Migranti: decine di milioni di africani pronti a venire in Europa

Tutti gli studiosi sono d'accordo. Anche quando la crisi in Medio Oriente sarà risolta la pressione continuerà. E proverrà dall'Africa

Se il 2015 è stato l'anno record di sbarchi di migranti in Europa e se a sua volta lo sarà il 2016 dobbiamo aspettarci che almeno fino al 2035 ogni anno nuovo batta i numeri di quello precedente. L'immigrazione, infatti, non è un fenomeno legato solo all'attuale crisi mediorientale. Se essa col tempo venisse risolta la pressione non diminuirebbe. Anzi, secondo molti studiosi essa continuerà ad aumentare, soprattutto dal continente africano.

Che la portata delle migrazioni sia destinata ad aumentare progressivamente e rapidamente non è una novità. Già da tempo Eurostat ha reso noto che nel 2015 si sono accumulate ben 400mila richieste d'asilo nel complesso della Ue - 160mila in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (+66per cento). Frontex, dal canto suo, informa che i clandestini “intercettati” alle frontiere comunitarie nel 2015 hanno messo a segno un incremento complessivo di oltre 200mila casi rispetto al 2014 (+175per cento). La maggior parte di queste persone proviene da Siria, Iraq e Afghanistan.

Cosa cambierebbe se l'attuale crisi mediorientale giungesse ad una soluzione e dunque la pressione proveniente da quell'area geografica diminuisse? L'unica differenza rilevante sarebbe che la maggior parte dei migranti non proverrebbe più dalla Suria, bensì dall'Africa subsahriana. Ma i numeri continuerebbero comunque ad aumentare. A spiegarlo, tra gli altri, è stato Gian Carlo Blangiardo sul Sole 24 Ore. Oggi a sud del Sahara vivono 962 milioni di persone, destinate a diventare 1,2 miliardi tra dieci anni e 1,6 tra altri dieci. Secondo le più recenti previsioni delle Nazioni Unite, nel complesso dell'area i 20-39enni si accresceranno di 203 milioni nell'arco di un ventennio. Nel mondo interconnesso e globalizzato in cui viviamo sarà difficile che queste masse di giovani vogliano rimanere nella terra d'origine. E' altamente probabile, invece, che la maggior parte di loro si diriga verso l'Europa. Sarà molto difficile, anzi probabilmente impossibile, frenare le aspirazioni a una vita migliore da parte di chi è ormai ben consapevole delle opportunità che potrebbero trovare spingendosi oltre il confine del Mediterraneo.

Queste persone si introdurranno in un'Europa molto meno affollata. A casua della crisi demografica 10 milioni di abitanti verranno persi in vent'anni e l'età media sarà decisamente meno giovane (37 milioni di 20-39enni in meno). Una buco, questo, che potrebbe essere colmato dall'arrivo di nuove popolazione extraeuropee, ma destinate a trovare un grande spazio.

Annunci
Commenti

Aegnor

Ven, 25/03/2016 - 12:37

I deliri della Sboldrinova stanno prendendo forma

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 25/03/2016 - 12:44

ormai non ci sono più freni. Vi ricordo che la sola Nigeria ci sono 160 milioni di abitanti. Quelle bestie delle associazioni chiedevono soldi per farne crescere sempre di più. Avrebbero dovuto chiedere contraccettivi. La povertà del mondo non cesserà mai e poi mai, fnchè saranno i poveri a procreare a dismisura, invece di lavorare. Vogliono lavorare...e che stiano al loro Paese a lavorare, prendono una zappa in mano.

