L'umanità ha esaurito le risorse del pianeta per il 2018

Il primo agosto l'umanità avrà utilizzato il budget della natura per l'intero anno, secondo l’organizzazione Global Footprint Network, che sottolinea la scarsità delle risorse del pianeta e invita ad una trasformazione ecosostenibile dei nostri stili di vita

Pochi giorni ancora e l’umanità avrà terminato le risorse del pianeta.

La data indentificata del “Earth Overshoot Day” (il giorno del sorpasso) è il primo agosto, giorno in cui tutte le risorse naturali, che il mondo può rinnovare in un anno, saranno esaurite. Da inizio agosto a fine dicembre, quindi per ben cinque mesi, gli uomini vivranno “a credito”, come sottolineato dall’Ong Global Footprint Network.

A conferma di questa infausta realtà, che di anno in anno anticipa il giorno del sorpasso, ci sono le autorevoli parole di Valérie Gramond del Wwf: l’1 agosto rappresenta “la data in cui avremo usato più alberi, acqua, terreni fertili e pesci di quanti (il pianeta) terra possa fornire in un anno per nutrire, alloggiare, muovere ed emettere più carbonio che gli oceani e le foreste possono assorbire”.

“Oggi abbiamo bisogno dell'equivalente di 1.7 pianeti terra per soddisfare i nostri bisogni”, ha affermato il Wwf.

Ogni anno l’Earth Overshoot Day viene anticipato all’incirca di un giorno, ammonendo quanto i costi di questo eccesso ecologico globale stiano diventando sempre più evidenti in tutto il mondo, sotto forma di deforestazione, siccità, scarsità di acqua dolce, erosione del suolo, perdita di biodiversità e accumulo di anidride carbonica nell'atmosfera.

Secondo il recente report Living Planet del Wwf, pubblicato nell'ottobre dello scorso anno, la quasi totalità dei pasi sviluppati e in via di sviluppo vive al di sopra della propria naturale capacità. La situazione è comunque sia molto diversa a seconda del paese considerato. Ad esempio, Qatar e Lussemburgo hanno un'impronta ecologica estremamente forte, nonostante siano dei paesi superficialmente piccoli e con una bassa densità di popolazione. La loro data “limite” rientra tra il 9 e il 19 febbraio, mentre il Vietnam è uno di quei paesi con un’impronta ecologica bassa, e il 21 dicembre viene identificato come il giorno del superamento di questo paese.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mar, 31/07/2018 - 11:02

Il primo agosto l'umanità avrà utilizzato il budget della natura per l'intero anno, ..PERTANTO NIENTE PIU' CLANDESTINI IN ITALIA DA MANTENERE!!XD

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Mar, 31/07/2018 - 11:33

Global Footprint Network? Ma chi sono? Chi li conosce? Che lo dimostrino se è vero! Ma vedete di andare...

Divoll

Mar, 31/07/2018 - 23:48

E' questa la notizia piu' grave di tutte.