Londra, ricercato l'uomo che ha ucciso un bimbo di un anno a martellate

Londra, è caccia all'uomo per Bidhya Sagar Das, di origini indiane, sospettato di aver ucciso un bimbo di un anno a martellate e ferito gravemente la gemellina

Orrore a Londra: un uomo ha ucciso a martellate un bambino di un anno e ferito gravemente la gemellina. È caccia al killer.

L'aggressione è avvenuta ieri sera nel quartiere di Finsbury Park, mentre i piccoli erano a casa con la mamma. Secondo le testimonianze dei vicini sarebbero state proprio le grida di aiuto della donna, corsa in strada, a dare l'allarme.

Secondo le prime ricostruzioni, il brutale attacco sarebbe avvenuto mentre la madre dei gemellini era in bagno, non è chiaro se sotto la doccia o chiusa dentro a chiave dall'aggressore, identificato come Bidhya Sagar Das. L'uomo si sarebbe scagliato prima contro il maschietto, fracassandogli il cranio a colpi di martello, poi avrebbe colpito anche la sorella gemella.

Quando i soccorsi sono arrivati per il bimbo di un anno non c'era più niente da fare. Trasportati in ospedale, il maschietto è morto nelle prime ore del mattino, mentre la bimba è in condizioni critiche.

Bidhya Sagar Das, 33 anni, ha lasciato l'appartamento prima dell'arrivo della polizia e si è dato alla fuga. L'uomo, di origine indiana, è accusato di omicidio e ricercato in tutta Londra. I siti inglesi hanno riportato che le forze dell'ordine sospettano che Das sia il partner della donna e il padre dei bimbi massacrati a colpi di martello.

Commenti
Ritratto di massacrato

massacrato

Dom, 19/03/2017 - 18:58

L'uomo non cambierà mai. E' sempre stato più bestia delle bestie.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 19/03/2017 - 19:10

Sarebbe stato un ottimo cliente per Pierrepoint....