Migranti, allarme di Frontex: "Pronte le navi per l'Adriatico"

L'agenzia Ue per le frontiere esterne mette le mani avanti: "Per ora non ci sono indicazioni in questo senso, ma se la rotta balcanica dovesse spostarsi ad est siamo pronti ad intervenire in Mar Adriatico"

Anche Frontex si prepara ad affrontare le conseguenze di una possibile deviazione delle migrazioni di massa dalla rotta balcanica a quella adriatica.

Il direttore dell'Agenzia europea per le frontiere esterne, Fabrice Leggeri, è intervenuto ieri a Radio 24 assicurando che le navi di Frontex sono pronte ad intervenire anche al largo delle coste orientali dell'Italia.

"Dobbiamo essere flessibili, per reagire velocemente, nel caso si verificassero dei cambiamenti nelle rotte migratorie - ha spiegato Leggeri ai microfoni della radio della Confindustria - Nel 2015 si è verificato un incremento nel flusso dalla rotta del Mediterraneo Centrale a quella orientale. La Grecia ha visto salire di diciotto volte il numero degli arrivi lo scorso anno. Ho già discusso con le autorità italiane, all'interno dell'operazione Triton 2016: siamo pronti a impiegare più assetti navali nel Mare Adriatico, se sarà necessario, questa è un'opzione che possiamo rendere operativa. Ma per il momento non c'è la necessità".

"Se si guarda alla nazionalità dei migranti e alla situazione geopolitica in Siria e nel Medio Oriente - osserva Leggeri - la rotta attraverso la Turchia resta ancora la più conveniente per loro. E' quella più breve. Ma dobbiamo essere pronti a reagire, qualora si verificassero dei cambiamenti".

Nel frattempo secondo i dati di Frontex indicano che a gennaio gli arrivi di migranti in Grecia sono del 40% inferiori rispetto al mese precedente, ma addirittura 38 volte superiori rispetto al 2015. La differenza tra 2015 e 2016 sale a +55% se si passa a considerare il dato relativo agli sbarchi in Italia.

Il nostro Paese potrebbe però tornare al centro dell'emergenza immigrazione se gli Stati dei Balcani e dell'Europa centrale dovessero proseguire nella loro politica di chiusura dei confini: da domenica mattina la Macedonia ha chiuso il confine greco a tutti i profughi che non siano siriani o iracheni, costringendo tutti gli altri (e in particolare gli afghani, arrivati in gran numero) a tentare un'altra via. Poiché la strada che passa ad est, verso la Bulgaria, è ben presidiata, non è da escludersi che ingenti masse di persone possano essere dirottate verso i porti adriatici di Grecia e Albania.

Qui, con l'aiuto dei numerosissimi trafficanti, in molti potrebbero tentare di imbarcarsi per l'Italia, con l'obiettivo di raggiungere le vicine coste pugliesi. Un pericolo che rischia di concretizzarsi nell'estate a cui andiamo incontro.

@giovannimasini

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 23/02/2016 - 15:44

AVANTI.....C'E' POSTO.....LE NAVI SONO PRONTE......BASTA PARTIRE. L'INVASIONE CONTINUA. PREPARIAMO NOI I PASSAPORTI!!!

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 23/02/2016 - 15:45

gli italiani piangeranno lacrime amarissime per tutta questa accoglienza afroclandestina!avete 2 soluzioni, o scappate via o morirete schiacciati . non avete possibilità di sopravvivenza

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 23/02/2016 - 15:49

Cerrrtoooooooooo ed a portarli tutti in itaglia,tanto alf alf ano,fonzie e compagnia cantando sono contenti!Ciaparatt!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 23/02/2016 - 15:49

alla fine ce lo prendiamo nella schiena sempre noi.

franco-a-trier-D

Mar, 23/02/2016 - 16:15

bravi impiegate più navi nell Adriatico bravi.

Una-mattina-mi-...

Mar, 23/02/2016 - 16:16

La chiusura delle frontiere è inevitabile. Tutto sta a vedere quando si avrà il coraggio di ammetterlo, se prima, durante o dopo la catastrofe.

milope.47

Mar, 23/02/2016 - 16:30

Nelle coste pugliesi?. Porca miseria!!!!!!!!!!!! Allora disdico tutte le prenotazioni e passo le ferie in montagna da Heidi.

luciano32

Mar, 23/02/2016 - 16:38

Ma Frontex cosa fà realmente, da traghetto per profughi e clandestini come le navi italiane? Anche la Macedonia ci dà una lezione: entrano veri profughi non gli altri.

Gianluca_Pozzoli

Mar, 23/02/2016 - 16:47

avanti...sarete i benvenuti! grazie ancora matteo! noi i migranti tu manda i film a chi chiude le frontiere: maledetto fiorentino!!!!

vince50_19

Mar, 23/02/2016 - 16:58

Per giunta dovremmo dare tre miliardi di euro a er-do-kan-rognos per cosa, pagare il "pizzo" che non ce ne mandi 5 o 6 milioni in un colpo? Se questa è una Ue.. La creazione della nuova etnia euro afro asiatica non può subire interruzioni, altrimenti certi consessi "speciali" stoppano immediatamente il p.d.c. citazionista! Alla fine del 2017 saremo così pieni che non fatico a pensare che potranno accedere cose molto spiacevoli in casa nostra, oltre quelle attuali. E saranno c@@@i amari per il governo che verrà.

giolio

Mar, 23/02/2016 - 17:04

il problema è....dove scappare in quale nazione si può andare per non dovere subire la presenza di questa gente ????

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 23/02/2016 - 17:07

Pronti a intervenire per scaricarli nelle coste Italiane ??? Dopo si lamentano facendo gli offesi perché gli stati confinanti chiudono le frontiere, cialtroni !!!

