I raid russi preoccupano la Nato: "Pronti a difendere la Turchia"

L'avvertimento dell'Alleanza Atlantica: "Siamo in grado di difendere i nostri alleati"

Putin la deve smettere di sostenere Assad. È quanto ha dichiarato Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, che si è espresso a margine della riunione dei ministri della Difesa dell'Alleanza Atlantica. "In Siria a lungo termine non c'è soluzione militare e ci deve essere la transizione" ha detto il segretario, come a dire che Assad deve lasciare il potere.

Stoltenberg si è poi scagliato contro l'intervento di Mosca: "La Russia non mira all'Isis ma agli altri gruppi e sostiene il regime di Assad, il loro non è un contributo costruttivo". Per la Nato, continua il segretario, "gli attacchi russi in Siria sono fonte di grande preoccupazione" per questo motivo l'Alleanza Atlantica è pronta "sostenere tutti i Paesi membri, compresa la Turchia, contro qualsivoglia tipo di minaccia".

L'Alleanza si riferisce soprattutto alle recenti tensioni tra Ankara e Mosca in merito agli sconfinamenti in territorio turco di caccia bombardieri russi. A margine della riunione lo stesso Stoltenberg ha confermato ai giornalisti che nella giornata di oggi si sarebbe incontrato con il ministro della Difesa turco: "La Nato ha sempre risposto aumentando la sua funzione, la sua capacità, la sua preparazione schierando truppe anche nel sud, compresa la Turchia".

Per la Nato questo è un momento molto delicato dato che l'Alleanza "sta rispondendo, attuando il più grande rafforzamento della difesa collettiva dalla fine della Guerra fredda".

Al termine della riunione i ministri della Difesa dell'Alleanza hanno approvato un rafforzamento delle forze di intervento rapido (Nrf) della Nato portando la disponibilità di uomini a 40mila soldati con una brigata pronta ad entrare in azione in 48 ore. Stoltenberg ha fatto sapere che intende dispiegare le forze nel confine sud della Nato nei prossimi mesi.

L'eventuale risposta alle violazioni russe, fa sapere anche il segretario, sarebbe comunque "difensiva e proporzionata" ma soprattutto che l'Alleanza "ha già quel che serve per dispiegare la forza di risposta Nato ai confini Sud dell'alleanza. Abbiamo le capacità e le infrastrutture per sostenerla".

Commenti
Ritratto di Civis

Civis

Gio, 08/10/2015 - 12:44

Obama non ha ancora capito la lezione che viene da Iraq, Libia, Egitto: meglio ammorbidire il dittatore esistente, piuttosto che estrometterlo senza un piano SERIO di successione nei rapporti interni ed internazionali del Paese.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Gio, 08/10/2015 - 12:51

Ma chi ve la tocca la Turchia! Siete alla paranoi pura ahaha!

epc

Gio, 08/10/2015 - 12:52

Pagliaccio, l'unca cosa a non essere costruttiva e' stato l'appoggio dato dagli USA e compagnia cantante agli anti-Assad!!!

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Gio, 08/10/2015 - 12:52

jens stai sereno che la turchia non te la toccano! ah, scusa non capivo, tu difendi lo stipendio e lo sgabello! anche in danimarca come da noi!!!!

agosvac

Gio, 08/10/2015 - 12:57

Probabilmente ad essere preoccupato per le azioni della Russia non è la Nato bensì Obama che si vede bombardati i "ribelli" da lui addestrati a combattere Assad e passati armi e bagagli all'isis!!! La Turchia di Erdogan, si sa da molto tempo, fa il doppio gioco: fa finta di combattere l'isis ma in fondo vuole solo aiutarla per essere aiutato a diventare il nuovo "sultano". Non si dovrebbe mai dimenticare che l'ormai defunto impero ottomano è sempre stato contro l'Europa, mai a favore. Contro di loro la Cristianità ha, a suo tempo , combattuto a spada tratta per evitare di essere invasa!!! Sconfitto più volte, ora torna alla carica fingendo di essere un leale aderente alla Nato!!! Bisogna anche ricordare che gli ottomani hanno, per svariati secoli, combattuto la Russia degli Zar. L'odio dei turchi nei confronti dei russi, è atavico.

