L'esercito svizzero si prepara ad arruolare gli "imam militari"

L'apertura arriva dal nuovo capo dell'esercito svizzero Philippe Rebord: "Nulla in contrario, ma gli imam siano disponibili ad assistere anche militari cristiani"

L'esercito svizzero potrebbe presto arruolare degli imam con funzioni di assistenza spirituale ai soldati e agli ufficiali di fede islamica.

La proposta, che deve ancora essere discussa ed approvata dai massimi gradi delle forze armate elvetiche, è stata avanzata dal nuovo capo dell'esercito della Confederazione, il francofono Philippe Rebord. Che parlando con il quotidiano Tages Anzeiger si è detto disposto a valutare l'introduzione di ministri di culto musulmano nei ranghi dell'armata rossocrociata.

"Non ho nulla in contrario – ha affermato – L’unica ‘condizione’ è che gli imam siano disponibili ad assistere anche militari cristiani oppure appartenenti ad altre religioni." Una condizione a cui devono sottostare infatti anche i cappellani cattolici e protestanti che già prestano servizio nell'esercito confederale.

Se approvata, la misura non rappresentarebbe una novità assoluta. Già in passato, infatti, le forze armate svizzere erano state costrette a ingaggiare imam "esterni" per le necessità spirituali dei combattenti musulmani. Ora si tratterebbe di assumerne alcuni in pianta stabile, da formare teologicamente come già avviene per i ministri religiosi cristiani.

In un Paese in cui l'immigrazione è un fenomeno ormai storico, si stima che ben il 34% degli effettivi dell'esercito siano cittadini svizzeri naturalizzati. L'introduzione di "imam militari", dunque, potrebbe essere vicina. Anche la cattolicissima Austria, del resto, li ha arruolati già dal 2015.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 21/04/2017 - 12:38

Il successo della religione islamica è dovuto alla defezione dei sacerdoti cattolici in ordine al femminismo. Infatti gli islamici non sopportano di essere cornuti a causa della "emancipazione" delle mogli, per cui quando c'è puzza di corna fanno volare le sberle... a differenza dei democratici che preferiscono essere cornuti.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 21/04/2017 - 12:48

....Poi "buddisti",..."induisti",..."ebrei",etc.etc.....La metastasi delle religioni,che avanza,con la più forte,la più virulenta,che la fà da padrone....

Fjr

Ven, 21/04/2017 - 13:00

Questa poi, a furia di fare l'emmenthal gli si è bucato anche il cervello ,suggerisco di adestrarne qualcuno anche per le guardie svizzere del man in white

RexMastrin

Ven, 21/04/2017 - 13:01

In tutto questo vedo un madornale errore di fondo: avere nelle proprie ffoo ed eserciti persone che sostengono una ideologia, l'islam, che è di per se contro tutti i principi delle nazioni europee ed occidentali.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 21/04/2017 - 13:55

Gianfranco Porello, anche noi abbiamo ragionato allo stesso modo fino al 1981, poi e' stato abolito il delitto d'onore, per civiltà. per te invece, misogino babbeo, le donne sono ancora un problema. porello.

Ritratto di Auramaga

Auramaga

Ven, 21/04/2017 - 13:58

e come no

venco

Ven, 21/04/2017 - 14:10

Ma questo è pazzo, pazzo da legare. L'ignoranza porta a dire e fare pazzie.

Ritratto di Evam

Evam

Ven, 21/04/2017 - 14:18

Anche la Svizzera è più incline all'autodistruzione che alla difesa dei propri valori e della propria cultura. Che adesso si arrivi a voler arruolare il proprio nemico è sintomo di una classe dirigente che dimostra di non aver capito niente o peggio ancora di manifestare complicità verso il nemico.

Fossil

Ven, 21/04/2017 - 15:02

Sì certo, così non solo lì mettono a parte di alcune dinamiche militari, ma continueranno a non integrarsi e al momento opportuno diventeranno nemici... L'Islam moderato non esiste. È un linguaggio inventato dalla mentalità europea...non li facevo così ingenui gli svizzeri però!

uberalles

Ven, 21/04/2017 - 15:47

Forse sono vecchio, ma ricordo gli Svizzeri molto meno faciloni...

Tergestinus.

Ven, 21/04/2017 - 16:18

Il fatto stesso che nell'esercito svizzero vi possano essere soldati e, peggio ancora, ufficiali di fede islamica fa rabbrividire.

Divoll

Ven, 21/04/2017 - 16:33

Perche' mettere dei nemici nel proprio esercito??

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Ven, 21/04/2017 - 16:36

non hanno ancora capito che gli imam non sono i nostri preti ma solo i "conduttori" della preghiera, il clero non serve e non è accettato perchè il corano dice tutto ...

dakia

Ven, 21/04/2017 - 16:37

Nelle guardie vaticane? ci manca solo questo ai cristiani ma che dico alle nostre radici.

dakia

Ven, 21/04/2017 - 16:44

L'Italia dev'essere presa tutta dalle alpi alle piramidi, questo è un progetto realizzabile almeno che gli italiani non si sveglino e attendano di nuovo la calata del nord, ma brandendo i forconi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 21/04/2017 - 17:55

@Fossil:...anche loro sono contaminati dallo stesso virus!!