New York, ecco le punching bag per sfogare lo stress

I sacchi da boxe gialli stanno invadendo la metropoli americana. Posizionati in vari punti della città, sono dedicati a chi vuole scaricare lo stress con pugni e calci

Sacchi da boxe gialli, posizionati vicino a lampioni e semafori. Così New York vuole combattere lo stress dei suoi abitanti.

Ideati da uno studio di design della Grande Mela in occasione della Design Week, i cuscinoni sono dedicati a chi vuole scaricare lo stress da vita metropolitana con pugni e calci. E non stupisce sapere che le punching bag hanno avuto fin da subito un grande successo.

Montati su un piedistallo con la scritta "Public Punching Bag", i sacchi stanno attirando sempre più cittadini e turisti che, in fila ai semafori, decidono di sfogare rabbia e stress.

"Il concept esplora la progettazione di spazi comuni per sfogare le frustrazioni che tutti noi dobbiamo affrontare - hanno spiegato gli ideatori, come riporta Tgcom24 -. Le punching bag diventano un mezzo per sviluppare in modo sano i problemi personali e collettivi in un contesto pubblico". Così i sacchi gialli sono pronti per invadere altre città degli Stati Uniti.

Commenti

cir

Gio, 13/06/2019 - 18:32

in california hanno altri metodi... -------------https://www.altreinfo.org/usa/10961/la-california-sanziona-stati-anti-lgbt-alabama-texas-kansas-maurizio-blondet/