"Maometto era un pedofilo" Bufera sulla professoressa

Una insegnate di scuola media in Austria è stata denunciata dai genitori degli alunni. Avrebbe descritto Maometto come un pedofilo

Una frase che non è piaciuta: una insegnate di scuola media ha definito Maometto, il Profeta dell'islam, come "molestatore di bambini" e pedofilo. L'accusa, ha spiegato al media locale Vol.at Bernadette Mennel, è stata trasmessa dalla scuola alla procura della città di Bregenz nella regione di Vorarlberg.

Le indagini sono in corso. "Tali dichirazioni sono inaccettabili", ha detto al quotidiano locale Mennel. Se le accuse dovessero essere confermate, l'insegnante potrebbe avere conseguenze legali. Anche il ministero dell'Istruzione austriaco, scrive sul suo sito la radio allgaeuhit.de, avrebbe annunciato conseguenze per questo caso.

Non è la prima volta che Maometto viene definito un pedofilo, per via di narra Aisha, la moglie del Profeta che aveva appena 9 anni quando Maometto consumò il matrimonio con la bambina.

Commenti

Dordolio

Mar, 17/05/2016 - 16:39

Vorrei capire.... alte urla quando si parla delle spose bambine (in qualsiasi parte del mondo). Poi quando si parla invece del Profeta.... allora ....

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 17/05/2016 - 17:04

L'ennesima stupidaggine sulla presunta pedofilia di Maometto, di chi giudica la storia di più di mille anni fa con i criteri del mondo moderno. L'aspettativa di vita nella penisola araba, a causa di guerre, malattie e le difficili condizioni di vita nelle regioni desertiche, ai tempi di Maometto non superava i 25-30 anni; si diventava donna al momento della pubertà ed era facile morire a 20 anni. Ciò valeva per Musulmani, Ebrei e Cristiani. Secondo il criterio di questa professoressa anche Giuseppe, "vecchio" falegname, avrebbe sposato una bambina, Maria. Nella fattispecie Maria concepì vergine ma tutte le altre donne ebree del suo tempo si sposavano e concepivano ancora "bambine" (agli occhi di noi moderni) da mariti pedofili. Secondo questa visione tutta la Bibbia sarebbe piena di profeti pedofili. Siamo ormai immersi in un oceano d'ignoranza e d'ignoranti.

clz200

Mar, 17/05/2016 - 17:15

ma una persona adulta che si sposa e consuma il matrimonio con una bambina di 9 anni come viene definito dagli austriaci? e da tutti gli altri che non hanno Maometto come profeta?

Clericus

Mar, 17/05/2016 - 17:19

Ma uno che "consuma un matrimonio" con una bambina di 9 anni cos'è? E se oggi un musulmano molto devoto volesse ispirarsi alla vita del Profeta e fare altrettanto, come lo si dovrebbe considerare?

lakos29

Mar, 17/05/2016 - 17:20

Uno che sposa una bambina e che sicuramente consuma il matrimonio come lo si deve chiamare? Secondo le leggi in vigore nei paesi occidentali la parola è pedofilo, quindi la professoressa ha ragione a chiamarlo così.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Mar, 17/05/2016 - 17:23

Come si definisce un adulto che sposa una bimba di nove anni?

kayak65

Mar, 17/05/2016 - 17:33

non so maometto avesse sposato una bambina di 9 anni. comunque per ogni essere umano degno di tale classificazione quella'eta' e' da bambina e qualsiasi cosa si faccia a suo danno e' da criminale

Fjr

Mar, 17/05/2016 - 17:36

Ma va? ma te pensa,

nopolcorrect

Mar, 17/05/2016 - 17:43

Il nostro stupido politicamente corretto ha fissato per legge in maniera abbastanza arbitraria un'età (18 anni?) al disotto della quale avere rapporti sessuali fra un adulto e un minore significa automaticamente pedofilia. Effettivamente ai tempi di Maometto e nella società in cui viveva questo non era certamente vero, tutti ne sarebbero stati scandalizzati, lo stesso Maometto lo avrebbe evidentemente evitato. Lasciatemi spezzare una volta tanto una lancia a favore del profeta....L'insegnate di cui all'articolo ha commesso il comune e banale errore di giudicare antiche società con criteri odierni.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 17/05/2016 - 17:55

Non commettete l'errore LORO di NON contestualizzare il periodo storico in cui i fatti sono avvenuti. In una società patriarcale in cui l'aspettativa di vita era di quarant'anni, quando andava di lusso, è palese che le femmine venivano sposate alla comparsa del menarca. E' adesso che ciò è criminale, e tutto per essere uguali a maometto, l'uomo puro di cui si poteva bere l'urina.

Raoul Pontalti

Mar, 17/05/2016 - 18:02

Agli sproloquiatori sull'età delle spose di 1400 anni fa in oriente: quanti anni aveva la Vergine Maria quando fu data in isposa a S. Giuseppe? E quanti anni aveva S. Giuseppe quando sposò Maria?