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 08/10/2015 - 13:06

Ecco, ci siamo. La prima cosa che ho pensato quando ieri la Turchia ha denunciato la minaccia dei caccia russi è stato proprio questo: vuoi vedere che adesso, visto che la Turchia fa parte della Nato, ci tocca pure difendere Erdogan, quello che corse a congratularsi per la vittoria dei Fratelli musulmani in Egitto e che, sotto sotto, sostiene il fondamentalismo islamico? Sarebbe davvero una tragica beffa. Ma temo che i nostri inetti governanti sarebbero proprio di questa opinione. Del resto cosa aspettarci da gente che regge le sorti della nostra politica estera e della difesa del "sacro suolo della patria" (una volta si diceva così). Basta guardarli in faccia, dal ministro degli esteri Gentiloni, alla ministra della difesa Pinotti, al Commissario per gli affari esteri dell'Unione europea Mogherini. Si salvi chi può.

Massimo25

Gio, 08/10/2015 - 13:12

Stoltenberg vorrebbe imporre il diktat alla Russia di non appoggiare Assad,ma chi é questo personaggio per imporre qualche cosa alla Russia. Hanno bombardato un ospedale in Afghanistan,assassinando persone innocenti e la Nato e Il pentagono creano una commissione di indagine loro...ma neanche il peggior Nazismo era a questi livelli. I media Italiani dopo un giorno hanno sesso di parlare di questo..come sempre vigliaccamente Italiani!!

abocca55

Gio, 08/10/2015 - 13:13

I Russi non vogliono sfiorare la Turchia, a parte l'incidente scorso. Se poi si vuole fare di questo un pretesto per aggredire i russi, allora è tutt'altra cosa.

Iacobellig

Gio, 08/10/2015 - 13:28

PUTIN STA A FARE BENE DA SOLO QUELLO CHE OBAMA-L'AMERICA NON È CAPACE DI FARE DA ANNI COINVOLGENDO ANCHE GLI ALLEATI!!! IMPARA OBAMA, IMPARA, NON LIMITARTI AD ESSERE IL RENZI AMERICANO!!!

Pelmo76

Gio, 08/10/2015 - 13:32

In parole povere la NATO e gli U.S.A. stanno facendo di tutto per fare scoppiare la terza guerra mondiale. Non ci sono riusciti in Ucraiana, ora sperano che accada un incidente (della serie.. Caccia turco o della coalizione che venga attaccato dai russi) Per dichiarare guerra alla Russia e dar vita così al più grande sacrificio di vite umane della storia.. La crisi attuale nel mondo a creato troppi lavoratori disoccupati e il modo più rapido per toglierli di mezzo è una guarra mondiale.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 08/10/2015 - 13:36

La NATO ha massacrato migliaia di civili jugoslavi e adesso ha il coraggio di preoccuparsi per quello che fa Putin! Non dimentichiamo poi il disastro causato dagli attacchi ad Irak e Libia, disastro che stiamo pesantemente pagando !!!

TonyGiampy

Gio, 08/10/2015 - 13:40

Ma che gliene frega a Putin della Turchia!! L'abbronzato e i suoi alleati son fuori di testa!! Io lo dico da tempo: qualcuno sta spingendo il mondo verso un'altra guerra che ristabilirebbe di nuovo tutti gli equilibri sia sociali che economici. Troppi interessi, troppi conflitti e matti da legare in giro per il pianeta. Urge l'arrivo degli alieni!!!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 08/10/2015 - 13:59

dove sta scritto che non si puo' appoggiare Assad? Assad, sia padre che figlio hanno governato la Siria nel migliore dei modi. E' solo dopo l'intervento della CIA con l'innesto di islamisti di al nusra e isis che la Guerra civile e' scoppiata ed abbiamo visto migliaia di siriani scappare dalla devastazione. Io ho viaggiato in Siria anni fa e vi posso assicurare che si stava benissimo. La ppolazione circolava tranquillamente per strada, le donne vestivano all'occidentale e nessun fancazzista a fumare e bere te' agli angoli delle strade. Io sono di avviso diverso: chiunque sia, che la smetta di sostenere questo stoltenberg dei miei stivali.

egi

Gio, 08/10/2015 - 14:31

Ma noi chi ci difende sveglia.

Libero1

Gio, 08/10/2015 - 14:37

Alla minaccia della nato(corvo e leccapiatti europei) l'orso Putin ha mostrato i denti quando gli ha fatto passare sopra la testa i missili lanciati da duemila kilometri di distanza. "Uomo avvisato mezzo salvato".Come dire: "potrei anche dare l'ordine di cambiare la loro direzione.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Gio, 08/10/2015 - 14:49

OBAMA SEMPRE CONTRO LA RUSSIA E PUTIN, OBAMA GETTA LA SOLITA CONFUSIONE FRA STATI. SE POI QUESTO SUCCEDE IN E.U. O MEGLIO NEL MEDIO ORIENTE ANCORA MEGLIO. GLI USA E GLI AMERICANI SARANNO TRANQUILLI E BEN LONTANI.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Gio, 08/10/2015 - 15:04

Questi imbecilli della NATO gira gira fanno scoppiare la terza guerra mondiale. L'abbronzato trovi un accordo con Putin per combattere insieme l'Isis in Siria e facciamola finita.

