di voi non ci sarei mai arrivato, sapevo solo hanno fatto fuori nei modi più crudeli un casino di gente (e continuano),sapevo che da semplice banda ribelle anti Assad è diventata la principale referente delle punte più radicale del terrorismo islamico, so anche che minacciano di farci saltare in aria a tutti noi occidentali e chi non segue la loro religione da svalvolati, che il califfato si allarga sempre di più quindi la minaccia e concreta Insomma sapevo questo e poche altre cosette ma x sapere che fossero anche cattivi e pericolosi avevo proprio bisogno di voi. Mi raccomando anche domani.

altanam48

Sab, 04/07/2015 - 22:16

....e non sopporto che anche chi riporta la notizia continui a parlare di "giustiziati". E' uno schifo! Saranno anche soldati scalcinati, ma pur sempre soldati che obbedivano ad ordini legittimi e non mi risulta abbiano subito alcun regolare processo. Quindi bisogna parlare solo di "assassinati". E costoro continuano ad assassinare nella quasi totale indifferenza di chi potrebbe realmente intervenire, in primis l'ONU, anche se tale organismo, purtroppo, non ha mai risolto proprio nulla.

buri

Sab, 04/07/2015 - 22:16

Perché usate la parola "giustiziati" invece del termine giusto, che sarebbe "assassinti"erano daldati che difendevano il loro paese contro i tagliagole, va bene che Obama vuole ad ogni costo destituire Assad e peciò quasi si allea con l'Isis facilidando ogni forma di ribellione in Siria, ma non è una buona ragione per quasi legitimare quel massacro come se le vittime fossero state giudicate equamente per aver commessi dei reati merotevoli della pena do morte

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 04/07/2015 - 22:37

Quanti di quei ragazzini hanno evitato la fame o la morte per l'intervento delle associazioni internazionali di beneficenza, quando erano ancora dei neonati, fornendo alimenti, cure e medicinali con le donazioni DEGLI INESAURIBILI IDIO*I, ANCHE ITALIANI?

Caiogracco

Sab, 04/07/2015 - 22:56

@dako: chi era all' epoca il responsabile degli Affari Esteri ? Chi governava ed aveva la maggioranza in Parlamento e quindi era responsabile degli atti di governo ? Chi ha approvato la mozione che impegnava la maggioranza ad "azioni mirate contro specifici obiettivi militari in Libia" ? Chi ?

levy

Sab, 04/07/2015 - 22:56

L'isis è equipaggiata e finanziata da Langley con l'intermediazione dei sauditi per fare la festa ad Assad. Diversamente sarebbe annientata in una settimana. Noi siamo sensibili alle atrocitá che vediamo, ma chi è stato capace di demolire le torri gemelle (ed il world center 7 con demolizione controllata preparata nei mesi anteriori) causando 3.000 vittime innocenti senza battere ciglio, è capace di tutto.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 04/07/2015 - 23:04

Se si trattasse di un film horror già toglierebbe il sonno alla maggior parte degli spettatori, figuriamoci un fuilmato reale del neo-medioevo islamico!

magnum357

Sab, 04/07/2015 - 23:09

Obama,Sarkozy,Cameron e un certo presidente italiano di nome Napolitano dovrebbero essere giustiziati allo stesso modo !!! Sono stati la causa di questo orrore senza fine e se ne lavano mani e piedi !!!!

Cormi

Sab, 04/07/2015 - 23:16

Il maggior colpevole è quel gradasso incopetente di sarkozi che ora ha anche la faccia tosta di ripresentarsi!! M a avete notato che sti qua dell'isis hanno un sacco di auto toyota, a cosè dovuta sta preferenza ?

gallieno ferri

Sab, 04/07/2015 - 23:29

perche' fate vedere i video distribuiti da Isis? Certo che il tema e' complesso, ma a questo punto i video non aggiungono nulla alla news e li favoriscono.Inoltre sapete vero che questo verra' salvato nella memoria di un telefonino di un 12enne e inviato tramite whatsup ad altri 10 dodicenni tra un gol e una tetta?

rossini

Sab, 04/07/2015 - 23:43

Non sono ragazzini. Sono luridi scarafaggi e dovrebbero essere schiacciati o gasati col DDT.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 04/07/2015 - 23:46

Dako - Eh, ha ragione da vendere, ma deve essere anche intellettualmente onesto (o anche solo informato) e aggiungere chi era il PdC al tempo, e come abbia partecipato a una guerra contro il suo amicone dittatore, quindi anche lui e un "Disgraziato ignorante, irresponsabile". Senno` lei fa una figura barbina, di quello che non vuole amettere la realta`, i fatti. Diventa una questione di diniego, capisce? Diventa una questione patologica. Che ne dice?

