Giallo sull'aereo caduto a Malta: ​"Tre 007 francesi sono morti"

Lo schianto ripreso da un automobilista. Il ministero della Difesa francese: "Nostri dipendenti in missione". Ma cosa ci faceva a Malta? E soprattutto: dove era diretto?

Il decollo, poi lo schianto. Gli ultimi attimi di un velivolo di proprietà della "Cae Aviation" sono stati ripresi da un automobilista. Riprese "rubate" quasi per sbaglio che adesso stanno creando un caso internazionale perché sul personale a bordo dell'aereo è calato un alone di mistero. Dopo una serie di rimpalli tra Valletta, Bruxelles e Parigi il ministero della Difesa francese ha, infatti, ammesso che tre dei cinque cittadini francesi morti oggi nello schianto del piccolo aereo caduto a Malta subito dopo il decollo erano dipendenti "in missione di ricognizione" nel Mediterraneo. Ma cosa stavano facendo sull'isola nel mezzo del Mediterraneo?

Il video è stato postato su Facebook dall'utente Laurent Azzopardi (guarda il video). Lo schianto, le fiamme e la colonna di fumo sono ben visibili. E hanno subito scatenato la curiosità sull'ideantità del volo. Curiosità amplificata da una riffa di affermazioni e smentite che hanno fatto capolino in agenzia ora dopo oro. Come ricostruisce Guido Olimpio sul Corriere della Sera, "la prima versione ipotizza che il Merlin IV fosse impegnato nei pattugliamenti al largo della Libia nel quadro dell’operazione Frontex". Presto, però, la versione cambia. E viene fuori che si tratta di tre doganieri francesi e due membri d'equipaggio. Ma la Dogana si affretta a smentire. Interviene, quindi, il ministero della Difesa francese: tre dei cinque cittadini francesi morti sono francese "in missione di ricognizione" nel Mediterraneo. Le altre due vittime erano "dipendenti di un'azienda privata", probabilmente due contractor.

Il velivolo apparteneva alla società lussemburghese "Cae Aviation". Secondo l'emittente radiofonica francese Rtl, i tre erano membri della "Direction du renseignement militaire", una delle agenzia d'intelligence francesi. Ma cosa ci faceva lì, a Malta? Una prima ricostruzione dei fatti, riportata dal Times of Malta, riferisce che l'aereo era stato noleggiato da Frontex. Da Bruxelles fiocca immediatamente la smentita. "Il volo - scrive il capo della diplomazia Ue, Federica Mogherini, su Twitter- non era connesso ad alcuna attività dell'Ue". Viene così a cadere l'inddiscrezione secondo cui l'aereo fosse impiegato in attività operative coordinate da Frontex. Secondo la stampa maltese, il velivolo - sembra un bimotore turboelica sviluppato dall'azienda statunitense Fairchild Metro - era diretto a Misurata, in Libia, dove avrebbe dovuto trasferire militari o personale dell'intelligence francese. Il quotidiano libico al Wasat, però, ha subito smentito tutto.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 24/10/2016 - 16:41

Ma a fare cosa? Ve lo vengono a dire a voi, hahaahha.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 24/10/2016 - 17:01

----problemi di centraggio che hanno reso vana l'escursione residua dello stabilizzatore ----il peso dell'aereo sembra concentrato sulla coda----hasta siempre

kkool63

Lun, 24/10/2016 - 17:05

come al solito insabbiano tutto. c'e ben poco da capire sanno ma non dicono

Marzio00

Lun, 24/10/2016 - 17:13

Ecco il vero volto della politica estera UE! Ridicoli, inutili, solamente occupati a riempirsi la pancia!

VittorioMar

Lun, 24/10/2016 - 17:28

...quando ci sono di mezzo i francesi,meglio diffidare !!!..in genere combinano guai!...e noi ne sappiamo qualcosa!!

greg

Lun, 24/10/2016 - 17:28

ELKID - così parlò Zaratustra. Ovvero l'oracolo del CS Elkid. Pajasso

Ritratto di Ropolas

Ropolas

Lun, 24/10/2016 - 17:35

Si trattava di una operazione condotta da una delle Agenzie di Intelligence della U.N. Invece di fare tante congetture, vorrei che ricordaste che questi uomini sono morti e continueranno a morire per rendere più sicuro questo mondo. Grazie.

Finalmente

Lun, 24/10/2016 - 17:41

Dal filmato non si vedono missili o strani oggetti nelle vicinanze dell'aereo, quindi escludendo attacchi via terra e alieni, chissà... magari l'aereo è andato giù per i fatti suoi, solo che coi tempi che corrono, è difficile anche credere a chi ti dice che un prato è di colore verde.

manfredog

Lun, 24/10/2016 - 17:45

..be' ce lo ha spiegato molto bene un commentatore cosa stavano facendo: si stavano concentrando pesantemente, sulla coda, su dei problemi di centraggio per una escursione dello stabilizzatore residua, che però, alla fine, non è riuscita molto bene; più chiaro di così..!! mg. p.s.: povero equipaggio.

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 24/10/2016 - 18:07

Qui "GATTA CI COVA", i francesi hanno inventato la falsità su tutte le verità. per questo gli italiani hanno quasi sempre pagato le conseguenze. Comunque da come si vede c`era troppo peso sulla coda? LINGOTTI D`ORO???

