Mosca: "nave da guerra Usa ha provocato nostra fregata nel Mediterraneo"

L’USS Gravely si sarebbe avvicinato alla fregata Yaroslav Mudry per poi virare a soli 180 metri dalla sua prua. E' il primo incidente tra due navi da guerra nel Mediterraneo

Il 17 giugno, nella parte orientale del Mar Mediterraneo, il cacciatorpediniere americano USS Gravely si è avvinato ad una nave da guerra russa, eseguendo manovre pericolose in acque internazionali.

E’ quanto comunica il Ministero della Difesa russo. L’incidente, non ancora commentato dal Pentagono, sarebbe avvenuto undici giorni fa, ma i dettagli sono trapelati soltanto adesso.

L’USS Gravely, cacciatorpediniere missilistico classe Arleigh A. Burke, secondo il Ministero della Difesa russo si sarebbe avvicinato da sinistra alla fregata missilistica classe Neustrashimy, Yaroslav Mudry, ad una distanza di 60/70 metri per poi superarla. Il Gravely, secondo Mosca, avrebbe poi virato a soli 180 metri dalla prua della Yaroslav Mudry. L'incidente sarebbe avvenuto nella parte orientale del Mar Mediterraneo

La nota del Ministero della Difesa russo

“L’incidente è una grave violazione degli accordi internazionali. La fregata russa si trovava in acque internazionali e non stava conducendo, in alcun modo, manovre pericolose nei confronti del cacciatorpediniere americano. L’equipaggio dell’USS Gravely ha violato le norme internazionali in materia di prevenzione delle collisioni in mare e gli accordi marittimi firmati nel 1972 da Stati Uniti ed Unione Sovietica. Gli americani si permettono di trascurare tali norme, senza pensare alle conseguenze che la manovra pericolosa in una zona marittima molto trafficata avrebbe potuto avere”.

La Yaroslav Mudry era in navigazione nel Mediterraneo per ricongiungersi alla task force russa al largo delle coste siriane.

Commenti

venco

Mar, 28/06/2016 - 21:56

Capiamo tutti dove sta il male del mondo e dell'Europa: nel governo massonico americano.

Una-mattina-mi-...

Mar, 28/06/2016 - 22:00

Mi sa che a forza di cercar rogne, prima o dopo sono le rogne che ti inseguono

lupo1963

Mar, 28/06/2016 - 23:23

Criminali americani,niente di nuovo sotto il sole.

oubaas

Mer, 29/06/2016 - 06:28

E' fin troppo chiaro dove sta il male dell'italia e dell'Europa ...nelle Vs testine di vitello

Albius50

Mer, 29/06/2016 - 07:10

Il governo USA democratico STILE ROOSVELT che con i Giapponesi negli anni antecedenti allo scoppio hanno proprio creato il caso HAWAII proprio per entrare in guerra

nordest

Mer, 29/06/2016 - 08:34

Obama cerca rogne vuole provocare la Russia: gli Americani sono dei guerrafondai mi auguro di cuore che trovino chi li calmerà .

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 29/06/2016 - 08:37

RUSSI CAGASOTTO. MICA C'ERA SKETTINO ALLA GUIDA DEL CACCIATORPEDINIERE !!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 29/06/2016 - 08:39

RIDICOLO. LA FECCIA KE HA INVASO CRIMEA, CECENIA, GEROGIA E UCRAINA SI LAGNA PERKE' HANNO FATTO IL SOLLETICO AD UNA DELLE SUE NAVI. IL BUE KE DA DEL CORNUTO ALL'ASINO !!! KE PATETICI COSACCHI !!

01Claude45

Mer, 29/06/2016 - 09:26

"Gli americani si permettono di trascurare tali norme, senza pensare alle conseguenze che la manovra pericolosa in una zona marittima molto trafficata avrebbe potuto avere”. Ma Voi, del Ministero della Difesa russo, pensate ancora che gli americani pensino? Non è sufficiente il "casino" creato ad arte nel mediterraneo dagli USA con le "Primavere arabe", Iraq, Siria e Libia su ORDINE del Bilderberg Group e della massoneria?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 29/06/2016 - 10:52

A Obama farebbe comodo che i cristiani si ammazzassero tra di loro... per vantare la superiorità morale dei mussulmani.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 29/06/2016 - 18:28

Russia e Cina combatteranno schiena contro schiena. In caso di guerra gli USA saranno spazzati via

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 29/06/2016 - 18:30

i gangsters a caccia dell'ennesimo false flag in stile Lusitania, Golfo del Tonchino o Pearl Harbour...

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Gio, 30/06/2016 - 02:57

Obama ha ancora pochi mesi di tempo per scatenare la terza guerra... deve affrettarsi perchè sa già che Trump vincerà e la guerra da loro pianificata non si farà