Ritratto di memeneutro

memeneutro

Ven, 25/03/2016 - 12:44

avete rotto i cxxxxxxi basta

dakia

Ven, 25/03/2016 - 12:46

dakia. E te credo, con questi chiari di luna e soffici divani sotto il sedere a chi non verrebbe la voglia, lavorare è fatica ma più fatica essere uomini.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 25/03/2016 - 12:57

dall'AFRICA??? e da quaale GUERRA SCAPPANO??? Questa è una INVASIONE PROGRAMMATA da ANNI. Ma siamo tutti buoni, poi, a Pasqua ancora più buoni e questo "buonismo" sarà la NOSTRA DISTRUZIONE!!!

marco.olt

Ven, 25/03/2016 - 13:00

C'è posto per tutti ...se ci ammazzano

Cheyenne

Ven, 25/03/2016 - 13:00

Se non si sbarrano le porte e si difendono i confini con le armi è tutto inutile. L'integrazione è una stupidaggine. Si può fare con 1 milione di persone che abbiano un lavoro e non siano mussulmani. E la cittadinanza si dà con requisiti severissimi. Lo ius soli è una cazzata. SE NO ABBIAMO GIA' PERSO (anzi ormai è tropo tardi). L'islamizzazione sarà prima strisciante. Le quinte colonne tipo kyenge e chaouki e i vari imam chiederanno di insegnare a scuola la storia delle religioni (leggi solo storia islam), poi di non fare classi miste, poi per un decoroso abbigliamento a scuola gonne lunghe, poi il velo fino a quando si studierà solo il corano. Nel frattempo una paurosa crisi economica farà il resto e la civiltà non dico occidentale perchè di civiltà c'è solo questa, scomparirà per decine d'anni. L'unica speranza è la Russia che ci salvi e protegga la religione cristiana o che gli usa rinsaviscano (ma non ci credo)

Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 25/03/2016 - 13:00

Fortunatamente il buon Dio non mi ha concesso di avere figli.......

Cheyenne

Ven, 25/03/2016 - 13:01

e poi non si capisce il perchè dovremmo accogliere questa gente

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 25/03/2016 - 13:05

.. ma sullo scoglio di Lampedusa a gridare " venite, venite" non va più nessuno? La Boldrini sembra sia in vacanza per la Pasqua mentre il Papa è impegnato per le celebrazioni .....

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 25/03/2016 - 13:06

Visto i tempi che corrono mi sorge un bubbio. Siamo proprio sicuri di aver fatto bene a "cedere" alle richieste d'indipendenza dei "Popoli Africani?". Tenuto conto di quello che stà accadendo oggi forse stavano meglio quando stavano peggio se vogliamo credere alla "balla" che vengono in occidente perchè perseguitati.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 25/03/2016 - 13:11

Ma i confini e le armi di difesa a cosa servono ?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 25/03/2016 - 13:16

È una stima per difetto! Sono centinaia di milioni! L'italiano felice accoglie, mantiene e vota compatto PD.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 25/03/2016 - 13:20

Sono sempre stato convinto che il Cristianesimo è una religione destinata a scomparire a causa della sua debolezza e irragionevole accondiscendenza (ama il tuo nemico e stupidaggini varie...) ma mai avrei immaginato che avrebbe trascinato nel baratro, insieme a se stessa, anche l'intera civiltà occidentale. La Storia insegna, ma l'uomo non ne fa tesoro; così come se ne andò l'impero romano, adesso tocca a noi. Peccato, veramente peccato dover ripartire dal medio evo più buio.

Duka

Ven, 25/03/2016 - 13:23

Avanio c'è posto però tutti a "casa Boldrini"

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 25/03/2016 - 13:33

Sentivo stamane in tv quel genio di Ricci (PD) che affermava: noi di sinistra vogliamo più Europa, non meno Europa, perciò più integrazione, più comprensione, più accoglienza ecc ecc. A me pare invece che questi traditori dell'Europa, i sinistrati e pidioti vari, vogliano qui da noi più Medio Oriente, più Arabia, più Africa, insomma più mussulmani, non certo più Europa.

oicul44

Ven, 25/03/2016 - 13:37

Per poi far diventare l'Europa un immondiziario, pieno di delinquenza e islamizzato! Che visione !!!! E noi europei a costruire in Africa? Tanto loro sono solo capaci a demolire! Ê bello trovare la " pappa" pronta!

marcogd

Ven, 25/03/2016 - 13:43

Perfetto. Precisiamo: i ldeficit di nascite riguarda solo il gruppo caucasico,gli altri ceppi funzionano mglio di prima.Gli attuali afflussi stanno riempendo già questi buchi in ragione di 5:1 di media,per cui la sostituzione è già in corso. Inoltre le "opportunità che potrebbero tovare" non ci saranno,perchè le attuali sono generate da un sistema che i nuovi arrivati non supportano in allcun modo,anzi tendono a distruggerlo,quindi l'Europa sarà una replica malfatta di M.O. e Africa,con tutte le problematiche di quei lochi.