Cheyenne

Mar, 17/05/2016 - 18:11

E' LA VERITA' PIU' CORRETTAMENTE ERA ANCHE PEDOFILO

Kosimo

Mar, 17/05/2016 - 18:11

non voglio fare un discorso sulla religione. La pedofilia nell'antichità era praticata da tutti i popoli, inteso che le spose avevano il primo figlio molto presto e ne dovevano metterne al mondo tanti, mentre l'uomo doveva prima costruirsi una posizione all'interno della comunità per avere più possibilità di mantenere i figli. Questo perché la vita media delle mamme era molto breve e la mortalità infantile troppo elevata. Così il genere umano ha aumentato le chance di sopravvivenza. Anche l'evoluzione ha aiutato il maschio in questo senso, infatti gli ha donato la possibilità di avere figli fino al giorno della sua morte e non solo, la natura gli ha dato il piacere della poligamia, tutto con lo scopo di fare molti figli. Altrimenti gli umani si sarebbero estinti Secondo me

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Mar, 17/05/2016 - 18:13

qualche commentatore si rilegga... stiamp parlando di una bambina (sempre che non sia leggenda) di 9 DICO NOVE anni. Non di un ventenne con una diciassettenne.

Maura S.

Mar, 17/05/2016 - 18:16

Scusate...... una bambina di nove anni è sempre una bambina, anche mille anni fa e penso he sia inutile spezzare una lancia a suo favore

Kosimo

Mar, 17/05/2016 - 18:16

non voglio fare un discorso sulla religione. La pedofilia nell'antichità era praticata da tutti i popoli, inteso che le spose avevano il primo figlio molto presto e ne dovevano metterne al mondo tanti, mentre l'uomo doveva prima costruirsi una posizione all'interno della comunità per avere più possibilità di mantenere i figli. Questo perché la vita media era molto breve e la mortalità infantile troppo elevata., quindi per compensare. Così il genere umano ha aumentato le chance di sopravvivenza. Anche l'evoluzione ha aiutato il maschio in questo senso, infatti gli ha donato la possibilità di avere figli fino al giorno della sua morte e non solo, la natura gli ha dato il piacere della poligamia, tutto con lo scopo di fare molti figli. Altrimenti gli umani si sarebbero estinti. Secondo me

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 17/05/2016 - 18:20

Perche' non e' vero?

greg

Mar, 17/05/2016 - 18:20

STAMICCHIA - CHE SUONA TANTO "STA MxxxxxA" (CHE SONO) - Faccia pure tutte le sue opposizioni, ma una bimba a 9 anni non ha ancora avuto il primo mestruo, quindi non può neppure restare incinta, poi come si fa a violentare (perchè quella del falso profeta fu violenza) una bambina che non si è ancora del tutto formata fisicamente. Solo un analfabeta (maometto era analfabeta) pecoraio e che si credeva un dio poteva farlo. Maometto fu un pedofilo, e nessuno gli toglie l'accusa, anche perchè non è una leggenda, ma è riportata negli ahadith, che sono parole sempre del falso profeta.

rocchetti

Mar, 17/05/2016 - 18:25

potete contestualizzare fin che volete ma maometto sia oggi che 1400 anni fa era e resta un PEDOFILO.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 17/05/2016 - 18:27

rp aveva 14 anni!più del doppi di quanto muhammed "prese" in moglie aisha!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 17/05/2016 - 18:29

stamicchia, capisco che ti sei guardato allo specchio ma non sei solo, hai tanti amici pidioti,come te!!!

Pinozzo

Mar, 17/05/2016 - 18:31

Allora anche san giuseppe e lo spirito santo erano pedofili visto che maria si sposo' a 12 anni essendo gia' incinta.

lukas1

Mar, 17/05/2016 - 18:31

Se veramente fosse stato così è stato chiamato con il giusto nome.

Ritratto di pediculus

pediculus

Mar, 17/05/2016 - 18:31

E'vero che a quei tempi era normale che un uomo anche maturo si unisse ad una bambina. Vedansi i casi riportati anche nell'Antico Testamento. Il problema è che questi islamici tengono la pratica in auge anche di questi tempi. D'altronde, se lo fece il profeta perché non continuare a farlo ? Poi, pare che il suddetto non fosse solo amante delle bambine.....ehmmmm. Ma questa è un'altra storia !

