Mappa su WhatsApp per rintracciare la figlia morta

Louella Michie stava festeggiando il suo 25esimo compleanno al Bestival. I genitori hanno ricevuto una mappa su WhatsApp per rintracciare il suo corpo

Hanno ricevuto su WhatsApp la mappa per rintracciare la figlia. Ma la ragazza è stata ritrovata priva di vita in un bosco. Louella Michie stava festeggiando il suo 25esimo compleanno insieme agli amici al Bestival, il festival di musica popolare che quest'anno ha attirato 22 mila persone nel Dorset, Inghilterra.

Louella, figlia del noto attore televisivo scozzese John Michie, è morta in circostanze misteriose, ma a infittire il mistero è la mappa inviata ai genitori con l'indicazione esatta di dove ritovare il corpo. La famiglia non sembrerebbe credere all'ipotesi di omicidio. A uccidere la ragazza potrebbe invece essere stato un mix di sostanza stupefacenti. Come riporta il Daily Mail, citando amici della giovane, Louella sembrava "stordita e instabile" poco prima della sua morte. "Quando l'ho vista sembrava strana e non molto felice. I suoi occhi non erano più belli", ha dichiarato un amico che si trovava al festival con Louella. Secondo le ultime indiscrezioni, la ragazza avrebbe assunto sostanze illegali con il suo fidanzato, il rapper Ceon Broughton.

Il ragazzo è stato subito fermato dalle forze dell'ordine e rilasciato dopo due giorni, anche se rimane sotto inchiesta. I due giovani erano tornati insieme da poche settimane, dopo una relazione instabile che durava da molti anni. La polizia ha aperto un'inchiesta per fare luce sulle reali cause che hanno portato alla morte di Louella."I nostri cuori sono rotti da questa terribile tragedia", ha affermato la famiglia.

Commenti
Ritratto di diemme62

diemme62

Mer, 13/09/2017 - 14:12

Tutti che si chiedono come sia morta... Ma in questi casi non si fa l'autopsia ?

ziobeppe1951

Mer, 13/09/2017 - 15:11

L'ignobile fine degli splendidi splendenti

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 13/09/2017 - 17:10

Ma le droghe non fanno bene? Si' a chi le vende...