Vendono il neonato online per 3mila euro per comprarsi l'iPhone

Due giovani genitori incassano 23mila euro dalla vendita della figlia online per potersi permettere alcuni lussi

Dopo l'utero in affitto, anche i neonati venduti in internet. È l'ultima frontiera della follia del mondo. Un papà e una mamma cinesi hanno venduto la neonata di 18 mesi su un sito web. Esatto, online. Come un normale scarpone, un vestito o una cover di telefono. E qualcosa i cellulari c'entrano anche.

Perché l'uomo ha spiegato, scrive il Messaggero, di aver messo in vendita la figlia per potersi comprare il nuovo iPhone. Follia pura. Il tutto è accaduto in Cina, nella provincia di Fujian. Ha ceduto la bambina per appena 23mia Yan, in accordo con la moglie. Entrambi sono 19enni. La ragazza ha detto: "Anch’io sono stata adottata - ha detto la donna - dalle mie parti molte persone cedono i loro figli per risolvere i loro problemi, non sapevo fosse illegale".

Anche se non lo fosse stato, è difficile immaginare che uno possa separarsi dalla figlia solo per comprare l'iPhone e una motocicletta.

Annunci

Commenti

jeanlage

Mer, 09/03/2016 - 19:06

Il pupo è mio e me lo gestisco io.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mer, 09/03/2016 - 20:08

...... È solo l'inizio......ci sarà chi cercherà in tutti i modi di fare parti plurigemellari....qualcuno potrà anche pensare di dar vita ad un azienda familiare di procreazione....evviva il progresso

joecivitanova

Gio, 10/03/2016 - 02:04

...la Cina è vicina...!! G.

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Gio, 10/03/2016 - 12:45

Anche Nicky ha comperato un bambino, qual è la differenza? la mancata prenotazione? O che siano riusciti a venderlo così com'era? Senza che l'acquirente potesse scegliere colore della pelle e occhi?