vince50_19

Mar, 17/05/2016 - 18:32

stamicchia - Il Corano è copiato dalla Torah, dal Vecchio Testamento, poco e niente dal Nuovo. Per pedofilo oggi si intende chi vuole avere rapporti con un minore in età prepuberale. Che poi a quei tempi facessero "schifezze" di ogni genere questo è altro. Nella fattispecie Maometto, secondo Al Tabari storico persiano, ebbe 15 mogli (escluse 4 concubine), fra cui una bimba di sei anni (promessa) con cui ebbe il primo rapporto sessuale a 9 anni, presumo quando ebbe le prime mestruazioni. Il paragone con Maria non regge: ella andò in sposa ad un'età intorno ai 12-14 anni (a quell'età si è già maturi e poi lei rimase per un anno con la sua famiglia prima di andare definitivamente con il marito), Giuseppe ebbe 18-20 anni e non c'è il rito di più mogli nel nuovo testamento che è il testo di riferimento per i cattolici.

rocchetti

Mar, 17/05/2016 - 18:33

RAUL PONTALTI non so quando giuseppe sposò maria, quindi se era pedofilo anche lui non ho nessun problema ad ammetterlo, ma questo cosa centra con maometto, sembra quasi che non posso condannare maometto perchè anche giuseppe era uguale, ma io ,da buon ateo li condanno tutti e due, senza problemi.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 17/05/2016 - 18:35

Maometto non era solo pedofilo -aveva una moglie di 6 (sei) anni - ma anche un vero assassino e tagliatore di teste. A Medina partecipò personalmente alla decapitazione di 800 Ebrei. Sta scritto nel Corano.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 17/05/2016 - 18:36

Mi pare comprensibile definire pedofilo chi "consuma" con una bambina di 9 anni. Che poi, se è riferita al loro Profeta, la cosa non piaccia ai musulmani, ci dispiace sinceramente, ma ce ne faremo una ragione. Oltretutto la professoressa austriaca non è neppure la prima ad avanzare questa accusa, lo ha fatto a più riprese e con ben altra autorevolezza e risonanza Daniela Santanché.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 17/05/2016 - 18:36

x Raoul Pontalti 18:02-Ammesso che giuseppe e maria siano veramente esistiti! Per fortuna io sono FELICEMENTE ATEO.

Tarantasio.1111

Mar, 17/05/2016 - 18:41

A questo punto Federico Hohenstaufen meglio conosciuto come Barbarossa l'usurpatore la sua seconda sposa aveva dodici anni,,,teTeschi possono...?

Tarantasio.1111

Mar, 17/05/2016 - 18:43

Più che pedofilo il grande profeta si sa...era cornuto.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 17/05/2016 - 18:44

Nei Vangeli si parla di Maria come "promessa sposa" di Giuseppe. Considerato che secondo la legge dei rabbini l'età minima x sposarsi x una donna era 12 anni, la Chiesa riconosce a Maria un'età di 13-14 anni quando partorisce Gesù. Considerato che Ella concepì per opera dello Spirito Santo, significa che Dio stesso riconosce che a quell'età una donna poteva a pieno diritto essere madre. Nei paesi arabi ciò avveniva prima, xchè stando più a sud le donne avevano prima il menarca. Non ci sono invece riferimenti all'età di Giuseppe.

ponziolc

Mar, 17/05/2016 - 18:45

nopolcorrect, sono abbastanza d'accordo con la sua osservazione, però, per onestà storica, culturale e ideologica ritengo doveroso precisare che, su quel fronte, i musulmani sono "legalmente" ideologicamente, tradizionalmente fermi al 650 d.C.!!!! La sharia è l'espressione diretta dei regolamenti e delle norme formalizzate nel Corano e non c'è nessuna parvenza di attualizzazione, di revisione e di discernimento moderno!! Sono fermi lì, a 1500 anni fa!!!!!!per cui la "condanna" alla prof. modernista ed emancipata, lascia onestamente il tempo che trova!!!!!

Fjr

Mar, 17/05/2016 - 18:50

Pontalti come il Melandri ,ho visto la Madonna ho visto la Madonna, e il Sassaroli ,chi ha visto la Madonna?Pontaltiiiiii

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 17/05/2016 - 18:52

Inoltre che età avesse realmente Aisha quando consumò il matrimonio col profeta è un dato molto controverso sul quale non vi sono certezze, oscillando tra i 9-10 e i 24 anni, essendo maggiormente probabile che questa avesse tra i 12 e i 19 anni, assolutamente in linea non solo con i costumi dell'epoca ma con quelli della mia Sicilia di 50 anni fa.

