L'imam insegna: "Sesso? Nell'islam è ammesso davvero di tutto"

L’imam di Bradford, Alyas Karmani, dà consigli ai fedeli di Maometto sul sesso: "Tutto è permesso, tranne il sesso anale"

“Tutto è lecito, tranne quello che è proibito”. L’imam di Bradford in Inghilterra, Alyas Karmani ha laurea in psicologia all’università di Glasgow e un PhD su ‘La crisi della mascolinità e la violenza urbana del maschio’. Solo che invece di dedicarsi alla psichiatria, ha preferito diventare il sex doctor" dei musulmani. Insegna ai fedeli dell'islam tutto quello che è lecito fare a letto. E a chi pensa che Maometto sia stato "bigotto" nel dare le indicazioni sessuali ai suoi seguaci, si sbaglia.

“Sono cresciuto in una società in cui uomini e donne vivevano separati - dice in una intervista al Fatto Quotidiano - flirtare con una ragazza era inconcepibile, parlare con donne al di fuori del proprio nucleo familiare, madri, sorelle, cugine, era proprio fuori discussione. Mettere incinta una ragazza era praticamente una condanna a morte”. Così fa counseling online ai musulmani confusi. “Mi chiamano molti giovani - dice - con dubbi su alcune pratiche sessuali. O sulla contraccezione. Proprio perché non sono stati abituati in famiglia a parlare della loro sessualità, credono sia tutto proibito. L’islam, invece, è molto aperto: dice che il sesso è fatto per il piacere, oltre che per la procreazione. La donna ha il diritto all’orgasmo e se non viene soddisfatta dal marito può divorziare. La contraccezione è ammessa, e non solo il coito interrotto ma anche il profilattico, la pillola”.

Un documentario mandato in onda dalla BBC ‘The Muslim sex doctor’ ha fatto scalpore. “Nel Corano c’è scritto che “davanti a Dio ci saranno uomini ‘con le mani gravide'”. Questa affermazione è stata interpretata male e legata alla masturbazione, come se fosse proibita”, ha spiegato nel corso della trasmissione. Ma è una interpretazione errata. Ho letto tutti i testi possibili e da nessuna parte ho trovato un simile divieto’". Quindi anche masturbarsi va bene. ‘Tranne quello che è esplicitamente proibito - continua - per esempio il sesso anale, i rapporti sessuali con una donna durante il ciclo o durante il periodo di digiuno, il resto è permesso’.

E il sesso orale? “Non solo è haram. E’ obbligatorio che i maschi lo pratichino alle loro compagne. Mentre la fellatio è ok solo se gradita a chi la pratica e a chi la subisce”.

L'imam è solito dare anche consigli a chi ha problemi sessuali: posizioni, i role-plays e i travestimenti.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Gio, 18/02/2016 - 20:23

Aspetto la fatwa dal gran muftì d'Egitto..lol

Una-mattina-mi-...

Gio, 18/02/2016 - 20:25

Islam? Esistono gli uomini e le donne, il resto sono invenzioni

lorenzovan

Gio, 18/02/2016 - 20:39

strano...e' proprio quello che ai bravi musulmani piace di piu'...lololololo

joecivitanova

Gio, 18/02/2016 - 21:05

Cattivissimo me. Infatti quando violentano le donne quelle godono come le pazze..ah ah..!!.. Invece con il ragazzino violentato nella piscina, il povero migrante a 'secco' di sesso, che tipo di sesso ha usato il sesso..'banale'..!?.. Infine, per ora, se le mogli (numero 1, 2 o 3, dipende), con il loro sposo non godono..lo 'comunicano' al loro maritino..! Nemmeno le italiane lo fanno, figuriamoci quelle; la loro testimonianza, poi, vale esattamente la metà di quella di un uomo, quindi..! Ancora l'imam'alucchi..? G.

Ritratto di direttoreemilio

Anonimo (non verificato)

venco

Gio, 18/02/2016 - 22:27

Ma l'infibulazione delle donne, perché non abbiano piacere sessuale, nell'islam è una pratica obbligatoria, totale.

lorenzovan

Ven, 19/02/2016 - 00:10

venco...perche« scrivere stupidaggini? se le cose le ignori stattene zitto...e' una pratica AFRICANA NON ARABA..E nel Corano non se ne parla mai...l'infibulazione non ha niente a che vedere con l'islam...come non lo ha il rito vodu col cristianesimo

scarface

Ven, 19/02/2016 - 08:23

Ma cosa dice questo dissociato ? Maometto non era bigotto, era un pedofilo (ed anche criminale).

Raoul Pontalti

Ven, 19/02/2016 - 12:58

"E il sesso orale? “Non solo è haram. E’ obbligatorio che i maschi lo pratichino alle loro compagne. Mentre la fellatio è ok solo se gradita a chi la pratica e a chi la subisce”." In queste due righe è riassunta la confusione totale o dell'intervistato o dell'intervistatore. Se il sesso orale è haram ossia proibito non può essere obbligatorio e nemmeno consigliato o semplicemente tollerato. La fellatio è l'alter ego dal cunnilingulus e davvero risulta incomprensibile la ragione per la quale la seconda sia "obbligatoria" e la prima ammessa solo se è d'accordo chi la dà (il maschio e voi conoscete maschio che ripudia il risucchio praticato da femmina? lasciamo perdere i gay che esulano dall'argomento). Ennesima castroneria di improvvisati imam e di intervistatori sprovveduti.

giuliana

Dom, 28/02/2016 - 13:12

Penultimo capoverso, riguardo il sesso orale, invece di halal (lecito) è stato scritto haram (proibito). E' evidente la contraddizione con l'obbligatorietà enunciata nella frase successiva.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 08/03/2016 - 17:14

gli islamici sono tutti gay, ma non lo ammettono perchè vietato dal corano..eh eh