marcogd

Ven, 25/03/2016 - 13:49

Anzi,peggio! perchè per effetto degli alleggerimenti demografici in Africa e M.O. -non drastici cone i buchi europei,ma bilanciati egregiamente dalla forza riproduttiva del ceppo asia-africano - consentirà lì la creazione di nuove opportunità. Saranno opportunità correlate alla cultura semi-troglodita del luogo, che finirà con l'essere valida alternativa a quella scemata ae degradata della nuova Europa degli immigrati,per cui si avrà un effetto livellante verso il basso e l'Europa sarà un M.O. n.ro 2,sterminato o soppiantato che sarà il gruppo caucasico.

luigi.muzzi

Ven, 25/03/2016 - 13:51

la crisi demografica europea dovrebbe spingere politiche per la famiglia NON svendere le nostre città a "preziose risorse" ... queste prima verranno mantenute, poi cominceranno a governare, e noi saremo confinati in apposite riserve !

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 25/03/2016 - 13:56

E cosa facciamo, dobbiamo accoglierli tutti? Idioti. Quell'articolo 10 della Costituzione, nato sulla spinta emotiva della necessità di dare asilo ai rifugiati politici anti fascisti nel ventennio precedente, poteva andar bene per casi isolati, non per le invasioni di massa. Ci stiamo rovinando con le nostre stesse leggi. Stiamo garantendo l’asili politico a immigrati che sono potenzialmente nostri nemici. Stiamo accogliendo il nemico in casa, e pure a spese nostre. Da pazzi; solo dei pazzi possono comportarsi in maniera così scellerata. In una situazione tragica come è oggi, la prima cosa da rivedere sarebbe proprio quell'art. 10 della Costituzione e tutti i trattati internazionali sul diritto d'asilo e lo stato di rifugiati. Ma oggi, finché si è in tempo, non fra dieci anni, quando l'invasione sarà irreversibile. Altro che primarie romane.

Ritratto di Shard

Shard

Ven, 25/03/2016 - 13:59

Ma si integreranno? Dovremo andar via noi, per far posto a loro

Una-mattina-mi-...

Ven, 25/03/2016 - 14:00

TOTALE FOLLIA! Dunque l'africa sarebbe ridotta ad un colossale INCONTROLLATO allevamento umano, senza limiti e senza piani di sostentamento. Le aspirazioni di cui si farnetica e vagheggia si dovrebbero analizzare a partire dalla sostenibilità in loco e dal senso DI RESPONSABILITA' individuale, senza scaricare sugli altri gli esiti nefasti della propria insania. In Italia attualmente la povertà fra gli immigrati è tripla (circa 40% dei nuclei) rispetto agli italiani (altro che risorse). L'europa non ha bisogno di ILLIMITATI immigrati, ed è già SOVRAPPOPOLATA: l'Italia secondo gli scienziati del GFN sopporta già UN CARICO ANTROPICO OLTRE AL TRIPLO DEL SOSTENIBILE. Non è tollerabile che gli istinti riproduttivi ed gli interessati conseguenti ricatti morali prevalgano sul senso comune facendoci regredire al livello bestiale.

Altaj

Ven, 25/03/2016 - 14:08

Da quando il cosidetto Papa ha riempito il vuoto lasciato da Vanna Marchi, é piú che normale che l´intera africa di cultura antidiluviana voglia venir qui, grazie agli inviti del suddetto, a farsi un pó di ferie pagate, e a farsi baciare i piedi. I precursori Milingo, Graziano & C. sono le avanguardie di questi "graditi" ospiti non paganti.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 25/03/2016 - 14:09

BOOOM.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 25/03/2016 - 14:21

Sono approssimazioni per difetto! Saranno centinaia di milioni. Praticamente tutta l'Africa. Presto arriveranno anche le tribu con le donne dal collo lungo e quelle con il piattino incastonato nel labbro inferiore. Arriveranno tutti. L'italiano felice di tanta cultura vota compatto PD.

justic2015

Ven, 25/03/2016 - 14:21

Si tratta di diecine di miloni proveniente dell'africa e medio oriente nei prossimi anni e non piu migliaia andate a prenderle con le nave da crociera cosi bisogna trattare le nuove risorse naturalmente andando avanti di questo passo i miei nipoti leggeranno sui libri che una volta esisteva un continente chiamato europa abitato da essere umani bianchi e poi tutto a un tratto sono sparite senza lasciare traccie peggio dei maia.