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 17/05/2016 - 18:55

PONTALDI SEMPRE PARLI SENZA SAPERE. C'E' DIFFERENZA TRA NOSTRA NOSTRA SIGNORA MARIA IMMACOLATA CONCEZIONE E MAOMETTO. SECONDO ORA NON ESISTONO PIU' QUELLE CxxxxxE DEL 1400 (MENOMALE CHE NON C'E' UN IDIOTA CHE DICE CHE MAOMETTO ERA PRIMA DI CRISTO), SONO STATE ABOLITE DAI CODICI DALLE GIURISPUDENZE E DOTTRINE OCCIDENTALI MODERNI. TERZO LA FALSA RELIGIONE COPIA E INCOLLA DEI CULI IN ARIA HANNO A TUTT'OGGI, ANZI HANNO RIBADITO, CHE BISOGNA IMPORRE TALE PRATICA DI PEDOFILIA ANCHE NEI PAESI DOVE I CULI IN ARIA VIVONO. PONTALI CERCA DI IMPARARE LA STORIA. PONTALDI SAN GIUSEPPE NON HA VIIOLENTATO NOSTRA SIGNORA MARIA IMMACOLATA. SAI COSA DICONO I TIFOSI NEGLI STADI? IMMAGINA UN PO'

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 17/05/2016 - 18:56

SOTTOSCRIVO CHE MAOMETTO ERA E SARA' UN PEDOFILO.

Ritratto di Bar_Abba

Bar_Abba

Mar, 17/05/2016 - 19:05

Il problema non è ciò che Maometto può aver fatto 1400 anni fa, in un'altra epoca e in un altro contesto culturale e sociale. Il problema è che oggi il suo comportamento di allora serve per giustificare e ammettere pratiche simili, e che le guide spirituali dell'Islam non vogliono riconoscere un'età minima della donna al di sotto della quale non sia lecito sposarsi. Il problema è che oggi il concetto di pedofilia manca perché la donna in certi paesi musulmani è SEMPRE minorenne, a qualsiasi età...

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 17/05/2016 - 19:14

La professoressa ha riportato l'esatta verità storica, raccontata dalla stessa sposa bambina perfino sul loro secondo libro per importanza, gli Hadith. Aisha fu sposata all'età di 6 anni e il matrimonio fu consumato quando ne aveva solo 9. Maometto non era solo pedofilo ma anche poligamo oltre le sue stesse leggi (invece di 4 mogli al massimo, ne aveva 12) e fu un violentatore. Dopo averle ucciso il marito, la notte stessa violentò la moglie ebrea prendendola nel suo harem. Mi sa tanto che le autorità austriache si siano impazzite a riprendere la professoressa che ha fatto il suo lavoro corretto d'insegnante. Si vede che sono i sinistri che ancora sono al potere e che cercano di mettere in imbarazzo politicamente il Primo Ministro di destra appena eletto.

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 17/05/2016 - 19:17

Si vede che alcuni pedofili austriaci difendono la memoria di un loro collega pedofilo del passato. Dopo il potere ai froci adesso avremo il potere ai pedofili.

Antonio.elle

Mar, 17/05/2016 - 19:29

La vera stupidaggine è invece accampare la storia come discriminante quando si parla di diritti fondamentali. Violare una bambina impubere è azione ingiusta oggi, come 20.000 anni fa, punto. Ma fosse solo questo il problema con Maometto. L'insegnante ha dimenticato di descrivere anche la notevole propensione del profeta per le schiave di guerra, il razzismo religioso, le esecuzioni sommarie, l'umore vendicativo e l'irrefrenabile abitudine per rapine e saccheggi.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Mar, 17/05/2016 - 19:33

Non solo Maometto era pedofilo ma tutti i suoi islamici ancora oggi comprano bambine e bambini per i loro comodi e nessuno pubblica queste cose. Questo perché è nel corano che gli islamici possono avere fino a 4 mogli consecutivamente, naturalmente ripudiandone uno ne prendono un'altra e si pensava che potevano prendere solo le bambine appena mestruate, cioè dai 12 in poi (se poi la mestrua arriva prima è lo stesso.

giuliana

Mar, 17/05/2016 - 19:34

Maometto era un pedofilo, perchè chi STUPRA una bambina di nove anni è un pedofilo. Il paragone con la Madonna è inammissibile, perchè Maria era una giovane ragazza di almeno 14 anni (i matrimoni, a quei tempi, erano precoci), ma nessuno ha mai parlato di matrimonio consumato col padre putativo di Gesù prima della nascita di Gesù. Poichè la vita del predone assassino sgozzatore stupratore schiavista bugiardo e pedofilo maometto è considerata MODELLO da seguire per ogni buon musulmano, i paesi islamici, appena possono, dichiarano apertamente -come in Arabia- che l'età in cui una bambina può essere stuprata dopo il matrimonio, sono appunto nove anni.

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 17/05/2016 - 19:34

Ci è stato più volte detto che viveva con una bambina di 9 anni voi come lo definite uno così? e cosa può insegnare a noi Italiani ?

routier

Mar, 17/05/2016 - 19:40

@ Raoul Pontalti. Alcune usanze ed alcuni concetti di legalità vanno (con prudenza) contestualizzati nella cronologia storica, pertanto assumere sentenze avulse da qualsivoglia studio storiografico è quantomeno insufficiente.

