Il New York Times attacca la Merkel: sull'immigrazione gravi errori

"La tensione divampa in Germania a causa della volontà di aprire le frontiere ad un milione di immigrati"

"La tensione divampa in Germania a causa della volontà di aprire le frontiere ad un milione di immigrati". Non usa parole tenere il New York Times per descrivere le violenze che sono esplose le notti di capodanno a Colonia. Il quotidiano statunitense descrive gli attacchi ricevuti da oltre 90 donne da parte di persone "dall'aspetto nordafricano o mediorientale", sostenendo che si tratti delle dirette conseguenze dell'apertura delle frontiere promossa da Angela Merkel. La Germania starebbe oggi pagando i "costi sociali e economici" per quanto stabilito dalla sua classe politiche in materia migratoria.

Le violenze della notte di San Silvestro aprirebbero una nuova sfida politica per la Cancelliera: quella di dimostrare che la propria volontà di aprire le fronteire la scorsa estate fosse legittima e vantaggiosa. Dato che il numero di immigrati presenti in terra tedesca è aumentato vertiginosamente è diventata di prim'ordine la necessità di assimilarli il più rapidamente possibile nel tessuto sociale tedesco. Ma le difficoltà non mancano. I fatti di Colonia, infatti, mostrerebbero tutti i limiti delle strategie della Cancelleira, che deve ora difendersi dagli attacchi delle sempre più forti opposizioni di destra.

Ad essere interpellato dal New York Times è Horst Seehofer - numero uno della CSU, il partito conservatore bavarese principale alleato del partito di maggioranza - che ha chiesto di espellere almeno 200mila rifugiati entrati recentemente nel Paese.

Ad essere messo sotto accusa non è però solo la Merkel ma anche il sistema mediatico tedesco, considerato come troppo organico alla volontà del governo. I media tanto quanto i politici sarebbero colpevoli di non avere denunciato immediatamente le violenze, ma di avere invece taciuto per qualche giorno fino a quando i fatti non sono stati resi noti dalle vittime. L'unica voce fuori dal coro sarebbe stata quella di Alexander Margiuer, direttore della rivista politica Cicero: "Il governo non ha perso dil controllo delle frontiere" ha scritto "ma anche di ciò che avviene all'interno della Germania. Chiunque perda il controllo di chi entra nel proprio Paese perde anche il controllo delle azioni di chi fa entrare".

@lucasteinmann1

Commenti

kayak65

Mer, 06/01/2016 - 14:13

La storia da ragione a Berlusconi e torto al dittatore rosso Giorgio il peggiore

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 06/01/2016 - 14:16

Appena sentito, altri 500 parassiti in arrivo in provincia di varese. Half ano prosegue nella sua opera di infestazione del nord italia. Noi siamo peggio.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 06/01/2016 - 14:25

certo un 700 mila li manderà in Italia voi siete più civili e umani di loro non vi pare?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 06/01/2016 - 14:29

Frau kulonen può tranquillamente iniziare a fare le valigie. In Deutschland non sono abelinati come in Italien...

agosvac

Mer, 06/01/2016 - 14:59

Purtroppo le vere colpe della signora merkel ancora devono venir fuori ed un giorno o l'altro spunteranno e sarà una vera débâcle! Quando scoppierà la grana della Deutschebank, banca sull'orlo del fallimento, metà Germania crollerà. Peggio, ma molto peggio, della grana della VolksWagen!!!!!

buri

Mer, 06/01/2016 - 15:22

fossero solo sull'immigrazione gli errori della Merkel, sarebbe bene ricordare l'austerità, voluta da Berlino, che ha affosato l'economia europec, le sanzioni alla Russia, altro danno alla nostra econimia, il tutto dettato dall'ambizione di dominare l'europa

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 06/01/2016 - 16:24

Memphis35 ke kazzate scrivi?

Lugar

Mer, 06/01/2016 - 16:53

L'occidente è stata pesantemente attaccata e l'Europa è stata la prima vittima. Ma voi americani non fate gli stessi nostri errori, attuate misure drastiche affinchè non facciate la nostra fine.

Blueray

Mer, 06/01/2016 - 17:07

Il NY Times ha scoperto l'acqua calda. E' da agosto che nei commenti stiamo dicendo che il castello che ha creato Merkel le cascherà in testa! Profezia in corso di avveramento.

roberto zanella

Mer, 06/01/2016 - 18:22

ieri a Colonia è stato dato il colpo di grazia alla Merkel...il problema è che se decidono di mandarne via 200mila dove vanno ? Austria ? no, Svizzera? men che mai...Francia...ni...hummm.....ja...ja Italia...così ce ne troveremo altri 200mila e allora cari signori bisognerà prendere le armi o i bastoni perchè ci saranno le rivolte popolari e bisogna stare con il popolo e spero i militari....arrestare ai domiciliari Renzi,Boldrini & C. e instaurare un Governo di salute pubblica....

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 06/01/2016 - 20:26

ma se qui tutti sono per la Merkel che caxxxo dite commentatori della figgga

Aegnor

Sab, 09/01/2016 - 17:27

kkkompagni non disperate,entro i 2050 ne arrivano 40.000.000,probabilmente di più...daje che se magna...Bella ciao bella ciao