Nairobi, crolla una scuola: ci sono almeno 7 morti

Una decina di ragazzi intrappolati sotto le macerie: ancora da chiarire le cause della tragedia. I soccorritori continuano a scavare tra i detriti

Un'aula con all'interno degli alunni è crollata a Nairobi: nel cedimento dell'edificio della Precious Talent Top School di Ngando hanno perso la vita almeno 7 ragazzi; si contano inoltre una decina di persone attualmente incastrate sotto le macerie; 57 bambini sono stati invece trasportati prontamente in ospedale per le cure dal caso. Al momento non è stata fornita alcuna notizia circa le condizioni di salute dei coinvolti. Peter Abwao, responsabile delle relazioni pubbliche e delle comunicazioni della RCK, ha confermato: "Per adesso possiamo confermare che sette studenti sono morti e 57 sono rimasti feriti".

Si ricerca

La croce rossa del Kenya ha fatto sapere che attualmente sono in corso tutte le operazioni di salvataggio da parte dei soccorritori, che stanno continuando a scavare tra i detriti per cercare di rinvenire ulteriori vittime. Abwao ha poi affermato: "C'erano studenti nelle classi superiori dell'edificio quando è crollato. Stiamo ancora cercando di assicurarci che tutti gli studenti siano stati salvati". Stando a quanto appreso dalle prime indiscrezioni, la scuola ha circa 800 alunni di età inferiore ai 14 anni.

Commenti

maurizio50

Lun, 23/09/2019 - 12:11

Qualcuno dica a Zingaretti che deve importare tutti i parenti delle vittime fino alla sesta generazione!!!