Netanyahu: "Molto grave l'invio di missili russi all'Iran"

Il premier israeliano contro la fornitura a Teheran di missili S300

Benyamin Netanyahu non ha per nulla gradito il sostegno militare fornito da Mosca a Teheran: "Israele giudica molto grave la fornitura di missili S300 dalla Russia all’Iran, e ciò mentre l’Iran accresce la propria aggressività nella regione". Il premier israeliano lo ha detto parlando nell’apertura del Consiglio dei ministri. Netanyahu ha poi lamentato che "negli accordi sul nucleare che stanno prendendo forma fra le potenze mondiali e l’Iran" non si fa alcun menzione di tale "aggressività". "Israele - ha proseguito - farà tutto il necessario per garantire la sicurezza del Paese e dei suoi cittadini". Ieri la Russia aveva messo in guardia Israele dal fornire armamenti al governo ucraino di Kiev.

La risposta di Khamenei

"L’Iran deve essere preparato per la propria difesa, senza attendere una minaccia diretta". Lo ha detto la guida suprema iraniana, l’ayatollah Ali Khamenei, in una riunione con i vertici militari. Lo riporta l’agenzia russa Tass citando media
iraniani. "L’Occidente minaccia l’Iran e non vuole che noi siamo in grado di difenderci", ha aggiunto. "Gli Stati Uniti minacciano nel modo più spudorato di compiere un attacco contro l’Iran. Per questo, dobbiamo essere preparati a difenderci in ogni caso», ha aggiunto Khamenei.

Le dichiarazioni della guida suprema iraniana, afferma la Tass, sono una risposta al capo di stato maggiore interforze Usa, generale Martin Dempsey, secondo cui un Iran dotato di sistemi anti-missili russi S300 non ridurrebbe la capacità degli Stati Uniti di colpire gli impianti nucleari di Teheran, se necessario.

Commenti
Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Dom, 19/04/2015 - 11:10

Pensi alle sue duecento-trecento bombette atomiche, il signor sionista sfegatato. La Russia fa benissimo a difendere l'Iran dalle mire fanatiche dei guerrafondai.

marinaio

Dom, 19/04/2015 - 11:14

Della serie: SOLO IO, Israele, posso fare tutto ciò che mi pare!!!!

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 19/04/2015 - 11:17

Netanyahu deve sapere che prima o poi questione di tempo tutti i paesi arabi saranno in possesso di armi nucleari questione di tempo.Con i soldi tutto si può avere e loro di soldi ne hanno, hanno la economia mondiale nelle loro mani.

VittorioMar

Dom, 19/04/2015 - 11:55

Ci sono notizie che passano sotto silenzio,la Russia ha già contatti con l'Egitto,la Turchia,l'Iran e con la Grecia.L'UE per non aiutare la Grecia per pochi spiccioli sta regalando il Mediterraneo alla Russia!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 19/04/2015 - 11:58

...gli S-300 sono armi difensive... NON OFFENSIVE. L'Iran non fa una guerra d'offesa da 250 anni. Gli S-300 gli servono per difendersi da pazzi come il sionista in questione. GRANDE PUTIN

Marcobaggio

Dom, 19/04/2015 - 12:02

Ecco così subito smentito il famigerato falso accordo dei 5+1.Con il doppiogiochista Putin grande capo.

agosvac

Dom, 19/04/2015 - 12:36

Israele non se la deve prendere contro la Russia ma contro gli Usa: sono loro che stanno cercando di destabilizzare tutti gli equilibri faticosamente raggiunti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 19/04/2015 - 12:50

Russia, Cina, India... un asse molto indigesto per i guerrafondai gangsters a Tel Aviv, Bruxelles e Washington. L'Europa si liberi

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 19/04/2015 - 12:51

Marcobaggio - lei ignora o è in malafede. L'accordo firmato consente la rimozione delle sanzioni. Peraltro sono armi difensive, non offensive. Israele strepita perché non ha più la possibilità di distruggere l'Iran senza pagarne un prezzo.

