Mamma muore e torna in vita: "Il Paradiso è reale"

Tina Hines, mamma di quattro bimbi, è stata considerata morta per 27 minuti. Poi è tornata in vita affermando di aver visto il Paradiso: "I colori erano così vibranti"

È morta per 27 minuti, poi è tornata in vita. Quando ha ripreso a respirare, ha chiesto subito carta e penna e ha scarabocchiato un messaggio: "È reale".

Tina Hines, mamma di quattro bimbi, è andata in arresto cardiaco prima di un'escursione a Phoenix (Arizona) con suo marito. La donna è stata subito soccorsa: per sei volte i medici hanno provato a rianimarla. Come riporta il Messaggero, Tina è stata considerata morta per 27 minuti.

Poi ha riaperto gli occhi e chiesto un quaderno e una penna. "È reale", ha scritto sul foglio di carta la donna. Quando i suoi cari le hanno domandato a cosa si riferisse, lei ha fatto un cenno verso l'alto, verso il Paradiso.

"Era così reale, i colori erano così vibranti", ha detto poi la donna affermando di aver visto il Paradiso. Tina ha anche spiegato che è stata in grado di vedere una figura che crede essere Gesù in piedi di fronte a cancelli neri, con una luce brillante che risplendeva.

La nipote, commossa dal racconto della zia, ha deciso di tatuarsi la scritta sul polso. "La sua storia è troppo reale per non condividerla e mi ha dato una maggiore fiducia in una fede che spesso non si vede".

(sharing because this story is too cool not to share) A little over a year ago my Aunt Tina, one of the most amazing, discerning, and healthy people I know had an unexpected cardiac arrest and according to doctors had died and was brought back to life four times by my Uncle Brian and first responders before arriving to the hospital. She was put on a defibrillator and after miraculously waking up the first thing she did, unable to speak because she was intubated, was ask for a pen and in my cousins journal wrote “it’s real”. The people in the room asked “what’s real?” and she responded by pointing up to heaven with tears in her eyes. Her story is too real not to share and has given me a stronger confidence in a faith that so often goes unseen. It has given me a tangibleness to an eternal hope that is not too far away. I love you @_tinahines! The way you boldly love Jesus and others has changed the way I hope to live and love

Un post condiviso da Madie Johnson (@madiejohnson) in data:

Commenti
Ritratto di ateius

ateius

Mer, 26/06/2019 - 12:12

è bello poter sperare illudersi che ci sia altro. non tanto per se stessi.. ma per chi ci è stato vicino e abbiamo perso. è un arrivederi. un arrivederci a Presto.

Ritratto di Turzo

Turzo

Mer, 26/06/2019 - 12:28

ateius concordo pienamente

michele lascaro

Mer, 26/06/2019 - 12:33

Stimolazione dei lobi temporali da anossia, se la "morte" fosse durata di più non avrebbe potuto raccontare nulla.

steacanessa

Mer, 26/06/2019 - 13:10

Cara Giorgia in inglese real significa vero.

dagoleo

Mer, 26/06/2019 - 13:37

NON E' LA PRIMA PERSONA CHE VIVE UN'ESPERIENZA DI PREMORIENZA E TUTTI RACCONTANO LA STESSA COSA. CONOSCO UN MUSULMANO CHE HA FATTO UNA ANALOGA ESPERIENZA E DOPO POCO SI E' CONVERTITO AL CRISTIANESIMO. E' TUTTO VERO. C'E' VITA DOPO LA VITA, MA SOLO PER CHI CREDE IN CRISTO O PER CHI IN VITA HA SAPUTO DARE AMORE AGLI ALTRI. PER CHI NON CREDE E HA DIFFUSO ODIO C'E' SOLO MORTE E DISPERAZIONE ETERNA.

agosvac

Mer, 26/06/2019 - 13:50

La morte è semplicemente una transizione: se non è completa non c'è morte. Se invece è completa, non ci può essere ritorno.

Ritratto di Adam98

Adam98

Mer, 26/06/2019 - 14:08

Chissà ma secondo me sono viaggi della mente perché alla fine non si è veramente morti e si torna indietro.

Beraldo

Mer, 26/06/2019 - 14:23

"Stimolazione dei lobi temporali da anossia". Tutti scienziati qui. Le NDE sono oggetto di ricerca e c'è un motivo per cui la gente tende a descriverle facendo riferimento al proprio ordine simbolico religioso.

