Nelle Filippine al Qaida voleva uccidere il Papa

Il 18 gennaio scorso avrebbe dovuto esplodere una bomba al passaggio del corteo papale nel centro storico della capitale. Sostieni il reportage

I militanti di Jemaah Islamiyah, diramazione di al Qaeda nel Sud-Est asiatico, avrebbero voluto assassinare papa Francesco. Il piano era di colpire il Santo Padre durante la recente visita pastorale nelle Filippine con la complicità del terrorista malese Marwan, nome di battaglia di Zulkifli bin Abdhir, un esperto artificere che prestava i propri servigi a numerose organizzazioni della galassia jihadista.

A svelare l'agghiacciate piano è stato Getulio Napenas, direttore della polizia filippina ed ex capo delle teste di cuoio locali, nel corso di un’audizione davanti al Senato di Manila. Come fa sapere l'Inquirer, una bomba fabbricata proprio da Marwan avrebbe dovuto esplodere al passaggio del corteo papale nel centro storico della capitale il 18 gennaio scorso, alla vigilia della partenza di Jorge Mario Bergoglio per rientare a Roma. Il punto individuato dai terroristi era via Kalaw, lungo il percorso verso il parco Rizal, dove sarebbe poi stata celebrata la Santa Messa cui presenziarono circa sette milioni di fedeli.

L'alto ufficiale non ha spiegato le ragioni per cui il complotto non sarebbe stato portato a compimento, ma ha insistito sulla veridicità delle proprie fonti. In precedenza l'informativa non era mai stata confermata, ma neppure smentita. Una settimana più tardi Marwan sarebbe infine stato eliminato nel corso di un’operazione delle forze speciali che costò la vita anche a 44 agenti. Il blitz, che fu poi oggetto di una inchiesta parlamentare, fu condotto nella giungla dell’isola di Mindanao, nel sud dell’arcipelago, dove Marwan si era nascosto fin dal 2003 sotto la protezione di jihadisti fuoriusciti dal Fronte di Liberazione Moro.

L’uccisione di Marwan è stata confermata dall’Fbi che aveva posto sulla testa dell'estremista musulmano una taglia di 5 milioni di dollari. Va tuttavia detto che in passato il terrorista malese era già stato dato per morto altre volte.

Jamah Islamiyah è considerata artefice di alcune tra le stragi più sanguinose perpetrate nella regione. La più famigerata resta quella dell’ottobre 2002 in una discoteca a Bali, in Indonesia, costata la vita a 202 persone e il ferimento di altre 209, in massima parte turisti stranieri.

Commenti
Ritratto di sekhmet

sekhmet

Lun, 09/02/2015 - 13:54

Che senso avrebbe uccidere il papa? Non sanno che morto un papa se ne fa un altro? E non è detto che possa essere migliore dell'attuale. Sekhmet.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 09/02/2015 - 14:04

impossibile! questi sono i fratelli dell'argentino

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 09/02/2015 - 14:05

E' la dimostrazione che i musulmani non usano la ragione. E' il loro AMICO NATURALE in occidente. Li ha SDOGANATI come religione abramitica ufficiale e li difende pure nei metodi violenti ( vedasi pugno ). Fra non molto consegnerà le chiavi di San Pietro a qualche Imam per farci una moschea a giorni alterni nel nome del dialogo, e lo stato darà loro lo Jus Soli, che altro vogliono?

salvatore40

Lun, 09/02/2015 - 14:15

CAVE CANEM...l'Occidente dovrebbe sempre guardarsi attorno,sospettoso,senza mai abbassare la guardia,senza cedere mai alla tentazione della tranquillità piccoloborghese material-consumista.Purché non tocchi a me,cosi "ragiona" l'europeo medio tutto attufato nella bolgia della vita facile e senza " penzieri"! Rebus sic stantibus, si consiglia al Papa di evitare folle oceaniche...ecc.ecc.

Romolo48

Lun, 09/02/2015 - 14:25

Getulio Napenas sarà presto smentito dagli informatissimi Roul Ponalti e dall'ineffabile Omar El Vattelapesca.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 09/02/2015 - 14:44

@Mario Galaverna- Sembra proprio una messinscena per allontanare dal papa il sospetto che sia filoislamico e massone.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 09/02/2015 - 15:02

"Se uno me spara col fucille e le munissioni, rispondo con una sbeerla. Buon appetitto!". Avanti così (con la misericodina) che andiamo sempre meglio. Piazza San Pietro è controllata in parte dalle guardie svizzere (quelle che ogni tanto si sforacchiano tra loro) e dall'altra dai poveri poliziotti sottopagati coordinati da alfano (quello che ogni tanto si comporta da traditore).

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Lun, 09/02/2015 - 15:09

Ponti alti sta consultando e poi arrivera' il suo dotto commento,entro sera dopo la sua penichella. Siamo trepidanti e vibranti nell'attesa. Invece omar spero stia facendo il biglietto per partire e aiutare i suoi amici incazzati con tutti noi.

Ernestinho

Lun, 09/02/2015 - 16:15

Gli ineffabili "pontalti" ed "omar" fra poco diranno che è colpa degli Americani!

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 09/02/2015 - 16:17

Come diceva Alberto Sordi ne "Il marchese del Grillo", "morto un papa, se ne fa un'altro". Comunque, sono convinto che un papa che difende gli islamici e li chiama fratelli, difficilmente verrebbe assassinato da loro.

Raoul Pontalti

Lun, 09/02/2015 - 16:37

Delle bufale della polizia filippina propalate per giustificare lo stipendio di fannulloni e le efferatezze di certi sadici in divisa io non mi occupo caro aldolibero.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 09/02/2015 - 16:54

Il Papa è immune dagli attentati, fra una benedizione e un buon appetito è pronto a prendere a pugni e a calci questi infedeli.

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 09/02/2015 - 18:15

Si vede che quelli di Al Qaeda ignorano il detto romano: "Morto un Papa se ne fa un altro", nessun problema, quindi, anzi, chissà, forse ci avrebbero fatto pure un favore. Non solo di Papi ne abbiamo due attualmente, ma questo il mestiere di Papa non sa nemmeno da dove s'incomincia, sta portando alla rovina la Chiesa in maniera definitiva.

pier47

Lun, 09/02/2015 - 18:20

buonasera, attenzione alla morte di questo papa,poi c'è la profezia di Malachia.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 09/02/2015 - 18:48

Che birichini i fratelli islamici del papa........

Massimo Bocci

Lun, 09/02/2015 - 19:34

Perché mettere in repentaglio un simile PIO???? Mandiamolo per sempre in terra santa, così avremo un po' di respiro anche noi.....I PEONES....PAGATORI DEL PIZZO!!! ONULS!!!

acam

Lun, 09/02/2015 - 19:38

Che puti puti avesse Ragione? e che hobi hobi prendesse cantonate, dai merki merki sai che risate