Lite per un parcheggio: automobilista accoltellato a un occhio

L’incredibile atto di violenza a Puerto de Veracruz, in Messico. Un uomo ha conficcato un coltello nell’occhio di un automobilista dopo una lite per il parcheggio

Follia in un parcheggio di un centro commerciale a Puerto de Veracruz, in Messico. Un uomo di 47 anni, Armando Barragan, innervosito per non riuscire a trovare un posto dove lasciare la propria vettura ha pugnalato in un occhio un altro automobilista col quale aveva iniziato una discussione.

La vittima, Domingo Muñoz, nonostante la gravissima ferita continuava a discutere animatamente con Barragan mentre si tamponava il sangue che gli colava sul viso

Il presunto aggressore ha raccontato alle forze dell’ordine che Muñoz lo aveva aggredito dopo che lui si era parcheggiato nel posto che la vittima aveva puntato. A quel punto, colto dall’esasperazione, ha tirato fuori un coltello che ha conficcato in un occhio del suo rivale.

Barragan è stato arrestato la vittima è stata portata all'Ospedale Generale di Veracruz per le necessarie cure. I medici hanno rimosso il coltello che aveva trafitto il bulbo oculare sinistro ma non sono stati in grado in salvare l’occhio. L’uomo rimarrà cieco per sempre.