Los Angeles, panico in aeroporto: passeggero passa il gatto ai raggi x

L'uomo avrebbe preso la borsa con l'animale e l'avrebbe appoggiata sul nastro del controllo bagagli

Momenti di panico e agitazione all'aeroporto di Los Angeles la scorsa settimana. Un uomo ha tentato di far passare il proprio gatto sotto attraverso lo scanner a raggi X. Il passeggero avrebbe preso la borsa con l'animale e l'avrebbe appoggiata sul nastro. Il personale di sicurezza dell'aeroporto ha visto quanto stava accadendo ed è dovuto intervenire per placare gli altri passeggeri che hanno insultato e quasi aggredito il proprietario dell'animale. E una coppia di comici americani che era sul volo, ha anche documentato l'accaduto postando su Twitter: i momenti clou dello scontro e anche l'immagine del proprietario del gatto che si è imbarcato sull'aeromobile. Quest'ultimo si è giustificato affermando che non era sua intenzione fare del male in alcun modo al proprio compagno di viaggio e che si sarebbe trattata di una sorta di "confusione" nata dalle troppe cose da fare.