Ritratto di xulxul

xulxul

Gio, 08/10/2015 - 15:05

La marionetta eteroguidata dagli Usa continua nell'opera di disinformazione per coprire la sporca collusione con l'isis è i suoi crimini.

giolio

Gio, 08/10/2015 - 15:42

Hai capito!!! la NATO e gli americani da che parte stanno .E vergognoso ma.... guardali un pò MMa!!!!!!!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 08/10/2015 - 15:45

Ora obama e il suo leccac..o a capo della nato, Jens Stoltenberg, hanno pure la pretesa di decidere chi deve e non deve appoggiare Putin! Ridicoli arruffoni capaci solo di fare guai. Imparino invece da Putin, se la loro crapa vuota glielo permette, un po' di sano pragmatismo e la smettano di cercare di imporre la loro democrazia a chi la democrazia assolutamente non la vuole. Quanto al sostegno di Putin ad Assad é la scoperta del giorno, da sempre sono alleati e Assad é certamente più fedele e affidabile di quanto non lo sia Erdogan con obama. Tra l'altro ci spieghi l'abbronzato, se ne ha il coraggio, perché il sultano turco puo' permettersi impunemente di bombardare i curdi' che, fino a prova contraria, sono ad oggi i soli che hanno veramente e duramente combattuto l'isis!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 08/10/2015 - 15:49

Stoltenberg, stolto forse é meglio, in due anni hai fatto ridere tutto il mondo e lasciato carta bianca all'isis e oggi proclami che sei pronto a schierare quaratamila uomini e una brigata in 24 ore! Facci il piacere, vai a giocare coi soldatini di piombo, forse con quelli riesci meglio!

Keplero17

Gio, 08/10/2015 - 15:54

Quelli che la nato chiama ribelli anti Assad sono Al Nusra, cioè una filiale di Al Kaida in Siria. Con la fine del comunismo in Russia la nato ha perso i connotati di organizzazione difensiva per diventare una organizzazione asservita agli interessi usa nel Medio Oriente. Siamo tornati nell'800 in cui gli imperi occidentali si scontravano per interessi geopolitici e non per differenze ideologiche.

VittorioMar

Gio, 08/10/2015 - 16:10

..questa è volutamente Disinformazione...La Russia lo ha detto esplicitamente in tutte le sedi Internazionali..ONU....USA....UE.....NATO..e a chiesto anche la loro partecipazione...solo che loro sparano e colpiscono l'obiettivo..gli altri colpiscono gli ...Ospedali..

Gianni11

Gio, 08/10/2015 - 16:20

Mo' gli Americani e i loro manutenguli hanno proprio rotto. Ma difendere da chi? Hanno coccolato l'ISIS per piu' di un anno causando migliaia e migliaia di morti, la distruzione della Siria e un'invasione di gente in Europa; e mo' parlano di "difendere"?? Sono proprio dei svergognati!

sesterzio

Gio, 08/10/2015 - 16:24

Stoltenberg e Obama sembrano due macchiette.Vuoi vedere che non hanno ancora capito che i nemici dell'Occidente sono solo i terroristi dell'Isis? Putin entra in campo per contribuire ad eliminarli e non si fa una giusta alleanza ma i capricci delle primedonne. Si sta perdendo di vista il vero problema mondiale.

linoalo1

Gio, 08/10/2015 - 16:32

Ossia,qualche Guerrafondaio vuole la Guerra??Attento,Governo Incapace,che la Turchia è nostra vicina!Non vorrei mai che,per qualche strano motivo,questa lite tra USA e RUSSIA,possa coinvolgere anche l'Italia!!

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 08/10/2015 - 17:01

Quelli della Nato sono una marea d'IPOCRITI E FASULLI. La Nato attuale si è trasformata in qualcsa che ha a che fare con aggressori che un sistema di difesa. I turchi sono colpevoli di sostenere l'Isis e le forze contro Assad, si agitano perchè gli stanno mandando a rotoli il giocattolo a loro e a tutte le nazioni Nato, USA in testa. Il giochetto era quello di buttare giù Assad ma adesso si ritrovano a che fare con la Russia che non è una nazioncina qualsiasi. Chi sta violando le regole internazionali sono solo quelli della Nato, con i loro interventi non richiesti e contro la sovranità di una nazione.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 08/10/2015 - 17:02

Turchi ed Americani,via Assad va bene, ma poi ca**o volete fare? Le elezioni come in Libia, Afganista, Iraq ? Non sono state buone idee però........