Raoul Pontalti

Dom, 19/04/2015 - 13:37

Boni bananas, state boni se potete...I missili in questione sono effettivamente a scopo esclusivamente difensivo, trattandosi di missili terra-aria, quindi di utilizzo contro aerei e missili sopra i cieli iraniani , con gittata elevata per la tipologia d'arma ma insufficiente per minacciare alcuno dei paesi vicini se impropriamente utilizzati come artiglieria campale. Incidentalmente si rileva che sia RUS che USA (e quindi IL) dispongono di sistemi superiori, rispettivamente S-400 e MIM 104 Patriot. Certo che per i banans è inconcepibile che una nazione islamica e proprio perché tale osi difendersi dalle minacce occidentali, gli islamici sono per definizione carne da macello su cui i rambo de noantri possano prodursi in esercitazioni di macelleria e di distruzioni di massa.

peter46

Dom, 19/04/2015 - 14:48

Bibì...non c'è alcun bisogno si 'strepitare':a loro gl"intercettatori" dei tuoi eventuali missili ed a te la possibilità di 'farti sostituire' gli antiquati 'Patriot':lo sanno tutti che stai aspettando che l'America 'sganci'.Arriveranno altri miliardi di dollari dopo i 92 negli anni 'elargiti',tranquillo:sappiamo benissimo che con i soli 'pompelmi' non si può comprare tutto l'armamentario in tuo possesso,o sì?Ce l'hai con i russi?Preoccupati piuttosto del fatto che,a giorni,li 'lascerai'da soli(i russi)a commemorare l'olocausto davanti ai campi che 'loro' per primi 'liberarono'.

Marcobaggio

Dom, 19/04/2015 - 15:23

AUSONIO;non ho mai pensato che Israele voglia annientare l'Iran,semmai il contrario sono loro i destabilizzatori.Quindi in malafede è lei quando sostiene il contrario.Non c'è una nazione attorno ad Israele che possa fregiarsi d'essere un paese democratico.Oppure sostiene che in Iran esista la democrazia?Prendere le parti della teocrazia iraniana solo per partito preso o per odio antiebraico non è un atteggiamento molto onesto.In ogni caso grazie per la chiacchierata.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 19/04/2015 - 15:28

Bibi dovrebbe telefonare al negro di Washington e chiedergli perché ha destabilizzato con un golpe l'Ucraina allo porte della Russia. Pensate se un governo russo destabilizzasse il Messico favorendo un governo anti americano.

Marcobaggio

Dom, 19/04/2015 - 15:35

peter46-Le vorrei ricordare che i SOVIETICI nel 45 senza gli aiuti alimentari e militari degli Stati Uniti non avrebbero liberato un bel niente altro che i campi di concentramento.Per quanto riguarda i pompelmi di Israele (ottimi),pensi al suo paese creatore di moda (mutande,calzetti,etc.)definito da Renzi potenza mondiale.

Marcobaggio

Dom, 19/04/2015 - 15:51

stenos-A parte il tono offensivo,lei crede davvero in quello che scrive?Le vorrei fare la lista dei paesi destabilizzati come li chiama lei dal social-comunismo nelle Amerche:Nicaragua,Cuba,Venezuela,Ecuador,Bolivia.Le sembrano abbastanza?

Gyro

Dom, 19/04/2015 - 16:16

La verità sta nel mezzo, l' Iran è una democrazia con la sharia nella costituzione, anche l' Italia diverrebbe come l' Iran se avesse la Sharia nella costituzione.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 19/04/2015 - 19:06

io invece di leggere le vostre kazzate se fossi in voi mi preoccuperei delle vostre donne , mogli,figlie e madri , molte non fanno altro che aspettarli.Vedete che normalmente sono uomini i commentatori e pochissime donne?

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 19/04/2015 - 19:07

io invece di leggere le vostre kazzate se fossi in voi mi preoccuperei delle vostre donne , mogli,figlie e madri , molte non fanno altro che aspettarli.Vedete che normalmente sono uomini i commentatori e pochissime donne?.

maricap

Dom, 19/04/2015 - 20:02

Ausoniuccio sei in buona compagnia, al tuo fianco hai l'illuminato Ponti Alti. Le vostre farneticazioni, ormai sono diventate megagalattiche, viaggiano alla velocità della luce. Infatti, si da il caso, che siano stati sempre gli arabi, sin dalla nascita dello stato di Israele, nel lontano 1948, ad attaccare, nel tentativo di distruggerlo. (Quattro guerre impostigli nell'arco di soli 25 anni). Nonostante ciò, le centinaia di attentati fatti alla sua popolazione,(Ultimamente con il lancio di oltre cinquemila missili lanciati da Gaza), e qualche intifada, quello stato, (l'unico democratico nella zona), è ancor vivo e vegeto. Segue.

