L'isola prigione per migranti ora caccia Msf

I membri di Msf cacciati dall'isola-prigione dei migranti: "Quello australiano è un modello inumano"

I membri di Medici senza frontiere sono stati cacciati dalla Repubblica di Nauru, piccola isola della Micronesia sperduta nel Pacifico Centrale, dove vivono circa 900 richiedenti asilo.

"Condanniamo con forza la decisione del governo di Nauru di interrompere le nostre attività di supporto psicologico per migranti e rifugiati intrappolati sull'isola di Nauru in Australia", scrive in una nota Msf Italia. L'Australia nel 2013 ha firmato un accordo con il governo locale secondo il quale tutti i migranti che sbarcano nel Paese vengono spediti sull'isola-prigione in attesa che venga esaminata la loro richiesta d'asilo.

"Ogni speranza di condurre delle vite sicure e significative è stata distrutta dalle terribili condizioni di vita in cui versano - ha aggiunto - Nei nostri 11 mesi di attività abbiamo ascoltato le testimonianze di bambini di nove anni che preferirebbero morire piuttosto che vivere senza prospettive a Nauru". Dei 900 migranti, infatti, circa un centinaio sono minorenni e 74 di loro hanno tentato il suicidio durante l'ultimo anno.

"Anche da questa parte dell'oceano ci sono situazioni simili a quelle dell'isola di Nauru - dichiara Claudia Lodesani, presidente Msf Italia - Migranti e rifugiati sono intrappolati nel campo di Moria a Lesbo e nei centri di detenzione in Libia. Quello australiano è un modello inumano che non dovrebbe mai essere preso in considerazione".

Commenti
Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Ven, 12/10/2018 - 09:49

Quello australiano è un modello che dovremmo prendere come base di partenza, tuttavia insufficiente per proteggerci adeguatamente. In ogni caso è un utile esempio a cui appoggiarsi. Cacciare MSF e i suoi scagnozzi sarebbe un primo passo.

elpaso21

Ven, 12/10/2018 - 09:57

Ma non li si può riportare dove sono partiti?

mariod6

Ven, 12/10/2018 - 10:09

Queste organizzazioni di finta assistenza spremono soldi e fondi da tutte le parti con la facciata dei malati e dei bambini da aiutare, poi dilapidano capitali incontrollabili per gli stipendi dei vari scagnozzi, compresa questa prefica piagnucolante.

Giorgio5819

Ven, 12/10/2018 - 10:22

Pagliacci ! hanno trovato un osso duro e si sono rotti i denti... buffoni approfittatori di tristezze altrui.

Giorgio5819

Ven, 12/10/2018 - 10:23

ong ... orpelli non graditi...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/10/2018 - 10:30

Questi mercenari dell'assistenza meritano di sparire. Gettate nel pattume le loro richieste di denaro.

cgf

Ven, 12/10/2018 - 10:34

La strategia dell'Australia ha di fatto azzerato i tentativi di coloro che affronterebbero l'oceano su mezzi di fortuna pur di raggiungere una fantomatica miglior vita che spesso è un viaggio interrotto per far banchettare gli squali. MSF dovrebbe pensare quanti invece potranno salvarsi da morte certa. Le pratiche per esaminare le richieste d'asilo sono poi molto più celeri di quelle che avvengono per i migranti DA LORO PORTATI in Italia, poi ovvio che non hanno prospettive se non quella di tornare al loro Paese, gli Aussie non sono quaquaraquà come certi italiEni

giancristi

Ven, 12/10/2018 - 10:48

Non dare soldi a Msf. E' una organizzazione che specula sulla compassione dei vecchietti. In realtà traffica per fare soldi.

steacanessa

Ven, 12/10/2018 - 10:52

Msf = musse senza fine

Cheyenne

Ven, 12/10/2018 - 10:56

W L'AUSTRALIA

steluc

Ven, 12/10/2018 - 11:26

Non puoi far politica, metterti contro uno stato e le sue leggi ( mai visto Airport security?) e sperare di farla sempre franca. Non sono mica tutti come l’Italia, dove pezzi significativi delle istituzioni favoriscono l’invasione. Per quello che ci riguarda farei accordi, dietro congruo compenso, con Putin, il posto ce l’ha, e ci costerebbe moooolto meno...

FRATERRA

Ven, 12/10/2018 - 12:16

.x steluc.......anche i Cinesi, sono bravi a risolvere, queste fastidiose incombenze.......