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 05/07/2015 - 00:46

E chiamali,se vuoi,animali..

diegom13

Dom, 05/07/2015 - 00:59

Un montaggio molto filmico, come i precedenti. Difficile separare i fatti dalla retorica. Qui però c'è un aspetto che fa pensare: se rallentate le immagini alla fine, noterete gli schizzi di sabbia davanti ai soldati siriani. Questo mi lascia pensare a un'esecuzione simulata, e i motivi possono essere tre: o è una forma di tortura; oppure procedono con varie simulazioni fino all'esecuzione reale, come aveva raccontato un ex ostaggio; oppure sono disertori, e allora meglio farli credere morti. È vero che un proiettile calibro 9x19 (che dovrebbe essere usato dalle pistole del video) può trapassare un cranio umano, ma almeno qualcuno dei colpi dovrebbe subire deviazioni, e invece si piantano tutti più o meno alla stessa distanza e con la stessa energia. E poi non è visibile alcun movimento che faccia desumere un impatto con la testa.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 05/07/2015 - 04:02

Finché non cambierà il cliché della specificità della razza umana nulla cambierà: or già duemila anni fa erano gli antichi romani a esultare nel Colosseo quando venivano massacrati i primi cristiani o sfinivano i gladiatori mentre oggi con la civiltà meno grezza ma più perfida altri sono i modi di nascondere la ferocia umana.

cangurino

Dom, 05/07/2015 - 06:30

Dako, non si può che concordare al 100%. La verità è sconcertante. I tre più importanti capi di stato occidentali, nel 2011, confortati dagli altri capi di stato YesMan occidentali, hanno sostenuto e dato appoggio anche militare alle espressioni "democratiche" della primavera araba, ossia un movimento integralista musulmano finalizzato a sovvertire i governi dell'area araba per instaurare la legge coranica (i veri democratici erano mosche bianche messe a fare da paravento). I tre apprendisti stregoni, non credo del tutto ignari della cosa, volevano trarre beneficio da queste rivoluzioni, ipotizzando forse di sostituire i poteri locali con marionette telecomandate, così da fare affari più lucrosi? Il petrolio, si sa, non olet. Quali stati cercarono da subito di contrastare questi movimenti "democratici"? Russia e Cina. Ma guarda questi sprovveduti ...

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 05/07/2015 - 07:46

Islam religione di pace...e ci sono ancora dei cog@@@ni che ci credono! Cosa aspettano gli occidentali a picchiare duro, F18/E, B52, Tornado, Abrams MK1...e via andare. E che le anime belle (sboldrina e c.) starnazzino pure, per i danni collaterali!

flip

Dom, 05/07/2015 - 08:22

dove un certo tipo di religione di stato domina, non esiste né la cultura e tanto meno la democrazia. in nome del loro dio si compiono i più efferati delitti. la religione deve esistere, ma non comandare.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 05/07/2015 - 08:42

Magari barack banana, CIA e erdogan, sanno qualcosa. Proviamo a chiederlo a loro.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 05/07/2015 - 08:51

Non dobbiamo dimenticarci, che al tempo delle INQUISIZIONI, i rappresentanti della chiesa CATTOLICA, NE HANNO FATTE DI PEGGIO, la sola differenza, è che a quei tempi, NON AVEVAMO NE RADIO, NE TELEVISIONE. Mentre ai tempi delle COLONIZZASIONI, nel nome di DIO, oltre che a donne e bambini, SONO STATE ELIMINATE, ALCUNE RAZZE DELL`UMANITÀ, ( QUESTO PONTEFICE, CHE URLA, """ SE LA PRENDONO CON I CRISTIANI"""!!!). Tutte le ricchezze accumulate dal Vaticano,NON LE HANNO ACCUMULATE SOLAMENTE AIUTANDO I POVERI O I BISOGNOSI. Per aiutare, non si deve derubare e lasciare le popolazioni nelle miseria e nell`alfabetismo!!! Non hò alcuna simpatia per questi assassini, MA NEL MONDO CRISTIANO, NON SI DEVE SOLAMENTE PARLARE """BISOGNA FAR VALERE I FATTI E BATTERSI PER LA VERITÀ E PER LA GIUSTIZZIA,DI QUESTI FATTI"""!!!

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 05/07/2015 - 08:54

Ci scandalizziamo quando da noi abbiamo centri di addestramento all'uso di armi di minori sui tetti delle nostre città

swiller

Dom, 05/07/2015 - 08:59

ISIS creatura del crimonale obama.

iotului

Dom, 05/07/2015 - 09:13

L'anfiteatro non e' una stanza coperta. E' possibile che gli aerei degli alleati non hanno visto nulla da su(bandiera dell'Isis visibilissima)?

Dako

Dom, 05/07/2015 - 09:40

@ Azo 08:51 Se si guarda al passato remoto.... le colpe degli uni su gli altri sono INFINITE come i "Numeri" quindi vivendo il presente e pensando al futuro bisognerebbe (metaforicamente)rifare il momdo escludendo ogni tipo di religione e forse l`essere "umano-animale" perchè tali siamo si comporterebbe diversamente molto diversamente!

