L'Isis per le esecuzioni ora usa un boia disabile

Una foto mostra un miliziano in sedia a rotelle accanto a un prag

Ora c'è persino un disabile tra i boia dell'Isis. Sono state diffuse infatti le foto delle esecuzioni di tre presunte spie uccise a Sirte, nell'est della Libia. Ma a colpire è la foto di un miliziano in mimetica, sandali e passamontagna seduto su sedia a rotelle davanti a un prigioniero, che indossa la solita tuta arancione, inginocchiato e con una corda attorno alla vita.

"Esecuzione di spie nella città di Sirte", recita la foto, sui cui campeggia il logo Isis Wilayat Tarabulus (provincia di Tripoli, di cui Sirte fa parte). La foto è stata diffusa dal magazine Newsweek che sarebbe in possesso di altri scatti in cui si vedono altre due persone, sdraiate, apparentemente morte e insanguinate, accanto a un’altra appesa (quello che appare nella prima immagine) con una corda a una struttura di legno e crocifissa. Impossibile dire, ovviamente, se il presunto boia sia davvero disabile o se si tratti solo della propaganda ad effetto a cui il gruppo jihadista ci ha purtroppo abituato.

Annunci
Commenti

KAVA

Mer, 03/02/2016 - 14:45

Anche l'ISIS è "politically correct"

polonio210

Mer, 03/02/2016 - 15:08

Anche l'ISIS si è accodata al "POLITICAMENTE CORRETTO".Vedete come sono progressisti?E noi,sporchi razzisti,che li avevamo chiamati con vari epiteti(terroristi,delinquenti,assassini, macellai,boia)considerandoli pazzi sanguinari.Sono,invece,delle brave persone che non fanno distinzioni tra un invalido ed uno che non lo è.Sarebbe stata,davvero,una forma di razzismo permettere solo a chi non ha problemi fisici ammazzare,in vari modi una persona,ma loro non sono razzisti ed hanno dato questa possibilità anche a chi è stato sfortunato.Ma che brave persone:chissà come saranno felici i politici nostrani grandi propugnatori del politicamente corretto sia lessicale che attivo.

vianprimerano

Mer, 03/02/2016 - 16:56

Ci manca solo che durante le esecuzioni il boia canti "Spunta la Luna dal monte" di Pierangelo Bertoli...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 03/02/2016 - 17:47

E' un boia diversamente abile.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 03/02/2016 - 18:33

Dopo tutto ISIS è figlio degli USA... rispetta pure la loro sensibilità per il sociale. Presto un tagliagole anche gay.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 03/02/2016 - 18:37

Media di tutto il mondo fanno notare che gran parte dei video e dell'"informazione" sull'ISIS passa dal SITE, organizzazione con sede negli USA gestita da una sionista, tale Katz. Non stupisce..

vianprimerano

Mer, 03/02/2016 - 19:53

E poi vogliamo anche un tagliagole ebreo, uno schizofrenico, uno impossessato e uno americano......ehm, forse tutti questi ci sono gia, e non ce ne eravamo accorti :->