Fire_3

Mar, 17/05/2016 - 19:50

Sono d'accordo con il relativismo del signor Pontaldi, nel seicento dopo Cristo in Arabia era normale che gli adulti facessero sesso con le bambine, come nell'antica Roma era usuale che gli schiavi potessero essere crocifissi anche per una piccola mancanza nei confronti dei loro padroni, quindi se una persona spella vivo un bambino non necessariamente commette un gesto malvagio,ma dipende dal periodo storico e dal contesto culturale.Buon relativismoFire

joecivitanova

Mar, 17/05/2016 - 19:54

..invito a riflettere ai sapientoni non sulla pedofilia di 1400 anni fa, ma sui musulmani che, ancora oggi, sposano 'donne' di 11, 12 anni, che nemmeno conoscono i loro 'mariti', a volte grandi di svariati decenni più di loro e che sono obbligate a sposarli, andando incontro altrimenti a punizioni atroci; cercate di riflettere su questo, se ci riuscite, ma non di fronte ad uno specchio, sia ben chiaro..!! G.

salvatore40

Mar, 17/05/2016 - 20:03

In Italia si velano le statue,in Austria si vela la storia. Scende la notte...

paolonardi

Mar, 17/05/2016 - 20:07

@stamicchia: ricordati di accendere il cervello prima di aprir bocca. Il menarca femminile avviene ed avveniva verso i 12-13 anni anche settecento anni addietro a la duratamedia della vita era, in Italia, di 27 anni all'epoca dell'unita. Pertanto il cosiddetto profeta, oltre che un disturbato mentale che sognava gli angeli, anche in pedofilo con buona pace dei buonisti filo islamici senza se e senza ma.

tzilighelta

Mar, 17/05/2016 - 20:09

Siccome io sono politicamente scorretto e estremamente ignorante in materia religiosa, voglio fare alcune osservazioni ai tuttologi qui riuniti, allora mi sembra di aver capito che ai tempi ci si sposava presto perché si moriva presto, ma come mai solo i maschi erano vecchi? Quanti anni aveva Maometto quando ha consumato con Aisha dodici? come mai Maometto rimane il più famoso tra quelli che sposavano donne(!) giovani, ce ne sono altri? A nove anni in qualsiasi epoca nessuno è in grado di capire un bel niente! Attenzione che adesso la sparo grossa, e vediamo se il giornale ha coraggio, un personaggio illustre in epoca più recente ha sposato una bambina che di anni ne aveva 12, in Africa, faccetta nera, faceva il giornalista, qui!! Maometto rimane in vantaggio, ma anche il giornalista ....mamma mia!

paolonardi

Mar, 17/05/2016 - 20:11

Quando ho scritto il mio ptecedente commento non avevo ancora letto le bic.....e del solito Poltalti: un nome, una garanzia.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 17/05/2016 - 20:16

Perché bufera? Uno che sposa una bambina di nove anni come lo vogliamo chiamare? Santo?

Ritratto di MaxVetter

MaxVetter

Mar, 17/05/2016 - 20:28

Raoul Pontalti, il paragone fra Aisha e Maria non è corretto e non ha senso paragonarne la rispettiva età. Aisha sposò Maometto a 6 anni e pare che il rapporto sia stato consumato a 9 anni età comunque precoce anche per quei tempi, mentre per Maria non si ha una certezza sull'età, chi dice 12, chi 14, o 16, ma in ogni caso un'età decisamente superiore a quella di Aisha. La questione però è che per i credenti quanti anni avesse Maria non ha importanza perché Maria non ebbe mai rapporti con Giuseppe. Se poi non si è credenti allora neppure in questo caso l'età ha valore stante che, secondo alcuni, se non erro fra questi il Talmud, Maria era una prostituta e non una bambina e il padre di Gesù un soldato romano e comunque per un non credente Maria può avere una qualunque età senza che la cosa abbia un qualunque significato.

emigratoinfelix

Mar, 17/05/2016 - 20:29

io chiedo di capire.Capire fin dove puo' arrivare l' ipocrisia,l' oscena mistificazione della realta' oggettiva da parte dei troppi pseudobuonisti,anche cristiani,Bergoglio in primis,nel far finta di ignorare verita' sacrosante.ma voi come definireste chi consumasse un atto sessuale con una povera bimba di appena 9 anni?mostro,non solo pedofilo.E qui la religione non ha niente a che vedere,e' semplice morale e codice penale.E che non vengano a sproloquiare di differenze cuturali.Una cippa,uno stupro ai danni di una bambina tale e'.Punto

emigratoinfelix

Mar, 17/05/2016 - 20:34

per stamicchia:che,adesso oltre che l' attenuante pseudoculturale per giustificare l' ingiustificabile vi inventate anche quella pseudostorica??? ma va,staminchia

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 17/05/2016 - 20:36

E Abramo? C'è qualche zelante Giudaico-Cristiano che ha letto la Bibbia? Che ha letto Genesi? Che ha capito che Abramo, non contento di andare a letto con LA FIGLIA DI SUO PADRE a 85-90 anni si accoppiò con la decenne Agar per avere un discendente dal momento che la sua sorellastra Sarai era troppo vecchia per figliare?