maricap

Dom, 19/04/2015 - 20:02

Part 2) Ausoniuccio, bello de mamma tua, ma quando capirai che Israele, un fazzoletto di terra con solo sette milioni di abitanti, immerso in un oceano di arabi, (Sia per territorio che per popolazione),vuole solo vivere in pace, e non minaccia nessuno. L'Iran più volte lo ha fatto, ma io penso che anche in possesso della bomba atomica, si guarderebbe bene dal dare seguito alle minacce, sai dai silo, e dai sottomarini in giro per l'oceano indiano, partirebbe la rappresaglia che, arrostirebbe tutta la popolazione iraniana. Pontaltuccio guarda che ho detto “ Tutta”. Piuttosto, voi due pensate che l'Arabia Saudita, l'Egitto e qualcun altro della zona, costretto, non si armerebbe di atomiche? Ed è qui che viene il bello, loro sicuramente, prima o poi, se le lancerebbero a vicenda, tanto in paradiso li attendono le vergini Schiave sessuali. Ahahahaha

maricap

Dom, 19/04/2015 - 20:09

franco_DE , forse pensa che la salsiccia dal sapor mediorientale, piaccia anche a quelle, che non sono partite, per andare ad ingozzarcisi sul posto? Mah?

maricap

Dom, 19/04/2015 - 20:09

franco_DE , forse pensa che la salsiccia dal sapor mediorientale, piaccia anche a quelle, che non sono partite, per andare ad ingozzarcisi sul posto, mah?

peter46

Dom, 19/04/2015 - 21:45

Marcobaggio...ritento.Aiuti o non aiuti sono stati i primi ad arrivare in quei campi,o no?Ci sono arrivati per primi,dice la storia e fra giorni ci torneranno e saranno i soli a 'commemorarsi' perchè lei(ma di dove diavolo è lei)e Bibì non ci sarà con loro.Certo se invece di stare 'addormentati' in quei giorni dello sbarco in Normandia i Giapponesi avessero attaccato i Russi da est dell'est:...amari per tutti.Ma ha letto bene ciò che avevo commentato?Non è che uno,mai visto 'da queste parti',e senza salutare all'entrata,...vorrebbe anche 'impararci':stia un pò con noi in modo che possiamo 'pesarla',poi...si può avventurare.Comunque...(1)

peter46

Dom, 19/04/2015 - 21:45

Marcobaggio...ritento.Aiuti o non aiuti sono stati i primi ad arrivare in quei campi,o no?Ci sono arrivati per primi,dice la storia e fra giorni ci torneranno e saranno i soli a 'commemorarsi' perchè lei(ma di dove diavolo è lei)e Bibì non ci sarà con loro.Certo se invece di stare 'addormentati' in quei giorni dello sbarco in Normandia i Giapponesi avessero attaccato i Russi da est dell'est:...amari per tutti.Ma ha letto bene ciò che avevo commentato?Non è che uno,mai visto 'da queste parti',e senza salutare all'entrata,...vorrebbe anche 'impararci':stia un pò con noi in modo che possiamo 'pesarla',poi...si può avventurare.Comunque...(1)

peter46

Dom, 19/04/2015 - 21:58

Marcobaggio...dunque lei non è dei nostri,malgrado il nick.Dovrebbe essere 'israeliano' che ha cambiato il suo cognome come i tanti d'Israele,Bibì compreso,hanno cambiato il nome russo d'origine...il mio paese?La mia 'Nazione' vuol dire:certo fa anche i 'calzetti',cumpà...però,malgrado gli ultimi(ventennali) governanti che gli son capitati,rimane pur sempre la 3°potenza, economica e non,Europea,ed è stata in tutti i fronti di guerra aperti dall'onu:dovevamo andar via dall'afganistan a fine dic,ma americani ed afgani si son messi in ginocchio pregandoci di non 'abbandonarli'...però perdere il tempo con un 'mordi e fuggi',per ora non ne vale la pena.Se...ci risentiremo.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 19/04/2015 - 23:23

MARICAP NON RIESCO A CAPIRE QUELLO CHE VUOI DIRE TU HAI CAPITO INVECE COSA VOGLIO DIRE?