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 08/10/2015 - 17:56

La turchia di erdogan? Buona quella! Ma gli americani non hanno ancora imparato a scegliere meglio i propri partners?

Giose

Gio, 08/10/2015 - 18:19

Stoltenberg ............nomen omen

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Attila51

Attila51

Gio, 08/10/2015 - 18:47

noto una cosa su tutti i blog-twitter-Fb- commenti giornali : il mangia banane americano sta sulle balle a tutti. Forse che gli Usa ci hanno rovinato abbastanza?? Non ultima la crisi dei Subprime???

Anonimo (non verificato)

Gaeta Agostino

Gio, 08/10/2015 - 19:12

Ma questi americani sono proprio imbecilli. Oltre a pretendere che i russi chiedano a loro il permesso prima di far decollare i propri caccia, pretendono ache di dire alla Russia quali amici deve avere. Siamo proprio entrati nel ridicolo, il guaio più grande e che non c'è nessun alleato che gli faccia notare la stupidità delle loro posizioni.

diwa130

Gio, 08/10/2015 - 19:14

Ma quanto la fanno lunga per 2 aerei che hanno sconfinato. Mi sembra una banda di nani urlanti e conta palle.

acam

Gio, 08/10/2015 - 19:21

a chi sa tutto di tutti e di tutte le cose ma ha noi cosa fa comodo?

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 08/10/2015 - 19:32

Non si dovrebbe difendere chi ha sterminato il popolo Armeno

Ritratto di SAXO

SAXO

Gio, 08/10/2015 - 19:37

perlomeno oggi non mi avete pubblicato un commento ,da vergognarvi ,il censore fa il ridicolo

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 08/10/2015 - 19:47

I Turchi non vanno aiutati hanno sterminato gli armeni perché erano cristiani.

Maura S.

Gio, 08/10/2015 - 19:52

Stesso metodo con cui l'abbronzato voleva l'egitto in mano ai fratelli mussulmani. Conosco tanto siriani che sono contenti con Assad, se lo estromettono finirà come in Libia, il paese piomberà nel caos più completo. Quel dannato afroamericano non avrà pace finchè distruggerà il resto del medio oriente.

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 08/10/2015 - 19:53

Sono convito che se L'America attaccherà la Russia tanti italiani tiferanno per putin.

OrsoYoghi

Gio, 08/10/2015 - 20:04

Ma per favore....difendere la turchia, sono indifendibili, continuano a massacrare i curdi e a fare il doppio gioco , unn'altra marmaglia di gente ambigua. I turchi con l'ultima azione della flotta russa forse hanno capito che è meglio non rompere troppo le palle, i missili russi se volessero in pochi minuti raderebbero al suolo tutte le loro strutture militari. L'abbronzato tra pochi mesi capirà che in iraq e siria non conterà più un cxxxo con le sue politiche "del cxxxo"

Ritratto di Svevus

Svevus

Gio, 08/10/2015 - 20:18

Stoltenberg ( Montagna Pazza ) nomen omen!

giovanni951

Gio, 08/10/2015 - 20:24

stoltenberg sta stoltamente dicendo quello che i guerrafondai americani gli hanno detto di dire; ora vogliono mettere pure i turchi contro Putin...Direi che alla nato sono veramente rincitrulliti.

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Gio, 08/10/2015 - 20:37

La "RUSSIA e` VICINA" (come il titolo di un film di anni 60) tutti cominciano a ` tremare, come i globalisti liberali,buonisti,froci & lesbiche,femministe & femminuccie, negri, mussulmani e tutta la feccia clandestina che bivacca` in ITALIA a spese nostre! Scusate dimenticavi i zingari (sopra a tutto).

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 08/10/2015 - 21:31

Non vedo chi minacci o sta minacciare la Turchia. La Nato che fino ad ora non ha fatto nulla di nulla cerchi argomenti validi prima di parlare

Tobi

Gio, 08/10/2015 - 21:48

Erdogam che c'è? Che hai? Putin ti rompe le uova nel paniere non permettendoti più di bombardare i curdi? Erdogan, e ora che fai, bombardi Russia + Cina? Guarda che non è facile. Vi è stato facile compiere il GENOCIDIO degli armeni in quanto popolazione inerme. Ma con Russia + Cina, oltre a fare la voce grossa non puoi fare altro.