46gianni

Mar, 17/05/2016 - 20:36

la MaDONNA aveva +0- 15 anni GIUSEPPE 23/25 aisha sposata a 6 deflorata a 9 lui oltre i 45 anni trovatemi la differenza?!?!?

Linucs

Mar, 17/05/2016 - 20:37

Perché, non lo era? Lo sanno anche i cani ormai.

Ritratto di hermes29

hermes29

Mar, 17/05/2016 - 20:38

Ancora oggi alle bambine si impone il matrimonio, senza andare secoli indietro: tre cammelli 4 capre 2 montoni e sposo tua figlia di 10 anni. Usanze dei NOMADI e ricchi SCEICCHI.

beale

Mar, 17/05/2016 - 20:39

si pensi che Berlusconi è stato messo alla gogna per Ruby rubacuori che non aveva ancora compiuto la maggiore età . qualcosa a livello mondiale anzi globale non funziona. cacciamoli via almeno in esilio in....Africa.

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Mar, 17/05/2016 - 20:42

C'è un particolare che il sig.Roul Pontalti e stamicchia e tutti gli altri paladini di casa nostra difensori dei poveri musulmani perseguitati, che i matrimoni combinati con spose bambine , purtroppo , continuano perche i musulmano seguono alla lettera gli insegnamenti del profeta e la piaga delle spose bambine non avviene solo nei paesi arabi ma avvengono anche in Europa e in Italia ai tempi nostri , e le femministe come la sig. Boldrini lo sanno facendo finta di non vedere .

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 17/05/2016 - 20:43

Raoul Pontalti, ce lo dica lei quanti anni aveva Maria e, di grazia, da quali documenti lo deduce.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 17/05/2016 - 20:46

stamicchia, certo che per uno che in una società a vita media 25-30 anni arriva invece a 62 come Maometto, è una bella fortuna davvero.

maelstrom

Mar, 17/05/2016 - 20:53

Agli ignoranti che danno degli ignoranti agli altri...: secondo le sacre scritture la Vergine Maria venne data in sposa a Giuseppe quando aveva 14 anni, non nove. E non è difficile cogliere la differenza, se proprio si vuole fare riferimento alla pubertá. A 14 anni anche oggi (sicuramente 2000 anni fa) una ragazzina ha raggiunto nel 95% dei casi l'etá puberale. Non così per una bambina di nove. P.s.: Maometto scelse la moglie quando di anni ne aveva solo sei...

fabiano199916

Mar, 17/05/2016 - 21:12

ma allora come va definito uno che sposa e consuma una bambina di 9 anni?

ziobeppe1951

Mar, 17/05/2016 - 21:16

Pontalti.....18.02... Maria aveva 14/15 anni Giuseppe 18anni...non credo che all'epoca le bambine a 9 anni abbiano avuto uno sviluppo così precoce, rapportato ai giorni nostri

Ritratto di vaipino

vaipino

Mar, 17/05/2016 - 21:18

Raoul Pontalti si presume che Maria avesse 15 anni e Giuseppe 18, a quei tempi era normale il matrimonio tra due coetanei anche se giovanissimi, vista anche l'aspettativa di vita che era di circa 40 anni e comunque ne allora ne ora una storia tra una quindicenne e un diciottenne, la si può paragonare ad un matrimonio o meglio una perversione di un "profeta" cinquantenne per una bimba di nove anni . Tale tradizione se così vogliamo chiamarla è tramandata e radicalizzata in molte culture islamiche. Non è un mistero che a seguito di lacerazioni interne muoiono bambine date in sposa a uomini molto più grandi di loro e gran parte di questa schifosa consuetudine fa parte del mondo islamico. Sproloquiando qua e la spero averle fatto capire la sottile differenza tra Giuseppe e Maria, Maometto e Aisha la bimba stuprata.

emiliovandea

Mar, 17/05/2016 - 21:18

secondo gli standard odierni maometto è un pedofilo. la questione non è il periodo storico in cui prese in sposa aisha -6 anni- con la quale consumò il matrimonio quando la bambina ne aveva compiuti 9 -per altro tutto da verificare- infatti non si capisce per quale motivo non lo abbia consumato subito dopo aver contratto il matrimonio, ma conseguentemente a quel matrimonio i musulmani, anche ai nostri giorni prendono in sposa bambine di piccolissima età. Si dia il caso (e pretendo il rispetto da chi è intelligente), che San Giuseppe prese in sposa Maria, con la quale mai consumo il matrimonio, perchè immacolata concezione. Dunque, ha ben ragione la maestra austriaca a definire maommetto pedofilo per gli standard odierni, ed anche quelli passi, con buona pace dell'indimostrabile e giustificata pretesa che in un passato remoto il matrimonio con delle bambine era una necessità dettata dalla durata breve della vita.