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 25/03/2016 - 14:25

Altro che Nostradamus, maghi Otelma, o peggio le prediche degli intellettuali italiani che non sono altro dei parassiti politici, in fatto di veggenza e di cosa sarebbe andata incontro l'Europa con l'invasione islamica, Papa Francesco dovrebbe fare ORIANA FALLACI SANTA SUBITO

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 25/03/2016 - 14:54

Continuando di questo passo, fra 20 anni non ci saranno piu SOLDI!!! Ovvero gli Italiani che PRODUCONO ricchezza se ne saranno andati e rimarranno solo i PARASSITI STATALI e POLITICI, le RISORSE continueranno ad aumentare senza produrre ricchezza anzi CONSUMANDOLA e l'Italia AFFONDERA NEL DEBITO PUBBLICO. Ma NOI NON CI SAREMO come cantava 50 anni fa Augusto Daolio dei NOMADI. Se vedum.

venco

Ven, 25/03/2016 - 15:12

Far valere la legge e la giustizia, ognuno deve stare e vivere casa propria, e ci si sposta solo in regola

parsifal25

Ven, 25/03/2016 - 15:12

Speriamo ci aumentino le tasse, altrimenti non ci sono i soldi per mantenerli.

Ritratto di Longo61

Longo61

Ven, 25/03/2016 - 15:25

Ma se tutto passasse attraverso un referendum.....forse ci faremmo piu' convinti che questo sia voluto....o potremmo chiudere la porta in faccia all'africa

Una-mattina-mi-...

Ven, 25/03/2016 - 15:29

LEGGO tanti assennati commenti. Pare ovvio a tutti che le presunte guerre siano un mero pretesto, dei potentati ignavi, per giustificare l'invasione, contro la quale non VOGLIONO intervenire, tanto da farli già mettere le mani avanti. Un recente rapporto del Pentagono, fra l'altro, ha posto in evidenza come in realtà STORICAMENTE il nostro periodo sia caratterizzato dalla limitatezza dei conflitti, peraltro enormemente enfatizzati, e che i problemi derivano, cito, "dall'eccesso di pace". Poi non si capisce cosa dovrebbe mai capitare il primo genn.2036, sì da fermare l'invasione, che non possa capitare già dal primo genn. 2017. Si stufano di riprodursi? Dal ragionamento esposto comunque si evince inoltre: 1) che l'africa non si svilupperà mai, che 2) mai prenderà in mano le redini del proprio destino, che 3) non si assumerà responsabilità sul destino dei propri figli. Vous comprenez?

Arnolff

Ven, 25/03/2016 - 15:32

Questa e` pura e semplice istigazione. Chi ha scritto questo articolo dovrebbe essere internato. Le stime delle Nazioni Unite non valgono neppure il valore della carta su cui sono scritte. La Nazioni Unite non sono by-partisan, esigono e pretendono, sono pari ai nostri "Centri Sociali" e tutti sappiamo cosa sono capaci. Il massimo che possono ottenere sono investimenti e "Know How" per sviluppare le loro economie. Al di fuori di questi due elementi la mono-cromaticita` fisica dei loro mondi non puo` venire a far parte dell'Europa senza enormi conseguenze. Che se ne stiano a casa loro e i soldi pioveranno da tutte le parti, come gia` sta` succedendo come alternativa agli investimenti fatti nei Paesi BRIC….!!! Il principio della preservazione del colore delle nostre Culture Europee non deve essere frainteso come senso di superiorita` ma come quello di “Responsabilita`”, senza di essa il mondo mono-cromatico proposto non durerebbe molto a lungo….!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 25/03/2016 - 15:42

Ma no dai,negretti,che venite a fare qui da noi? Non c'è lavoro,pochi soldi, c'è pure il terrorismo e poi qui in Europa fa freddo,molto freddo,mentre voi in Afriga londana avete un bel sole caldo caldo!E poi vi dovreste sorbire renzi e tutti gli italiani che sono sporchi, bruddi e razzisdi.Ripensateci,fate i bravi,state a casuccia vostra,è così bella afriga londana!!!!!