INGVDI

Dom, 05/07/2015 - 10:04

Queste bestie feroci dell'Isis sono state foraggiate dal premio Nobel Obama. Spero che l'abbronzato un giorno venga processato da un tribunale internazionale per crimini contro l'umanità, in particolare contro i cristiani.

eternoamore

Dom, 05/07/2015 - 10:18

MA OBAMA E TUTTI I CAPI DEL MONDO, COSA ASPETTANO A DISTRUGGERE L'ISIS. GENTE ANIMALESCA CHE VA DISTRUTTA.

mborrielli

Dom, 05/07/2015 - 10:26

@Caiogracco: sa benissimo che chi era al governo allora è stato spudoratamente costretto da tutti quelli che aveva attorno. Il grilletto l'ha premuto Zarkozy (ch egentiluomo, dopo che gli aveva finanziato la campagna elettorale con 80 mln di €), e Berlusconi si è ritrovato con la patata bollente in mano GRAZIE AL VOSTRO BRAVO PRESIDENTE. Quindi faccia la cortesia di evitare certe uscite: la responsabilità è tutta dei sinistri idioti come voi, incapaci di vedere un po più in la del vostro naso, e quando fate la frittata siete i primi a dire "è stato lui". Ma va a scrivere sui monuscoli l'unità o repubblica, magari ti credono.

mborrielli

Dom, 05/07/2015 - 10:29

Iotului... lo spettacolo era appunto per i residenti di Palmira, che vedevano i loro ragazzi in armi sul punto di morire. Non hai visto le immagini sul pubblico ? Non ce n'era uno, dico uno festante per la mattanza che si sarebbe consumata da li a qualche minuto. No caro... il Napalm doveva essere buttato sui combattenti dell'ISIS quando ancora erano fuori la città.

Idliketofly

Dom, 05/07/2015 - 10:31

che tristezza vedere splendidi monumenti in mano alla peggiore feccia che esista!!!

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Dom, 05/07/2015 - 10:43

Dako, devo chiederle perdono, credevo fosse il solo in questa sorta di diniego psicologico, questa amnesia sul fatto che Berlusconi fosse uno dei complici piu` attivi della guerra a Gheddafi, invece dai commenti sembra essere una psicopatologia piu` diffusa, di massa.

Giorgio Rubiu

Dom, 05/07/2015 - 10:47

#falso96 - E' vero, sconfiggere l'ISIS è come cercare di eliminare il malcostume, la disonestà (individuale o organizzata), la corruzione e la mafia dal mondo. Per me che ho 81 anni, la cosa non rappresenta un gran problema visto che tra poco non ci sarò più. Ma non è un gran problema nemmeno per le giovani generazioni che, essendo nate e crescendo con questo cancro, lo stanno accettando come inevitabile e, in qualche caso (molti più di quanti non si creda) perfino giusto. Auguri ai posteri!

flip

Dom, 05/07/2015 - 10:51

anche Arafat. ai tempi suoi, era un assassino, poi è stato osannato, adesso avrà anche uno stato. valli a capire questi "statisti(?)" di m..da)

lupo1963

Dom, 05/07/2015 - 12:35

Video implacabilmente "raccolti" e diffusi da Rita Katz,ex(?)ufficiale del Mossad.A queste bestie non andrebbe fatta pubblicita',andrebbero semplicemente sterminati fino all'ultimo compresi i "ragazzini".Non sarebbe neanche difficile,basterebbe non aiutarli piu' e sostenere il legittimo Presidente della Siria Assad.Ci penserebbe lui.

Ritratto di Patriota.

Patriota.

Dom, 05/07/2015 - 12:35

Ciò che mi irrita maggiormente è il " pubblico ". Sembra uno spettacolo aperto a chiunque. Comunque per contrattaccare questa gente ignobile proporrei innanzitutto di non diffondere più i loro video. Non ne abbiamo di bisogno! Basta solo avvisare il pubblico che stanno continuando a fare le loro barbarie. Nel frattempo, inviterei ad aumentare sempre di più la sicurezza in Italia ( al diavolo l'Europa che non fa nulla! Penso per il mio Paese ) e di essere sempre più rigidi con gli immigrati: chi non vuole stare al volere degli italiani, subito rimpatriati!

opinione-critica

Dom, 05/07/2015 - 15:57

Ho sentito le suppliche della Boldrini a intervenire per non rendere criminali dei ragazzini; da quelle parti si è uomini a 12 anni. Ho sentito gli appelli della FAO per non inquinare con le armi il terreno, altrimenti ne soffre l'agricoltura; ho sentito l'accorato appello di Save the Children per togliere i ragazzini dalle mani di ISIS per dargli un futuro di pace; ho sentito i rappresentanti ONU che invitano il mondo civile a fermare chi arma le mani di ragazzini, ho sentito papa Francesco che pregava per questi ragazzini. Poi guardo i telegiornali e nessuno riporta queste notizie, non ne parlano neppure i giornali. Eppure tutti dicono che bisogna combattere ISIS. hahahah