Megaflotta russa verso la Siria: seguita a vista dalla Royal Navy

La flotta sta naviga verso il Mediterraneo per essere impiegata nelle operazioni in Siria. Le "navi ombra" della Royal Navy presidiano le acque

Una flotta di navi russe sta navigando verso il Mar Mediterraneo per essere impiegata nelle operazioni in Siria. Il convoglio, che include la portaerei Kuznetsov, è stato fotografato dalle forze armate norvegesi. Le "navi ombra" della Royal Navy presidiano le acque territoriali seguendo da vicino quello che è il più grande convoglio navale russo in movimento dai tempi della Guerra Fredda.

Il cacciatorpediniere HMS Duncan della Marina militare britannica scorta la flotta di navi da guerra russe (guarda la gallery). "Quando queste imbarcazioni navigano vicino le nostre acque - spiega i. portavoce del Ministero della Difesa britannico - le marchiamo a uomo in ogni momento del loro tragitto. Le seguiamo come parte del nostro fermo impegno a mantenere sicuro il Regno Unito". La flotta di navi, considerato il più importante schieramento navale russo dai tempi della Guerra Fredda, si è mossa dalle coste dinanzi la penisola scandinava diretta verso il sud e naviga attualmente nelle acque del Mare del Nord in direzione del Canale della Manica. Il portavoce della Difesa ha aggiunto che la Marina britannica segue anche la rotta di due corvette russe, che viaggiano in direzione del Regno Unito, provenienti dal Portogallo.

Secondo la Tass, la portaerei Kuznetsov trasporterebbe quindici caccia e trentun elicotteri. Secondo i media britannici, le navi da guerra russe potrebbero partecipare all'assalto finale contro la città di Aleppo. Dalle foto diffuse dalla Marina norvegese, scattate lunedì al largo delle sue coste meridionali, vicino l'isola di Andoya, la portaerei risulta accompagnata da un incrociatore a propulsione nucleare, Pietro il Grande. In zona ci sono anche due navi da guerra anti-sommergibile, oltre a quattro navi da supporto. La Russia ha una base navale ad Arkhangelsk, sulla parte orientale della punta estrema norvegese. Un quotidiano norvegese, VG, ha citato il generale Morten Haga Lunde, capo del servizio di intelligence militare norvegese, secondo il quale le otto navi russe "avranno probabilmente un ruolo nel decidere la battaglia di Aleppo".

Commenti

Fjr

Gio, 20/10/2016 - 16:32

Sembra una pagina tratta da "caccia a ottobre rosso" manca la propulsione caterpillar e il comandante Ramius

VittorioMar

Gio, 20/10/2016 - 16:35

...mettono: ANGOSCIA!!

cgf

Gio, 20/10/2016 - 17:19

Gli USA a Mosul ed i russi su al-Raqqa. Dove scapperanno i jihadisti? in Turchia.

montenotte

Gio, 20/10/2016 - 17:24

L'inetta politica europea e della NATO,purtroppo, ha portato a questo. Chissà dove andremo a finire.

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 20/10/2016 - 17:35

NON SI HANNO NOTIZIE DEI NOSTRI AEREI DA RICOGNIZIONE DELLA BASE DI SIGONELLA IL RUOLO CHE HANNO AVUTO NEL TALLONAMENTO E CONTROLLO DELLE UNITA' NAVALI DI PUTIN

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 20/10/2016 - 17:36

State sbagliando obiettivo, caro Rame! Il nostro nemico non si chiama Putin, ma islam, con tutti i suoi complici, a partire da obama e clinton. E' di loro che dobbiamo aver paura, non della flotta russa!

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 20/10/2016 - 17:38

VittorioMar a me mette più angoscia obama e quella che con ogni probabilità prenderà il suo posto alla casa bianca. Li abbiamo già visti all'opera con le cosiddette primavere arabe e abbiamo capito di cosa sono capaci.

andri75

Gio, 20/10/2016 - 17:46

Su siamo seri... 8 navi una "megaflotta" ? Ormai tutto quello che riguarda la Russia viene ingigantito a dismisura come fosse tifo da stadio. Al momento dell'invasione della Crimea i Russi hanno schierato una flotta ben più numerosa.

nova

Gio, 20/10/2016 - 18:03

Vai .... Santa Madre Russia cristiano ortodossa !

