Messico, bagno di folla per il Papa

Il Pontefice continua il suo viaggio in Centramerica. Stasera la visita al santuario di Nostra Signora di Guadalupe

Entra oggi nel vivo la sua visita di Papa Francesco in Messico, dove è arrivato ieri sera con una calorosissima accoglienza all'aeroporto della capitale. Quando a Città del Messico erano le 9,30 (le 16,30 in Italia), Bergoglio è arrivato al Palazzo Nazionale dove ha incontrato il presidente Enrique Piena Nieto.

Centinaia di persone lo aspettavano davanti alla Nunziatura apostolica della città dove ha passato la notte. "Francisco! Francisco!", lo acclamavano. E un'ovazione ha accolto l'uscita del Papa sulla papamobile aperta con la quale percorrerà 14 chilometri tra due ali di folla. Bergoglio ha fatto subito fermare l'auto ed è sceso per salutare da vicino, prima i malati, poi i tanti presenti, tra cui molti bambini.

Papa Francesco ha donato al presidente messicano un mosaico della Vergine di Guadalupe, realizzato dallo Studio del Mosaico della Fabbrica di San Pietro, mentre Enrique Pena Nieto ha salutato "il Papa riformatore che porta la Chiesa all'incontro con la gente". "Oggi vengo come missionario di misericordia e di pace, ma anche come un figlio che vuole rendere omaggio a sua madre, la Vergine di Guadalupe e lasciarsi guardare da lei", ha replicato il Pontefice.

Poi l'appello contro i narcos: "Vi prego di non sottovalutare la sfida etica e anti-civica che il narcotraffico rappresenta per l'intera società messicana, compresa la Chiesa", ha detto il Papa ai vescovi del Messico, "Le proporzioni del fenomeno, la complessità delle sue cause, l'immensità della sua estensione come metastasi che divora, la gravità della violenza che disgrega e delle sue sconvolte connessioni, non permettono a noi, Pastori della Chiesa, di rifugiarci in condanne generiche, bensì esigono un coraggio profetico e un serio e qualificato progetto pastorale".

Nel pomeriggio infatti uno dei momenti centrali del viaggio nel Paese centro-americano: la visita al santuario di Nostra Signore di Guadalupe, patrona delle Americhe veneratissima dai messicani, dove quando in Italia sarà mezzanotte il Pontefice celebrerà la messa. Il santuario di Guadalupe è tuttora quello col maggior numero di pellegrini al mondo. "La mia voglia più intima è fermarmi davanti alla Madonna, la Madonna di Guadalupe", ha detto papa Francesco ieri parlando con i giornalisti durante il volo, "Quel mistero che si studia, si studia, si studia, ma non ci sono spiegazioni umane. Anche con lo studio più scientifico, ma questa è una cosa di Dio. Alcuni messicani dicono: Io sono ateo ma sono guadalupano.

Annunci
Commenti

ESILIATO

Sab, 13/02/2016 - 18:15

T E N E T EV E L O.........

pickelhaube59

Sab, 13/02/2016 - 18:42

Viaggio di sola andata

Ritratto di gino5730

gino5730

Sab, 13/02/2016 - 18:43

Franceschiello non sa più cosa inventare per farsi pubblicità.Dai viaggi in giro per il mondo al falso pauperismo al Giubileo inventato all'esposizione quel povero santo di Padre Pio ale docce sotto il Colonnato che fa rivoltare il Bernini nella tomba

milope.47

Sab, 13/02/2016 - 19:21

Più che bagno è stata una doccia!. PIOVEVA!

leserin

Sab, 13/02/2016 - 19:24

Francamente sarebbe stata più opportuna la sua presenza in Italia a pronunciarsi a favore della famiglia, uno dei temi sui quali la Chiesa ė più legittimata ad esprimersi.

milope.47

Sab, 13/02/2016 - 19:24

Più che bagno è stata una doccia!. PIOVEVA!.

ortensia

Sab, 13/02/2016 - 20:03

E" il papone meno papone di tutta la storia. Sembra don Camillo giu'di forma.

ziobeppe1951

Sab, 13/02/2016 - 21:03

Al rientro fategli l'antidoping

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 13/02/2016 - 21:17

Chi meglio di lui conosce il problema.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Sab, 13/02/2016 - 21:38

Perche non sposta la Santa Sede in Sud America ed a che c'è si porta appresso un pó di sinistrati?

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 13/02/2016 - 22:50

Una volta si diceva BELLO FARE IL RE, oggi si dice BELLO FARE IL PAPA. Provate ad andare Voi (io ci sono stato almeno una ventina di volte ma me ne sono guardato bene) in Messico a parlare conto i NARCOTRAFFICANTI!!!lol lol. Se vedemuuu.

Ritratto di Situation

Situation

Dom, 14/02/2016 - 06:14

Clero: METASTASI CHE DIVORA............

frantumate

Dom, 14/02/2016 - 07:28

Anche la Chiesa è una Metastasi.......