gabryvi

Mar, 17/05/2016 - 21:39

MI sembra che in Afghanistan, Iran e in altri Paesi musulmani, si continuino a far sposare delle bambine a dei vecchi! Quindi, non è questione di tempi antichi ma di perversione trasmessa nei secoli!

mallmfp

Mar, 17/05/2016 - 21:42

penso che abbia ragione la prof. Perchè mai la religione islamica consente di avere rapporti con minorenni se non perchè lo dice il profeta. Ovvero sembra che Maometto avesse portato con se una bambina di 10-12 anni e pochi anni dopo la sposo.Non mi sono informato a riguardo ma gli esperti possono essere senz'altro precisi. fate pure un articolo documentato su questo e utilizzate anche per loro le parole che usate per noi "occidentali", tanto per dire quello che si pensa.

Tergestinus.

Mar, 17/05/2016 - 21:49

Risposta per Raoul Pontalti: non lo sappiamo. L'evangelista Luca parla di una "parthénos" e di un "anér", termini che più vaghi non si può. E comunque il paragone è dialetticamente inappropriato visto che, come è ben noto, quel matrimonio non fu consumato.

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 17/05/2016 - 21:56

I difensori e sostenitori di questo matrimonio infantile cosa dicono invece della differenza di età (circa cinquant'anni) fra gli sposini ?

Antonio43

Mar, 17/05/2016 - 22:01

Raoul non fare sempre lo scienziato, ne avevano rispettivamente circa 14 lei circa 33 lui e siamo ancora 600 anni prima più o meno. Certo che colpisce l'età di nove anni, allora per certi versi non potevi aspettare, ma cavoli, forse non era nemmeno signorina. Da uno che poi è diventato così importante, che ha imposto regole ferree su ogni aspetto della vita, dal vestire, al mangiare, da come trattare in special modo le donne, sulle pene da infliggere, su tutto insomma, un po' più di considerazione su chi li mette al mondo poteva anche predicarla.

Ritratto di caster

caster

Mar, 17/05/2016 - 22:01

Se aveva una "moglie"di 9 anni era un pedofilo. E non ci sono balle che tengono!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 17/05/2016 - 22:04

X Raoul Pontalti: "....quanti anni aveva la Vergine Maria ..." domande ultronee, Giuseppe non ha "consumato" ...

alby118

Mar, 17/05/2016 - 22:09

Concordo con @stamicchia, siamo immersi in un oceano d'ignoranza e di ignoranti e purtroppo ne continuano ad arrivare !!

lakos29

Mar, 17/05/2016 - 22:10

@Raul Pontalti Solo che grazie a questo matrimonio del profeta con una bambina gli islamici continuano a stuprare bambine gli ebrei e i cristiani, brutti cattivi e incivili, invece aspettano la maggiore età e si sposano con il consenso di entrambe le persone in causa.

ziobeppe1951

Mar, 17/05/2016 - 23:36

L'ultimo ignorante è arrivato alle 22.09

Raoul Pontalti

Mer, 18/05/2016 - 00:21

Fire_3 non si tratta di relativismo ma di contestualizzazione. Precisiamo delle nozioni senza le quali è inutile discutere. Per la religione islamica i nubendi possono contrarre matrimonio quando a) siano puberi e la femmina abbia avuto il menarca, b) quando siano ritenuti all'esame del celebrante maturi per contrarre matrimonio, c) in ogni caso il limite inferiore di età invalicabile è di 9 anni per la femmina e di 13 per il maschio, ciò che significa che se anche i nubendi fossero puberi ad età inferiore e persino ritenuti maturi non potrebbero comunque contrarre matrimonio. Tali norme vigono ab immemorabili ed erano "calibrate" per una società di nomadi del deserto in condizioni in cui la maturità biopsichica era anticipata rispetto ad oggi. Non tenere conto di quanto sopra e comune alle coeve (e precedenti) società del mondo antico è da somari o da polemisti in malafede.

Raoul Pontalti

Mer, 18/05/2016 - 00:37

@paolonardi sei pregato di restituire la laurea in medicina per manifesta ignoranza della ginecologia e della fisiologia della riproduzione: non solo vi sono differenze diacroniche nell'ambito della medesima popolazione per quanto riguarda il raggiungimento della maturità sessuale ma anche sincroniche tra popolazioni diverse. Puoi constatare Tu stesso compulsando le riviste mediche: il menarca oggi, nel 2016, mediamente avviene alla stessa età tra le ragazzine svedesi e quelle ad es. palestinesi o pigmee del Congo? Ovviamente no: più precoci sono le africane seguite dalle mediorientali all'ultimo posto le nordiche e nella stessa Svezia vi è differenza tra le femmine locali e quelle straniere pur conviventi e sottoposte alla medesima alimentazione. Fattori genetici, ambientali e nutrizionali condizionano pesantemente anche l'attività riproduttiva. Torna a studiare!