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 20/10/2016 - 18:06

non avete scritto delle super hombre dei sommergibili russi che spiano e seguono la Royal Navy..I nostri aerei? Una barzelletta del secolo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 20/10/2016 - 18:09

lasciamo fare ai russi! con gli americani proprio non riusciamo a sistemare le cose , meglio i russi, a questo punto :-)

swiller

Gio, 20/10/2016 - 18:11

Affondate la royal navy.

mstntn

Gio, 20/10/2016 - 18:16

Niente paura,interverrà Alfano a chiedere alla flotta russa di salvare vite e portarle qui.

nova

Gio, 20/10/2016 - 18:39

@andri75 Studia un po' di più. La Russia tiene da ben 240 anni la sua Flotta del Mar Nero stazionata a Sebastopoli in Crimea. Là è a casa sua.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Gio, 20/10/2016 - 18:43

In occidente gran casino sui media e toni da terza guerra mondiale..i Russi se ne strafottono e portano avanti in tutta serenità la loro missione..DISTRUGGERE L'ISIS E Quindi FERMARE IL FLUSSO DI MIGRANTI IN EUROPA!

Cheyenne

Gio, 20/10/2016 - 18:48

gli inglesi sono impazziti e credono ancora di contare qualcosa

Daltronde

Gio, 20/10/2016 - 18:59

Il nobel per la pace tenta di scatenare la terza e ultima guerra mondiale. #IovotoNO

GMfederal

Gio, 20/10/2016 - 19:27

fino a che esiste Putin vivo sereno

Pierluigi64

Gio, 20/10/2016 - 19:43

Ciò che non mi spiego è la presenza, nella flotta russa, delle navi antisommergibile. Mi sembra di poter affermare che trattasi di unità difensive ma per la liberazione di Aleppo mi sembrano superflue giacché l'ISIS non ha sommergibili. Che i russi sospettino un attacco da parte di unità NATO?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/10/2016 - 19:48

Ma Obama combatte per l' Isis? Siamo messi proprio male.

antoine2016

Gio, 20/10/2016 - 19:55

Quando la flotta russa attraverserà il canale di sicilia troverà la Nostra Bandiera mostrata dalle navi che imbarcano i profughi. Almeno così risparmiamo altre spese!!!!

audionova

Gio, 20/10/2016 - 21:43

otto navi,mxxxxxa,quando il mio cacciatorp. indomito seguiva nel mediterraneo la portaerei kiev nel 1977 erano di piu'.

Gaby

Gio, 20/10/2016 - 22:30

Royal Navy ? Quello che resta della.... Putin e' l'ultimo baluardo della notra civilta', di fronte all'invasione islamista , voluta e fomentata dall'abbronzato della Casa Bianca e la sua cricca di arroganti incapaci.

andri75

Ven, 21/10/2016 - 02:11

@nova : infatti quello che ho detto è che assurdo scrivere che è la più grande flotta schierata dalla Russia, a Sevastopol la flotta schierata per affondare le poche navi Ucraine e chiudere il porto era ben più numerosa. Poi 8 navi sono davvero poche, ne schierano persino di più gli Iraniani.

mila

Ven, 21/10/2016 - 05:04

@ Raddrizzo lebanane -I Russi vogliono distruggere l'ISIS e impedire che il terrorismo islamico arrivi in Russia. Non sono obbligati a fermare l'invasine dei migranti in Europa, soprattutto se noi continuiamo a fare una politica a lei ostile. I migranti dovremmo fermarli noi, con l'aiuto della UE e della NATO (aspetta e spera)

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 21/10/2016 - 07:37

CHIAMARE; OBAMA INCAPACE NON É LA VERITÁ PERCHE LUI SEGUE UN DISEGNO BEN DEFINITO DI FAR DOMINARE IL MONDO DAL CLUB BILDERBERG; É SE NOI VEDIAMO COME IL CLUB BILDERBERG INFAMA TRUMP PER MANO DI SOROS E MURDOCK ALLORA DOBBIAMO CONVENIRE CHE SIA HILLARY CLINTON É BARACK OBAMA SANNO MOLTO BENE QUELLO CHE DEVONO FARE. É, SE HILLARY CLINTON RIESCE A VINCERE LE ELEZIONI AMERICANE ALLORA TUTTO DIVENTERA DIFFICILE É LA STRADA DEL CAOS MONDIALE FATTA DA OBAMA SARÁ LA STESSA STRADA CHE LA CLINTON FARÁ!.