Tobi

Gio, 08/10/2015 - 21:57

Jens Stoltenberg. La parte finale del cognome, "Berg", nei nomi significa "forza" (dal significato letteralke di montagna). La parte iniziale, "Stolten", invece, per assonanza con l'italiano, possiamo tradurla in "stolto". Quindi, Stoltenberg, ti presenti nella tua bella montagna di stoltezza.

Tobi

Gio, 08/10/2015 - 22:22

Stoltoberg, ma vai a fanNATO!

chicolatino

Gio, 08/10/2015 - 23:24

ma Erdogan non era quel sultano/tiranno antidemocratico che fa chiudere giornali, twitter, facebook, finanzia terroristi, massacra manifestanti inermi, etc etc...sara' un'omonimo oppure vuoi vedere che ci si tappa occhi ed orecchie perche' fa comodo averlo dalla propria parte per far fronte comune con il grande nuovo satana lo zar di Russia?

Marcolux

Ven, 09/10/2015 - 01:06

Obama è pronto a scendere in campo a fianco dell'ISIS, per difendere l'Islam dall'esercito di Putin.

Tuthankamon

Ven, 09/10/2015 - 06:23

Ho sempre sostenuto che la NATO (inevitabilmente pendente verso gli USA) è stata ed è meglio di niente. Ma la NATO allineata con Obama rischia di fallire. Vedasi Ucraina ed ora questa.

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Ven, 09/10/2015 - 08:07

Jens Stoltenberg... Ma vi siete resi conto che tutto cio' che arriva dai paesi scandinavi (vedi l'ultino nobel per la letteratura) puzza di mistificatorio, di falso pacifismo e di intollerabile filoamericanismo e di presunzione.

alfonso cucitro

Ven, 09/10/2015 - 09:42

Un'altra istituzione (la NATO) che negli ultimi anni si è rivelata inutile e al soldo solo di qualche Stato.Se poi si ci impatta in una amministrazione americana democratica,con a capo un essere inefficace,borioso e guerrafondaio islamico convinto,il gioco distruttore è fatto.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 09/10/2015 - 09:43

PUTIN FA QUELLO CHE DEVE FARE E LA TURCHIA CONVIENE STIA ZITTA, LA RUSSIA NON SI E' MAI SPAVENTATA DELLE MINACCE, ANZI QUEST'ULTIME LA MOTIVANO ANCOR DI PIU'. L'EUROPA E' MENO LIBERALE E DEMOCRATICA DELLA RUSSIA, SOLO CHE NON RIUSCITE A D ACCORGERVENE A CAUSA DEI MEDIA CHE VI INDOTTRINANO FALSE NOTIZIE E PAURE. VEDRETE COME TANTA GENTE E REALTA' INDUSTRIALI SI TRASFERIRANNO PROPRIO IN RUSSIA.

Holmert

Ven, 09/10/2015 - 10:40

Sempre più viene resa nota l'inutilità della NATO, sin dalla sua formazione, quando non fu capace di portare a termine la nuova costituzione dei due stati indipendenti Palestina ed Israele. Ora invece di preoccuparsi dell'avanzata dei taglia gola dell'ISIS che proclamano un nuovo stato del califfo, si preoccupano dei sacrosanti bombardamenti dei russi di Putin e del perché bombardi anche i ribelli ad Assad. Come se questi ultimi fossero meglio di quello e non gente intollerante più di Assad, che almeno ha protetto le altre religioni,compresa la cattolica. Non ho ancora capito a cosa mirano gli americani nel medio oriente,dopo avere sradicato Gheddafi,Saddam Hussein,ora mirano a far cadere Assad. E meno male che in Egitto ci ha pensato quel generale a rimettere la palla al centro. Qual è il loro vero scopo? C'è qualcuno che ha capito la politica di Obama nel medio oriente?

Tuthankamon

Ven, 09/10/2015 - 14:29

@ Feyerabend e altri ... Il danese Rasmussen, precedente Segretario della NATO, sapete dov'è andato? A una grossa banca multinazionale americana. Quindi si capisce perchè ci mettono gente che non disturba il manovratore anzi va alla sua mensa Noi avevamo proposto Frattini e Letta, ma siamo poco affidabili per la NATO. In compenso abbiamo mandato Mogherini, ai manovratori sta bene perchè i danni lei li fa alla UE ....