La magia del Natale per la gioia di grandi e piccini: Finlandia, alla scoperta del villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi in Lapponia

Partenza da Milano con volo speciale diretto e da Roma con voli di linea Finnair il 5 dicembre 2015, rientro in Italia l’8 dicembre

Partenza da Milano con volo speciale diretto e da Roma con voli di linea Finnair il 5 dicembre 2015, rientro in Italia l’8 dicembre. Con l’equipaggiamento termico che ci verrà fornito, e un pizzico di magia, visiteremo il villaggio di Babbo Natale, faremo escursioni sulle slitte trainate dalle renne, e dagli hushy e ci godremo la natura innevata e incontaminata della Lapponia. Incontri a sorpresa con importanti e interessanti personaggi e serate di convivialità tra il “popolo dei lettori de il Giornale”. Accompagnati nel viaggio da giornalisti del vostro quotidiano tra cui il vicedirettore Giuseppe De Bellis. Portate con voi i vostri figli e nipoti per un viaggio indimenticabile dove vivere la magia del Natale. Tariffe a partire da 1.500 euro. Posti limitati, prenotate subito.

Per informazioni e prenotazioni: Passatempo, tel. 035/403530; info@passatempo.it

Anche quest'anno, come nel 2012, l'incredibile è successo: invece di aspettare la nostra letterina, Babbo Natale l'ha scritta lui a noi per invitarci a casa sua.

Ed in effetti l'occasione è davvero speciale: si torna in Lapponia, a Rovaniemi tra neve, ghiaccio e- chissà mai - le aurore boreali. Ci divertiremo con le visite alla casa di Santa Claus (scommettiamo che non ci saranno soltanto bambini?), le gite in motoslitta e i safari con le slitte trainate dalle renne e dagli Husky, la pesca nel ghiaccio, i parchi di divertimento, l'ufficio postale degli elfi, lo shopping e i souvenir.

Il tutto adeguatamente equipaggiati, perché Babbo Natale non bada a spese per i suoi ospiti e farà consegnare ad inizio viaggio delle tute termiche e un abbigliamento speciale (dalle calze al cappello, dai guanti agli scarponcini) per stare al calduccio anche all'aperto. In questo modo anche i più freddolosi potranno godersi le giornate outdoor. Esperienza già provata di persona da me e da tanti lettori del Giornale grandi e piccini tre anni fa al primo viaggio a Rovaniemi e quindi sicuro e garantito. In effetti all'inizio - con meno 27 gradi - eravamo tutti titubanti, soprattutto per i bambini ma, davvero, con quel miracoloso equipaggiamento ce la siamo goduta in tutte le situazioni senza aver mai patito il freddo.

Mentre al Villaggio di Babbo Natale, alla fattoria delle renne con il giro in slitta e alle passeggiate andremo tutti insieme, per quanto riguarda le varie escursioni facoltative (meglio prenotarle già dall'Italia perché i posti per ciascuna sono limitati) si può scegliere tra: Safari con gli Husky; alla ricerca dell'Aurora Boreale nella foresta lappone a piedi o in motoslitta; la battuta di pesca in motoslitta; la visita allo Zoo più a nord del mondo.

Situata sul Circolo Polare Artico, Rovaniemi è il capoluogo della Lapponia, la provincia più settentrionale della Finlandia. Negli ultimi anni è diventata una vivace città, importante sede universitaria che unisce l'ambiente incontaminato che la circonda alla modernità delle sue infrastrutture, alcune delle quali progettate dall'architetto Alvar Aalto. Rovaniemi si è affermata a livello internazionale come meta preferita per il turismo invernale in Lapponia, offrendo la possibilità di praticare diverse attività sulla neve: si possono attraversare foreste innevate e fiumi ghiacciati a cavallo di motoslitte, oppure ascoltare il silenzio della Natura a bordo di slitte trainate da cani Husky o da renne, o passeggiare nei boschi con le racchette da neve, lo sguardo al cielo sperando di vedere i colori ondeggianti dell'Aurora Boreale ... Ma Rovaniemi è soprattutto l'unico luogo dove è possibile vivere sempre la magia del Natale. Tutti i bambini (anche quelli «ufficialmente» un pochino più cresciuti !) hanno la possibilità di visitare l'Ufficio di Santa Claus, e incontrare Babbo Natale in persona per confidargli i propri desideri e affidargli le proprie speranze. Babbo Natale ascolta tutti, e a tutti risponde con un caloroso saluto e con la sua sonora risata!

Come già detto questo viaggio lo abbiamo effettuato nel 2012 (e con due partenze!) ma le pressanti richieste di quanti vogliono tornarci e di quanti non sono riusciti a parteciparvi all'epoca ci ha spinto con gioia a ripetere per voi questa bellissima e magica esperienza.

Partiremo da Milano con volo speciale diretto e da Roma con voli di linea Finnair il 5 dicembre 2015, rientro in Italia l'8 dicembre. Con l'equipaggiamento termico che ci verrà fornito, e un pizzico di magia, visiteremo il villaggio di Babbo Natale, faremo escursioni sulle slitte trainate dalle renne, e dagli Husky e ci godremo la natura innevata e incontaminata della Lapponia. Incontri a sorpresa con importanti e interessanti personaggi e serate di convivialità tra il «popolo dei lettori de il Giornale». Accompagnati nel viaggio da giornalisti del vostro quotidiano tra cui il vicedirettore Giuseppe De Bellis. Portate con voi i vostri figli e nipoti per un viaggio indimenticabile dove vivere la magia del Natale. Il viaggio è organizzato da Giver Viaggi e Crociere - operatore da anni specializzato su questa destinazione - ma ci sarà come al solito la supervisione di Giovanni Medaglia e, oltre ai giornalisti, anche la presenza delle accompagnatrici di Passatempo. Tariffe a partire da 1.500 euro. Posti limitati, prenotate subito.

Per informazioni e prenotazioni: Passatempo, tel. 035.403530; info@passatempo.it.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 22/09/2015 - 19:11

Io ci sono stato piu volte, la prima 40anni fa,d'estate in Auto e poi anni dopo in Moto e d'inverno in aereo e vi assicuro che vale la pena di andarci. Saludos dal Nicaragua FELIX