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 12/10/2018 - 12:21

"Il governo locale secondo il quale tutti i migranti che sbarcano nel Paese vengono spediti sull'isola-prigione in attesa che venga esaminata la loro richiesta d'asilo." A me pare una cosa "sacrosanta" per evitare l'invasione incontrollata.

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 12/10/2018 - 12:34

prenderebbero anche i nostri pidioti ?

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Ven, 12/10/2018 - 12:35

Saranno pure migranti, povera gente, profughi etc. ma le zecche, in quanto parassiti danno fastidio anche a loro.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 12/10/2018 - 12:49

Bravi, bene ottima idea riuscissimo NOI a fare come VOI !!!!!

timoty martin

Ven, 12/10/2018 - 12:53

Applausi all'Australia! Invece si': DEVE essere d'esempio a politici Italiani ed altri Europei. Basta con buonisti komunisti di MsF. Fatto bene ad espellerli.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 12/10/2018 - 13:21

Hanno fatto bene. MSF è un'organizzazione cattomarxista.

ROUTE66

Ven, 12/10/2018 - 13:56

Ma L"AUTRALIA ha avuto delegazioni ONU per accertamenti? Se NO come mai hanno fatto la voce grossa con l"ITALIA? Se sì come mai i liberi PENSATORI NON NE HANNO MAI PARLATO! Solo ora MSF sembra scoprire che nel MONDO ci sono più cattivi che in ITALIA, MEGLIO TARDI CHE MAI

jenab

Ven, 12/10/2018 - 13:59

già, pero vengono da noi a contestarci la violazione dei diritti umani!!

Cyroxy80

Ven, 12/10/2018 - 14:03

Quello che dovrebbe fare pure l'Europa, tutti i migranti salvati in mare o entrati clandestinamente su qualsiasi territorio europeo, dovrebbero esser portati su un'isola dove ci sono dei centri gestiti dall'unione europea in cui vengono smistati, riconosciuta l'identità, controllo del diritto asilo politico etc .. e poi in caso rimpatriati o divisi in quote nei paesi europei.

mariod6

Ven, 12/10/2018 - 15:23

In Italia abbiamo l'Asinara, praticamente disabitata ma con strutture esistenti e facilmente rinnovabili. Poi da lì a nuoto non scappano...!!!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 12/10/2018 - 16:12

MSF FUORI LEGGE!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 12/10/2018 - 16:21

Anche da noi bisognerebbe avere una "Ellis Island"...

sparviero51

Ven, 12/10/2018 - 19:35

SANNO BENISSIMO A COSA VANNO INCONTRO .NON GLIELO HA ORDINATO IL MEDICO DI IMBARCARSI IN TALI AVVENTURE !!!

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 12/10/2018 - 19:37

MSF dovrebbe essere annientata. Rompicoglioni del c....

Savoiardo

Ven, 12/10/2018 - 20:22

La vergogna della Medicina

Una-mattina-mi-...

Ven, 12/10/2018 - 20:26

W L'AUSTRALIA!

uberalles

Ven, 12/10/2018 - 21:25

Signori dell'onu, perché non vi fate una bella crociera nell'emisfero australe? Mica la dovete pagare di tasca vostra: come di consueto la fetta più cospicua dei fondi estorti ai vari Stati ve la intascate durante i vostri meeting a giro per il mondo, ovviamente quello vacanziero! Figuriamoci se andate a mettere il naso dove c'è la guerra, mica è compito vostro, poi, per quella miseria di stipendio che vi prelevate, via, via non scherziamo!

Iago27

Ven, 12/10/2018 - 21:52

Il modello Australiano è il migliore in assoluto. Il governo australiano opera una continua campagna di dissusione all'immigrazione. Chi si imbarca per raggiungere l'Australia sa a cosa va incontro. Ma la considerazione basilare è quella che il governo Australiano bada agli interessi dei propri cittadini e questa è la cosa più importante in assoluto.

mariod6

Sab, 13/10/2018 - 12:04

Quando chiedi il visto per l'Australia devi dichiarare anche la taglia delle mutande e firmare. Quando arrivi a destinazione devi riempire un modulo che è una autodenuncia, se non veritiero. Però se non racconti balle e se ti comporti da persona per bene hai la possibilità di fare quello per cui ci sei andato. E' giusto che i parassiti, di qualunque razza siano, li tengano fuori dai piedi.