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Mer, 26/06/2019 - 15:24

Ma e' mai possibile che tutti coloro che sono "risuscitati" abbiano visto Dio e il Paradiso? Sarei piu' disposto a credere se una sola volta - dico, UNA sola volta - qualcuno fosse ritornato in vita dicendo di aver visto l'inferno.

Beraldo

Mer, 26/06/2019 - 15:52

Leo Vadala. Invece è successo. Si legga i risultati delle ricerche. Molti racconti sono assimilabili sebbene i soggetti tendano a descriverli con parole diverse, proprio della loro cultura o credo. Quindi chi lo chiama "inferno" e chi lo chiama "sogno spaventoso". Ma c'è anche quello.

blues188

Mer, 26/06/2019 - 15:54

Leo Vadala, lei non pare credere né aver molta fede, i tre pastorelli di Fatima l'inferno lo hanno visto e ne sono rimasti così sconvolti da offrire la propria vita con preghiere, TUTTI E TRE i bambini.

michele lascaro

Mer, 26/06/2019 - 16:23

beraldo, immagino che lei non sia medico, contrariamente a me. Si capisce che, in simili occasioni, c'è il richiamo, ma solo per fede, alla propria religione (v. scritto di dagoleo). Nella mia vita professionale ho visto "morire" persone, che, una volta ridiventate coscienti, hanno descritto immagini fantastiche: bagliori di luce, scale luminose verso l'alto e altre visioni psichedeliche, per così dire.

scorpione2

Mer, 26/06/2019 - 18:11

anche a me e' successo per 5 minuti, ho visto salvini in tuta blu che lavorava alla catena di montaggio.

Angel59

Mer, 26/06/2019 - 18:27

Esiste tutto ad esempio io ho avuto la fortuna di interloquire con due persone in circostanze diverse ignorando che fossero defunte una tre anni prima mentre l'altra lo stesso giorno della sua dipartita.

mozzafiato

Mer, 26/06/2019 - 18:28

LEO VADALA ... la palma per il miglior commento del giorno ! BRAVISSIMO !!!!!

Klotz1960

Mer, 26/06/2019 - 18:29

Dagoleo, la dannazione eterna e' un perversione assoluta. Per quanto male uno abbia fatto, non puo' essere punito per l'eternita'. Si tratta dello stratagemma perverso e sadico con il quale i preti hanno terrorizzato l'umanita' per secoli, mantenendo il loro potere attraverso la confessione.

Cornagro

Mer, 26/06/2019 - 19:23

Leggete "Milioni di farfalle" di Eben Alexander...

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 26/06/2019 - 19:41

Arresto cardiaco non significa morte. Solo l'encefalogramma piatto è morte, e di la non si torna indietro.

Ritratto di Adam98

Adam98

Mer, 26/06/2019 - 20:05

Klotz1960 hai ragione sono d'accordo e poi se Dio è buono e misericordioso perché dovrebbe far soffrire qualcuno per l'eternità? E magari pure x peccati senza senso che nel 2019 facciamo tutti in quanto non sono nemmeno da considerare peccati

ziobeppe1951

Mer, 26/06/2019 - 21:15

ssscccorpione2...non fare lo spiritoso....dietro di te cera una catena di gente ..pronta per il montaggio

Giorgio Rubiu

Mer, 26/06/2019 - 22:54

@ steacanessa 13:10 - Si, d'accordo; però anche "true" significa vero mentre "real" può servire per solido, concreto, come nel caso di "Real Estate" che vuol dire "Patrimonio Immobiliare". "A Real Estate Agent" significa, appunto "Un Agente Immobiliare". Con l'Inglese si possono prendere delle grosse cantonate. In questo caso "it is real" significa "è vero" (letteralmente "ciò è vero") nel senso di "c'è veramente" o "esiste veramente".

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 26/06/2019 - 22:57

@scorpione2 - a me invece è capitato d iveder l'inferno, ho visto u ncerrto scorpione2 drogarsi al centro sociale.

pastello

Gio, 27/06/2019 - 02:26

Ogni giorno muoiono nel mondo, 155 mila persone. Strano che la signora non abbia notato alcun affollamento. Raccomandata?

lorenzovan

Gio, 27/06/2019 - 13:03

finalmente saprempo il sesso degli angeli !!!!!

lorenzovan

Gio, 27/06/2019 - 13:07

certo che i commentatori sono veramente differenti..tra il commento arguto di Leo Valada e

lorenzovan

Gio, 27/06/2019 - 13:07

distanza che c'e' tra la Terra e Antares