Raoul Pontalti

Mer, 18/05/2016 - 01:03

Sull'età della Vergine Maria al matrimonio: premesso che concordo con Tergestinus (l'età ci rimane ignota) va detto che la maggior parte degli autori colloca quell'età come non inferiore ai 12 anni e non superiore ai 15 per ragioni connesse con gli usi presso gli Ebrei del tempo. Ma per i bananas che non contestualizzano e non considerano le differenze culturali tra un'epoca e un'altra e tra un popolo e un altro, S. Giuseppe resterebbe comunque un pedofilo e ciò indipendentemente alla consumazione del matrimonio stesso (rammento comunque che per i protestanti Maria ebbe poi figli da S. Giuseppe). Anche sull'età di S. Giuseppe manca indicazione dei Vangeli ma la tradizione accolta dalla Chiesa ortodossa forse sulla base del Protovangelo di Giovanni lo vuole in là con gli anni e anche tutta l'iconografia occidentale ce lo presenta come uomo maturo o addirittura anziano.

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Mer, 18/05/2016 - 06:55

Non si può più dire la verità. Tradizioni barbare millenarie valide ancora oggi in alcuni paesi.

vince50_19

Mer, 18/05/2016 - 07:42

stamicchia - A quali vangeli si riferisce: citi specificamente quali, se vuole. Atteso che tutto si è verificato intorno al 600 p.C.n. (periodo in cui visse Maometto), in quel periodo vigeva nel cattolicesimo il nuovo testamento e a quello mi sto riferendo (solo una moglie o più mogli ma non contemporaneamente). Questo lo ha presente o no? Se poi vogliamo approfondire sul comportamento di Maometto con le sue quindici mogli e quattro concubine posso citarle tutto quello che ha riportato nei suoi testi Al Tabari e così poi potremo renderci conto meglio di certi comportamenti di questo "monarca" pro domo sua. Se la maestra, infine, ha dato del pedofilo a Maometto probabilmente lo ha fatto nella visione moderna del concetto di pedofilia, ma questo nulla toglie al fatto che il Profeta ha avuto per moglie una bimba. Tenga infine presente che il matrimonio nella fede musulmana NON è un atto religioso ma solo "civile". E questo taglia le gambe a tutti i suoi ragionamenti.

Giorgio5819

Mer, 18/05/2016 - 17:03

Ma chi ca@@o se ne frega se altri hanno fatto lo stesso o peggio ? Se si parla di un soggetto si resta a quello che lo riguarda, il fatto che possa non essere l'unico pedofilo della storia non cambia il risultato finale, consumare con una bambina di 9 anni è pedofilia, il resto sono castronate che vanno bene per i seguaci di pontalti...

Fire_3

Mer, 18/05/2016 - 21:17

Caro Pontalti,si ricordi che chi di contestualizzazione ferisce di contestualizzazione perisce... Un pedofilo è tale anche se ha l'approvazione della società in cui vive, altrimenti con il suo metro si giustificherebbero anche i roghi degli eretici, la pederastia dei filosofi greci e persino la pedofilia di certi porporati.Quindi ha fatto bene il Papa a chiedere scusa per le violenze dei suoi ministri nei confronti dei bambini, ha fatto bene la chiesa a chiedere scusa per i roghi dell'Inquisizione, e farebbe bene lei a chiedere scusa alla povera bambina violentata dal Profeta che lei invece ha contestualmente e ignobilmente giustificato...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 19/05/2016 - 00:06

Su queste pagine c'è chi difende un pedofilo che ha sposato e consumato il matrimonio con una bambina di 9 anni. A questi paladini di Maometto forse sarebbe il caso di rinfrescare la memoria sul criterio che caratterizza il pedofilo. (Devoto-Oli) PEDOFILIA: PERVERSIONE SESSUALE CARATTERIZZATA DA ATTRAZIONE EROTICA VERSO FANCIULLI, INDIPENDENTEMENTE DAL LORO SESSO. Di qualsiasi epoca o cultura si parli tale è e rimane la pratica della pedofilia.

Rainulfo

Ven, 20/05/2016 - 16:53

@ Stamicchia... il problema è proprio quello, i musulmani sono culturalmente fermi al 500 d.c. o giù di li

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Gio, 28/12/2017 - 10:26

@ staminchia Il limite minimo per gli ebrei era di 12 anni. Sempre pochi ma non come maometto che sposò aisha a 6 e la. Violentò a 9. Il problema dell'islam è semmai che la pedofilia è autorizzata da allah nel corano (sura 65 verso 4). E per loro nessuna legge umana può cambiare quello che dio stabilisce.