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Ven, 25/03/2016 - 15:50

meno male che io sarò già morto...cosi non vedrò questo scempio!!!!

Libero1

Ven, 25/03/2016 - 16:09

Ci vada giu' o meno nei prossimi 10 anni l'europa cambiera' colore.

lorenzovan

Ven, 25/03/2016 - 16:17

@dux e secondo te il buon Dio voleva correre il rischio della prosecuzione della specie " fascistus debilis mentis " ????

Ritratto di BM1883

BM1883

Ven, 25/03/2016 - 16:32

Ed è così spiegato il cambiamento dei territori e la distruzione degli stessi. Non sto affatto scherzando. Cosa credete, che tra 20/30 anni questi sappiano tenere l'Europa come è stata tenuta fino a 10 anni fa ? Illusi. Non rimarrà più niente. Io sono lontano, e molto, forse manco ci sarò più, ma la cosa mi rattrista molto molto.

carpa1

Ven, 25/03/2016 - 16:35

A questo punto sarà bene cominciare da subito l'affondamento dei natanti che li portano qui, incluse le navi nostre ed europee.

paolo1944

Ven, 25/03/2016 - 16:40

C'è una banda di criminali folli che governa i paesi dell'occidente ed un predicatore irresponsabile in vaticano. Si corre dritti verso la catastrofe, incuranti delle conseguenze che questa follia collettiva (anche di tanta parte dell'opinione pubblica, fuorviata) avrà sui nostri figli e sui nostri nipoti, che diventeranno stranieri in patria, destinati a soccombere a popoli senza cultura di libertà.

Nano Ghiacciato

Ven, 25/03/2016 - 16:55

in decine di milioni, ma no, davvero? e io che pensavo che la ambigua, contradditoria, incoerente, ipocrita, debole, imbelle, pavida e controproducente indole e politica dell'Europa, e dell'Italia in particolare, sarebbero riuscite a scoraggiare e contenere tale fenomeno...

Giorgio Rubiu

Ven, 25/03/2016 - 17:03

Se ne accogliamo "decine di milioni" in Europa (e sappiamo che il punto più debole per entrarci è l'Italia) non smetteranno mai di arrivare.Si devono respingere appena arrivano o,gli europei dovranno prendere i barconi ed andare in Africa che,per allora,sarà semivuota.Chi ci accoglierà? Chi ci darà vitto,alloggio, cure mediche e paghetta? Sarà l'equivalente africano della nostra "amata" Boldrini?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 25/03/2016 - 17:32

Ma certo, dove trovano, sul pianeta una regione governata da cxxxxxi puri come in Europa? Solo qui si accolgono gli si da una casa, da mangiare, da bere, soldi, telefoni, donne se gradite, gli si permette di fare ogni e qualsiasi delinquenza. Fossi un africana, verrei di corsa. Imbecilli.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 25/03/2016 - 17:42

Venite, venite, c'è posto per tutti! E poi, rendono più della droga!

linoalo1

Ven, 25/03/2016 - 18:00

Ed allora,cosa fare???Mi pare ovvio ed inevitabile!!!Chiudere le Frontiere,ovviamente!!!Pattugliarle e salvaguardarle anche con la forza e le armi,se necessario!!Ovviamente,instaurare anche un Blocco Navale con le stesse caratteristiche!!In poche parole:Chi si difende si salva!!!

Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 25/03/2016 - 18:18

I vari Renzi e Franceschiello sono serviti.Spalanchiamo porte e finestre e accogliamoli tutti con amore fraterno più ne arrivano più la coppia degli ultra buoni sopra menzionati saranno contenti.Ma si rendono conto o no delle cavolate che dicono e che fanno? Cosa aspettiamo per chiudere le frontiere che l'Europa diventi un Eurabia? Quanto aveva ragione la Fallaci,come vedeva giusto.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 25/03/2016 - 19:05

Peter Sutherland, ex Goldman Sachs (non vi devo dire che religione professa...lo sapete), Bilderberg ha detto apertamente che l'Europa DEVE RINUNCIARE ALLA SUA CULTURA, OMOGENEITA' RAZZIALE e importare immigrati. Ciò serve a creare una sola umanità, utile al governo mondiale voluto dall'Elite. Parlare chiaro questo...

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 25/03/2016 - 19:16

Solo gli IDIOTI che ci S/governano ed i LORO sostenitori, NON VOGLIONO CAPIRE (forse perche gli fa comodo) che per ognuno di quelli che andiamo a recuperare sul bagnasciga Libico e che arriva in Italia, dal suo stesso villaggio (col quale si comunica col telefonino pagato da Noi) ne partiranno subito altri 2, e poi 4 e poi 8 e avanti al RADDOPPIO!!! Se viceversa NON riescono ad arrivare , dal villaggio NON parte piu nessuno. Se vedum.

sparviero51

Ven, 25/03/2016 - 19:33

MASSE DI MISERABILI ILLUSE DA QUELLA TESTA DI....ABBACCHIO DI ENRICO LETTA CON LA SUA GENIALE TROVATA DI "MARE NOSTRUM" !!!

Luigi Farinelli

Ven, 25/03/2016 - 19:45

Avanti, c'è posto! Lo afferma anche la Boldrini. L'Italia è o non è il Paese con l'80% di case di proprietà (cosa che fa tanto rabbia pure alla Merkel?). E allora basta convincere i cittadini proprietari a stringersi un po' nelle loro case e il problema è risolto!

Alessio2012

Ven, 25/03/2016 - 19:46

Di solito sono le popolazione dei piccoli paesi (come l'Italia) che emigrano verso i grandi continenti (tipo l'America)... ma evidentemente non avrebbe senso, altrimenti la Boldrini non sarebbe soddisfatta.

Alessio2012

Ven, 25/03/2016 - 19:48

L'integrazione ce la fanno loro a noi... non capisco come possa l'Italia, con 60 milioni di persone, integrare 2 miliardi di islamici.

gigetto50

Ven, 25/03/2016 - 20:06

.....certo...certo....e meno male che tra noi e America Latina c'é un oceano, altrimenti.....

Linucs

Ven, 25/03/2016 - 20:58

Certo, perché una cosa è la crisi, un'altra è la volontà di qualcuno di riempirci di negri per i propri scopi.

moshe

Ven, 25/03/2016 - 21:26

Siamo in guerra !

franco-a-trier-D

Sab, 26/03/2016 - 14:05

vi dissi già che ci sono 900 milioni di africani pronti a partire per la Europa su un miliardo 200 milioni ovvero 300 milioni sono vecchi e bambini e ammalati che resteranno in Africa gli altri sono pronti per venire a trovare i fratelli europei e italiani.Fingraziate il PD di questa manna venuta dal Sud.

franco-a-trier-D

Sab, 26/03/2016 - 14:05

vi dissi già che ci sono 900 milioni di africani pronti a partire per la Europa su un miliardo 200 milioni ovvero 300 milioni sono vecchi e bambini e ammalati che resteranno in Africa gli altri sono pronti per venire a trovare i fratelli europei e italiani.Ringraziate il PD di questa manna venuta dal Sud.

franco-a-trier-D

Sab, 26/03/2016 - 14:06

vi dissi già che ci sono 900 milioni di africani pronti a partire per la Europa su un miliardo 200 milioni ovvero 300 milioni sono vecchi e bambini e ammalati che resteranno in Africa gli altri sono pronti per venire a trovare i fratelli europei e italiani.Ringraziate il PD di questa manna venuta dal Sud.....

franco-a-trier-D

Sab, 26/03/2016 - 14:08

mbferno mi sembrea che sia un tedesco a dire questo con un italiano che emigra in Germania.

franco-a-trier-D

Sab, 26/03/2016 - 14:09

mbferno mi sembri che sia un tedesco a dire questo con un italiano che emigra in Germania....