Adinel

Mar, 23/02/2016 - 17:11

I cittadini italiani , non pensano mai di fare una grande protesta contro questa immigrazione che ci viene imposta? ! Nessuno che inizia?!

Jimisong007

Mar, 23/02/2016 - 17:13

I trafficanti hanno già comprato traghetti?

oicul44

Mar, 23/02/2016 - 17:18

una cosa é sicura disdico subito le mie ferie a Ostuni grazie öo stesso Italia

fedeverità

Mar, 23/02/2016 - 17:24

Se arrivano anche dall'adriatico...E' FINITA!!

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 23/02/2016 - 17:43

Dimenticavo una piccola postilla: buffoni!

Sentry

Mar, 23/02/2016 - 17:46

non abbiamo scampo, noi siamo quelli che costruiscono ponti invece che muri, la nostra civiltà è destinata a finire ancora più velocemente di come immaginava Oriana Fallaci

Fjr

Mar, 23/02/2016 - 17:52

Il solito disfattismo all'italiana, arrivano i clandestini, allora disdico la prenotazione, che popolo di m che siamo diventati,invece di combattere per una terra che e' anche nostra ,no!Me la do a gambe e poi ci lamentiamo di Renzi & Co,quando dicono che ogni popolo ha il governo che si merita non e' giusto e' giustissimo, fino a quando ragioneremo pensando solo al nostro orticello, ma dove vogliamo andare ,dimenticavo quando finirete le festicciole nel mondo di Heidi,ricordatevi che dovrete rientrare e che potreste avere qualche spiacevole sorpresa, come quelli che si sono trovati la casa occupata da extracomunitari,buone vacanze

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 23/02/2016 - 17:55

MA SE ABBIAMO UN ENNESIMO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE PARLA COME IL PAPA COMUNISTAA!!

lupo1963

Mar, 23/02/2016 - 18:02

Mandiamoli tutti a casa del regista comunista Rosi,dei giurati del festival di Berlino,di Meryl Streep,dei dirigenti RAI,di Fraco Di Mare,dell'eroico sindaco di Lampedusa Giusy Nicolini.Ovviamente anche Boldrini e Kyenge avranno la loro parte immagino...

vince50

Mar, 23/02/2016 - 18:02

Dobbiamo essere flessibili, per reagire velocemente.Trovo sia profondamente corretto,non bisogna lasciarli in balia dei marosi bisogna stare attenti ai raffreddori.

Blueray

Mar, 23/02/2016 - 18:05

Se arrivassero attraverso l'Adriatico provenendo dai Balcani non c'è problema, si restituiscono agli Stati di partenza coi quali ci sono rapporti di reciprocità. Il problema è capire cosa vuole fare Triton o Frontex portarceli qui tutti in una sorta di maxi mare nostrum o difendere le frontiere marittime esterne euro-italiche?

VESPA50

Mar, 23/02/2016 - 18:19

ma se questa accozzaglia di politicanti che vive in un mondo tutto suo fatto di protezioni e di scorte armate, provasse a vivere come normali cittadini forse poi cambierebbero idea. E poi visto che chi li ha eletti è il popolo, allora perchè non si dà la parola al popolo con un referendum per vedere se la gente è daccordo o meno a questa invasione incontrollata?

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 23/02/2016 - 18:33

Impiegate più navi nell Adriatico...ma per affondarli! E'ora di firla con questi CLANDESTINI, i PDioti ci hanno rotto il...a voi lascelta dell'aggettivo.

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Mar, 23/02/2016 - 19:47

La premiata ditta "piddì & vaticoràno" giustamente gongola e sprizza di gioia.

pier47

Mar, 23/02/2016 - 19:47

buonasera, non commentate più e aderite a http://nopecoroni.it fa per voi.

Giorgio5819

Mar, 23/02/2016 - 20:17

Fuoco! Le navi vanno affondate prima ancora di salpare ! O abbiamo bisogno di resuscitare un D'Annunzio e rimettere in acqua i MAS ?

freevoice3

Mar, 23/02/2016 - 20:25

Tantissimi problemi in tante città d'Italia perchè non riescono a sistemare i profughi e ne prendiamo altri a migliaia? Se aumenta la criminalità e il razzismo, caro Renzi sai il perchè e ne sei anche il diretto responsabile.

FRANCO1

Mar, 23/02/2016 - 20:33

basta affondare subito le barche nei porti, semplice. Ad Alessandria qualcuno lo fece e bene!!

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mer, 24/02/2016 - 00:10

Mi sembra elementare: l'ondata migratoria ci travolgerà. Gli altri stati europei cominciano a capirlo e la chiusura delle frontiere sarà inevitabile. L'Unione è fallita, ostinarsi a negarlo è un suicidio. Mi preoccupa il mio paese in mano a lobby di potere marce fino al midollo, e chissà perchè mi viene in mente il Titanic..

lupo1963

Mer, 24/02/2016 - 00:25

@blueray immagino i salti di gioia nei paesi dei porti di partenza...Magari da loro non ci sono le coop,il papa e la boldrini e non li riprendono.Che ne pensi ?Altro che "non c'e' problema".Gli unici c oglioni che non hanno problemi a andarseli addirittura a prendere sulle coste degli altri paesi siamo noi.

scarface

Mer, 24/02/2016 - 14:42

E' urgente una class action contro i nostri governanti per attentato alla sicurezza nazionale.

franco-a-trier-D

Mer, 24/02/2016 - 15:47

mandatene tante, l?amico della Ferrari vuole comprarsi lo yacht e l'aereo personale con i vostri soldi.,