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Lun, 24/10/2016 - 18:15

Sign. Segio Rame, ma lei conosce la lingua Italiana? Ma non controllate l'ortografia prima di pubblicare l'articolo?

Ritratto di T1000

T1000

Lun, 24/10/2016 - 18:48

Come cosa stavano facendo? Hanno portato gli ordini dell'abbronzato! IMHO

diegom13

Lun, 24/10/2016 - 18:57

@Ropolas: che io sappia, i servizi segreti fanno l'interesse del proprio Paese, che a volte coincide con quello di altri e a volte no. Che io sappia, hanno raramente contribuito a "rendere più sicuro questo mondo", avendo il mandato di rendere più sicuro il proprio paese, anche stimolando un belligerante contro l'altro, se necessario. Che io sappia, non esistono "Agenzie di Intelligence della U.N.", anche perché non si potrebbe capire a chi rispondono.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 24/10/2016 - 18:59

INSEGNAVANO AI MUSULMANI COME SI USANO LE ARMI FRANCESI ED AMERICANE VENDUTE ALL'ISIS, NON PERMETTETE CHE LA COSA VENGA INSABBIATA, E' MOLTO IMPORTANTE CHE LE GENTI DEL PIANETA CONOSCANO LA VERITA' E NON LA DROGA MEDIATICA CHE GLI VIENE SOMMINISTRATA OGNI GIORNO. SE CONTROLLATE QUELLO CHE GLI SCARAFAGGI MASSONI FANNO GLI SCHIACCERETE LA TESTA PER SEMPRE, NON ABBIATE PAURA PUBBLICATE TUTTO SU INTERNET OGNI COSA

19gig50

Lun, 24/10/2016 - 19:02

sIn missione per comunicare alla Marina Italiana la posizione dei barconi in modo da prenderne di più.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 24/10/2016 - 19:22

EL KID, ma tu hai mai pilotato un aereo per dire simili CxxxxxE? certo che il cervello dei sxxxxxxxxxi è sempre attivo HASTA SIEMPRE

fft

Lun, 24/10/2016 - 19:24

Cinese trovato morto in auto. E' giallo!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 24/10/2016 - 20:16

DI SICURO,STAVANO ANDANDO A FAR DANNI!!

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 24/10/2016 - 20:40

-----navigatore ---ho una ppl presa addirittura quando ero minorenne--mentre tu giocavi ancora a palline e facevi la collezione delle figurine panini ---volo quasi ogni domenica---e faccio il check ogni 2 anni-----nel corso degli anni ho preso abilitazioni che mi consentono di pilotare aerei multi-motore a pistoni -motore turbocompresso- carrello retrattile- elica a passo variabile- carrello biciclo- idrovolanti- biplani- volo a vista (VFR) notturno- volo strumentale (IFR) and so on---se mi dici dove abiti ti porto dei profughi in regalo direttamente sul terrazzo di casa tua ---hasta

fergo

Lun, 24/10/2016 - 21:05

se lo dice la mogherini allora siamo in una botte di ferro

lavieenrose

Mar, 25/10/2016 - 00:39

vista la bellezza dell'isola non è che erano lì in vacanza? Ma va, stanno sgombrando Calais e Malta spara sui barconi dei migranti che vede all'orizzonte e non li fa neppure avvicinare alle acque costiere. Capire come fanno così pioccolini potrebbe essere interessante anche per la Francia. Gatta ci cova però: da Malta il passaggio dei terroristi con regolare visto è MOOOOLLLTTTO facile e qualche soffiata ci sta.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Mar, 25/10/2016 - 07:45

Se c'erano membri dei servizi segreti francesi (dei veri e propri criminali al servizio della massoneria) allora mi vien da dire come Ace Ventura: "straaaficoooo....."

fergo

Mar, 25/10/2016 - 11:38

VERITA' PER GLI AGENTI MORTI

Ritratto di Ropolas

Ropolas

Mar, 25/10/2016 - 11:43

@diegom13 Non confonda i Servizi segreti con i film di James Bond… I suoi “Che io sappia” dimostrano solo che non ha la conoscenza sul vero ruolo dei “Servizi di Intelligence” . Questi uomini e donne sacrificano la loro vita per salvarne altre e in cambio non ricevono nulla, anzi in caso di morte le famiglie ricevono un indennizzo da parte di una compagnia di assicurazione (spesso le morti vengono registrate come incidenti) come non ricevono funerali di Stato. Per quanto riguarda U.N. devo contraddirla, le Nazioni Unite dispongono di una serie di “Agenzia di Intelligence”, composta da membri della Pubblica Amministrazione e Civili di Stati che hanno aderito a questa Agenzia. Praticamente i “Civili” che l’articolo definisce volgarmente contractor, sono regolari membri dell’Intelligence. Agenzia rispondere direttamente al “Segretario Generale delle Nazioni Unite” e a una commissione composta da circa venti membri permanenti.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 25/10/2016 - 11:57

okkio,elkid, si è aperta la stagione della caccia e non vorrei che qualche cacciatore ti scambiasse per un'anatra !!!